Jump to content
Sign in to follow this  
IoStoConLaOsella

Piloti Di Ieri

Recommended Posts

Visto il grande successo (non ? assolutamente vero... hihi.gif ) della stessa discussione fatta sui piloti di oggi, ecco alcuni dei pi? rappresentativi piloti del recente passato.

Se doveste descriverli con una sola parola, che parola usereste?

 

Keke Rosberg

Nelson Piquet

Alain Prost

Ayrton Senna

Nigel Mansell

Damon Hill

Mika H?kkinen

Jacques Villeneuve*

 

*lo so, corre ancora, ma ve ne siete accorti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rosberg=fortunato,ma nei cittadini era una bomba;

Piquet=scanzonato e velocissimo;

Prost=calcolatore e mentalmente fortissimo,il "Professore";

Senna,uno dei pi? grandi di sempre,geniale,"Magic";

Mansell,il pi? veloce pilota inglese degli anni 80-90,generosissimo,"Il Leone Inglese";

Hill,discreto,ma da lui ci si poteva anche attendere di pi?;

Hakkinen,l'unico in grado di battere Schumacher,fenomeno;

Villeneuve,meraviglioso da giovanissimo si ? poi perso con l'et?,promessa in parte tradita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alsahr

Rosberg:

Veloce ma fortunato, ha vinto il mondiale delle tragedie con una sola vittoria

 

Piquet:

Grintoso e veloce ma scarso sui circuiti cittadini

 

Prost:

Un computer

 

Senna:

Immenso

 

Mansell:

Veniva regolarmente "ciabattato" dal povero De Angelis. Comunque con la grinta che aveva un mondiale prima o poi doveva vincerlo. Lo definirei "Un leone"

 

D. Hill:

Un mondiale vinto e uno rubato da Schumacher ed in pi? una grandissima corsa con l' Arrows in Ungheria. Nonostante ci? lo reputo uno dei pi? scarsi campioni del mondo della F1

 

Hakkinen:

Un pilota completo, freddo e grintoso al punto giusto

 

Villeneuve:

Se si fosse chiamato Gaetano Cacace probabilmente ora sarebbe campione provinciale di slalom (con tutto il rispetto per chi pratica questa specialit?).

In F3 le prendeva regolarmente dal compagno di squadra Colciago (quello del WTCC) ed in F1 ha vinto il mondiale solo grazie alla super-Williams (anche se Schumacher ha cercato di rubarglielo con quello speronamento...)

Super raccomandato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rosberg: profittatore (delle disgrazie altrui, in senso buono hihi.gif)

 

Piquet: poco incline all'errore e veloce

 

Prost: uno dei pi? forti di sempre, sia a vincere e anche ad emozionare... thumbs_up.gif

 

Senna: magico, in qualsiasi condizione.

 

Mansell: troppo emozionante, e quando era in giornata il pi? veloce; soprattutto a Silverstone laugh.gif

 

Hill: veloce, ma poco deciso nei duelli ravvicinati; vinse nel 96 contro un Villeneuve debuttante che stava per batterlo

 

Hakkinen: Freddo e veloce, quando partiva in testa era difficile riprenderlo.

 

Villeneuve: si ? visto solo i primi 2 anni, poi il nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rosberg: fortunato

Piquet: spassoso

Prost: fortissimo

Mansell: sprecone

Senna: sopravvalutato

Hill:Sottovalutato

Hakkinen: grande pilota

Villeneuve: raccomandato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senna ? sopravvalutato perke da quando ? morto sembra che esista solo lui come pilota. Il + bravo, il + bello, il + forte e cos? via. Era un ottimo pilota ma molte sue prestazioni sono state pompate fin troppo. E basta vedere la maggior parte dei suoi tifosi per accorgersene.

