Jump to content
cek

stagione calcistica 06/07

Recommended Posts

uahaha rotfl

 

 

C'era un tifoso a Milano durante Milan-Manchester inquadrato sugli spalti negli ultimi minuti che aveva in mano la coppa di cartone dipinta di nerazzurro con scritto realizziamo i vostri sogni :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
uahaha rotfl

 

 

C'era un tifoso a Milano durante Milan-Manchester inquadrato sugli spalti negli ultimi minuti che aveva in mano la coppa di cartone dipinta di nerazzurro con scritto realizziamo i vostri sogni :hihi:

 

nel derby d'andata della stagione 03/04 la curva del milan fece un magastriscione con la coppa dei campioni con scritto "realizziamo i vostri sogni"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inter: festa scudetto annullata, ma perch? mai?

 

Quando si aspetta tanto tempo prima di vincere (almeno sul campo, perch? l'inter era gi? campione in carica), fare una festa galattica potrebbe sembrare un ottima idea. Questa era evidentemente l'idea di Massimo Moratti che voleva celebrare la vittoria del 15? scudetto con una "notte stellare" fissata per il 22 maggio; una festa in grande stile e con la partecipazione di numerosi personaggi dello spettacolo per far proseguire il clima di baldoria dei neroazzurri.

Ma come spesso succede, tutto quello che sembra troppo bello riserva qualche brutta sorpresa. In questo caso la nota stonata era il costo dei biglietti per la partecipazione. Abbonati e non avrebbero dovuto pagare cifre astronomiche (anche superiori ai 100 euro) per essere presenti alla serata evento.

 

Come era prevedibile molti tifosi sono insorti, e i ragazzi della curva nord hanno invitato tutti i neroazzurri a boicottare l'evento con un comunicato sul proprio sito:

 

I prezzi esorbitanti previsti per la "Festa Scudetto" del 22 maggio dimostrano una TOTALE mancanza di rispetto per tutti coloro che seguono l'Inter tutto l'anno e che da tanti anni aspettano di poter celebrare al meglio la pi? legittima delle vittorie in Campionato. La Curva Nord invita tutti i Tifosi dell'Inter a disertare una palese azione speculativa mascherata da Festa che vuol far leva sui Nostri sentimenti col solo scopo di ottenere un profitto. La Festa Scudetto deve esser aperta a tutti senza scopi di lucro, se ci devono essere dei prezzi d'ingresso devono essere circoscritti e ridimensionati al solo scopo di coprire le eventuali spese che sono sicuramente ben lontane da quelle evidentemente dichiarate dall'Rcs (azienda a cui ? stata affidata l'organizzazione). La Nord auspica che la Societ? Inter non abbia una caduta di stile proprio adesso che i giochi sono ormai conclusi ed ? tempo di Celebrare il Titolo appena conquistato e che pertanto intervenga per un "cambio di direzione" nel rispetto di coloro ai quali unanimemente si ? voluto dedicare questo Scudetto ovvero i Tifosi.

 

Un messaggio chiaro e diretto che non poteva restare indifferente alla societ?, se mai ci fossero stati dubbi sulla scelta di cattivo gusto concernente il pagamento dei biglietti.

E cos? nella giornata odierna ? arrivato un comunicato direttamente dal sito dell'Inter che ha annunciato il cambiamento delle modalit? della festa:

 

La festa per celebrare la conquista del 15? scudetto di F.C. Internazionale si svolger? domenica 27 maggio 2007 allo stadio "Giuseppe Meazza" in San Siro, al termine di Inter-Torino. Questo appuntamento va a sostituire l'evento originariamente fissato per la sera del 22 maggio.

 

 

 

certo che bisogna essere proprio st... <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspettate a festeggiare.... :rotfl::hihi:

 

Calciopoli, ? pronto il terzo atto

Nuovo processo a Napoli sul 2005-2006

 

 

La Procura di Napoli ha scelto la linea dura. I pm Narducci e Beatrice, oltre il calcio scommesse, hanno intenzione di prendere in esame il campionato 2005-06, ignorato nell'inchiesta su Calciopoli dell'estate scorsa e sul quale sar? quindi possibile emettere nuove sentenze. A giugno potrebbe prendere il via il supplemento d'indagine, ma non ? escluso che si riattivi anche il meccanismo della giustizia sportiva.

