Jump to content
Sign in to follow this  
rossoferrari83

Confronto F2002 - F2004

Recommended Posts

Io sono un bel testardo.. :rolleyes:

Ed insisto :aham:

 

Tentiamo di fare chiarezza. Con la F2004 Schumy ha stra-stravinto, non ci piove. Caneparo ha ragione a dire che il crucco trov? la sua "vettura perfetta". Ok.

 

Ma per giudicare una vettura dobbiamo tenere conto dei due piloti. E siccome Schumy, piaccia o no, ? stato superiore a tutti, tranne Alonso, dobbiamo pensare a cosa ha invece fatto Barrichello con quelle 2 macchine.

 

Io ricordo chiarissimamente, e mi sembra impossibile che voi non lo facciate, la facilit? di Barrichello nel compiere prestazioni maiuscole nel 2002.

 

dopo un avvio un po sfigato (5 ritirti su 7 gp con per? 2 secondi posti) ? il caso di ricordarsi:

-A Zeltweg 2002 ? stata la prestazione migliore mai offerta dal Brasiliano, forse l'unica gara in cui schumy viene battuto dal compagno di squadra!

-A Nurb Schumy fa un errore, Barri passa ed i due arrivano in pantofole a traguardo

-A Silverston Barri arriva secondo dopo una rimonta dall'ultimo posto!

-A Budapest Schumy lo scorta tutta la gara e non hanno avversari

-A Spa ancora secondo senza fatica

-A Monza Schumy fa finta di perdere ai box, ed in ogni caso in pista non c'? nessuno

-Ad Indy si sono permessi quell'arrivo in parata con finale imbarazzante..

-Ed a Suzuka ha finito ancora secondo in pantofole!

 

Nel 2004 possiamo ricordare:

-Un avvio entusiasmante macchiato per? da ben 2 arrivi fuori dal podio nei primi 4 gp!! (Mal/Sm)

-Sicuramente l'arrivo secondo ed in pantofole in Canada e Indy, cos? come per? l'arrivo dietro Alonso e Raikko nei gp di Francia e Uk

-Ovviamente il dominio di Monza

-ma anche la vittoria di un soffio (1 solo secondo) su Button e Kimi in Cina

-La brutta sconfitta (di 23'') in Brasile gp di casa.

 

Non vi sembra che gi? solo a ricordare i singoli gp l'ago della bilancia si sposti in modo inequivocabile?

 

 

 

Altre considerazioni:

 

Barri nel 2002 ha vinto 4 gp, ? arrivato solo 2 volte fuori dal podio ed ha collezionato 5 ritiri.

Nel 2004 ha vinto solo 2 gp, ? arrivato 3 volte fuori dal podio ma ha collezionato solo un ritiro.

 

Nel 2002 Schumy, nel computo posizioni prese/perse, ha un +7. Barrichello +3.

Nel 2004, annata in pantofole secondo alcuni, il conto diventa: +31 per Schumy (+11 solo in brasile quindi farei 20 in realt?), e +14 per Barri.

 

Triplicata la fatica di Schumy e quadruplicati per il brasiliano..

Quindi? che vuol dire?

 

 

 

Ho calcolato pure il distacco medio di Barrichello nei confronti del diretto inseguitore non Ferrari, sia esso arrivato dietro o, soprattuto, davanti al Brasiliano.

 

Mi ? venuto fuori che nel 2002 Barri comula, facendo somme e sottrazioni, un vantaggio totale di 188 secondi sul pi? diretto inseguitore non Ferrari.

Diviso 11 gp (17 gp - 5 ritiri e Monaco dove prende un giro)

fa una media di 17 secondi di vantaggio a gp.

 

Nel 2004 Barri, contando Monaco dove arriva a 80 secondi dal vincitore, risulta arrivare a +57'' dal pi? vicino avversario!!

Diviso 16 arrivi fa in media +3 secondi. Cio? dietro il pi? diretto avversario.

Se vogliamo escludere Monaco, troppo esagarato come risultato, otteniamo un 23'' di vantaggio su 15 gp,

che diventa 1sec e 4dec di vantaggio a gp.

 

Anche cos? ? pi? che evidente la differenza tra le 2 annate di Barri.

La F2004 era un mostro nelle mani di Schumy che ad ogni gara trovava il modo per primeggiare. (soste in pi?, soste in meno, anticipate, posticipate..)

ma nei ricordi del brasiliano fu sicuramente pi? dolce l'annata 2002.

 

 

 

pi? di cos? che devo fare? :confuso:

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
secondo me la f.2004..

 

ricordiamoci che schumy vinse 12 dei primi 13 gp!una roba mai vista e con che facilita' poi!

 

comunque due grandi macchine..mi sembra pero' che schumy abbia giudicato la f. 2004 come la migliore macchina che lui abbia mai guidato...

