Jump to content
Hunaudieres

Notizie Varie

Recommended Posts

Ferrari look set to cause further controversy with their testing plans over the next two months, as they look set to ignore Formula One's annual winter testing ban.

 

The Maranello outfit, who have operated outside of the 30-day agreement that has operated with the other nine teams during the course of the season, are now also not planning to fall in line with the end of year break that will be taken by their rivals.

 

With the other teams traditionally not testing before the first week of December to allow team members the chance to rest after the season, Ferrari are instead planning major tests in Italy and Bahrain over the next few weeks.

 

A Ferrari spokesman told Autosport-Atlas: "We will test at Vallelunga on October 26 and 27 and again in early November then head to Bahrain in the middle of November."

 

As well as the Vallelunga test in October, the team will also test there from November 1-3, prior to a test at Bahrain on November 18-22.

 

On top of the controversy caused by testing during October and November, Ferrari's decision to run in Bahrain will only add to disquiet among their rival teams.

 

Teams agreed several years ago not to test outside of Europe because of the huge costs that entailed.

 

Ferrari's decision to test during the winter testing ban period comes despite sporting director Jean Todt hinting earlier this month that his team were considering joining up with their rivals to limit testing.

 

With front-running outfits Williams and Toyota joining Bridgestone's ranks for 2006, Todt said that the time was right for Ferrari to re-consider their stance on testing.

 

"We are in discussion about this, yes," he was quoted as saying by Autosport. "The situation will be very different next year. We will not be the only strong team on Bridgestone tyres.

 

"With the greatest respect to Minardi and Jordan, they have not been able to help us with tyre development this year."

 

It remains unclear what the other teams plan to do this winter, but Williams technical director Sam Michael said the Grove-based outfit will also be testing in November.

 

La Ferrari ignorer? il blocco post-campionato di 30 giorni, a Maranello hanno programmato due sessioni di test a Vallelunga il 26-27 Ottobre e il 1-3 Novembre e una in Bahrain dal 18 al 22 Novembre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi sembra strano che la formula 1 avr? anche uno sponsor... sar? solo l'ennesima copiatura dalle corse americane: in fondo la Nascar si chiama Nascar NEXTEL Cup (e fino al 2003 Winston Cup).

Di sicuro meglio Coca Cola che sigarette o alcolici (perch? no Viagra? hihi.gif )

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma sponsor o non sponsor sempre Formula 1 ?. E allora stica... 1xD.gif

215746[/snapback]

appunto! io comunque voglio che anche in f1 dicano "gentleman... start your engines!!!!"

mad? sai che roba??????? io praticamente guardo l'A1 solo x quello hihi.gif

Insomma cosa voglio far capire col mio post? Che se la F1 vuole puntare allo spettacolo allora deve copiare dall'america

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non trovo niente di strano nel mettere uno sponsor al nome del campionato, ? una cosa vecchia, strano che in F1 lo facciano solo ora. Per il resto che dicano o meno "those famous words in motorsports" non cambia niente, lo spettacolo lo si vede in pista, non nel contorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conferma definitiva:

La seconda squadra Red Bull, il prossimo anno si kiamer? Toro Rosso. Il nome Minardi sparisce dalla Formula 1.

 

[15/10/05 - 08:29]

 

Confermata la squadra Toro Rosso

Il nuovo nome per il 2? team Red Bull

 

La Red Bull GmbH ha annunciato che in seguito all?acquisizione del team Minardi del 1? novembre, la squadra prender? la denominazione Toro Rosso, nient?altro che la traduzione italiana di ?Red Bull?.

 

In questa stessa occasione ? stato annunciato che i piloti che costituiranno la formazione della scuderia sono : David Coulthard, Neel Jani, Christian Klien, Vitantonio Liuzzi e Scott Speed.

 

Non sono ancora noti i ruoli che questi cinque uomini assumeranno nel quadro della nuova scuderia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bernieland

 

Cio?... veramente... ste cose mi fanno passare la voglia di seguire la Formula 1... 0nope.gifsad.gif

 

Non sono i Costruttori a rovinare la Formula 1, ma sti 4 ricc(hi)oni Arabi, Russi, Australiani... mad.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

A fine mese ci sar? il Consiglio Mondiale a Roma e l? diranno un po' qualcosa sull'anno prossimo, a partire dalle qualifike, visto ke Mr GiroSingoloSeNoGliSponsorNonMiDannoISoldi / Stoddart si ? levato dai co****ni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
A fine mese ci sar? il Consiglio Mondiale a Roma e l? diranno un po' qualcosa sull'anno prossimo, a partire dalle qualifike, visto ke Mr GiroSingoloSeNoGliSponsorNonMiDannoISoldi / Stoddart si ? levato dai co****ni.

216405[/snapback]

dimentichi che ora c'? Mr. C'HoUnSaccoDiRubliDaSpendere e probabilmente i signori ColPetrolioMiComproPureTuaZia... hihi.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

La futura Honda B avr? la sua "base" in quella che ? stata la vecchia "factory" della Arrows a Leafield, nell'Oxfordhire.

