Jump to content
supersimone

I Grandi Botti

Recommended Posts

A prima vista sembra si sia dechappata una gomma , non c'? altra spiegazione a quel testacoda improvviso :pensieroso:

 

se se .. piquet pippa XD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

 

Ma che senso dell' umorismo :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che senso dell' umorismo :rolleyes:

eddai alex :hihi: cmq dammi + info riguardo all'esperienza di piquet in indy che nn ne so niente ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

 

Non c'? da scherzare perch? Nelson c'ha rimesso le caviglie con quell' incidente , ne porta i segni ancora oggi (ci sono delle foto orrende )

 

Fu ingaggiato dalla Lola Menard per correre a Indy per un botto di soldi , malgrado una macchina poco competitiva accett? perch? almeno la Pole era alla sua portata . Torn? l'anno dopo e corse fino alla ritiro per cause tecniche . stop

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

 

Immagine IPB

 

 

Hakkinen ad Adelaide

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

mammamia che schianto quello di piquet! mi sa che la macchina dopo l'incidente assomigliava molto a quella di purley dopo silverstone. dell'incidente di mika ho visto un camera car dal quale si capisce che anche un incidente apparentemente non violento pu? avere conseguenze disastrose. questo di adelaide ? un esempio lampante

Share this post


Link to post
Share on other sites

mammamia che schianto quello di piquet! mi sa che la macchina dopo l'incidente assomigliava molto a quella di purley dopo silverstone. dell'incidente di mika ho visto un camera car dal quale si capisce che anche un incidente apparentemente non violento pu? avere conseguenze disastrose. questo di adelaide ? un esempio lampante

 

E' vero, dal camera car, posta sull'air box, non si capisce bene l'entit? dello schianto, a prima vista, sembra un botto come tanti altri, ma visto il risultato.... Quandi si schiant? Hakkinen, credo che a tutti venne in mente Imola dell'anno prima....

Share this post


Link to post
Share on other sites

in questo la f.1 ? migliorata tantissimo grazie al buon lavoro svolto anche da Coulthard e M. Schumacher rendendosi pi? sicura, potremmo dire che per le velocit? la f.1 ? quasi pi? sicura delle nostre strade dove non ? impossibile morire per un incidente a 60 Km/h

Teniamo conto che non guidiamo con la tuta,il casco e tutte le protezioni del pilota.

 

S?, e teniamo anche conto che spesso sono 18enni incoscienti con macchinoni da 1600cc (regalati loro da genitori irresponsabili) incapaci di guidare, con voglia di fare sbruffonate con gli amici, e spesso impasticcati e/o sbronzi alle 5 del mattino. Una vergogna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco la mia lista degli incidenti pi? grossi dal 1980 ad oggi,escludendo incidenti mortali.

[CUT]

 

Io mi ricordo un incidente spettacolare a Monza all'ultimo giro del GP Italia, mi pare 2 Tyrrell si sono tamponate e una ? schizzata in aria nel rettilineo finale, all'uscita dalla Parabolica, per? non mi ricordo l'anno (tra il 1991 e il 1993 direi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piquet prima di schiantarsi gi? aveva fatto il sesto tempo?

 

Immagine IPB

 

Come diavolo ha fatto Waltrip ad uscire vivo da un incidente del genere? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagine IPB

 

Piquet a Indianapolis

:deluso: e questo?Da dove salta fuori?

Qualificazione alla 500 miglia di Indy del 1992...mi pare che Nelson si ruppe entrambe le gambe a causa di questo crash... :pensieroso:

 

Qui un video dell'incidente:

dal video sembrerebbe che l'abitacolo avesse retto ma dall'immagine sembrerebbe che si fosse disintegrato,pero le gambe di nelson non le vedo fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagine IPB

 

Piquet a Indianapolis

:deluso: e questo?Da dove salta fuori?

Qualificazione alla 500 miglia di Indy del 1992...mi pare che Nelson si ruppe entrambe le gambe a causa di questo crash... :pensieroso:

 

Qui un video dell'incidente:

dal video sembrerebbe che l'abitacolo avesse retto ma dall'immagine sembrerebbe che si fosse disintegrato,pero le gambe di nelson non le vedo fuori

 

questa foto mi lascia sbigottito....si le gambe dici nn sono fuori ma dalla foto mi viene da chiedermi dove le ha messe tra poco ha la testa attaccata al muro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagine IPB

 

Piquet a Indianapolis

:deluso: e questo?Da dove salta fuori?

Qualificazione alla 500 miglia di Indy del 1992...mi pare che Nelson si ruppe entrambe le gambe a causa di questo crash... :pensieroso:

 

Qui un video dell'incidente:

dal video sembrerebbe che l'abitacolo avesse retto ma dall'immagine sembrerebbe che si fosse disintegrato,pero le gambe di nelson non le vedo fuori

 

questa foto mi lascia sbigottito....si le gambe dici nn sono fuori ma dalla foto mi viene da chiedermi dove le ha messe tra poco ha la testa attaccata al muro...