 

 

sarebbe interessante domandare a gente come te ed altri che avete una grande memoria storica della F1 quale sia davvero la monoposto che nella sua epoca ha dominato di pi? contro i suoi avversari, magari possiamo aprire una discussione a parte, tante volte ci interroghiamo sui confronti tra piloti di diverse epoche e trascuriamo quello tra monoposto, confrontiamo Senna con Fangio, Schumacher con Clark, ecc.. ma facciamo pochi confronti ad esempio tra le grandi lotus e la Mp4-4, la FW15 e la F2002 o F2004..potrebbe nascerne una discussione interessante

 

Cmq io quoto su te e lo ho anche detto..in pi? vorrei ricordare che la F2004 nel finale non ? che calo, praticamente a Maranello decisero di non sviluppare pi? la macchina da Luglio in poi e di concentrarsi sulla F2005...era meglio che forse sviluppavano la 2004 XD

 

Quoto. ? stato l'errore decisivo e nel 2005 si ? toccato il punto pi? basso dell'era Schumacher. Se si fosse fatto solo un piccolo passo avanti con la 2004 si era competivi anche nel 2005.

 

nel 2005, cosi come nel 2003... i regolamenti furono studiati per contrastare il dominio Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza le scarpe giuste anche la 2004M soffriva tremendamente.

L'errore fu quello di considerarsi troppo forti rispetto alla concorrenza, dichiarandolo per la prima volta dall'inizio del

"nuovo corso".

 

Se Bridgestone avesse fornito nel 2005 un'altro top team e una squadra di mezza classifica avrebbero avuto i dati necessari per creare pneumatici pi? performanti.

Nei test pre-campionato praticamente girava solo Ferrari mentre gli altri top team facevano 6/7 volte i km percorsi dalle rosse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Parole scritte in un'altra discussione:

 

..non e' proprio faicle ricordarsi tutti i cambi di regolamenti degli ultimi anni e i gran premi delle ultime noiose stagioni di f.1... forse -rivolto a me- sei l'unico che ha seguito in maniera minuziosa i pallosi gp del 2002 e 2004...

 

 

evidentemente si..

 

chi si ricorda bene le gare ricorder? nel 2002 la facilit? -nuova e non pi? ripetuta- di Barrichello a fare gare perfette, spesso incollato al crucco e per una volta superiore -zeltweg.

Altrettanto bene ci si dovrebbe ricordare del suo inizio mondiale 04, quando, mentre schumy vinceva le prime 5 gare, lui accusava una volta i freni, una volta la stregia, una volta il traffico, una volta i box per giustificare distacchi e addirittura i 2 arrivi fuori dal podio con quel supposto missile.

 

Insomma, c'? poco da discutere, la facilit? di vittoria del 2002, nel 2004 non c'era.

 

Tanto ? vero che i giornali e autosprint celebravano la versatilit? del crucco in grado di vincere

una volta con una sosta in meno,

il gp successivo con una sosta in pi? -francia- fiumi di inchiostro! non ricordate? con Barri che all'ultima curva dell'ultimo giro beffa Trulli? e dov'era il missile? - , poi con le classiche 2 soste anticipando gli avversari,

la volta dopo posticipando la mossa...

ogni vittoria, con la Renault in crescita e gli altri non troppo lontani, era sudata ed inventata sul momento dal duo "banana/crucco"...

 

ed in tutto questo barri restava a bocca asciutta... ben lontano dall'exlpoit di zeltweg02..

 

Nessun missile..

 

Si, ma se una macchina vince con diverse strategia vuol dire che ? un missile! Se la macchina non ? competitiva nessuna strategia ti farebbe vincere! Erano entrambe dei missili, la F2002 e la F2004. E poi a proposito della velocit? di vittoria matematica del titolo, considerate il sistema di punteggi...e il confronto si riequilibra. Anche se, ? vero, la F2002 vinse alcuni gp del 2003 (anzoi, uno solo, Imola, ma gli altri 3 li perse solo per sfortuna)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me si sbaglia a considerare barrichello come metro di valutazione della macchina. L'unico da prendere in considerazione ? colui per cui la macchina ? stata costruita e grazie a cui sono arrivati i titoli. Un dato per verificare il valore di una vettura vincente ? il numero di doppiette.

Ancor pi? interessante andare a capire quanto le gomme incidevano nella prestazione della vetture. Beh nel 2002 incidevano molto di pi? a favore per la Ferrari. Nel 2004, ma rispetto al solo 2002, ci fu un ritorno michelin che era molto pi? performante a gomma fredda. Il motivo delle poche pole si spiega solo cos?, che le Michelin avevano una vita pi? lunga ma davano la loro performance subito, mentre la bridgetsone aveva una riserva prestazionale pi? diluita. Schumacher faceva inizi di gara impressionanti nel 2004 per poi giocare di riserva, oppure optare per un cambio gomma in pi?.

