Jump to content
Sign in to follow this  
Diegof1

LIFE e Andrea Moda

Recommended Posts

Ieri ho comprato la Gazzetta e all'inerno trovo il Red Bullettin, sfogliandolo ho trovato un articolo con una breve descrizione di tutte le scuderie italiane di F1.

Fra queste 2 mi hanno molto incuriosito: la Life e l'Andrea Moda.

Della Life dice: "ebbe sempre serie difficolt? a superare il muro dei 200 orari"

Dell'Andrea Moda dicono che "almeno facevano ridere".

 

Mi potreste dare qualche info in pi? su questi 2, a quanto pare, sgangherati, team?!

 

grazie 1000

Share this post


Link to post
Share on other sites

capisci l'inglese?

 

www.f1rejects.net

 

vai nella sezione teams, saprai di tutto e di pi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

posso intervenire?

 

anno 1992

Andrea Moda

partecipazioni 23

vincite 0

pole positions 0

punti 0

piloti di successo: Roberto Moreno (0)

Perry McCarthy (0)

Enrico Bertaggia (0)

 

nome della ditta:

1992: Andrea Moda Formula

 

 

car

nome C4B

fabbricante Andrea Moda

chassis

nome C4B

fabbricante Andrea Moda

motor

fabbricante judd

geometry a:V

type a:n

cylinders i:10

displacement i:3500 cm?

brand s:judd

tyres

fabbricante Goodyear

oil

nome ?

fabbricante ?

 

 

andrea sassetti fabbricante di scarpe marchigiano nel 92 ha comprato un vecchio telaio coloni mi sembra,ci ha messo un vecchio judd preso dal ferraiolo e si e' icritto al campionato di f. 1...

a imola ha fatto anche debuttare una vettura nuova.... il telaio coloni venne provato a magione e stava in piedi...poi il telaio nuovo effettivamente era un disastro... pero' era bella lalivrea tutta nera..

ho lefoto di entrambe le vetture pero' non me le carica..mi da' un limite di 9kb.. qualcuno sa perche'?

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccola

 

Immagine IPB

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faceva concorrenza a queste:

 

Eurobrun

Immagine IPB

 

Coloni

Immagine IPB

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho letto alcune cose sulla Life sconcertanti...le qualifiche fatte anche in pi?

di 4 minuti a giro.....20 secondi di media d distacco dalla penultima delle prequalifiche.....probabilmente andavo pi? forte io con la mia macchina... :confuso::o :aham:

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che non abbiano mai fatto un giro col W12. Daltronde Giacomelli faceva fatica ad entrare in macchina e gi? capisci tutto.

L'andrea moda non era la vecchia coloni (altro catorcio da F3000)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho letto alcune cose sulla Life sconcertanti...le qualifiche fatte anche in pi?

di 4 minuti a giro.....20 secondi di media d distacco dalla penultima delle prequalifiche.....probabilmente andavo pi? forte io con la mia macchina... :confuso::o :aham:

 

A dire il vero, io avevo letto di 5 minuti, 38 secondi di distacco dalla Pole e 30 dal penultimo :nauseato: ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che non abbiano mai fatto un giro col W12. Daltronde Giacomelli faceva fatica ad entrare in macchina e gi? capisci tutto.

L'andrea moda non era la vecchia coloni (altro catorcio da F3000)

 

avevano preso un telaio vecchio di una vettura del 91'...per le prime tre gare...poi a imola ha debuttato la macchina nuova,non so come abbiano fatto a progettarla,comunque ho una foto e devo dire che nella sua livrea nera era anche bella come estetica...

 

la f. di anni 80 e' piena di queste macchine ..

 

osella

coloni

eurobrun

zaakspeed

rial

life

 

ma anche negli anni 90'

fondmetal

forti

pacific

simtek

 

certo life e andrea moda era come andare dal ferrovecchio fare una f.1 con i pezzi della ritmo,e iscriversi al campionato mondiale di f. 1....col rischio da farsi tamponare da senna o mansell...

la life a monaco90' girava piu' alta dei tempi della f. 3000...

la cosa incredibile e' che queste macchine costringevano gli altri a fare le pprequalifiche il venerdi mattina alle 8.. pero' che epoca! effettivamente chiunque poteva avere un team di f. 1 a quei tempi...anche uno scarparo delle marche!!!!

 

ecco la foto...beh era proprio bella il muso somigliava anche un po' alla williams

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi cosa ho scoperto!!!!!

