Jump to content
SirVanhan

La Formula 1 su Sky!

Recommended Posts

a me poltronieri piaceva....

Pi? che altro per chi ha cominciato a seguire la F1 in quegli anni ? impossibile non provare un moto di nostalgia ascoltandolo.....

Come telecronista aveva le sue fissazioni.

Ricordo che a Suzuka 89 disse che Senna non doveva attaccare in quel punto, che non aveva lucidit? ecc.

Tutte cose molto opinabili ovviamente. Ma il personaggio era quello.

 

 

Appunto: ci lamentiamo di Mazzoni, ma francamente (nostalgia a parte) vale 200.000 volte Poltronieri, che commetteva errori a non finire e non ci azzeccava quasi mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
a me poltronieri piaceva....

Pi? che altro per chi ha cominciato a seguire la F1 in quegli anni ? impossibile non provare un moto di nostalgia ascoltandolo.....

Come telecronista aveva le sue fissazioni.

Ricordo che a Suzuka 89 disse che Senna non doveva attaccare in quel punto, che non aveva lucidit? ecc.

Tutte cose molto opinabili ovviamente. Ma il personaggio era quello.

 

 

Appunto: ci lamentiamo di Mazzoni, ma francamente (nostalgia a parte) vale 200.000 volte Poltronieri, che commetteva errori a non finire e non ci azzeccava quasi mai.

Allora meno male che ho iiziato a seguire la F1 nel '97...

Share this post


Link to post
Share on other sites
a me poltronieri piaceva....

Pi? che altro per chi ha cominciato a seguire la F1 in quegli anni ? impossibile non provare un moto di nostalgia ascoltandolo.....

Come telecronista aveva le sue fissazioni.

Ricordo che a Suzuka 89 disse che Senna non doveva attaccare in quel punto, che non aveva lucidit? ecc.

Tutte cose molto opinabili ovviamente. Ma il personaggio era quello.

 

 

Appunto: ci lamentiamo di Mazzoni, ma francamente (nostalgia a parte) vale 200.000 volte Poltronieri, che commetteva errori a non finire e non ci azzeccava quasi mai.

Allora meno male che ho iiziato a seguire la F1 nel '97...

 

eh beh ... perch? vedere gli anni 80 con poltronieri faceva schifo ? :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
a me poltronieri piaceva....

Pi? che altro per chi ha cominciato a seguire la F1 in quegli anni ? impossibile non provare un moto di nostalgia ascoltandolo.....

Come telecronista aveva le sue fissazioni.

Ricordo che a Suzuka 89 disse che Senna non doveva attaccare in quel punto, che non aveva lucidit? ecc.

Tutte cose molto opinabili ovviamente. Ma il personaggio era quello.

 

 

Appunto: ci lamentiamo di Mazzoni, ma francamente (nostalgia a parte) vale 200.000 volte Poltronieri, che commetteva errori a non finire e non ci azzeccava quasi mai.

Allora meno male che ho iiziato a seguire la F1 nel '97...

 

eh beh ... perch? vedere gli anni 80 con poltronieri faceva schifo ? :rotfl:

b?,credo che in quegl'anni la telecronaca fosse superflua,c'era tanto carne al fuoco in quei gp...

comuque gi? m'immagino poltronieri come ha commentato il sorpasso di piquet su senna in ungheria

"ecco piquet che tenta il sorpasso all'esterno...e ci riesce,quindi piquet in prima posizione seguito da senna..."

magari invece un telecronista alla meda,magari sennista avrebbe detto

"ATTENZIONE QUAAA!!!piquet su sennaaaaaaaa...aaaaah MANNAGGIAAAAAAAAA!"

 

farebbe molto piu effetto :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
a me poltronieri piaceva....

Pi? che altro per chi ha cominciato a seguire la F1 in quegli anni ? impossibile non provare un moto di nostalgia ascoltandolo.....

Come telecronista aveva le sue fissazioni.

Ricordo che a Suzuka 89 disse che Senna non doveva attaccare in quel punto, che non aveva lucidit? ecc.