Questa ? la dimostrazione che nel 2002 l'incidenza gomme nel pacchetto era maggiore che nel 2004. La F2004 era una macchina che migliorava la difficile F2003GA, un presupposto non tanto esaltante quanto la ottima F2001. La mia certezza ? che nel 2002 le gomme aiutarono parecchio le Ferrari, mentre nel 2004 fu pi? la macchina (e il pilota) a fare la differenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
per me si sbaglia a considerare barrichello come metro di valutazione della macchina. L'unico da prendere in considerazione ? colui per cui la macchina ? stata costruita e grazie a cui sono arrivati i titoli. Un dato per verificare il valore di una vettura vincente ? il numero di doppiette.

Ancor pi? interessante andare a capire quanto le gomme incidevano nella prestazione della vetture. Beh nel 2002 incidevano molto di pi? a favore per la Ferrari. Nel 2004, ma rispetto al solo 2002, ci fu un ritorno michelin che era molto pi? performante a gomma fredda. Il motivo delle poche pole si spiega solo cos?, che le Michelin avevano una vita pi? lunga ma davano la loro performance subito, mentre la bridgetsone aveva una riserva prestazionale pi? diluita. Schumacher faceva inizi di gara impressionanti nel 2004 per poi giocare di riserva, oppure optare per un cambio gomma in pi?.

Questa ? la dimostrazione che nel 2002 l'incidenza gomme nel pacchetto era maggiore che nel 2004. La F2004 era una macchina che migliorava la difficile F2003GA, un presupposto non tanto esaltante quanto la ottima F2001. La mia certezza ? che nel 2002 le gomme aiutarono parecchio le Ferrari, mentre nel 2004 fu pi? la macchina (e il pilota) a fare la differenza

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Caneparo.

Capisco cosa intendi ma non lo condivido.

 

Se una macchina con il pilota di punta vince "sempre", che differenza voi trovare nel avere in carniere 11 o 13 vittorie? Come fai a confrontare un dominio con un altro altrettanto potente?

 

E' veramente palese che si debba andare a vedere che ha fatto l'altro pilota -normale- per capire come si rapportava la sua vettura alla concorrenza.

 

Adesso scusa se riperer? delle cose ma credo che Konradkid, riportando il mio primo intervento, ti abbia fatto saltare involontariamente le ultime mie considerazioni. (Chiedo scusa se invece le hai gi? lette.)

 

Prima di tutto tu parli di doppiette. E ti contraddici perch? dici che devi tenere conto del pilota di punta, ma la doppietta ? completata, in generale, da Barrichello, e non fatta dal solo Schumy.

Cmq per dovere di cronaca ? il caso di ricordarsi che nel 2004 sono state 8, e nel 2002 sono state 9, con "l'aggravante" che nel 2002 Barri si ? ritirato 5 volte, cosa che ha ragionevolmente diminuito la possibilit? concreta di portare a casa qualche altro 1-2.

 

Poi ricordiamoci che

 

Barri nel 2002 ha vinto 4 gp, ? arrivato solo 2 volte fuori dal podio ed ha collezionato 5 ritiri.

Nel 2004 ha vinto solo 2 gp, ? arrivato 3 volte fuori dal podio ma ha collezionato solo un ritiro.

 

Nel 2002 Schumy, nel computo posizioni prese/perse, ha un +7. Barrichello +3.

Nel 2004, annata in pantofole secondo alcuni, il conto diventa: +31 per Schumy (+11 solo in brasile quindi farei 20 in realt?), e +14 per Barri.

 

Triplicata la fatica di Schumy e quadruplicati per il brasiliano..

 

Non sorge qualche sospetto? :pensieroso:

 

 

 

Ho calcolato pure il distacco medio di Barrichello nei confronti del diretto inseguitore non Ferrari, sia esso arrivato dietro o, soprattuto, davanti al Brasiliano.

 

Mi ? venuto fuori che nel 2002 Barri comula, facendo somme e sottrazioni, un vantaggio totale di 188 secondi sul pi? diretto inseguitore non Ferrari.

Diviso 11 gp (17 gp - 5 ritiri e Monaco dove prende un giro)

fa una media di 17 secondi di vantaggio a gp.

 

Nel 2004 Barri, contando Monaco dove arriva a 80 secondi dal vincitore, risulta arrivare a +57'' dal pi? vicino avversario!!

Diviso 16 arrivi fa in media +3 secondi. Cio? dietro il pi? diretto avversario.

Se vogliamo escludere Monaco, troppo esagarato come risultato, otteniamo un 23'' di vantaggio su 15 gp,

che diventa 1sec e 4dec di vantaggio a gp.

