Jump to content

ClaudioMuse

S.O.P.F.
  • Content Count

    13,993
  • Spam

    6,810 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    116

Posts posted by ClaudioMuse


  1. 46 minutes ago, Aviatore_Gilles said:

    Stavo pensando a come sono cambiati i rapporti in famiglia negli ultimi anni. Parlo per mia esperienza, poi ditemi anche la vostra; tanti anni fa, la domenica era un giorno sacro, ci si trovava tutti, vicini o lontani, si pranzava insieme, si tirava quasi fino a sera e poi ci si salutava, dandosi appuntamento quasi sempre alla domenica successiva. Se mancava il pranzo, si andava comunque in giro a parenti. Non serviva telefonare, non serviva chiedere il permesso prima, si andava, si bussava e si stava qualche ora insieme.

    Ora, lasciando perdere gli ultimi tempi con il covid, le cose sono molto cambiate negli ultimi anni. Vuoi il lavoro, gli impegni della vita, la stanchezza, i nuclei si isolano, si tende a stare per i cavoli propri, al massimo una visitina veloce, previo avviso ovviamente. Sono finiti, almeno per me, i pranzi da almeno 15 persone, se non di più.

    L'altro ieri è venuta a mancare mia nonna. Aveva passato i 90, era arrivato il suo momento. Ma era lei il collante sociale di tutto, fino quasi all'ultimo ci trovavamo la domenica, ovviamente senza pranzo perché non aveva più le forze per fare certe cose, ma si andava li, si stava insieme 1 o 2 ore e poi si andava. Ieri ci siamo trovati l'ultima volta, ci siamo salutati e sono andato via quasi per ultimo. Ho guardato la casa ormai vuota ed ho pensato che è davvero finita un'epoca, l'epoca dei pranzi immensi, del ragù appena fatto, del pane caldo appena tirato fuori dal forno. Ho paura che i ritrovi domenicali siano finiti per sempre. Andrò a trovare ogni tanto i miei zii, i miei cugini, ma i grandi ritrovi sono finiti.

    Ed il merito era davvero di quella persona così minuta e mingherlina, di cui forse sottovalutiamo l'importanza.

    Voi che ne pensate, anche per voi sono cambiate le dinamiche in famiglia in questi anni? O i mega pranzi domenicali continuano?

     

    Condoglianze.

    Io sono arrivato tardi, 3 nonni su 4 già andati e rapporti in famiglia messi come la Ferrari attuale, quindi le riunioni giganti che ricordo si contano sulle dita di una mano. Questo per dire che hai avuto qualcosa di bello che non è così scontato. Anche se dovesse finire, è stato bello averlo.

    • Like 2

  2. On 5/9/2021 at 3:12 PM, Mito Ferrari said:

    Ma la f3 2021 non la segue nessuno quest'anno? Ci sono state le prime 3 gare belle movimentate, ci sono ragazzini interessanti

    David Schumacher è un altro raccomandato o sa guidare?


  3. 1 hour ago, White Star said:

     

    Io voglio farlo il prima possibile, principalmente per non aver più rotture di c***o con i test e perchè purtroppo ho qualche scettico in famiglia che non riesco a convincere a vaccinarsi ma che comunque vorrei vedere questa estate. Sono temporaneamente in Bulgaria dove potrei semplicemente mettermi in coda e ricevere il vaccino visto che lo danno a tutti, ma nel caso dovrei tornare tra 40 giorni per il richiamo, quindi è probabile che aspetterò di farlo a casa in Olanda senza cercare sotterfugi, spero per luglio e spero con il green pass europeo già avviato.

    Non me ne frega una mazza di quale vaccino si tratti, basta che mi diano un certificato vaccinale da usare per andare in giro senza dover più pagare in continuazione per farmi infilare cose in naso e gola. :asd:

    Tra l'altro ho fatto ieri il PCR privato per viaggiare ed è una pagliacciata più che un test, non so se hai avuto la stessa esperienza.


  4. 1 minute ago, Rio Nero said:

    Riguardati i gp.

    Intensifica le posizioni del centro gruppo fino alla 16esima posizione. Ne vedrai molte, moltissime.

    Alcune dovute anche a cali prestazionali di usura gomme, ah ti voglio ricordare che nel "tuo" Montecarlo nemmeno con gomme del 1950 quello davanti viene superato da quello dietro con gomme "nuove". 

    Come mi aspettavo, non le ricordi neanche tu.

    Ma non è vero che a Monaco non si sorpassa. È più raro, ma è anche il motivo per cui lo ricordi.

    Le prime due che mi vengono in mente sono le remuntade di Alonso e Leclerc partiti dal fondo.


  5. Just now, Rio Nero said:

    Dal Bahrain ad Imola,  nei primi 3 gp cinsono state molte battaglie a centro gruppo. 

    Strano che non le ricordi, in fondonsono passate solo alcune settimane dal primo gp.

    Vabbè facile dare una risposta vaga. Posta un video di una battaglia degna di nota che hai visto.


  6. 1 minute ago, Rio Nero said:

    Le battaglie a centro gruppo sono sublimi ed a volte fatte anche senza Drs.

    I circuiti, alcuni, permettono di farle.

    Altri no.

     

    P.s. se io devo andare in autogrill a vedere i sorpassi, tu vai qualche volta durante l'anno a montecarlo ed osserva da un balcone il bel traffico di questo fantastico posto. :thumbsup:

    OK, ricordami di una bella battaglia emozionante a centro gruppo dove hai visto gli elementi da me citati.

    A me il GP di Monaco piace molto e lo attendo ogni anno. Ha delle peculiarità uniche che sono state scimmiottate invano da banglodromi più recenti, che fanno passare i sorpassi in secondo piano. È un unicum e per tale va preso.

    • Like 2

  7. 11 minutes ago, Aviatore_Gilles said:

     

    La F1 non è mai stata divertimento, in senso stretto. Le gare senza sorpassi ci sono sempre state, dove non sempre la vettura più veloce vinceva. La gara di Barcellona è stata una classica gara di F1, per me possono andare anche bene così. Quello che cambierei è altro, non certo il divertimento in pista. 

    Guarda che domenica è andata anche bene, se Lewis girava primo alla prima curva, potevi anche spegnere e addio. Max ha aperto una piccola finestra di imprevedibilità.

    Esattamente.

    Spettacolo non implica vedere il più veloce vincere, anzi, la storia è piena di difese con le unghie e con i denti, dove il più veloce è arrivato dietro.

    Aggiungerei che il DRS ci ha ormai abituato ad un'aberrazione che nemmeno più notiamo: i piloti si accodano tranquillamente senza nemmeno tentare il sorpasso, aspettando la zona DRS. Col risultato che ci perdiamo le fasi di studio dell'avversario, il tentativo nella curva che non ti aspetti, l'uscita di pista dopo un tentativo andato male.

    I sorpassi col DRS nella maggior parte dei casi sono scambi di posizione simili a doppiaggi o sorpassi in autostrada su corsie diverse.

    • Like 2
×