Tutte cose molto opinabili ovviamente. Ma il personaggio era quello.

 

 

Appunto: ci lamentiamo di Mazzoni, ma francamente (nostalgia a parte) vale 200.000 volte Poltronieri, che commetteva errori a non finire e non ci azzeccava quasi mai.

Allora meno male che ho iiziato a seguire la F1 nel '97...

 

eh beh ... perch? vedere gli anni 80 con poltronieri faceva schifo ? :rotfl:

b?,credo che in quegl'anni la telecronaca fosse superflua,c'era tanto carne al fuoco in quei gp...

comuque gi? m'immagino poltronieri come ha commentato il sorpasso di piquet su senna in ungheria

"ecco piquet che tenta il sorpasso all'esterno...e ci riesce,quindi piquet in prima posizione seguito da senna..."

magari invece un telecronista alla meda,magari sennista avrebbe detto

"ATTENZIONE QUAAA!!!piquet su sennaaaaaaaa...aaaaah MANNAGGIAAAAAAAAA!"

 

farebbe molto piu effetto :hihi:

Che odio quel Meda...? insopportabile. Sa solo urlare ma non capisce una mazza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ennesima figura di m***a della RAI, e io godo! XD

 

Rai, scarsa qualit? video: la protesta di un lettore.

 

Chiunque ieri sera abbia seguito su Rai Uno la diretta di Milan - Siviglia, valida per l'assegnazione della Supercoppa Europea, ha sicuramente notato una disarmante qualit? video. Se n'? accorto anche un nostro lettore che ci ha inviato la copia di una mail spedita in mattinata a RaiWay, il servizio tecnico della tv di stato, informandoci peraltro di rilevare lo stesso grado di (bassa) qualit? anche durante i GP di Formula 1, la cui visione su altri canali (primo fra tutti SKY Sport 2) ? invece sicuramente migliore.

 

Ecco, di seguito, la sua missiva giunta alla nostra casella di posta elettronica, sempre pronta ad accogliere ogni vostro contributo:

 

Buongiorno, sono un abbonato RAI.

 

Vedo perfettamente Rai 1 sia in analogico che in DTT, abito in provincia di Como, ricevo da Valcava.

 

Il problema sono i Gran Premi di Formula 1: appena iniziano le trasmissioni, dal pre-gara al podio ed oltre, la qualit? del segnale sia analogico che digitale scade inesorabilmente.

Il dettaglio va completamente perso, l'immagine ? "slavata", senza la normale nitidezza.

 

Questo accade da diversi mesi e solo i GP italiani sembrano parzialmente immuni.

 

Ho un televisore LCD-RPR 50" Sony. Da notare che quando le reti "concorrenti" mostrano i servizi sul GP le immagini sono perfettamente dettagliate, pur se registrate...

 

In aggiunta volevo segnalare che Milan-Siviglia di Supercoppa, trasmessa ieri sera, aveva una qualit? video inaccettabile (ed audio monofonico), sia in analogico che in DTT.

 

Anche in questo caso, i servizi sulla partita fatti da Mediaset avevano una qualit? immagine impeccabile.

 

Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.

 

Luca C.

Provincia di Como

 

In un periodo in cui non si fa altro che parlare di Alta Definizione e tv con formati panoramici, ? assolutamente indecente assistere a spettacoli come quello di ieri sera. Chiss? se la Rai si prender? la briga di rispondere a questo suo abbonato; di certo quello che andrebbe fatto ? un sensibile miglioramento dei livelli trasmissivi dei canali dell'azienda di viale Mazzini, ultimamente protagonista di un altro spiacevole errore.

 

Ci stiamo riferendo al particolare segnale in 16/9 applicato a Rai Sport Satellite in occasione dei mondiali di atletica leggera, che ha fatto strocere il naso ai molti esperti del nostro Digital-Forum. Come ? possibile leggere qui, il segnale in widescreen non ? stato flaggato come tale, ragion per cui tutte le figure apparivano inesorabilmente allungate pi? del normale. Fortunatamente l'errore ? stato risolto dopo cinque giorni, ma rimane la macchia indelebile di un errore grossolano, che va sommato a tutte le altre imperfezioni tecniche cui la Rai ci ha abituato e che speriamo, vivamente, di non vedere mai pi?.

