Jump to content
Minardi_Forever

Mondo Minardi

Recommended Posts

con doornbos si poteva vincere mannaggia.....con viso non si va da nessuna parte cmq sempre Forza Minardi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspetta Steve, Viso intanto non ? un fermo (come dice il Kaiser-Direktor) e Doornbos lo danno al 95% in Minardi anche quest'anno.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio Piana
con doornbos si poteva vincere mannaggia.....con viso non si va da nessuna parte cmq sempre Forza Minardi

 

Viso mi sembra tutto fuorch? una pippa... tenendo poi conto del livello del campionato, del pacchetto a disposizione pu? sicuramente far bene.

Poi come dice il buon alebr Doornbos resta ed ? una certezza in questo senso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se arriva Doornbos sar? una Minardi sicuramente pi? competitiva di quella del 2007. Una Minardi rodata con Doornbos e con un pacchetto piloti ben pi? valido visto che al posto di Clarke ci sar? appunto Viso.

 

Aspetto la conferma dell'olandese adesso.

 

Mi sembra di essere ai bei tempi d'oro della Minardi che aveva un pilota esperto (Verstappen) e il classico pilota sudamericano che portava sponsor e soldi..... he he he he :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio Piana
Mi sembra di essere ai bei tempi d'oro della Minardi che aveva un pilota esperto (Verstappen) e il classico pilota sudamericano che portava sponsor e soldi..... he he he he :D

 

S? ma Mazzacane o Marquez non fanno mezzo Viso :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma dai la citazione ci stava troppo bene eh eh eh eh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Mondo MInardi continua a crescere e si arricchisce di un pezzo molto importante. Riapre i suoi battenti il portare www.minardi.it con tantissime novit?

 

 

Con la nuova stagione sportiva fa il suo ritorno nel mondo del web una parte di storia della Formula 1 e dell?automobilismo italiano: riapre i battenti a tutti i suoi tifosi e agli appassionato del Motorsport italiano ed internazionale il portale Minardi.it, il nuovo sito internet firmato Gian Carlo e Giovanni Minardi.

 

Minardi.it si presenta ai suoi visitatori con un veste completamente rinnovata in stile ?racing?, con nuovi servizi e contenuti, provenienti dall?esperienza unica maturata nel mondo dell?automobilismo da Gian Carlo Minardi che, con il Minardi Team, ha solcare per oltre 20 anni il palcoscenico della Formula 1 e dei pi? importanti autodromi internazionali.

 

Il nuovo portale, insieme ai suoi servizi, permette di avere una copertura totale sotto tutti gli aspetti che caratterizzano il mondo dei motori, passando dall?ufficio stampa alle consulenze legali riguardanti contratti di sponsorizzazioni commerciale, partnership tecnica, fornitura di materiali e servizi, dalla Preparazione atletica per piloti professionisti al Management.

 

Al suo interno saranno disponibili i comunicati stampa delle scuderie che hanno deciso di associare il loro nome a quello di Minardi, tutti i risultati dei piloti gestiti direttamente dal Manager Giovanni Minardi, numerose interviste con Gian Carlo Minardi e vari progetti per vivere sempre al meglio, e da veri protagonisti insieme al Minardi Team, la nuova stagione agonistica.

 

La vasta galleria fotografica, insieme all?inedita sezione ?MINARDI TV? permetter? a tutti i visitatori di rivivere le stagioni passate in Formula 1 e presenti del Team Minardi e di far vivere a tutti gli appassionati l?emozione di essere al muretto con il team.

 

Come se tutto questo non bastasse sar? possibile rivivere il Mito Minardi attraverso la ?Grande Storia Minardi?, un vero e proprio libro che andr?a a ripercorrere tutte le stagioni del Minardi Team, dalla F.2 alla F.1

 

Gian Carlo e Giovanni Minardi

"Con Minardi.it vogliamo continuare a stare vicino ai nostri amici e fans che hanno sempre seguito e sostenuto con grande calore e passione le avventure del Minardi Team. Cercheremo anche di fare in modo che le nuove generazioni imparino a conoscere il marchio Minardi e tutto quello ha rappresentato e rappresenta ancora nel mondo dell?automobilismo attraverso una serie di iniziative ed eventi che porteremo avanti per tutta la stagione insieme ai team.

