Jump to content
Sign in to follow this  
chatruc

Il Duello Senna-Prost

Recommended Posts

Dal camera car non sembra certo che Prost abbia anticipato la curva di 10 metri, come detto da qualcuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sun si le file sono 3-4, ma non ti fanno perdere tanto tempo, tagli completamente un pezzo di pista.

 

la penso cos? l'infrazione del taglio di chicane c'? stata, ma la squalifica ? eccessiva, ci voleva uno stop & go o una penalit? di 25 secondi al tempo finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per? c'erano ben pi? di due file di pneumatici disposti a pettine, credo che fosse previsto che qualcuno arrivasse lungo e la tagliasse perdendo tempo.

 

Certamente, anche perch? non era pensabile che un pilota facesse retromarcia per fare manovra, nel caso fosse arrivato molto lungo. In quel caso la soluzione ragionevole era che tagliasse facendo lo slalom.

 

Ma nel momento in cui la macchina era ferma e c'erano gi? i commissari, c'era la possibilit? di rientrare regolarmente (diagonalmente in pista e senza tagliare), pur perdendo ovviamente molto pi? tempo.

Se Senna avesse fatto segno ai commissari di girare l'auto e fosse rientrato regolarmente nessuno avrebbe potuto dirgli niente, perch? la macchina andava comunque tolta da l? e l'aiuto dei commissari era legittimo (anzi doveroso).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il taglio di chicane deve darti un vantaggio se vuoi essere squalificato. Senna, in quel caso, quale vantaggio ha tratto? nessuno, visto che dal momento del contatto, alla ripartenza, ha perso un sacco di tempo. Secondo voi ha guadagnato dal taglio? E' stato solo una sporca faccenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il taglio di chicane deve darti un vantaggio se vuoi essere squalificato. Senna, in quel caso, quale vantaggio ha tratto? nessuno, visto che dal momento del contatto, alla ripartenza, ha perso un sacco di tempo. Secondo voi ha guadagnato dal taglio? E' stato solo una sporca faccenda.

 

aspetta ha guadagnato col taglio rispetto a quanto avrebbe perso ripartendo dalla stradella consentita, chiaro che se stai fermo non guadagni, ma quello non c'entra l'infrazione c'? stata, non ? che se in una maratona cado perdendo un minuto e poi taglio il percorso sono giustificato, mi squalificano lo stesso, la squalifica cmq ? troppo pesante, ci voleva solo una penalit? imho, come in tutti i casi analoghi in futuro.

Edited by Muresan80

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto ?: se durante la gara una Minardi o chi per essa arrivava lunga da sola alla chicane, entrava lentamente fra le cataste di gomme disposte a pettine, facendo zig zag e rientrando in pista, sarebbe successo qualcosa?

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma si parte dal fatto che io devo trarre vantaggio da un taglio, allora scatta la squalifica. In quel caso, oltre che essere in una situazione pericolosa, non ha tratto alcun vantaggio ai fini del tempo sul giro o l'aver guadagnato una posizione.

Taglio di chicane, messo cos?,? troppo generico, pu? essere usato quando fa comodo...come in quel caso.

Oltretutto Dennis port? prove che altri piloti in passato avevano tagliato le chicane, senza poi essere squalificati. In quei casi i tagli erano plateali (come quello di Gilles) e potevano essere sfruttati per averne un guadagno. Nel caso di Senna no.

 

Il punto ?: se durante la gara una Minardi o chi per essa arrivava lunga da sola alla chicane, entrava lentamente fra le cataste di gomme disposte a pettine, facendo zig zag e rientrando in pista, sarebbe successo qualcosa?

 

 

Non ci avrebbe fatto caso nessuno.

Cos? come non sarebbe successo nulla a parti invertite, cio? se Prost doveva ripartire passando per la via di fuga.

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

la squalifica ? assurda perch? ? nata da un inciedente in cui ha perso 60 secondi..

stare a discutere gli ulteriori 10 secondi o meno persi per il rientro in pista lo trovo ridicolo quando il tutto nasce da un incidente in cui ne ha persi 60...

la squalifica f? una porcata del nazista per favorire il suo pupillo

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sembra che nessuno abbia detto che la squalifica sia giusta, allora se a Jerez 1997 Diniz avesse stretto apposta Katayama in un tentativo di sorpasso del giapponese al tornantino Diniz sarebbe stato squalificato?!