 

Digital Sat

 

Qui il link della news: http://www.digital-sat.it/new.php?id=10664

--------------------

 

Insomma ennesima figura di m***a della RAI. :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando parliamo di una televisione che per mantenersi si prende i soldi degli italiani, queste sono le cose che succedono. Cosa gliene frega di migliorare la qualit? ed adattarsi al mondo civile?? Tanto il canone lo prendono lo stesso...

ora che posso vedere i Simpson sulla Fox, i gran premi e i TG su Sky, posso benissimo staccare l'antenna analogica e mandare a quel paese le giurassiche reti nazionali, assieme alla loro arretratezza "da gestione statale".

 

E intanto il resto d'Europa trasmette gi? in 16:9..........................

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra figuraccia RAI, e io godo! XD

 

Osaka 2007: Rai, quel salto oscurato per un tg

 

Il salto a 2,03 della medaglia d'argento di Antonietta Di Martino non l'ha visto nessuno: nel momento clou della gara il collegamento si ? interrotto per trasmettere il Tg2 (continuando su Rai Sport Satellite).

 

Con la solita miscela di incompetenza, menefreghismo, disprezzo per lo spettatore e per lo sport, la Rai non solo ha spezzato un'emozione, oscurato una gara palpitante e trascurato una notizia, ma ha anche buttato via i soldi che spende per acquisire i diritti di questi eventi.

 

Ma ? stato solo l'ultimo episodio di una lista infinita del disservizio pubblico, d'altronde tutti i mondiali sono stati trasmessi in questa cifra.

 

Anche il giorno dell'argento di Andrew Howe, mentre l'azzurro non era ancora sicuro di qualificarsi per i salti finali, la pedana fu oscurata a vantaggio del telegiornale, di imperdibili rubriche sul mangiare e di una lunga striscia pubblicitaria. Li la fortuna volle che l'8,47 venisse a collegamento ripreso.

 

E' facile immaginare quale gioco di ripicche, gelosie, dispetti ci sia dietro queste idiozie: RadioDue divenne famosa per avere inserito un tg all 'interno della cerimonia inaugurale di Atene 2004 e di essersi vantata per gli ascolti.

 

E infatti il sospetto ? che tutto questo sia voluto, che l'interruzione sia una perversa forma stimolatrice di suspense: Howe ha fatto il record di share, un affare per gli sponsor e per il tg che ruotavano intorno ai suoi salti. In tutto questo c'? anche del razzismo contro gli sport che non sono il calcio: il tg va in onda alla fine della partita, ? la striscia che scorre in basso durante le partite, perch? non questa volta?

 

Bastava tenere aperta una finestra durante la gara, niente che avrebbe richiesto pi?di quindici secondi. Ma sarebbero servite idee, organizzazione, capacit? tecniche, delle quali, tutte e tre insieme, il servizio pubblico ? evidentemente sprovvisto.

 

Corrado Sannucci

per "La Repubblica"

 

www.digital-sat.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

? vero, ho notato anche io che la qualit? video RAI ? pietosa rispetto a Mediaset quando si trasmettono eventi sportivi. La qualit? della diretta della Supercoppa Europea per? ? scesa a livelli veramente troppo bassi: facevano talmente schifo quelle immagini che pensavo funzionasse male la mia presa Scart!! Beato chi ha SKY, anche se pure l? (per quello che costa) non ? proprio tutto rose e fiori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Altra figuraccia RAI, e io godo! XD

 

Osaka 2007: Rai, quel salto oscurato per un tg

 

Il salto a 2,03 della medaglia d'argento di Antonietta Di Martino non l'ha visto nessuno: nel momento clou della gara il collegamento si ? interrotto per trasmettere il Tg2 (continuando su Rai Sport Satellite).