 

Non sorge qualche sospetto? :pensieroso:

 

Tralasciando gli esempi gi? scritti su alcune gare delle 2 annate

mi sembra fuor di ogni dubbio che la F2002 abbia consentito a Barrichello dispute di gare che nel 2004 s'? sognato.

 

 

ps- il calcolo del distacco medio ? confermato anche facendo la prima ferrari (schumy o barri) contro la prima vettura non rossa in ogni singolo gp.

Il totale nel 2002 da tipo 17 secondi medi di vantaggio, nel 2004, 15 secondi.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

La F2002 impression? perch? fu veramente un salto generazionale imitato poi da tutti. Le altre macchine al confronto sembravano ancora del 2001. La F2004 fu in pratica una evoluzione che corresse alcuni errori della F2003 e estremizz? alcuni concetti, ma la base era ancora la F2002. Secondo me il fatto che la F2004 comunque domin? rende ancora pi? impressionante la genialit? e l'avanguardia della F2002 da cui derivava.

 

Nel 2004 Schumi vinse pi? gare (2 in pi? mi sembra) e prima di vincere il campionato era veramente inarrestabile, poi magari si rilass? un po' lui e la squadra, per? nel 2002 and? sempre a podio mentre nel 2004 non riusc? a ripetersi, e in qualche gara del 2004 fu anche lui a fare la differenza. Inoltre nel 2002 poteva vincere pi? gare, ma fece dei regali a Barrichello per "compensare" zeltweg.

 

Delle maggiori difficolt? di Barrichello nel 2004 ha gi? parlato 312T2. Nel 2002 a volte Schumi fatic? parecchio contro Barrichello, tanto che ci furono anche parecchie polemiche sulla Ferrari che "faceva vincere" il tedesco. Per esempio a Imola Schumi dovette usare la macchina di Barri per fare la pole, a Barcellona dovette copiare l'assetto al brasiliano, a Zeltweg andava pi? piano, in Canada fu costretto a difendersi abbastanza duramente a un gerto punto, al Nurburgring and? in testacoda (anche se rimont? e forse evit? di forzare fino in fondo). Alcuni sospettarono anche le le rotture del brasiliano fossero state propiziate ad arte per favorire il tedesco. Di sicuro penalizzarono il brasiliano che nonostante ci? fece la sua migliore stagione.

 

Tutto questo sbilancia il confronto a favore della F2002, anche se la F2004 fu pi? affidabile e questo ? un merito. Ma la F2002 era talmente superiore e facile da guidare che anche un Barrichello qualunque poteva vincerci il titolo dominando. Nel 2004 invece i risultati del solo Barrichello avrebbero reso il mondiale pi? combattuto. Il 2002 fu l'unica stagione in cui la presenza di Schumi sembr? veramente superflua.

 

All'epoca, vedendo anche le gare dal vivo, mi ero fatto l'idea che la F2002 fosse molto stabile, al limite del sottosterzante, e quindi pi? consona allo stile di Barrichello. Invece la F2004 era pi? adatta allo stile di Schumi, pi? improntata al sovrasterzo e alla precisione, e al controllo col gas. Dunque una vettura dal potenziale enorme ma solo in mano al "suo" pilota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vado un attimo ot ma neanche tanto

 

si ? mai capito perch? schumacher non sub? nemmeno una penalizzazione al gp di usa 2004?

Share this post


Link to post
Share on other sites
vado un attimo ot ma neanche tanto

 

si ? mai capito perch? schumacher non sub? nemmeno una penalizzazione al gp di usa 2004?

 

Leggi un po' questa spiegazione,ma non ? un granch?:

usa 2004

Share this post


Link to post
Share on other sites

...forse perch? non fece infrazioni?

A quello che mi ricordo, a occhio sembr? che Schumacher stesse davanti a Barrichello quando pass? la linea del traguardo; in base al cronometro invece stava dietro. Il fatto ? che in alcuni circuiti la linea di partenza e quella di arrivo (dove fanno i rilevamenti) non coincidono, anche se non ho mai capito perch?. Ad esempio mi pare che a imola il traguardo stia all'altezza delle ultime posizioni della griglia.

Dunque probabilmente all'altezza del traguardo "effettivo" Schumacher stava dietro (a c*lo...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

nella spiegazione postata da ickx70 si dice che schumacher venne rilevato davanti a barrichello e infatti mi pare di ricordare che nella grafica televisiva fosse schumacher davanti

anche perch? mi pare di ricordare che a indianapolis il traguardo coincida con il punto di partenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sempre pensato che fosse cos?:

Per quanto riguarda la rilevazione cronometrica la linea del traguardo dovrebbe coincidere con quella di partenza. Ma per quanto riguarda la fine della gara la linea del traguardo ? anticipata

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×