Jump to content
Sign in to follow this  
Pafer

Ivan Capelli

Recommended Posts

pp,550x550.u9.jpg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se li riprende la Rai spero tanto Capelli rimanga altrove., come spero che anche Genè e Vanzini abdchino, soprattutto gene di cui non ne conosco l'utilità

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella l'intervista. Ha ammesso i suoi limiti come Caffi, mentre Amati continua a dire di essere la campionessa boicottata dai poteri forti.

 

Una domanda, ma i romani (Biaggi, Amati, De Cesaris), non hanno una tendenza a sopravvalutarsi e dare sempre le colpe agli altri?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, chatruc ha scritto:

 

 

Una domanda, ma i romani (Biaggi, Amati, De Cesaris), non hanno una tendenza a sopravvalutarsi e dare sempre le colpe agli altri?

 

E Fisichella dove lo lasci?  :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

 

E Fisichella dove lo lasci?  :asd:

Ha trovato traffico

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, chatruc ha scritto:

Bella l'intervista. Ha ammesso i suoi limiti come Caffi, mentre Amati continua a dire di essere la campionessa boicottata dai poteri forti.

 

Una domanda, ma i romani (Biaggi, Amati, De Cesaris), non hanno una tendenza a sopravvalutarsi e dare sempre le colpe agli altri?

 

 

Anche Elio era romano, eppure non mi sembrava così montato.

In effetti però i piloti de Roma sembrano avere questo difetto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elio è l'eccezione che conferma la regola.

 

Fisico non era uno montato ma comunque spesso accampava scuse su scuse. Pure Cheever, mamma romana, si è presentato da Enzo Ferrari con l'avvocato e Ferrari lo rispedì al mittente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho rivisto alcune gare dell'88 e in almeno un paio di occasioni battagliava con le McLaren, al di la della vettura di A. Neway penso che Fiorio aveva visto giusto su di lui; peccato per il motore Judd che esplodeva spesso, d'altronde dovevano rischiare per star dietro ai turbo; comunque ai pilotoi Italiani mancava sempre qualcosa per essere al livello dei top driver

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il suo errore è stato essere stato troppo fedele a Gariboldi e alla March. Avrebbe dovuto tentare il salto verso i top team prima. Purtroppo arrivò in Ferrari nel momento peggiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×