 

Con la solita miscela di incompetenza, menefreghismo, disprezzo per lo spettatore e per lo sport, la Rai non solo ha spezzato un'emozione, oscurato una gara palpitante e trascurato una notizia, ma ha anche buttato via i soldi che spende per acquisire i diritti di questi eventi.

 

C'? poco da fare: in rai (rigorosamente minuscolo) comandano i tg, la politica e il papa. TUTTO il resto ? in secondo piano. Poi c'? la gerarchia tra gli sport, che fa s? che una partita dei mondiali possa interrompere un gran premio. In rai fanno grandi ascolti perch? in Italia siamo arretrati, e non tutti hanno una parabola: se qualcuno non si accontenta del servizio da comunismo imperiale fatto dalla rai, pu? prendersi Sky.

Anche a me scoccia dare altri soldi a Murdoch, come se non ne avesse abbastanza: ma se la qualit? del servizio di Sky ? notevolmente maggiore e ampia (e lo ?, IMHO), preferisco darli a lui piuttosto che a un branco di pseudo-politici che oltre a pretendere il canone, ci danno un pessimo servizio in puro stile "meglio briciole per tutti, che pagnotte per pochi".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto!

La rai come tutti i servizi pubblici fa cagare. Le aziende pubbliche nn hanno nessuno stimolo a migliorare tanto alla fine del mese i soldi li prendono lo stesso, pagano i fessi, nn falliscono, se Alitalia fosse stata un'azienda privata sarebbe fallita come minimo dieci anni fa. Per questo la medicina dei mali rai ? la privatizzazione, un privato pensa al profitto e per guadagnare punter? sulla qualit? dei servizi offerti, alla rai del servizio nn gliene frega un ca**o, tanto noi siamo OBBLIGATI a pagare.

 

W Mediaset! W Silvio! W Sky! W Murdoch!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah, la mediaset non trovo gran che meglio della rai.le ca**ate sono le stesse,magari grazie al fatto che mediaset ? privata ci potremmo godere il grande fratello in hd :hihi:

 

sky invece ? di un'altro pianeta,comunque non vorrei mai che murdock prendesse la rai,le guardate le prime pagine del sito del sun?giordano in confronto per studio aperto parla di cultura ottocentesca :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia difesa di Mediaset sta nel fatto ke io nn la pago, quindi cek se vanno in onda le ca**ate prendo il telecomando e cambio canale e ki se ne frega, tanto i soldi nn sono i miei.

 

Sky ? la cosa migliore! Cmq Murdoch ? un uomo d'affari oltre al The Sun ha anche il The Times, cio? uno dei migliori giornali del mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque non tutti si possono permettere sky,insomma la parabola,il decoder,l'abbonamento e il canone(senza pacchetti aggiuntivi)sono un costo non da poco.il digitale invece non costa molto ma ? una vera m***a,se si escludono le partite in formato ppv non c'? niente

Share this post


Link to post
Share on other sites
comunque non tutti si possono permettere sky,insomma la parabola,il decoder,l'abbonamento e il canone(senza pacchetti aggiuntivi)sono un costo non da poco.il digitale invece non costa molto ma ? una vera m***a,se si escludono le partite in formato ppv non c'? niente

 

Se non ci fosse il canone rai obbligatorio (104? all'anno), moltissime pi? persone potrebbero permettersi Sky: che di base (pi? lo Sport, per vedere i GP) costa 24? al mese, quindi meno di 300? all'anno.

E' un discorso lungo, complicato e non inerente ad una discussione sulla F1, ma se gli italiani non fossero obbligati a pagare il canone (che ? illegittimo), potrebbero scegliere SE e PER COSA pagare. E, IMHO, molti sceglierebbero la qualit? del digitale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sky imho nn costa molto. Il pacchetto base (Mondo) ha moltissimi canali anche per l'intrattenimento ? viene 24 euro al mese. Col pacchetto mondo oltre ai suddetti canali si possono vedere anche programmi sulle tv in chiaro che altrimenti cripterebbero (perch? nn hanno i diritti per trasmettere all'estero) con ad esempio la F1.