 

 

Era nell'aria, quella stantia di un tunnel da cui il calcio nostrano sembra non riuscire pi? a tirarsi fuori. Calciopoli, o Moggiopoli che dir si voglia, non fa ancora parte del passato. L'estate dello scandalo, quella della Juve in B e del Milan penalizzato, quella che ha alzato il velo su un meccanismo marcio che ha 'governato' il pallone del nostro Paese per qualche tempo, ? andata in archivio. Un simil indulto, tanti rimproveri, una Vecchia Signora cacciata all'inferno per responsabilit? oggettiva nei maneggi di Moggi e la sensazione che guardare solo a quell'anno, il 2004-2005, avesse lasciato tanti scheletri nell'armadio.

 

A Napoli l'inchiesta principale ? quella legata al calcio scommesse, per la quale sono gi? pronti i provvedimenti di rinvio a giudizio, ma la novit? riguarda la nuova tranche di Calciopoli, legata al campionato 2005-2006. Ci sar? un supplemento d'indagine, incentrata sulle intercettazioni relative al giro di sim svizzere acquistate da Luciano Moggi e distribuite ai principali 'collaboratori' del suo sistema. Arbitri, designatori, dirigenti; un giro nuovo di vecchi nomi, ma tutto da giudicare, essendo stato stralciato dall'inchiesta dell'estate scorsa. A giugno inizier? il procedimento e l'ipotesi che Borrelli e l'Ufficio Indagini vogliano occuparsi dei nuovi sviluppi non ? affatto peregrina. In questo caso, con la giustizia sportiva nuovamente in scena, la possibilit? di nuove sentenze e penalizzazioni diverrebbe attuale. A rischiare maggiormente sarebbe la stessa Juventus, dato il legame con l'ex dg bianconero, ma anche altre societ? potrebbero rientrare prepotentemente nel vortice di Calciopoli. La Figc ha gi? fatto sapere che si costituir? parte civile nel processo previsto, cos? come l'ex presidente del Bologna Gazzoni Frascara. Si prospetta un'estate rovente, l'ennesima per il nostro pallone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai ci fanno l'abitudine calcio in inverno, processi in estate :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiss? perch? proprio la magistratura napoletana apre sti fascicoli :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chiss? perch? proprio la magistratura napoletana apre sti fascicoli :hihi:

perch? sono invidiosi (noto teorema di chi viene beccato a fare magagne) :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever

era chiaro perch? essendoci ancora moggi e co. l'anno scorso non poteva essere tutto pulito

Share this post


Link to post
Share on other sites

? stata una cosa casuale, la magistratura di napoli aveva iniziato ad indagare su un coinvolgimento della malavita organizzata napoletana nel calcio scommesse e, senza volerlo, si ? trovato di fronte a un qualcosa di molto pi? grande, calciopoli appunto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cobolli Gigli rivela l'estenuante corte di Galliani per Buffon: "'Ma quel portierino l? per caso ? in vendita?' mi ha chiesto lui, 'Neanche per sogno' ? stata la mia irremovibile risposta!"

Scambio di battute tra i due dirigenti in occasione del consiglio di Lega.

 

 

 

Da quando Luciano Moggi ha abbandonato il mondo del calcio, il modo di portare avanti trattative di mercato ? radicalmente mutato. Altro che mosse top secret e depistaggi in piena regola. Sentite Cobolli Gigli come spiffera ai quattro venti un dialogo confidenziale avuto con Adriano Galliani a margine dell'odierno consiglio di Lega a Milano. Tema dello scambio di battute, Gianluigi Buffon.

 

Secondo quanto dichiarato dal dirigente bianconero, il suo collega milanista gli avrebbe chiesto, con aria interessata, "Sei proprio sicuro che Buffon non lo vuoi vendere?". "Non ci pensiamo nemmeno" ? stata la replica di Cobolli, tanto categorica da spingere l'ad rossonero a desistere immediatemente. La risposta di Galliani pare infatti porre la parola fine sulla questione: "Allora, se le cose stanno cos?, basta".

 

Il portiere della nazionale, insomma, non si muover? da Torino. E non sar? il solo, a giudicare dai programmi del sodalizio juventino: "Buffon ? un importante punto di partenza della nuova Juventus - ha chiarito Cobolli - E Deschamps ? l'allenatore, senza dubbio".

 

 

 

Sono finiti i tempi in cui Moggi non confermava ne smentiva :hihi:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse, alla Juventus sono dispiaciuti che Julio Cesar ha firmto il rinnovo del contratto, magari speravano di fare un altro regalo all'inter regalandogli Buffon :hihi:

 

Il problema ? che di questi tempi si discute troppo del fatto che l'Inter ne ha approfittato della situazione e si ? presa Ibrhimovic e Viera, la verit? ? che l'inter ha fatto due acquisti, ? stata la Juventus "stupida" a cederli in Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

be li hanno anche pagati bene, cmq che Camoranesi Trezegol e Buffon rimangano un altro anno senza champions mi sembra strano, specialmente gli ultimi due che non sono esordienti e che oltretutto l'anno scorso sono stato obbligati a rimanere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la juve non ? stata stupida,vieira e ibra sono stati venduti al miglior offerente.meglio di cosi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
la juve non ? stata stupida,vieira e ibra sono stati venduti al miglior offerente.meglio di cosi...

uhm?