Hill invece ? sottovalutato. Tutti lo considerano un fermome. Di certo non era il + veloce del mondo ma ha fatto vedere spesso delle belle cose. Ha perso 2 titoli mondiali ma contro ms, mica paperino. Nel '96 gi? a marzo si vociferava della sua sostituzione con frentzen e il licenziamento avvenne ad agosto, quindi non penso che nel team venisse trattato sullo stesso livello di jv. Anke alla arrows e alla jordan ha fatto vedere delle buone cose. Solo nel '99, ormai demotivato ha fatto pena e correva per inerzia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora senna viene pompato, ma solo dai suoi tifosi... 0aham.gif

Io lo considero il migliore della sua epoca, ma niente di pi?...

 

Il migliore di sempre ? Stewart

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

guarda Stewart per me non avrebbe potuto fare molto con Clark ancora in circolazione , poi non ha potuto affrontare Lauda che era il suo rivale d'epoca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senna sopravvalutato? blink.gif

forse perch? viene considerato il migliore di ogni epoca..... per? c'? da dire che nei sondaggi lui ? sempre di gran lunga il + votato... un motivo ci sar? o no?

 

 

hill sotovalutato? SI,anche secondo me ? stato sottovalutato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me Jackie ? stato il migliore, anche di Clark...

Poi nn so se continuando avrebbe incontrato anche Lauda, ma fatto sta che si ritir? avendo vinto 3 mondiali, e nell'et? migliore per vincerne ancora... 0aham.gif

 

Allora per? la morte era sempre in agguato ed ? meglio che abbia smesso cos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non scherziamo,Jim Clark ? stato il pi? grande pilota di sempre,purtroppo ha vinto solo due titoli(1963 e 1965),ma se ne sarebbe meritati almeno altri due(1964 e 1967)e poi,chiss?,il 1968 sarebbe stato il suo terzo titolo...comunque era un fenomeno,con Chapman formava una delle migliori coppie della storia della formula uno,Colin era il cervello e Jimmy il braccio.Senna non era nessuno al confronto con Jimmy,avrei voluto vedere Senna su una Lotus degli anni 60,cosi pericolosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai dimenticato parecchia gente ad esempio Lauda...

 

Cmq

 

Keke Rosberg............Buon pilota

 

Nelson Piquet............ Esempio di come vincere vincendo poco cmq grande pilota...strategico

 

Alain Prost...............il pi? abile nella gestione tattica della gara e cmq il pilota pi? completo avrebbe potuto vincere anche di pi?

 

Ayrton Senna...........il pi? veloce e talentuoso pilota; il Maradona della F1

 

Nigel Mansell............il pi? coraggioso pilota mai sceso in pista; inbattibile in gara secca

 

Damon Hill..............Veloce ma poco entusiasmante cmq non inferiore a Schumacher

 

Mika H?kkinen.........Grande campione ma protagonista per troppo poco (quest'anno sarebbe lui il campione)

 

Jacques Villeneuve...Grande pilota ma scomodo e cambiato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non scherziamo,Jim Clark ? stato il pi? grande pilota di sempre,purtroppo ha vinto solo due titoli(1963 e 1965),ma se ne sarebbe meritati almeno altri due(1964 e 1967)e poi,chiss?,il 1968 sarebbe stato il suo terzo titolo...comunque era un fenomeno,con Chapman formava una delle migliori coppie della storia della formula uno,Colin era il cervello e Jimmy il braccio.Senna non era nessuno al confronto con Jimmy,avrei voluto vedere Senna su una Lotus degli anni 60,cosi pericolosa...

159278[/snapback]

 

allora Fangio? blink.gif ...... ognuno alla sua epoca.... senna nel 60 avrebbe dominato cos? come ha fatto nel 80-90...e cmq, i piloti si adattano alle monoposto... presente il giovane schumacher con macchine di inizi anni 90 e con le ferrari 2000... nn c'? paragone tra irruenza, strategia ecc..... il talento MOSTRUOSO E LA VELOCIT? SONO RIMASTE PER? 1xD.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Keke Rosberg: l' imperatore dei cittadini

 

Nelson Piquet: forte in pista, fortissimo con le parole hihi.gif quanto mi fai ancora ridere Nelson, grazie!