 

la coloni ha corso un gran premio a monaco!!!!

incredibile e' partita 26?!!

 

in sudafrica si presento' con le vecchie coloni del 91'

 

in messico non partecipo' per non aver pagato le tasse di iscrizione

 

in brasile si presento' con la nuova andrea moda un progetto rilevato dalla simtek che aveva realizzato la macchina per un progetto bmw poi abortito...

 

infatti esteticamente non era male,e riusci a qualificarsi a monaco!!

 

in francia non pago' i motori judd e rimasero imaballati all'aereoporto

 

in belgio sassetti venne arrestato per false fatturazioni

 

a monza il team venne rifiutato con la clausola "danneggiamenti alla reputazione della f.1"

 

 

ecco in dettaglio la storia

 

ANDREA SASSETTI -UN UOMO UN MITO

Andrea Moda Formula ? stato un team italiano di Formula 1 nella stagione 1992 dopo aver rilevato il materiale della squadra Coloni nel settembre precedente. La squadra doveva essere un veicolo promozionale per l'azienda Andrea Moda dell'imprenditore Andrea Sassetti, ma si rivel? un'esperienza fallimentare, riuscendo a prendere parte a un solo Gran Premio.

 

Dopo aver acquistato il materiale Coloni, Sassetti rilev? dalla Simtek Research il progetto di una vettura ideata nel 1990 per BMW, equipaggiandola con motori Judd. La macchina per? non era ancora pronta, e cos? la squadra si present? al Gran Premio del Sud Africa con le vecchie vetture Coloni e i piloti Alex Caffi e Enrico Bertaggia, ma non fu accettata per non aver pagato la tassa di iscrizione per nuove squadre (Sassetti sosteneva di avere invece acquistato i diritti della Coloni), mentre in Messico la squadra si present? ma non corse. Queste tensioni condussero al licenziamento di entrambi i piloti.

 

Finalmente al Gran Premio del Brasile la Andrea Moda si present? con la prima vettura battezzata Moda ma Roberto Moreno non riusc? a qualificarsi mentre a Perry McCarthy fu negata la superlicenza. L'unica partecipazione in gara fu al Gran Premio di Monaco dove Moreno si qualific? ultimo (26?) e si ritir? dopo 19 giri.

 

Da l? in poi la situazione, se possibile, continu? a peggiorare: i piloti non riuscirono mai ad andare oltre le pre-qualifiche, in Canada problemi di trasporto (o forse un mancato pagamento) fecero s? che la vettura rest? senza motori Judd, mentre in Francia i camion della squadra restarono bloccati da uno sciopero. Durante il Gran Premio del Belgio Sassetti venne arrestato nei box per false fatturazioni relative alla sua attivit? imprenditoriale, e cos? al successivo appuntamento di Monza la squadra fu rifiutata in base alla clausola di aver "danneggiato la reputazione dello sport".

 

 

 

 

 

 

 

ECCO IL MITICO ROBERTO MORENO A MONACO 92'

 

QUALIFICO' LA RITMO USATA AL GRAN PREMIO 26? E DURO' 19 GIRI POI RUPPE IL MOTORE

 

BEH A RIVEDERLA ERA MOLTO PIU' BELLA DI TANTE VETTURE DELL'EPOCA

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

la f. di anni 80 e' piena di queste macchine ..

 

osella

coloni

eurobrun

zaakspeed

rial

life

 

ma anche negli anni 90'

fondmetal

forti

pacific

simtek

 

 

Certamente la LIFE fu un disastro ma c? da aggiungere che dietro al clamoroso insuccesso c'era un tentativo di proporre qualcosa di veramente rivoluzionario sotto il punto di vista motoristico.Infatti l'ingegner Rocchi,uno che ha passato la sua vita di ingegnere a disegnare motori per la ferrari,non certo un pinco pallino qualunque,realizz? per la squadra un ardito progetto,un 12 cilindri suddiviso su 3 bancate!una cosa mai vista in formula1!Purtroppo and? come and?...Inoltre nella lista dei "disgraziati" hai annoverato nomi che meriterebbero ben pi? onore nonostante gli scarsi risultati.La "EUROBRUN"che comunque lanci? definitivamente un tecnico di valore quale George Rayton che vedremo 4 anni dopo alla Ferrari come progettista,la "ZAKSPEED" una squadra fondata dal mitico Erik Zakowsky,che si faceva tutto in casa,telaio e motore,sponsorizzata da un mega marchio quale la West e con un organigramma tecnico di tutto rispetto capitanato da gustav brunner,e la "RIAL"che con una vettura molto innovativa sotto il punto di vista aerodinamico progettata da brunner proveniente dalla ferrari,riusc? anche a strappare risultati dignitosi.Nella lista degli anni '90 mi sentirei inoltre di togliere anche la "FONDMETAL",un team di tutto rispetto,avanzato fondato dal compianto Gabriele Rumi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ECCO COME TITOLA IL SITO F1 REJECT