 

Noi vogliamo cercare di attrarre i ragazzi e le nuove generazioni attraverso una serie di progetti inediti che porteremo avanti con i vari team, con l?obiettivo di farli avvicinare e di fargli vivere le emozioni di ogni fine settimana di gara. All?interno di Minardi.it potranno trovare una vasta gallery per rivivere le stagioni passate, conoscere i giovani piloti impegnati nelle categorie propedeutiche grazie alla sezione ?MINARDI TV?, la possibilit? di interagire facendo domande e tante altre novit? che potrete scoprire durante la stagione

 

Inoltre Minardi.it offre una serie di consulenze relative al Motorsport, che vanno dalle consulenze legali riguardanti contratti di sponsorizzazioni commerciale, partnership tecnica, fornitura di materiali e servizi al marketing, dall?ufficio stampa alla preparazione atletica per i piloti professionisti.?

 

Minardi.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intervista a Gian Carlo Minardi

 

Con l?inizio della nuova stagione agonistica Gian Carlo Minardi ha voluto parlare, tramite le colonne del suo sito internet Minardi.it,del nuovo Campionato del Mondo di F1, delle giovani leve e delle varie problematiche legate al grande circus, quali i grandi costi e la poca spettacolarit? delle gare e dei suoi prossimi impegni, sia in pista che negli studios televisivi come opinionista.

 

Inoltre Minardi ha ripetuto la grande importanza per i vari team di avere un vivaio per far crescere le giovani promesse e dar loro la possibilit? di farsi vedere e conoscere al grande pubblico.

 

Tra due settimane, il 16 Marzo, il Campionato del Mondo di Formula 1 prender? il via. La maggior parte delle scuderia hanno cambiato la formazione dei loro piloti, come Alonso che ? tornato in Renault insieme all?esordiente Nelson Piquet J., Kovalainen ? stato ingaggiato dalla McLaren per far coppia con Lewis Hamilton, Fisichella si ? trasferito in Force India, mentre i campioni del Mondo della Ferrari, BMW, Honda e Red Bull hanno mantenuta la stessa formazione. Secondo lei, sulla carta, qual?? la migliore formazione?

 

Sicuramente chi vince e cambia poco ? avvantaggiato e per questo vedo una Ferrari favorita. Poi a mio avviso anche i cambiamenti di regolamento potranno giovare alla scuderia del cavallino. Sar? fondamentale lavorare bene durante questi mesi e poi solo al primo gran premio inizieremo a vedere il vero potenziale di ciascun team. Anche la McLaren sta reagendo molto bene e anche quest?anno saranno nuovamente al vertice con Hamilton per lottare insieme alla Ferrari.

 

Negli ultimi anni la griglia di partenza dei gran premi ha visto nuovi volti giovani e anche quest?anno ci saranno numerosi esordi, come come Nelson Piquet J. , il neo campione della GP2 Timo Glock, Sebastien Bourdais e Sebastian Vettel, anche se in realt? quest?ultimo ha gi? preso parte ad alcuni gran premi nel finale di stagione 2007. Chi potr? essere la sorpresa?

 

Sono tutti giovani molto promettenti e sar? importante lasciarli lavora e farli crescere con tranquillit?. Diversamente da molti miei colleghi sono fiducioso sul potenziale di Nelson Piquet J., un pilota che ha la grande occasione di poter far vedere a tutti il suo valore. Inoltre ha la fortuna di avere come compagno di scuderia un bi-campione del mondo del calibro di Fernando Alonso dal quale potr? imparare molto. Purtroppo l?anno scorso non ha avuto molto spazio per fare dei test e quindi spero che non si sia ?arrugginito troppo?. Inoltre in questi primi test invernali si ? visto in Sabastian Bourdais leggermente in difficolt?, rispetto al suo compagno di scuderia, il quale se ricever? il giusto appoggio da parte del team potr? disputare un?interessante stagione.

