Jump to content
luke36

Bruno Senna

Recommended Posts

ora si usa di pi? il Whatsup, ad esempio per fare uscire la SC :asd:

 

Mongo vedi che sei giovane, usi pure WhatsApp :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa della telefonata mi mancava...ma comunque va detto che l? effettivamente ci stava il DT...

c.v.d.

Quando c'? la Ferrari di mezzo ti accechi.

 

Un drive through inventato di sana pianta altroch?, o quanto meno estremamente forzato.

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne hanno dato uno altrettanto scandaloso a Vettel qualche gp fa.

Se abolissero tutte ste penalizzazioni del menga la F1 ne guadagnerebbe parecchio a livello di credibilit

Share this post


Link to post
Share on other sites

c.v.d.

Quando c'? la Ferrari di mezzo ti accechi.

 

Un drive through inventato di sana pianta altroch?, o quanto meno estremamente forzato.

lol mi spieghi che c'entra la Ferrari? :asd: Dai il DT ci stava (e posso testimoniare che l'hai affermato anche tu in mia presenza, ma tant'?, basta fare il bastian contrario), Montoya canna completamente il sorpasso e sperona Barrichello buttandolo fuori. Magari la telefonata ha dato un aiutino, ma di suo ci stava comunque.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il DT ci poteva pure stare (per me ad esempio c'era di pi? al Nurburgring sempre quell'anno l? su Schumacher), ma ? stato moooolto forzato, e non mi ricordo di aver detto che c'era in modo chiaro e limpido, ci poteva stare ma si poteva anche fare a meno. Resta il fatto che la telefonata ? ascrivibile alla categoria delle porcate. La Juve era la pi? forte e vinceva pure di suo, ma Moggi parlava lo stesso con gli arbitri, uguale. Te l'ho gi? detto: se una cosa la si fa di nascosto non vuol dire che non la si ? fatta.

Quando l'ubriacatura per i fasti ancora recenti finir? apriremo delle belle discussioni. Nessuno ? santo l? dentro.

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

562185_390664310990998_1013317367_n.jpg

 

554585_467444599950876_1505728372_n.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanti scheletri nell'armadio ci sono nella F1...

 

 

come diceva un mio vecchio preparatore ..... il pi? SANO ha la LEBBRA !!! :superlol::superlol::superlol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudio come spiega bruno i suoi problemi in qualifica? non scalda le gomme?

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda B ... lui sa bene qual'? il suo problema. in quali non ? MAI stato un fulmine anche nelle serie minori. lui ha bisogno di qualche giro per esprimersi al meglio e questo regolamento non glielo consente. - mica ce l'ho col regolamento ! era solo per farmi capire meglio - se tu vedessi come me i tempi nelle libere ti accorgeresti che i suoi sono quasi sempre in progressione. lui non ? quel fenomeno che parte e stampa il tempo,( Pastor x esempio s? !) c'? un caxxo da fare ... lui non lo ? !

difficile che migliori molto sotto questo aspetto a mio parere. gli mancano troppo quei 7/8 anni di esperienza che hanno pi? di lui TUTTI gli altri. e questa NON ? una scusa ma una semplice considerazione.

ciao B !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Claudio pensi che con altre gomme la situazione possa essere diversa? Io dico di s

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tecnicamente qual ? il problema? Non riesce subito a prendere il feeling col treno di gomme? O non riesce a portarle in temperatura?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un problema tipico dei piloti inesperti.

Ci sono tantissimi ragazzi in F3 che il giorno della gara sono molto pi? veloci rispetto al sabato.

 

La soluzione (e non solo per lui) sarebbe fare test su test, come per esempio hanno avuto modo di fare i vari JV (9000 km prima del primo GP), Nelsinho e Nico Rosberg, ma purtroppo sono vietati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non potrebbero fare test in grosse quantit? con macchine pi? vecchie? Quello ? consentito, no?

 

Certo sarebbe una pezza, ma meglio 9000 km con una macchina del 2010 che zero test...o mi sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora a rigor di logica con le Bridgestone 2010 in gara si troverebbe benissimo, dato che, dopo il pit, potrebbe correre gli ultimi 30-40 giri di gara dopo aver gi? preso il ritmo. Se per? ci mette 5-6 giri a trovare il ritmo con delle gomme che ne durano 20, si capisce come in media il 20-25% della gara venga ogni volta buttato via.

 

Peccato che nel 2010 avesse la HRT...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei.

 

Nelson, per far imparare la F3 al figlio aggirando il regolamento, fece costruire appositamente a Dallara una F3 a ruote coperte con la quale consum? l'asfalto di diversi autodromi sudamericani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei.

 

Nelson, per far imparare la F3 al figlio aggirando il regolamento, fece costruire appositamente a Dallara una F3 a ruote coperte con la quale consum? l'asfalto di diversi autodromi sudamericani.

e funzion??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo le qualifiche sono il vero grande problema di Bruno. E le ragioni sono state spiegate poco fa. A Spa lo scorso anno, Bruno impression?. La ragione era molto semplice: sulla pista umida mise in mostra le sue doti di guida. Il suo limite attuale ? portare al limite la monoposto e subito. Le gomme non consentono, purtroppo, di fare 3-4 giri prima di sparare il tempone. Forse una soluzione parziale potrebbe essere quella di spingere al limite durante le libere, Cercare cio? di utilizzare le libere come test qualifiche. Sul ritmo di gara Bruno ? buono e li pu? stare tranquillo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ? che possa essere un problema di capacit? di concentrazione?

No perch? il suo problema pi? che altro sembra quello di non riuscire a mettere insieme i tempi dei vari settori in modo da fare un giro decente

Forse dovrebbe seguire quelche metodo per concentrarsi,isolarsi e caricarsi in modo da riuscire a dare tutto se stesso in quel frangente, insomma secondo me ? una cosa su cui pu? lavorarci e migliorare.

Suo zio ne ? la dimostrazione pi? lampante, certo parliamo di un altro livello velocistico di base ma ricordo che Ayrton nell'approccio psicologico alle gare in pochi anni miglior? in maniera incredibile avendo capito che anche se spesso viene sottovalutato ? uno degli aspetti fondamentali delle corse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto finch? partir? dietro gli exploit continuer? a farli maldonado.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×