Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 05/10/2021 in Posts

  1. 5 points
    Per rimanere in tema 17-18: bella risposta di Arrivabene alle critiche sull'allora suo pilota di punta. Sicuramente Maurizio non era un fenomeno, ma anni luce meglio di Binotto...
  2. 4 points
    UFFICIALE, NASCE LA SUPERFANTALEGAF1 World Cempionscip Dodici prestigiosi forumisti si sono accordati per costituire una nuova competizione fantaF1forumistica, la SUPERFANTALEGAF1 World Cempionscip, governata dai Forumisti Fondatori. È previsto che altri tre forumisti aderiranno come Forumisti Fondatori prima della stagione inaugurale, che dovrebbe iniziare non appena possibile. In futuro, i Forumisti Fondatori auspicano l’avvio di consultazioni con @Beyond e @Ferrarista al fine di lavorare insieme cooperando per il raggiungimento dei migliori risultati possibili per la nuova Lega e per il forum nel suo complesso. La creazione della SUPERFANTALEGAF1 World Cempionscip arriva in un momento in cui la pandemia globale ha accelerato l’instabilità dell’attuale modello economico del forum motorionline. Inoltre, già da diversi anni, i Forumisti Fondatori si sono posti l’obiettivo di migliorare la qualità e l’intensità delle attuali competizioni forumistiche nel corso di ogni stagione, e di creare un formato che consenta ai top forumisti di affrontarsi regolarmente. La pandemia ha evidenziato la necessità di una visione strategica e di un approccio sostenibile dal punto di vista commerciale per accrescere valore e sostegno a beneficio dell’intera piramide forumistica. In questi ultimi mesi ha avuto luogo un ampio dialogo con gli stakeholders del forum riguardo al futuro formato delle competizioni forumistiche. I Forumisti Fondatori credono che le misure proposte a seguito di questi colloqui non rappresentino una soluzione per le questioni fondamentali, tra cui la necessità di offrire sfide di maggiore qualità ed Hamilton aggiuntivi per l'intera piramide forumistiche.
  3. 4 points
    Sulla questione della TV, ci sono diverse osservazioni che vorrei fare perchè sono molto interessato dalle trasformazioni che la TV sta subendo e in generale dell'indirizzo (secondo me senza bussola) che i media tradizionali stanno prendendo. 1) Battibecco Vanzini - Binotto: il TP Ferrari ha fatto bene a difendere la squadra, ma ha fatto male ad attaccare i giornalisti. Lui doveva dire che la squadra merita complimenti per i progressi fatti e che sono sotto gli occhi tutti. L'errore è stata l'aggiuntina "mentre voi continuate a criticare". I giornalisti (pure quelli del casssso come Vanzini) hanno il diritto e il dovere di dire liberamente tutto quello che vogliono (pure le solite puttanate). Il brutto del gesto di Binotto è che ora Vanzini, per forza di cose, prima di dire "dategli una macchina" ci penserà due volte e la cosa non mi sta bene. Non sarà così libero da dire quello che vuole. Binotto mi ricorda certi calciatori argentini stupidi (e scarsi) che si offendono con chi li critica, perchè pure loro hanno parenti e amici che seguono tutte le trasmissioni per fare poi le "delazioni". I giornalisti criticoni vengono poi sputtanati in diretta o li vengono negate le interviste. Tutto per il fatto di opinare. Ora, Vanzini ripeterà la sua solita cacchiata solo quando la rossa sprofonderà. 2) Taglio "giornalistico" Sky: casomai, la critica da fare a Vanzini e amici la poteva fare Aldo Grasso in quanto esperto di TV. Il taglio giornalistico di Sky (il taglio di Meda in realtà) è quello di creare ritornelli (puttanate) ripetitivi al solo scopo di conficcarsi nella testa di decerebrati che poi li ripetono fuori contesto. L'ho detto altre volte: quando Cavicchi chiamava "leone" Mansell, lo faceva con pura onestà e non per dare un nomignolo a uno che non ce lo aveva. Poi hanno cominciato tutti a chiamarlo Leone, pure in Inghilterra, ma è stato un fatto spontaneo. Diverso di quando Novella 2000 (Autosprint diretto da Ivan Zazzaroni) chiamava Schumacher (ormai Schumi per tutti) "Il Cannibale" o quando l'attuale direttore di Autosprint è andato avanti per un anno a parlare di "nuovi mostri" nella speranza che qualcuno ripetesse la stessa cagggata. Vanzini ha detto fucsia, dategli una macchina, il predestinato come Meda diceva francobollato e qualche altra amenità. Ora ce l'hanno col povero Genè che dice "uoaowwww" in modo spontaneo (piaccia o no), ma ora glielo vogliono far dire di proposito imbarazzandolo all'inverosimile. Purtroppo Sky è una fucina di bimbiminkia. La centesima pole di Hamilton era l'occasione giusta per fare paragoni tra pole ottenute e gare disputate, invece tutto è finito nello scontatissimo "Prima Senna, poi Schumacher, ora Hamilton". 3) Sport Italia Motori: posso capire che i motori e la NASCAR in particolare non piacciano a nessuno, ma Sport Italia non fa nulla per cercare di valorizzare quello che ha. Fanno le dirette delle tre categorie nazionali della NASCAR e non c'è mai uno straccio di palinsesto sul sito, non fanno vedere il pregara (si collegano praticamente nell'ultimo giro di ricognizione), non fanno un minimo di introduzione da studio in italiano (tanto per spiegare ai profani cosa stanno per vedere). Mi sembra un'accozzaglia di roba tutta buttata lì, che finirà come al solito per essere abbandonata "tanto non c'erano ascolti". Gli ascolti bisogna procurarseli.
