Jump to content
Sign in to follow this  
NIK27

Enzo Ferrari

Recommended Posts

ma come non amava esportarsi!!!!

ma le sue fortune iniziarono proprio con chinetti!

 

 

Beh io ero piccolino e i miei fratelli, pi? grandi di me, compravano riviste specializzate e mi mostravano spesso le vendite all'estero delle Ferrari. Ebbene le nazioni che acqustavano Ferrari erano: USA, qualche paese Arabo e niente pi? e le cifre erano ridicole. La produzione era quasi artigianale, pregio senz'altro, ma anche freno all'esportazione e quindi alla diffusione.

 

E' ovvio che la critica, se cos? la si pu? chiamare, ? molto influenzata dai giorni nostri dove una Ferrari ? acquistabile in Cina, Polinia, Russia, Romania, Sud America...insomma in tutti quei paesi dove un tempo la Ferrari non avrebbe mai venduto per motivi politici, economici. un segno dei tempi.

 

Il Drake era anche accentratore e si deve dirlo. Ma anche questo ha contribuito alla sua grandezza. Giusto il confronto con Frank Williams, anche se non si ? mai cimentato a produrre auto in serie. Certo che Frank ? l'antica F1. Quando l'artigianalit? dava migliori rislutati della produzione industriale. Come lo era la Braham, la Tyrrel cio? marchi che sono morti perch? troppo fossilizzati sulla F1 e quindi incapaci di espandersi sulla produzione di serie, nonch? privi di quella storia che ha fatto della Ferrari la sua pi? importante radice e che non la ha mai fatta capitolare ma con FIAT dimostr? che purtroppo anche la Ferrari non avrebbe sopravvissuto da sola. I tempi erano cambiati.

 

*** :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il Drake sarebbe stato molto felice di vedere una Ferrari costruita appositamente per ricordarlo e ringraziarlo di quanto ha fatto per il mondo delle corse e delle supersportive di serie :aham:

 

 

Immagine IPB

 

 

 

Luke 36 :up:

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari nacque come casa costruttrice di vetture sport per le competizioni. Ovviamente all'epoca la maggior parte dei circuiti erano degli stradali e non su pista quindi le macchine erano adatte anche a un normale uso stradale. In seguito Ferrari pens? di farsi pubblicit? attraverso i gran premi, ma la sua vera ossessione erano le auto sportive come dimostra la sua passione per le mans.

fu chinetti dopo la vittoria a le mans a convincerlo a dargli una licenza di importatore in america. Allora Ferrari cap? che il bbusiness di auto stradali era molto pi? redditizio di quello di semplice costruttore di macchine da corsa

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari nacque come casa costruttrice di vetture sport per le competizioni. Ovviamente all'epoca la maggior parte dei circuiti erano degli stradali e non su pista quindi le macchine erano adatte anche a un normale uso stradale. In seguito Ferrari pens? di farsi pubblicit? attraverso i gran premi, ma la sua vera ossessione erano le auto sportive come dimostra la sua passione per le mans.

fu chinetti dopo la vittoria a le mans a convincerlo a dargli una licenza di importatore in america. Allora Ferrari cap? che il bbusiness di auto stradali era molto pi? redditizio di quello di semplice costruttore di macchine da corsa

 

Memorabile lo scontro con Henry Ford a Le Mans....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×