Jump to content
Sign in to follow this  
empolese82

Champ Car World Series 2007

Recommended Posts

Il sito di Cristiano a volte lo leggo ed effettivamente ? molto toccante.

 

Dispiace sicuramente non vederlo in pista nel 2007......... ma i primi giorni dopo l'incidente col cervo si parlava di morte o danni cerebrali.

Direi che ? gi? un mirac olo sapere che dal 2008 sar? di nuovo in pista

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DEFINITA LA DURATA DELLE GARE

Il 2007 per la Champ ? anno di svolta, di test di novit?, tutte rese a rendere il prodotto pi? spettacolare e competitivo. Insieme all'idea di effettuare in alcuni tracciati la partenza da fermo ( a proposito, si prover? subito a Las Vegas!), c'? stata una svolta per quanto riguarda la durata della gara, che non si concluder? dopo un toto numero di giri, ma.... a durata, come accade ad oggi nel motocross. L'obiettivo ? di rendere un timing in maniera tale da non sforare con i tempi televisivi, e sostanzilamnete rendere tute uguali le gare.

Dunque da Las Vegas vederemo gare di 105 minuti + un giro.


---

Considerazione personale: in questo modo per? scompare il fascino della neutralizzazione; fino a che si correva in giri la caution era spesso benvenuta, sia per lo spettacolo, sia perch? permetteva di rifornire; qui invece sar? il contrario: un giro in regime di caution equivale a 2-3 giri in regime di bandiera verde, ? solo "tempo mangiato" a quella che ? la corsa, con ovviamente minor spettacolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LA CHAMP CAR IN EUROPA SU EUROSPORT 2?


LA Champ Car sbarca in Europa, ma sfortunatamente vi sono fort contrasti fra la CCWS e Eurosport, Questo perch?, come detto da Emillian Stoykov commentatore del ramo bulgaro di Eurosport, gli ascolti dello scorso anno sono stati molto pi? bassi rispetto a quanto immaginato, con notevole disappunto dei vertici Champ, oltre che a scelte di rete poco vantaggiose (vedisi Milwaukee e Elkhart Lake), tant'? che alla presentazione delle gare di Assen e Zolder, Jonhson aveva glissato sull'argomento...: la soluzione, secondo lo stesso commentatore presa dal network televisivo sarebbe quella si far passare da Eurosport a Eurosport 2 la Champ Car, rigorosamente, assicura, in diretta.

Ora, per noi italiani il problema ? di poco conto perch? Eurosport e Eurosport 2 si prendono solo tramite la piattaforma Sky. Il problema grosso ? invece nel resto d'Europa, dove spesso Eurosport ? ad accesso libero dal satellite o addiruttira dal terrestre, ma spesso e volentieri Eurosport 2 ? a pagamento. QUesto st? a significare sicuramente un minor pubblico per la serie, a fronte, si spera di un servizio che soddisfi i vertici Champ. Certo che se questo ? il modo di fare concorrenza alla F1 in Europa...

per la trattazione:
http://www.champcarfanatics.com/forums/sho...ead.php?t=41965

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra il duo wilson-bourdais e il resto sembra esserci un abisso,per? pure qui sono solo test...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo giorno normalmente ? dedicato per assettare per bene la macchina... il tracciato ? abbastanza particolare, stretto ed angusto; e comunuque nelle prossime ore tenteranno le famigerate partenze da fermo.... mi sa che ci sar? da ridere

 

EDIT ORE 19.20: Spiegato l'arcano del distacco: sta piovendo forte con vento altrettanto forte... infatti guardando i tempi che hanno fatto le Forsythe con la vecchia Lola ci sono 20 secondi di differenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Informazioni sul Motor Sport Ranch di Houston: http://www.gdecarli.it/php/circuit.php?var1=1837&var2=1

 

Una precisazione: se vedete la cartina di Google che c'? sul link collegato, il tracciato non c'?. Purtroppo non dipende da chi ha messo su la pagina, ma dalle cartine di Google che sono antidiluviane (di almeno 5 anni fa). Il tracciato ? stato creato nel 2005, dopo che ? stata scattata questa foto dal satellite. Si troverebbe accanto, sulla destra, all'unico incrocio che vedete nella foto; in quel luogo doveva nascere un Superspeedway da 2 miglia, progetto poi fallito e riconveritito in corsa nel "Motor Sport Ranch Mercedes-Benz of Sugar Land Road Course" di Angleton, vicino a Houston.