 

stiamo solo discutendo su cosa poteva essere stato squalificato Senna...

 

sono emerse due cose :

 

1) squalifica di Senna insensata perch? una pena troppo grossa comminata alla relativa infrazione se mai c'? stata;

 

2) Prost dal camera car fa la stessa identica traiettoria del giro prima;

Edited by Muresan80

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si poteva premere su quel punto, ma la cosa rimane ridicola comunque.

Se si lasciava Senna vincitore, si andava all'ultima gara con ancora il titolo da assegnare, con tutto lo spettacolo che ne poteva derivare.

Cos? invece si ricorder? quel mondiale in maniera negativa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul Prost che fa la stessa traiettoria ho qualche dubbio.

 

Giro 46

 

image5ue.jpg

 

 

Giro 47

 

image7gj.jpg

 

 

con questa traiettoria sarebbe finito con tutta la macchina sopra il cordolo, non certo una traiettoria ideale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti non f? la stessa traiettoria...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul Prost che fa la stessa traiettoria ho qualche dubbio.

 

Giro 46

 

image5ue.jpg

 

 

Giro 47

 

image7gj.jpg

 

 

con questa traiettoria sarebbe finito con tutta la macchina sopra il cordolo, non certo una traiettoria ideale.

 

a velocit? reale non sembrava cambiato nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inganna, perch? il tutto avviene in una frazione di secondo.

Comunque si vede che Prost guarda negli specchietti e sterza bruscamente prima del dovuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto ?: se durante la gara una Minardi o chi per essa arrivava lunga da sola alla chicane, entrava lentamente fra le cataste di gomme disposte a pettine, facendo zig zag e rientrando in pista, sarebbe successo qualcosa?

 

No, il punto non ? questo.

Che fosse una Minardi o fosse Senna, chiunque fosse arrivato lungo avrebbe potuto fare subito ed autonomamente lo slalom senza essere penalizzato, perch? sarebbe assurdo chiedergli di fermarsi ad aspettare i commissari per farsi aiutare a girare l'auto!

Il taglio era ammesso per cause di forza maggiore (non puoi fermarti volutamente in chicane, men che meno per aspettare i commissari, se hai il motore acceso va avanti e togliti di l?).

 

Ma chiunque si fosse GIA' fermato in chicane, fosse GIA' circondato dai commissari (e quindi pure con pericolo segnalabile con bandiere gialle a chi arrivava), avrebbe dovuto ripartire secondo la strada normale, non guadagnare tempo (perch? cos? facendo ha guadagnato tempo rispetto al girare l'auto!) tagliando la chicane.

 

E' semplice: il Senna che fa segno ai commissari di spingerlo in avanti e poi procede tagliando, ha sbagliato, perch? a quel punto poteva e DOVEVA evitare di tagliare la chicane. Con l'aiuto dei commissari ce l'avrebbe fatta con un paio di spinte indietro (forse anche con solo una) ed un paio di sterzate.

Ovviamente capisco il suo stato emotivo e capisco bene perch? ha voluto tagliare, dico solo che ha sbagliato.

 

Penalizzazione giusta, poi si pu? anche dire che ci poteva essere una penalizzazione di 25 secondi invece della squalifica, ecc. ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, il punto non ? questo.

Che fosse una Minardi o fosse Senna, chiunque fosse arrivato lungo avrebbe potuto fare subito ed autonomamente lo slalom senza essere penalizzato, perch? sarebbe assurdo chiedergli di fermarsi ad aspettare i commissari per farsi aiutare a girare l'auto!

Il taglio era ammesso per cause di forza maggiore (non puoi fermarti volutamente in chicane, men che meno per aspettare i commissari, se hai il motore acceso va avanti e togliti di l?).

 

Ma chiunque si fosse GIA' fermato in chicane, fosse GIA' circondato dai commissari (e quindi pure con pericolo segnalabile con bandiere gialle a chi arrivava), avrebbe dovuto ripartire secondo la strada normale, non guadagnare tempo (perch? cos? facendo ha guadagnato tempo rispetto al girare l'auto!) tagliando la chicane.