  4. 3 points
    Bè quello dello scorso anno era sicuramente un motore Fiat e non Ferrari...Si poteva rimarchiare quello per dignità e decenza
  5. 3 points
  6. 3 points
    Ma neanche, guarda. Dato che Vanzini può stare sul culo finché si vuole ma, in questo caso, ha enunciato un semplice fatto, la cosa giusta sarebbe stata rispondergli in modo pacato e professionale, spiegando la situazione. Non dovrebbero certo essere domanducce come queste a far perdere la pazienza a un TP, altrimenti quando ti trovi ad avere a che fare con don Toto e Horner cosa fai, ti sotterri?
  7. 3 points
    Lungi da me difendere Vanzini, che ho mal sopportato sin dagli albori delle sue telecronache. Ma lui è un giornalista, ha la libertà di dire tutte le minchiate che vuole, cosi come facciamo noi qui ogni 5 minuti. Un ds della ferrari, dovrebbe uscirsene cambiando diacorso ad una frase del genere, e non scendere in polemica. Si è dimostrato più sfigato del suo interlocutore.
  8. 3 points
    il mafioso alle spalle ce l'ha anche lui, la sua fortuna è che probabilmente il suo è più sveglio
  9. 2 points
    equivalente no no certo che le hanno no perché gli animali non guardano verso il sole non si può non si sa ancora verstappen era spinto da una persona importante nella rb perché vuole aiutare le squadre del nord come il cagliari no a volte
  10. 2 points
  11. 2 points
    Tutto giusto. Io piuttosto mi chiedo perché un giornalista faccia un commento del genere invece di porre altre domande più interessanti (soprattutto tecnicamente), o che potrebbero portare a risposte interessanti. Soprattutto per gli appassionati. La constatazione che ha fatto, l'ho fatta pure io, mentalmente. Ma resta una constatazione che non serve a nulla. Le cose che vorremmo sapere da Binotto sono ben altre. Se io espongo questa cosa: a - non mi interessa veramente la F1 e non sono preparato b - sono interessato solo ad una reazione mediatica (qualsiasi, non è necessariamente una mera provocazione) Se questo è il livello del giornalismo, siamo a posto. Ma in realtà è inutile chiedersi il perché di tutto questo, le risposte le conosciamo.
  12. 2 points
  13. 2 points
    al di là della battuta, ho trovato molto interessante il libro di Antonini su Vettel, e non è affatto un libro "contro" Vettel, anzi spesso lui prende le difese del tedesco e cerca di spiegare il perché di alcuni suoi atteggiamenti (altre volte invece lo rimprovera per la sua eccessiva puntigliosità, anche da ex addetto stampa della Ferrari); in generale mi sembra che, da persona che ha vissuto internamente gli anni di lotta mondiale, lui attribuisca le maggiori responsabilità del fallimento alle mancanze tecniche rispetto agli avversari naturalmente il libro è pieno di aneddoti e curiosità interessanti, non solo su Vettel (per esempio racconta cosa successe a Schumacher nel 97 a Jerez), non voglio fare troppi spoiler, ne racconto giusto uno che è clamoroso: ricordate Austin 2017 ? Vettel aveva scavalcato Hamilton in partenza ma poi dovette cedergli la posizione per mancanza di passo e consumo eccessivo delle gomme...ebbene i meccanici avevano montato al contrario una piastra tra sospensioni e ruota, che nel corso della gara aveva sbilanciato l'assetto della macchina creando un consumo anomalo delle gomme...
  14. 2 points
    Allora prenditi tutti Hamilton
  15. 2 points
    Non è possibile. Hamilton è un Dio e dovrebbe compensare anche gli altri
  16. 2 points
    https://streamable.com/nplr55 Quanto si vede che è suo figlio.
  17. 2 points
    L'ho detto che c'è un gomblotto contro di me. Ricordo sempre che ho Hamilton e la Mercedes, non è assolutamente possibile che sia ultimo. Presto creerò una SuperFantaF1 contro questa mafia.
  18. 2 points
    può essere, ma di sicuro non vi allevia il bruciore anale
  19. 2 points
    Peccato che la bella partenza sia stata vanificata dalle strategie del muretto, forse se si giocavano meglio il pit, magari tenevano Bottas dietro per il resto della gara, visto che nella prima parte il Finlandese non riusciva a passarlo. Invece si sono auto esclusi da soli, dando per scontato la loro inferiorità, ma a volte in piste dove il sorpasso non è scontato, ci devi almeno credere un pochino.
  20. 2 points
    io guardo e giudico la bravura dei piloti.... del resto, non me ne frega un ca**o
  21. 2 points
    Sta andando, nel suo tempo libero , a Medjugorje e Lourdes appena può per rendere possibile e far avverare questo sogno di avere una monoposto competitiva nel 2022. Speriamo che i suoi sforzi non siano vani
  22. 2 points
    Anche lui era interista, sarebbe stato felice dello Scudetto. Ciao Max.
  23. 2 points
    Maestro e apprendista.
  24. 2 points
    Io mi ricorderò sempre la gita fatta a Budapest, ormai nel lontano 2001 (casso, sono passati 20 anni). Budapest è una bellissima città, ma ovviamente anche una città di perdizione. Alla sera, nella hall dell'hotel, si piazzavano sempre 2 prostitute. Noi ci scherzavamo, finché una sera la richiesta non partì proprio dal prof che ci accompagnava "dai dai, ci sto anch'io se sale in camera" Noi ci provammo, con il nostro inglese maccheronico. Lei capì bene, ma rifiutò sorridendo. Il prof la prese male e andò a letto incazzato quella sera
  25. 1 point
    Non ero convinto, ma dopo aver letto questo puoi contare su di me!
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×