 

----

 

Intanto, provate le partenze da fermo: partenze 2 a 2, in maniera tale da potersi abituare al side by side in partenza: il primo duello ? stato Legge vs Rahal. Che comunqueda Sebring hanno un launch control mutuato dalla F1. L'unica cosa che macnher? ? il controllo della trazione

 

Seconda sessione: Pioggia battente, solo 11 machine su 17 in pista. Si gira ancora sul tempo di 1.31", ben lontani dal record della Lola (quasi 20 secondi... forse sono su tracciati di lunghezze diverse?) Il pi? veloce, ancora una volta, Seba Bourdais.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PRACTICE 3

 

Finalmente una prova sull'asciutto! Primo Will Power, con 1.11.223

 

Cliccare per vedere la classifica alla bandiera a scacchi

 

p312bpb1.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
SIMON PAGENAUD CON IL TEAM AUSTRALIA.


Come a Sebring, i test vengono usati per annunciare gli ingaggi delle scuderie. L'ultimo ufficiale, in ordine di tempo, per Simon Pagenaud con il Team Australia. Sar? compagno di squadra di Will Power, Rookie of the Year
Pagenaud, francese, fresco campione Champ Car Atlantics al debutto, piloter? la Panoz #15

SIMON PAGENAUD JOINS TEAM AUSTRALIA CHAMP CAR

Indianapolis, IN (February 13, 2007)- After what was noted as an extremely successful first season for Frenchman Simon Pagenaud, the reigning 2006 Champ Car Atlantic champion makes the move up to Champ Car and who better to do it with than the team he won the Atlantic championship with, Team Australia.

The Frenchman completes Team Australia?s 2007 line-up, with him campaigning the #15 Aussie Vineyards/Panoz DP01 while teaming up with 2006 Roshfrans Rookie of the Year, Australian Will Power, who will pilot the #5 Aussie Vineyards/Panoz DP01 for a second season.

The announcement was made as Team Australia completed the second half of a two-day Champ Car open test in Houston.

Team Australia co-owner Derrick Walker, who over saw today?s test in Houston, said the announcement of Pageneaud as Power?s teammate was the start of the next chapter for Team Australia.

?We are very happy to have Simon partnering with Will Power, completing our 2007 line-up. Craig (Gore) and I are glad to be coming back for our third season,? said Walker.

?Things are definitely coming together nicely. Simon Pagenaud was a big part of our 2006 Atlantic Championship and I expect he and Will (Power) will work really well together and make a positive impact on our Team Australia race program.?

Pagenaud produced an impressive rookie season in the Atlantic series in 2006 with Team Australia by winning the championship on the strength of nine top-five finishes, six podiums and one pole.

Pagenaud is ecstatic about joining his team for the 2007 season, proving how beneficial the Atlantic series was for him.

?I?m so excited to be moving up to Champ Car and to be joining my old team from Atlantic?s to drive the #15 Aussie Vineyards car with Team Australia? said Pagenaud.

?We had a fantastic year with the Atlantic series, it was a great program. Moving up into Champ Car with Team Australia is great. Derrick Walker and Craig Gore were very helpful to me last year and I am really looking forward to having a great season with them again.

?With the new car and all the new changes, the Champ Car series is getting stronger and stronger, it will be a challenging year, but what can I say, I?m very happy where I am at this time and I?m ready to grow with the team and the series.?

Team Australia co-owner Craig Gore welcomed Pagenaud aboard the team?s Champ Car program.

?The signing of Simon Pagenaud to our second Team Australia seat completes our driver line up, which I think is a very strong combination.? said Team Australia co-owner Craig Gore.

?Simon did a terrific job for us in the Atlantic series last year and I?m happy that we will have him a part of our Champ Car operation going forward. 2007 is going to be an exciting year on so many levels for Champ Car."

Team Australia came off of a very successful 2006 Champ Car World Series season with their two car effort with Canadian Alex Tagliani and Australian Will Power who had a combined 16 top-ten finishes, three podiums and one pole.

The two produced an impressive finish in the overall point standings, finishing sixth and eighth respectively. Not only did they have a strong result but, Power took home the Roshfrans Rookie of the Year title along with the Bridgestone Passion for Excellence award.


---



CHI E' SIMON PAGENAUD

SimonPagenaud_DH.jpg

Nato il 18 maggio 1984 a Poitiers, Francia

2003 - 3? nella Formula Renault nazionale (Francia)
2004 - 2? nella Formula Renault 2000 europea
2005 - 15? nel Renault World Series
2006 - Campione Champ Car Atlantic (258 punti) con il Walker Racing, vincendo una sola gara (Edmonton) e una sola pole (Cleveland, gara 2); dalla sua comunque 6 podi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da ci? deduco che entro breve ci sar? uno specchietto con i piloti ufficiali aggiornati

 

:rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ENTRY LIST 2007 (in attesa di eventuali e probabili correzioni), aggiornam 14-02-07


TEAM
numero di gara - Pilota (nazione)