 

Purtroppo per? ancora una volta nessun giovane italiano ? stato promosso a prima giuda, anche se Luca Filippi ? entrato a far parte del programma Honda. Secondo lei cosa manca ai nostri piloti per fare il grande salto?

 

Ormai questo ? un problema cronico. I giovani piloti crescono nelle varie categorie propedeutiche, ma poi non riescono a fare il grande salto. Pantano e Liuzzi si sono proposti in Formula 1, ma poi non sono riusciti a rimanerci.

 

Davide Rigon ? un altro esempio eclatante. Un pilota che ha dimostrato di avere un buon talento vincendo i vari campionati, le cui difficolt? finanziare lo stanno limitando. Il problema fondamentale, a mio avviso, ? che la Ferrari non ha un vivaio e un programma per i giovani piloti, diversamente da tutte le altre scuderia, a partire dalla Honda, Red Bull e la stessa Renault per citarne alcuni.

Inoltre, proprio in questi giorni, alcuni di questi team hanno stipulato degli accordi con dei campionati minori mettendo in palio come premio finale per i vincitori alcune giornate di test al volante della loro monoposto. Proprio questa politica ha permesso alla Formula 1 di svecchiarsi e di continuare a tenere alto l?interesse degli appassionati.

 

Bisogna comunque ammettere che la Ferrari sta cambiando orientamento e, per questo, mi auguro che inizi a dare la possibilit? alle giovani leve di prender parte ad alcune giornate di test. Purtroppo Jarno Trulli e Giancarlo Fisichella sono quasi alla fine della loro carriera.

 

Ormai negli ultimi anni si parla di due grandi problemi legati al circus della F1: i costi troppo alti e la mancanza di spettacolo. Per quanto riguarda la prima questione, Max Mosley ha detto di voler fissare il tetto massimo dei budgets di ogni scuderia a 150.000.000 $. Sar? una cosa fattibile e i team accetteranno una riduzione cos? drastica?

 

[......continua su Minardi.it]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sito MInardi.it si arricchisce con i nuovi video all'interno della "MinardiTv"

 

buona visione

 

MinardiTV

Share this post


Link to post
Share on other sites

Minardi ? un grande, ? sempre un piacere ascoltarlo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia quanto solo lunghi i video.... Hanno toccato tutti gli argomenti, rispondendo praticamente a tutti i quesiti posti nell'altro topic :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da Minardi.it e Drivingitalia.net nasce la ?Minardi Story Cup?

 

I portali Minardi.it e Drivingitalia.net sono lieti di annunciale la loro collaborazione per la stagione 2008/2009

 

Gian Carlo e Giovanni Minardi, oltre alle gare sui circuiti reali, hanno deciso di portare il loro nome e la loro storia anche nel mondo delle corse virtuali e cos?, grazie al portale leader in questo settore Drivingitalia.net, prender? il via la prima ?Minardi Story Cup?, un vero e proprio campionato virtuale corso con le Mitiche Minardi M 188 su quattro circuiti storici, quali Paul Ricard, Spa Francorchamp, Jerez de la Frontera e Silverstone.

 

 

 

Inoltre la collaborazione preveder? anche un altro importante progetto che dar? la possibilit? a tutti gli appassionati di avvicinarsi ulteriormente la mondo delle corse e alla storia Minardi, vivendo da veri protagonisti la stagione sportiva

 

La ?Minardi Story Cup? prender? il via il 16 Maggio con la prima tappa sul tracciato francese del Paul Ricard, per poi trasferirsi in Belgio, Spagna e in Inghilterra sulla pista storica di Silverstone per il suo gran finale. Ovviamente in palio importanti premi come un pass per vivere un?intera giornata con il Minardi Team e Gian Carlo Minardi su uno dei tracciati italiani, magliette e cappellini firmati Minardi.

