Jump to content
Sign in to follow this  
MagicSenna

21 Marzo 1960

Recommended Posts

oggi ricorre il compleanno del grande AYRTON SENNA. 21 marzo 1960-21 marzo 2005.

auguri per i tuoi 45 anni :

MAGIC

 

x nn dimenticare mai....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Ayrton

 

"Fate , piloti, maghi, orchi e incidenti: fantasie di un bambino che viveva sognando. Fantasie di un bambino che sognava una rossa in testa al mondiale; che voleva fare il pilota. Avevo solo undici anni ma lo ricordo come fosse ieri. Ero seduto in poltrona immerso nel GP.

 

E cosi, noi eravamo in macchina con Michael Schumacher . Ricordo che pensai tra me: "c'? qualcosa che non va con la macchina di Ayrton , si comporta in modo strano". Ed and? dritta; prese ad andare dritta. Dritta, dritta, dritta contro il muro. E la macchina stava per fermarsi. E lui non muoveva la testa: io pensai che non fosse un buon segno. Non so per quale motivo ma una frase affior? tra i miei concitati pensieri: "Non voglio rischiare la mia vita per arrivare secondo". Io sapevo che era un brutto segno?.. Pensai a Roland e al fervore con cui Ayrton aveva reagito.

E arriv? l'ambulanza. I medici rimossero la sospensione. Essi si muovevano lentamente. L'elicottero se lo port? via, lontano. Guardai il resto della gara in trance. Io guardavo perch? speravo che l'elicottero tornasse per lasciare Senna al Tamburello; per lasciarlo passeggiare deluso verso i box. Di vederlo eravamo sicuri tutti ; ero sicuro che l'avrei rivisto alla prossima gara. Gli occhi sono fissi sui rottami della Williams accartocciata, ferma all'esterno di quella curva maledetta. Tutti aspettavano un segno una reazione. Aspettano Ayrton che dopo lo shock si riprende, slaccia le cinture ed esce. Perch? non pu? essere vero, perch? non si pu? credere che non ce la faccia, perch? non pu? restare cos? a lungo immobile. Invincibile ed immortale: un mito non pu?. Lui non torn? mai. Esausto andai a dormire.

Mia madre mi svegli?: lui ? morto. Lei non conosceva niente circa l'uomo, nulla delle grandi cose che aveva fatto. O del modo in cui intendeva la vita. Sapeva solo quello che aveva visto in TV. C'era tristezza e lutto sulla sua faccia. Il mondo ha perso il suo eroe. Cerco di confortarmi. Non dimenticher? mai il suo sguardo, il suo sorriso, la sua passione per le corse; la sua immagine rimarr? fissa per sempre nel mio cuore. Non dimenticher? mai quel giorno: Maggio 1, 1994. (James Ossian 1995)"

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quella canzone nn rispecchia l'uomo.....

cmq, perch? non continuare la serie dei leggendari, ..... in occasione del SUO compleanno... qualcuno se ne occupa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questa ? l'occasione per ascoltarsi bene Ayrton, si Lucio Dalla!!! 0aham.gifinlacrime.gif0nope.gif

119619[/snapback]

Scusate l' OT ma la canzone non ? di Lucio Dalla... la canta soltanto... in effetti non ? 6tutto questo gran che.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×