NEWMAN/HASS
1 Sebastien Bourdais (FRA)
2 --


FORSYTHE CHAMPIONSHIP
3 Paul Tracy (CAN)
7 -- (possibile che non venga nemmeno schierata una 2a macchina)


PKV RACING
21 Neel Jani (SUI)
6 --


ROCKETSPORTS
8 --
18 --


RUSPORT
9 Justin Wilson (ENG)
10 --

DALE COYNE
11 --
19 --


MINARDI TEAM USA
14 --
4 --


MI-JACK CONQUEST RACING
27 --



TEAM AUSTRALIA
5 Will Power (AUS)
15 Simon Pagenaud (FRA)


PACIFIC COAST MOTORSPORT
28 Ryan Dalziel (SCO)
29 Alex Figge (USA)

Share this post


Link to post
Share on other sites

PRACTICE 4.

 

p4msrml4.jpg

 

per vedere i tempi cliccare sopra l'immagine

Share this post


Link to post
Share on other sites

MENO DI DUE MESI AL VIA... MA QUANTI PROBLEMI!

Continuano i problemi organizzativi in Champ Car. Questa volta ? la volta dei Gran premi di Las Vegas e di Arizona (Phoenix), i quali hanno perso di botto i loro main sponsor: Visa, Per Las Vegas, e First Data per Phoenix. Ci? ? dovuto allo stralcio dei contratti di supporto firmati con l'organizzazione degli eventi (che, per inciso, ? la stessa). Si vocifera che ci? ? dovuto ad un successivo passaggio della Visa, che detiene quote della First Data, a Main sponsor della Champ Car al posto della Ford.

 

Gli eventi non sono assolutamente in discussione, forti di altri 36 sponsor a supporto.

 

Ma al momento la Champ st? vivendo un avvio travagliato di quella che doveva essere la stagioen della svolta, di quella che l'avrebbe dovuta fare diventare adulta. Invece, nel giro di poco pi? di due mesi, prima la Ford ha tolto la sponsorizzazione al campionato e ai motori (che comunque venivano prodotti dalla Cosworth), poi ? stato annullato per forti dissidenze organizzative (e mancanza di fondi) il Gran Premio di Denver, ed adesso, a meno di 2 mesi dal via, anche il Gp pi? atteso, quello di Las Vegas, si torva senza main sponsor.

 

Se poi vediamo il parco vettore, la situazione ? ancora peggiore: dalle auspicate 24 macchine al via della stagione, ci ritroveremo, a malapena, con 18 vetture Panoz pronte a scattare a Las Vegas, con importanti scuderie quali Forsythe e Conquest che non riusciranno a fare gareggiare pi? di una macchina per la stagione.

 

Infine i problemi televisivi: Espn ha gi? detto che non trasmetter? la gara in Cina, mentre in Europa sono fortissimi i problemi con Eurosport, che rischia seriamente di dirottare la serie su Eurosport2, a pagamento in tutta Europa...

 

E se questo ? l'inizio... :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

TAGLIANI RIMANE ALLA ROCKETSPORTS

 

Altro tassello a completare la griglia di partenza. E' lo stesso Alex Tagliani, in un articolo su RDS.ca ad ammettere di avere sottoscritot un contratto con la Rocketsports di PAul Gentilozzi. Come dice lo stesso Tagliani 8che aveva gi? fatto i test prestagionali a Sebring e Angleton con la Rocketsports), l'idea era quell di presentare il contratto insieme a tutta la squadra alla presentazione della gara a Mont-Tremblant, ma il ritardo nella produzione della nuova livrea ha fatto saltare tutto.

 

Per maggiori informazioni (in francese)

http://rds.ca/cart/chroniques/223424.html

 

 

---

CHI E' ALEXANDRE TAGLIANI

 

 

AlexTagliani_Dh.jpg

 

Nato a il 18 ottobre 1972 a Montr?al, Canada.

 

1996: ingresso nella (allora) Toyota Atlantic Championship, giungendo 3? a Trois-Rivieres

1997: Prima vittoria in Atlantic, a Long Beach

2000: Debutto in Champ Car. Giunge 16mo in classifica generale

...

2006: Nel Team AUstralia dal 2005, milgiori risultati un 3 posto a Long Beach e a Surfers Paradise

Share this post


Link to post
Share on other sites
SPOSTATA LA GARA DEL BELGIO?


Secondo quanto appurato da champcar.nl, la Fia avrebbe chiesto alla Champ di spostare la gara di Zolder al weekend del 24-26 agosto, in maniera tale che esso non possa condizionare il gran premio del Beglio di formula 1 da corrersi a Spa. Anche se non c'? comunicazione ufficiale della Champ, attesa in giornata, pare probabile questo slittamento. sfruttando il "buco" lasciato dal non correre a Denver.