 

E l'anno prossimo quando ti ritroverai di fronte questi due fenomeni come la metti? Non era meglio cedere almeno Ibra al Real Madrid che come soldi, almeno, non ? secondo a nessuno?

A volte, ? meglio perdere qualche milione di euro che cedere a una diretta concorrente due fenomeni quali Ibra e Viera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
la juve non ? stata stupida,vieira e ibra sono stati venduti al miglior offerente.meglio di cosi...

uhm?

 

E l'anno prossimo quando ti ritroverai di fronte questi due fenomeni come la metti? Non era meglio cedere almeno Ibra al Real Madrid che come soldi, almeno, non ? secondo a nessuno?

A volte, ? meglio perdere qualche milione di euro che cedere a una diretta concorrente due fenomeni quali Ibra e Viera.

bah,? pensare un po in piccolo.poi con il disastro lasciato da giraudo era fondamentale raccogliere il piu possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

PATO, DE ROSSI E SUAZO FANNO SOGNARE L'INTER

 

Il Milan aspetta la finale di Atene, la Juve la matematica promozione in serie A, mentre l?Inter aspetta solo delle risposte: il mercato dei nerazzurri ormai ? delineato, la strategia ? pronta, alcune offerte sono gi? state fatte e non appena le regole lo consentiranno (questa ? la massima delle ipocrisie, visto che le regole del mercato non vengono rispettate) la societ? entrer? in azione.

 

Tre gli obbiettivi: un attaccante, una grandissimo centrocampista e una promessa sulla quale in molti sono pronti a scommettere.

 

Se Moratti decide di ?festeggiare? ai massimi livelli il centenario della societ? e di investire una sessantina di milioni con l?obbiettivo di vincere pi? di quanto non abbia vinto quest?anno, strategia e nomi sono pronti.

 

Il centrocampista ? De Rossi ed ? pronta per la Roma un?offerta che, come avrebbe detto Don Vito Corleone, non si pu? rifiutare: Samuel, Grosso, la compropriet? di Pizarro e venticinque milioni.

 

E? vero che la difesa sarebbe mutilata per le prime partite di Champions, ma nel girone eliminatorio la squadra non dovrebbe incontrare difficolt? visto che potrebbe comnunque schierare Zanetti, Andreolli, Materazzi e Maxwell: c?? inoltre la possibilit? di prendere qualche svincolato (per esempio Dainelli) per rinforzare, momentaneamente, la rosa.

 

Spalletti vuiole la conferma di Pizarro, cerca un difensore centrale di grande spessore e un laterale sinistroe l?Inter risolverebbe i problemi: rester? da convincere Rosella Sensi ad accettare il conguaglio di venticinque milioni.

 

L?attaccante ? Suazo: per il Cagliari pronti quindici milioni cash: l?operazione non dovrebbe comportare dei problemi.

 

C?? poi la grande speranza che si chiama Alexander Pato.

 

 

L?Internacional di Porto Alegre per Pato (diciotto anni il prossimo 2 settembre) ha chiesto sedici milioni di euro: qualcosa in pi? di quel che pretende il Cagliari per Suazo.

 

A Pato una grossa percentuale sulla cessione (circa quattro milioni) e cinque posti di lavoro a Milano per altrettanti familiari.

 

Gli osservatori dell?Inter sono andati a visionare Pato, che con l?Internacional si ? laureato campione del mondo, e le relazioni che hanno presentato a Moratti sono state entusiastiche.

 

Mancini infine ha mandato in Brasile il suo osservatore personale, lo stesso che in passato gli aveva fornito le pi? ampie garanzie su Maicon e Maxwell e la relazione ? stata talmente entusiasta che il tecnico ? andato da Moratti per caldeggiarne l?acuisto.

 

In tutte le relazioni il diciassettenne brasiliano ? stato dipinto come un grandissimo talento, pronto (dopo un breve periodo di ambientamento) per giocare titolare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri ho rivisto Giodenti in azione, ? un grande, dovrei conoscerlo, troppo mitico! vai GIo, ti vogliamo cos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zero a Zero, ma secondo me la viola, potea fa di piu....forse ? mancata un po di cattiveria in piu...

 

apazzini3jpgyt9.jpg

arosettididapazzinijpgxa9.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×