 

Calendario Minardi Story Cup 2008

- Paul Ricard ? Francia 16 maggio

- Spa Francorchamp - Belgio 20 maggio

- Jerez - Spagna 22 maggio

- Silverstone - Inghilterra 26 maggio

 

Sul sito Minardi.it potrete rivedere i video di tutte le gare e i risultati gara dopo gara

 

Per maggiori info clicca qui

 

Ci sono anceh nuovi video :lol:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La notte tra il 24 e 25 Maggio il Minardi Team torner? nuovamente in pista: questa volta non per un gran premio negli autodromi internazionali, bens? per una 12 ore di go-kart a Pomposa S. Giovanni nel quale saranno coinvolti numerosi piloti in orbita Minardi, meccanici e ingegneri, oltre a Gian Carlo e Giovanni Minardi.

 

 

 

L?idea nasce da Roberto Bandini, l?ex responsabile del magazzino della scuderia faentina, che ha voluto fortemente portare avanti questa iniziativa per cercare di tenere alto il nome fondato da Gian Carlo Minardi e per rivivere l?emozione di una gara di nuovo tutti insieme, a dimostrazione della grande passione per quel marchio che ha appassionato e continua ad appassionare milioni di fans in tutto il mondo

 

Naturalmente i kart avranno i colori storici Minardi che hanno solcato i pi? importanti autodromi di tutto il mondo, ossia il blu-giallo e bianco, con una piccola aggiunta voluta da Bandini: due occhietti. Nulla ? lasciato al caso, infatti grande attenzione ? stata riposta nell?allestimento del box: sono infatti previsti dei pannelli con tutti gli sponsor che hanno aderito alla ?12 ore? e tutti i nomi dei piloti che hanno corso per il Minardi Team nei suoi 21 anni di Formula e gli oltre 340 GP, partendo da Pierluigi Martini fino a Giancarlo Fisichella, Jarno Trulli, Mark Webber e il due volte Campione del Mondo, lo spagnolo Fernando Alonso. Come se tuto questo non bastasse ogni componente del team sar? dotato di un abbigliamento consono con tanto di soprannome, proprio come succedeva all?interno del Minardi Team, come ci racconta lo stesso Bandini: ?All?interno del Minardi Team tutti noi avevamo un nostro soprannonome con il quale ci chiamavamo. Ad Esempio io ero ?Il Pastina?, Giovanni Minardi il ?Mina? e Gian Carlo Minardi ?Il Presidente?. Proprio per questo ho fatto fare delle camicie dove ho fatto ricamare sulla sinistra, sotto il logo Minardi, i nostri soprannomi e sul colletto il nome e cognome completo?

 

I piloti del Minardi Team saranno quindi: Pierluigi Martini, il driver che ha corso pi? di 100 gp con i colori della scuderia fondata da Gian Carlo Minardi, Gabriele Lancieri, attualmente portacolori della Scuderia Playteam Sarafree e fresco vincitore della gara al Mugello al volante della sua F430, il Campione in carica Italiano ed Europeo di F.3000 Davide Rigon e attualmente pilota BMS Scuderia Italia nel Mondiale FIA GT, Luca Casadei, che si ? appena aggiudicato la vittoria nella Clio Cup sul tracciato di Misano e due ex tecnici Minardi Nicola Solaroli e Mirco Malavolti. Ingegnere di pista, ovviamente Gabriele Tredozi, Gianluca Gradassi e Giovanni Trincossi adetti alla strategia di pista, Giovanni Minardi stratega gara e, naturalmente Gian Carlo Minardi Presidente. Non poteva mancare ?Il Mago?, ossia il preparatore atletico Stefano Elia.

 

Inoltre tra gli ospiti ? atteso anche Gimmi Bruni, salvo impegni lavorativi dell?ultimo minuto, il quale si ? detto entusiasta dell?inziativa.

 

Come tutte le competizioni che si rispettano si inizier? con 2 ore di prove libere in cui i piloti e tecnici andranno alla scoperta del tracciato e del ?mezzo? (ore 17.00-19.00) , seguito da trenta minuti di qualifiche e dalla vara e propria gara (21.00 ? 9.00). A sfidare il Minardi Team in questa ?12 ore? di kart ci saranno 30 squadre.

 

Insomma ci sono tutti gli ingrediente per vivere una grandissima serata tra i motori, ma soprattutto di far parte di una festa con una parte della storia della Formula 1.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×