---

Intanto anche in Champ Car si fa vivo quel bel personaggio di Tilke, che spara a zero sui circuiti cittadini e sull'errata scelta delle localit? da parte della Champ...
Forse non si ricorda che i prossimi due GP in Korea e ad Abu Dhabi si correranno su tracciati in parte cittadini, e creati da quella stessa sagoma di uomo, che sta letteralmente distruggendo tutti i circuiti in nome di una fantomatica sicurezza....

per info: http://www.tsn.ca/auto_racing/news_story/?...ame=auto_racing

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tagliani ? il simpaticone che non ha rallentato a sufficienza con le bandiere gialle al Lausitz e ha tranciato le gambe al povero Zanardi, se non ricordo male (domanda retorica).

 

Tilke dovrebbe stare alla larga dalla Champ, le loro macchine non hanno bisogno di kartodromi per farci vedere dei sorpassi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'erano le bandiere gialle

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non c'erano le bandiere gialle

 

Le luci della caution erano appena accese, per? c'? da dire che ? praticamnte impossibile fermre in cos? poco spazio una vettura del genere, L'unica cosa ? scartare. Come dice Zanardi nel suo libro, Tagliani ha fatto la cosa giusta, aveva due possibilita: o scartava verso sinistra prendendo il motore della MO-Nunn e ammazzandosi sul colpo (vedi Paul Dana a Homestead), o scartare leggermente a destra (mi pare che la macchina di Zanardi fosse rivolta con il muso v il muretto esterno, se cosi non fosse invertite quanto ho scritto) e cercare di evitare il blocco motore... sapeva che al 99% a morire sarebbe stato Zanardi, ma l'istinto di sopravvivenza ? pi? forte di tutto. Qualcuno ha voluto che uscisse fuori quell' 1%.

 

E comunque anche Tagliani prese una disceta botta, tanto da essere pure lui ricoverato e saltare gare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

VERSTAPPEN DICE NO ALLA CHAMP - DOORBONS HA VIA LIBERA?

Secondo Champcar.nl, Verstappen ha rinunciato (Anche abbastanza stizzito), alla ricerca di un sedile (a pagamento) per il prossimo anno in Champ Car. Verstappen associato pi? volte al Team Minardi USA, ma che puntava decisamente alla seconda macchina Forsythe, in concorrenza con l'altro olandese volante Doorbons, ha, con dichiarazioni al veleno rilasciate al sito olandese specializzato in Champ, di fatto escluso di andare per quest'anno in Champ rammaricandosi del fatto che nessuno abbia visto quanto fosse veloce...

 

A questo punto via libera a Doorbons, pronto a divenire l'unico olandese in Champ. Difficile che arrivi alla Forsythe come compagno di squadra di Paul Tracy (a meno che non si paghi interamente la stagione), pi? fattibile l'idea di vederlo sulla Panoz del team Minardi USA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco la traduzione in inglese dell'articolo tratto da www.verstappen.nl ; ? facilmente comprensibile, anche quanto Jos risulti essere incaz...to per non essere ancora stato contattato.. parole forti, talvolta proprio da essere superiore (ve le metto in grassetto)! Da notare che non fa riferimento una volta che sia una a Doorbons!

 

Jos Verstappen is sick of waiting, and will not be racing in the Champ Car series. “We are working on this for three months now and I am more than sick of waiting” comments Jos over the phone. “It is always the same political game, a game that always centers about money. Well, they know my demands and they know what kind of driver I am. There certainly are a number of teams interested, but nobody wants to make a decision. There is one more test soon, so today I wanted to know where I stand. I didn’t want to make a deal two days before the test, so I had to rush onto a plane and do a hurried, unprepared test. I want to be able to prepare myself well. We have not heard anything from the interested teams, so for me it is over and done with right now”

 

Jos is sorry that this is how it should be. “It is a bad thing for everyone. I don’t want to brag, but I am sure the Assen race would be an immediate sell-out if I would have competed there. We all know how soon the tickets sold for the A1GP race last year. I also never had to be embarrassed about the tv ratings. Everyone can benefit from this, the Assen promotors, the Champ Car organization and the fans. It could have been a fantastic win-win situation. Every party involved realizes that, so I don’t blame anyone. But apparently it is very hard for a racing driver to find a job if you want to be paid for your work like a normal person. If you are left in the unknown for months the disappointment is huge. Especially when you think that I don’t want to leave my fans in the unknown too, only to disappoint them at the last moment again. They did not deserve that for sure.”

 

(traduzione di DutchBoy su Champcar Fanatics)

 

 

Vi prego, per favore fatelo tornare con i piedi per terra...

 

:lol: Graditi commenti :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×