 

Piquet, contro il muro, c'? finito frontalmente; non ha semplicemento sbattuto con il fianco e poi ha strisciato lungo il muretto... Impressionante :deluso::deluso::confuso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

si infatti.. ? un urto insolito perch? di solito (he he..) la macchina si gira e picchia di c*lo... o con il lato che dovrebbe essere interno alla curva...

invece nelson ha fatto in tempo a completare quasi tutti i 360 gradi prima di arrivare a muro..

che sfiga..

pensa se avesso corso regolarmente e l'anno dopo si ritrovava con mansell .. che spettacolo mancato..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un incidente veramente brutto (ma per fortuna senza conseguenze), fu quello do Luciano Burti a Spa nel 2001, dove Irvine cerc? di passarlo all'esterno al curvone di Spa e tocc?, disintegrandolo, l'altettone anteriore di Burti, il quale rimase improvvisamente senza aderenza nell'anteriore... Poi si ritrov? incastrato tra il muro di gomme.... :deluso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un incidente veramente brutto (ma per fortuna senza conseguenze), fu quello do Luciano Burti a Spa nel 2001, dove Irvine cerc? di passarlo all'esterno al curvone di Spa e tocc?, disintegrandolo, l'altettone anteriore di Burti, il quale rimase improvvisamente senza aderenza nell'anteriore... Poi si ritrov? inastrato tra il muro di gomme.... :deluso:

la vettura resistette bene anche troppo,il musetto addirittura rimase quasi intatto nonostante l'urto fosse frontale ,? vero che non era perpendicolare l'angolo d'impatto ma di solito i musetti si disintegrano anche a impatti ben meno violenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa nick, io ricordo non che irvine tentava all'esterno ma che burti tentava all'interno ed eddie ha chiuso la porta strappandogli l'alettone.. e finendo fuori a sua volta.. i sorpassi all'esterno.. sigh.. non si vedono pi?..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un incidente veramente brutto (ma per fortuna senza conseguenze), fu quello do Luciano Burti a Spa nel 2001, dove Irvine cerc? di passarlo all'esterno al curvone di Spa e tocc?, disintegrandolo, l'altettone anteriore di Burti, il quale rimase improvvisamente senza aderenza nell'anteriore... Poi si ritrov? inastrato tra il muro di gomme.... :deluso:

la vettura resistette bene anche troppo,il musetto addirittura rimase quasi intatto nonostante l'urto fosse frontale ,? vero che non era perpendicolare l'angolo d'impatto ma di solito i musetti si disintegrano anche a impatti ben meno violenti

 

Dimostrazione della sicurezza incredibile delle monoposto di Formula 1, ora, a mio giudizio, si possono modificare i regolamenti a scapito dello spettacolo, mettendo in secondo piano la sicurezza delle auto....

E' incredibile: voglio dire: oggi, una monoposto di F1 ? molto + sicura di un'automobile normale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un incidente veramente brutto (ma per fortuna senza conseguenze), fu quello do Luciano Burti a Spa nel 2001, dove Irvine cerc? di passarlo all'esterno al curvone di Spa e tocc?, disintegrandolo, l'altettone anteriore di Burti, il quale rimase improvvisamente senza aderenza nell'anteriore... Poi si ritrov? inastrato tra il muro di gomme.... :deluso:

la vettura resistette bene anche troppo,il musetto addirittura rimase quasi intatto nonostante l'urto fosse frontale ,? vero che non era perpendicolare l'angolo d'impatto ma di solito i musetti si disintegrano anche a impatti ben meno violenti

 

Dimostrazione della sicurezza incredibile delle monoposto di Formula 1, ora, a mio giudizio, si possono modificare i regolamenti a scapito dello spettacolo, mettendo in secondo piano la sicurezza delle auto....

E' incredibile: voglio dire: oggi, una monoposto di F1 ? molto + sicura di un'automobile normale!

che le f1 siano sicurissime non c'? dubbio ,nel caso dell'incidente di burti il musetto doveva disintegrarsi(li fanno cosi apposta) per assorbire meglio l'urto,rimanendo intatto luciano ha subito una forte decelerazione dovuta anche alle gomme di protezione tipo hakkinen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un incidente veramente brutto (ma per fortuna senza conseguenze), fu quello do Luciano Burti a Spa nel 2001, dove Irvine cerc? di passarlo all'esterno al curvone di Spa e tocc?, disintegrandolo, l'altettone anteriore di Burti, il quale rimase improvvisamente senza aderenza nell'anteriore... Poi si ritrov? inastrato tra il muro di gomme.... :deluso:

la vettura resistette bene anche troppo,il musetto addirittura rimase quasi intatto nonostante l'urto fosse frontale ,? vero che non era perpendicolare l'angolo d'impatto ma di solito i musetti si disintegrano anche a impatti ben meno violenti

 

Dimostrazione della sicurezza incredibile delle monoposto di Formula 1, ora, a mio giudizio, si possono modificare i regolamenti a scapito dello spettacolo, mettendo in secondo piano la sicurezza delle auto....

E' incredibile: voglio dire: oggi, una monoposto di F1 ? molto + sicura di un'automobile normale!

che le f1 siano sicurissime non c'? dubbio ,nel caso dell'incidente di burti il musetto doveva disintegrarsi(li fanno cosi apposta) per assorbire meglio l'urto,rimanendo intatto luciano ha subito una forte decelerazione dovuta anche alle gomme di protezione tipo hakkinen

 

Sicuramente una bella accelerazione l'ha subita, ma un pilota ? ben allenato a questo...

Per? ha fatto rabbrividire tutti quando non riuscivano a cavarlo dalle gomme e nessuno sapeva come stava...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×