 

E' semplice: il Senna che fa segno ai commissari di spingerlo in avanti e poi procede tagliando, ha sbagliato, perch? a quel punto poteva e DOVEVA evitare di tagliare la chicane. Con l'aiuto dei commissari ce l'avrebbe fatta con un paio di spinte indietro (forse anche con solo una) ed un paio di sterzate.

Ovviamente capisco il suo stato emotivo e capisco bene perch? ha voluto tagliare, dico solo che ha sbagliato.

 

Penalizzazione giusta, poi si pu? anche dire che ci poteva essere una penalizzazione di 25 secondi invece della squalifica, ecc. ecc.

 

Continuo a non capire.

 

Primo caso, freno male, faccio un lungo, mi immetto in mezzo alle cataste di gomme, zig, zag, zig, zag rientro in pista, ed ? lecito.

 

Secondo caso, faccio un lungo, mi fermo in chicane col motore spento, i commissari mi spingono, riaccendo il motore, mi immetto in mezzo alle cataste di gome, zig, zag, zig, azg, rientro in pista, ed ? illecito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primo caso, freno male, faccio un lungo, mi immetto in mezzo alle cataste di gomme, zig, zag, zig, zag rientro in pista, ed ? lecito.

 

Secondo caso, faccio un lungo, mi fermo in chicane col motore spento, i commissari mi spingono, riaccendo il motore, mi immetto in mezzo alle cataste di gome, zig, zag, zig, azg, rientro in pista, ed ? illecito?

 

Esatto, perch? qui non si tratta di semplice taglio di chicane, ma di taglio di chicane dopo spinta dei commissari dopo spegnimento di motore.

 

A me pare che tu pi? che stare con la Osella tu stia molto con Alain Prost :D

 

Io sono sempre stato tifosissimo di Prost. Si nota per caso? :whistling:

Edited by IoStoConLaOsella

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvio che non poteva essere squalificato per quel motivo...ma si inventarono la scusa del taglio della chicane.

Grazie Aviatore :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continuo a non capire.

 

Primo caso, freno male, faccio un lungo, mi immetto in mezzo alle cataste di gomme, zig, zag, zig, zag rientro in pista, ed ? lecito.

 

Secondo caso, faccio un lungo, mi fermo in chicane col motore spento, i commissari mi spingono, riaccendo il motore, mi immetto in mezzo alle cataste di gome, zig, zag, zig, azg, rientro in pista, ed ? illecito?

 

Secondo me si (vado a logica, pi? che a regolamento che non so allora cosa dicesse, probabilmente nulla di chiaro come al solito ...).

 

Se fai un lungo e puoi tirarti autonomamente via da una situazione pericolosa, ti deve essere concesso (perfino se tu guadagnassi tempo nel farlo, comunque i rallentatori vengono messi per non farti guadagnare tempo in modo da non "indurre in tentazione" nessuno a fingere dei lunghi).

 

Se invece ti trovi in situazione pericolosa e ti devi far aiutare, a questo punto non si capisce perch? tu ti debba far aiutare a fare una cosa che a quel punto ti fa guadagnare tempo e che ? concessa solo per cause di forza maggiore, ovvero tagliare una chicane.

Ti fai aiutare a rientrare in pista normalmente, i commissari (che a Suzuka sbagliarono pure loro) sono l? per quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continuo a non capire la tua logica Astor. Io trovo pi? malizioso un taglio di chicane fatto in gara, che non uno per questione di sicurezza.

Come poteva Senna percorrere la normale pista? Per fare questo i commissari dovevano tirarlo indietro fino all'inizio della chicane e poi spingerlo...una cosa folle. Ayrton fece la cosa pi? logica in una situazione simile.

 

Guarda questo video:

 

http://www.youtube.com/watch?v=OOOgfsc5wc4

 

Senna all'inizio chiede di essere rimesso in pista, ma poi probabilmente si rende conto che la cosa ? pericolosa e chiede di essere spinto...anche perch? ad un certo punto si sente arrivare una vettura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×