 

La stessa Honda, intanto, ha annunciato che rimarr? in IRL fino al 2009.

Share this post


Link to post
Share on other sites
A fine mese ci sar? il Consiglio Mondiale a Roma e l? diranno un po' qualcosa sull'anno prossimo, a partire dalle qualifike, visto ke Mr GiroSingoloSeNoGliSponsorNonMiDannoISoldi / Stoddart si ? levato dai co****ni.

216405[/snapback]

dimentichi che ora c'? Mr. C'HoUnSaccoDiRubliDaSpendere e probabilmente i signori ColPetrolioMiComproPureTuaZia... hihi.gif

216408[/snapback]

 

Torniam o ai 12 giri libero. magari non pi? un'ora di qualifica visto che i primi 20 min nessuno girava ma 40 min di lotta con il quiantitativo di benzina che si vuole!!!! laugh.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dalla Michelin alla Ferrari 

 

Chiamatela pure perdita di know-how strategico: Gerald Brussoz, uomo chiave della Michelin, passer? alla Ferrari dal 2006 e, presumibilmente, si occuper? dello sviluppo delle gomme Bridgestone. 

 

Secondo alcune fonti, Brussoz avrebbe lasciato la compagnia francese gi? a fine agosto, forse proprio in previsione di un suo passaggio a Maranello. Fatto sta che all'inizio dell'anno anche Pascal Vasselon, altre personalit? di spicco della casa del Bibendum, si ? trasferito alla Toyota che, guarda caso, user? pneumatici Bridgestone nel 2006 dopo aver gareggiato con la Michelin.

 

La notizia positiva per i gommisti francesi, finora, riguarda il Responsabile della divisione sportiva, Pierre Dupasquier: dopo aver lasciato il suo ruolo, l'inossidabile Pierre continuer? ad assistere la sua squadra di esperti in qualit? di consigliere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alonso: "Il 2006 sar? l'anno di Schumacher" 

 

Michael Schumacher sar? il favorito nella stagione 2006 di Formula Uno: a dichiararlo alla stampa tedesca del Welt am Sonntag ? il neoiridato Fernando Alonso che, dopo essere stato il primo a battere il Campionissimo nel nuovo millennio, si aspetta un ritorno al vertice del Barone Rosso per la prossima stagione. 

 

"Mi ha fatto piacere averlo battuto mentre ? ancora in attivit?" ha spiegato lo spagnolo. "Lui ? stato in Formula Uno per ben quattordici anni e la sua motivazione ? impressionante. Le vittorie, poi, gli danno sempre maggiore carica. E credo che su questo siamo molto simili".

 

"Quest'anno la Ferrari ha avuto difficolt? - ha osservato - ma non saranno sempre cos? indietro. Spero che Schumi torni ad essere competitivo, pi? forte che mai. E' pi? difficile difendere un Titolo che vincerlo. E nel 2006 sar? difficile per noi ripetere questa annata perfetta".

 

Guai finanziari per il Gran Premio del Belgio 

 

Dopo essere stato escluso dal calendario della Formula 1 nel 2003, il Gran Premio del Belgio potrebbe di nuovo essere a rischio. La compagnia promotrice della gara, la DDGP, che detiene l'accordo per organizzare la corsa fino al 2010, sarebbe infatti vicina alla bancarotta. 

 

La DDGP ha faticato negli ultimi due anni a rientrare nel budget con una quantit? di biglietti venduti inferiore alle aspettative. Ora i debiti della compagnia ammonterebbero a 10 milioni di euro.

 

Venerd? il governo della Vallonia terr? un meeting per decidere il futuro del Gran Premio del Belgio. La DDGP ha confermato ai microfoni di F1Racing.net i suoi problemi ma non ha potuto entrare nei dettagli. "Non possiamo dire nulla in merito attualmente, e non sappiamo quali saranno le conseguenze per il Gran Premio del Belgio," ha dichiarato un portavoce ai nostri microfoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

<La Coca-Cola ha smentito il suo presunto interesse nei confronti dei Gran Premi. In risposta alle voci secondo cui il gigante delle bibite gassate starebbe contemplando un ingresso in F1 o come sponsor principale di un team o addirittura dell'intero campionato, il direttore delle comunicazioni del marchio, Philipp Bodzental, ha dichiarato alla stampa tedesca che "non sono in corso trattative di alcun tipo al momento" con i team n? con Bernie Ecclestone.

"Questo non vuol dire che non potremmo intavolarne in futuro," ha aggiunto Bodzenta. Il patron della F1 Bernie Ecclestone, interrogato in merito a un coinvolgimento con la Coca-Cola, si ? invece mantenuto nel vago: "Siamo in costante trattativa con molte imprese.">

 

Fonte: F1 racing

 

Lo immaginavo... 0aham.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×