 

An Unsolved Mystery: how did Moreno get his Andrea Moda onto the grid?

 

G.P. MONACO 92 19 GIRI NELLA STORIA

 

ANDREA MODA F.1

 

 

 

la f. di anni 80 e' piena di queste macchine ..

 

osella

coloni

eurobrun

zaakspeed

rial

life

 

ma anche negli anni 90'

fondmetal

forti

pacific

simtek

 

 

Certamente la LIFE fu un disastro ma c? da aggiungere che dietro al clamoroso insuccesso c'era un tentativo di proporre qualcosa di veramente rivoluzionario sotto il punto di vista motoristico.Infatti l'ingegner Rocchi,uno che ha passato la sua vita di ingegnere a disegnare motori per la ferrari,non certo un pinco pallino qualunque,realizz? per la squadra un ardito progetto,un 12 cilindri suddiviso su 3 bancate!una cosa mai vista in formula1!Purtroppo and? come and?...Inoltre nella lista dei "disgraziati" hai annoverato nomi che meriterebbero ben pi? onore nonostante gli scarsi risultati.La "EUROBRUN"che comunque lanci? definitivamente un tecnico di valore quale George Rayton che vedremo 4 anni dopo alla Ferrari come progettista,la "ZAKSPEED" una squadra fondata dal mitico Erik Zakowsky,che si faceva tutto in casa,telaio e motore,sponsorizzata da un mega marchio quale la West e con un organigramma tecnico di tutto rispetto capitanato da gustav brunner,e la "RIAL"che con una vettura molto innovativa sotto il punto di vista aerodinamico progettata da brunner proveniente dalla ferrari,riusc? anche a strappare risultati dignitosi.Nella lista degli anni '90 mi sentirei inoltre di togliere anche la "FONDMETAL",un team di tutto rispetto,avanzato fondato dal compianto Gabriele Rumi.

 

SI IN effetti molto spesso dietro questi team c'erano dei geni con pochi mezzi e idee rivoluzionarie tipo nasa,che avrebbero necessitato di milioni di dollari per realizzare i loro progetti arditi...

 

adesso sembrano team da fantascienza...in realta' negli anni 60 e 70 molti team nascevano cosi e raggiungevano anche ottimi risultati... la brabham e la mclaren sono nate cosi....

bastava avere una buona idea e un po' di soldi per metterci sopra il mitico motore ford...

era un'epoca in cui un idea poteva contare piu' dei soldi, una f.1 tecnicamente piu' semplice e poco esasperata dava la possibilita' a chiunque di poter avviare un team e portarlo a buoni livelli con la creativita' e l'invettiva... in fondo anche ferrari ha cominciato cosi....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La life aveva un motore W12 fatto in casa, poi mi pare pass? al ford per le ultime gare (o forse era l'hart non ricordo). Ad hochenaim facevano giusto i 220 km/h, quindi oltre 100 km/h in meno degli altri e si beccavano 30 secondi. Corsero solo nel 1990.

L'andrea moda corse nel 1992 ma riusc? a qualificarsi solo a monaco, grazie ad un grande moreno. Poi mi pare venne squalificata perch? ledeva l'immagine della f1 come pi? grande categoria motoristica. Da notare che a cavallo degli anni '80 e '90 c'erano molte squadre materasso, in confronto alle quali la superaguri ? un missile. L'ultima che possa essere considerata tale ? stata la lola mastercard nel 1997. Manc? la qualificazione alla prima gara a melbourne (sospiri e rosset si beccarono 10 e 12 secondi) e non prese parte al gp del brasile perch? fallita. Da allora la fia mise una forte penale per evitare che altre squadre simili tentassero l'avventura in f1 cos? per gioco, rischiando quasi sempre di chiudere anzitempo la stagione per vari problemi, quasi sempre finanziari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Zakspeed, la Onyx e la Rial non erano cos? male... presero anche punti...