Il pacchetto Mondo ? obbligatorio, cio? ti devi abbonare per forza a quello e poi puoi aggiungere altro, il Cinema (ke ? il pacchetto con meno abbonati) viene 12 euro, lo Sport anche 12 euro. Il pacchetto pi? caro ? il Calcio che costa 15 euro.

Io pago ora 24 euro al mese, e dal 1? ottobre 36 euro visto ke ho approfittato dell'offerta sul pacchetto sport che fecero a maggio.

Imho 36 euro per tutti quei canali e lo sport nn ? tantissimo. Un fumatore spende molto di pi? in sigarette.

 

Il pacchetto completo: Mondo+Cinema+Sport+Calcio viene 59 euro al mese, e qui effettivamente sono cirfre altine. Poi ci sono otto canali opzionali da 8 euro l'uno.

 

Cmq io ho scritto molte volte a Sky chiedendo di abbassare i prezzi dei pacchetti in modo da consentire anche a chi nn vuole/pu? spendere cifre troppo alte di avere l'accesso alla TV digitale. Negli Stati Uniti la TV via cavo costa molto di meno che da noi, idem negli altri paesi. Abbassando anche di poco i prezzi dei pacchetti Sky guadagnerebbe abbonati e in questo modo nn perderebbe denaro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sky imho nn costa molto. Il pacchetto base (Mondo) ha moltissimi canali anche per l'intrattenimento ? viene 24 euro al mese. Col pacchetto mondo oltre ai suddetti canali si possono vedere anche programmi sulle tv in chiaro che altrimenti cripterebbero (perch? nn hanno i diritti per trasmettere all'estero) con ad esempio la F1.

Il pacchetto Mondo ? obbligatorio, cio? ti devi abbonare per forza a quello e poi puoi aggiungere altro, il Cinema (ke ? il pacchetto con meno abbonati) viene 12 euro, lo Sport anche 12 euro. Il pacchetto pi? caro ? il Calcio che costa 15 euro.

Io pago ora 24 euro al mese, e dal 1? ottobre 36 euro visto ke ho approfittato dell'offerta sul pacchetto sport che fecero a maggio.

Imho 36 euro per tutti quei canali e lo sport nn ? tantissimo. Un fumatore spende molto di pi? in sigarette.

 

Il pacchetto completo: Mondo+Cinema+Sport+Calcio viene 59 euro al mese, e qui effettivamente sono cirfre altine. Poi ci sono otto canali opzionali da 8 euro l'uno.

 

Cmq io ho scritto molte volte a Sky chiedendo di abbassare i prezzi dei pacchetti in modo da consentire anche a chi nn vuole/pu? spendere cifre troppo alte di avere l'accesso alla TV digitale. Negli Stati Uniti la TV via cavo costa molto di meno che da noi, idem negli altri paesi. Abbassando anche di poco i prezzi dei pacchetti Sky guadagnerebbe abbonati e in questo modo nn perderebbe denaro.

 

Il tuo discorso non fa una piega: il problema ? che io la tv la guardo molto poco, per cui quei 24 euro al mese (che cmq non fanno la differenza a nessuno credo) nel mio caso sarebbero buttati, anche se non mi dispiacerebbe ogni tanto usufruire di contenuti di qualit?, nonch? poter sfruttare per una volta l'alta definizione (ma l? bisogna aggiungere qualcosa). A proposito di alta definizione: negli USA ? obbligatorio per qualsiasi emittente trasmettere anche in questa modalit?, possibile che da noi (satellite a parte) non c'? un canale che trasmetta ALMENO in 16:9? Ma perch? devo vedere tutto spiattellato? :piango:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda Mark nemmeno io sono uno che la TV la guarda sempre. Almeno io le reti in chiaro nn le guardo mai, a parte i TG, e qualche programma interessante (La storia siamo noi, La grande storia, SuperQuark), per il resto sto sul satellite, spazio da History Channel a National Geographic.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×