 

Alain Prost: il professore dei piloti

 

Ayrton Senna: la magia in pista, il migliore sotto l'acqua (Maradona ? argentino, mai paragonarlo a Senna, meglio a Fangio hihi.gif )

 

Nigel Mansell: piede di piombo, spettacolo assicurato

 

Damon Hill: veloce, ottimo ad approfittare la sua chance

 

Mika H?kkinen: l' ultimo a battere Schumi, peccato il suo ritiro

 

Jacques Villeneuve: un enigma, lento in F3, cos' cos? in F3000 giapponese, un crack in F.Atlantic e IndyCar, spettacolare in F1 con la Williams, collassato con la BAR. Non riuscir? mai a capire questo. Peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma mica tanto crack in IndyCar,nel 1994 ? arrivato secondo alla 500 miglia di Indianapolis,cogliendo uno dei migliori risultati x un rookie di sempre.E poi nel 1995 l'ha vinto il titolo,anche se x pochi punti su Unser Jr,che allora guidava x Penske(probabilmente il migliore team di quel periodo).Mi permetto di obiettare fortemente su questa tua affermazione chat,non sono affatto d'accordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Senna ? sopravvalutato perke da quando ? morto sembra che esista solo lui come pilota. Il + bravo, il + bello, il + forte e cos? via. Era un ottimo pilota ma molte sue prestazioni sono state pompate fin troppo. E basta vedere la maggior parte dei suoi tifosi per accorgersene.

Hill invece ? sottovalutato. Tutti lo considerano un fermome. Di certo non era il + veloce del mondo ma ha fatto vedere spesso delle belle cose. Ha perso 2 titoli mondiali ma contro ms, mica paperino. Nel '96 gi? a marzo si vociferava della sua sostituzione con frentzen e il licenziamento avvenne ad agosto, quindi non penso che nel team venisse trattato sullo stesso livello di jv. Anke alla arrows e alla jordan ha fatto vedere delle buone cose. Solo nel '99, ormai demotivato ha fatto pena e correva per inerzia.

159170[/snapback]

Quoto thumbs_up.gif e correggo:

Senna non ? stato opravvalutato; ? stato mitizzato! Chi lo ha seguito, come me, nei suoi anni in F.1 sa che dietro di lui c'era un uomo con tutti i suoi pregi e difetti. Si ricorda benissimo che non era un campione di simpatia, era un pilota estremamente scorretto e glaciale nelle sue cattiverie. Aveva pochi tifosi se si escludono i brasiliani. Poi la morte lo ha ingigantito, facendolo diventare bello, buono e generoso.

Anche Prost ha dovuto subire una mitizzazione al contrario: ? diventato il cattivo e scorretto nemico di Senna.

Cose che si pu? bere solo chi non conosce la F.1...

Cmq anche per me ? stato il pi? grande della sua epoca, il Pel? della F.1 (altrimenti sia gli argentini che i brasiliani si inc****no)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aveva pochi tifosi se si escludono i brasiliani

 

whatchutalkingabout_smile.gifwhatchutalkingabout_smile.gifwhatchutalkingabout_smile.gif

 

Keke Rosberg: ha sfruttato l'occasione

 

Nelson Piquet: campione, crollo improvviso

 

Alain Prost: il professore, senza Ayrton avrebbe vinto 20 mondiali

 

Ayrton Senna: Se lo chiamavano Magic c'era un motivo...il migliore di una spanna degli ultimi 20 anni (e gi? ai tempi era considerato cos?, mi ricordo sondaggi tra i "famosi" di Autosprint dei tempi, solo che con 'sta scusa della mitizzazione...)

 

Nigel Mansell: a volte imbattibile, discontinuo al massimo, poco forte caratterialmente

 

Damon Hill: se partiva primo vinceva. Se aveva dietro Schumacher...era per prati

 

Mika H?kkinen: un grandissimo campione, ma non un fenomeno, capace cmq di grandi imprese

 

Jacques Villeneuve: alla Williams fa un ottimo anno, poi si perde alla BAR...o la BAR si perde con lui?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×