 

La Onix arriv? a podio in Portogallo con Lehto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco in dettaglio i risulati di andrea moda f.1

 

ANDREA SASSETTI UN UOMO UN MITO

 

GP SUDAFRICA

Enrico Bertaggia Andrea Moda C4B 0/nq

Alex Caffi Andrea Moda C4B 0/nq

 

N.B. PARTECIPA CON LAVACCHIA COLONI

 

GP MESSICO

 

Enrico Bertaggia Andrea Moda S921 0/nq

Alex Caffi Andrea Moda S921 0/nq

 

N.B. NON PARTECIPA PER MANCATO PAGAMENTO DELLE TASSE DI ISCRIZIONE

 

GP BRASILE

 

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 1'38.569 POLE NIGEL MANSELL 1'15"703

 

GP SPAGNA

 

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 1'37.155 POLE NIGEL MANSELL 1'20"190

 

GP S.MARINO

 

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq 1'37.537

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 1'28.943 POLE NIGEL MANSELL 1' 21" 842

 

GP MONACO

 

Roberto Moreno Andrea Moda S921 26 1'24.945 (26? POSIZIONE IN GRIGLIA) RITIRATO ALL'11? GIRO

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq POLE NIGEL MANSELL 1' 19" 495

 

N.B. ANDREA MODA ENTRA NEL MITO 11 GIRI A MONACO!!

 

GP CANADA

 

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 1'43.557 POLE AYRTON SENNA 1' 19"775

 

GP FRANCIA

 

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq

 

N.B. NON RIESCE A GIRARE PER MANCATO PAGAMENTO DEI MOTORI CHE RIMANGONO ALL'AEREOPORTO

 

GP INGHILTERRA

 

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq 1'46.719

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 1'30.592 POLE NIGEL MANSELL 1'18"965

 

GP GERMANIA

 

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 1'48.878 POLE NIGEL MANSELL 1'37"960

 

GP HUNGHERIA

 

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 1'22.286 POLE RICCARDO PATRESE 1'15"476

 

GP BELGIO

 

Perry McCarthy Andrea Moda S921 0/nq 2'15.050

Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq 2'05.096 POLE NIGEL MANSELL 1'50"545

 

N.B. ANDREA SASSETTI ARRESTATO PER FALSE FATTURAZIONI

 

G.P.ITALIA

 

34 Roberto Moreno Andrea Moda S921 0/nq

 

ANDREA MODA VIENE ESTROMESSA DALLA F.1... SECONDO LA DICITURA "LESIONE ALL'IMMAGINE DELLA F.1",NON SCENDERA' MAI PIU' IN PISTA...

 

E' LA FINE DI UN'EPOCA....

 

ANDREA SASSETTI UN UOMO UN MITO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad ogni modo i padri di tutte queste belle realt? con tanta voglia e pochi mezzi (Andrea moda a parte. Io mi ricordo che quando lo vidi pensai che era uno che doveva solo riciclare...e alla fine era pi? o meno questo il senso) sono gli uomini della TECNO!

SI COSTRUIRONO UN V12 un una f1 dove il v8 Ford vinceva 11 gare su 12...

e si presero un pilotone come Amon!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

in che senso pilotone come amon?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Achille Varzi

Ma la Tecno non c'entra con questi strani personaggi tipo Andrea Moda.

 

Luciano Pederzani aveva una signora scuderia in F3, dove dominava, e in F2, dove vinse il titolo con Clay Regazzoni nel '70. La Tecno era rinomata per le soluzioni tecniche originali ed efficaci.

Poi tentarono il salto in F1, i fondi non mancavano, ma l'organizzazione era un disastro, il team era meta' in Italia e meta' in Inghilterra ( e allora non c'erano email, fax e internet), affondo' rapidamente. Un vero peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la Tecno non c'entra con questi strani personaggi tipo Andrea Moda.

 

Luciano Pederzani aveva una signora scuderia in F3, dove dominava, e in F2, dove vinse il titolo con Clay Regazzoni nel '70. La Tecno era rinomata per le soluzioni tecniche originali ed efficaci.

Poi tentarono il salto in F1, i fondi non mancavano, ma l'organizzazione era un disastro, il team era meta' in Italia e meta' in Inghilterra ( e allora non c'erano email, fax e internet), affondo' rapidamente. Un vero peccato.

 

ma il nome del team era tecno?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×