Jump to content
Sign in to follow this  
supersimone

Ferrari F2005

la nuova ferrari comera il gap accumulato  

47 members have voted

  1. 1. la nuova ferrari comera il gap accumulato

    • si
      11
    • no
      9
    • in parte
      5
    • non lo so
      3
    • il problema sono le gomme
      19
    • altro (specificare)
      0


Recommended Posts

mi sembrava che i mod avvesero detto di pianterla con le botte e risposta tipo chat..

 

cmq penso che la nuova macchina abbia gia di se un ampio potenziale quanto visto finora.. calcolando che la B non ha portato delle nuove costruzioni di pneum. che il team deve ancora prenderci la mano e trovare il set up giusto e che nonostante schumi abbia fatto un errore abbia conquistato la 2? pos a serbatoi carichi... le parole parlano da sole

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel weekend di esordio della nuova monoposto e sorto chiaro che l'affidabilit?.. almeno adesso nn ? il suo punto forte.. sopprattuto di quella famigerata scatola del cambio che faceva la grossa differenza dalla M...il guasto idraulico subito da scumi ? solo un problema di giovent?... il vero problema delle nuova vettura sono le temperature d'esercizio, soprattuto nelle pance dove si ha un surriscaldamento dei liquidi e delle centraline.. questo tallone dachilli ce l'aveva anche la f2003 ga

 

nonostante cio mi sembra che se schumacher ? riuscito a ottenere il secondo tempo nonostante l'errore sul cordolo e l'assetto nn ottimale (dichiarato da lui) ci sia la buona probabilit? che dalla prossima gara in poi ritornoreme alle posizioni che ci spettano... una rimonta dalla terza gara nn ? impossibile.. penso che se da qui ad imola lavorerrenna sodo con molti test come fatto finore si potra dinuovo tornare i leader...

 

W FERRARI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corsa complicata per la Ferrari

03/04/2005 23.07.00

La Scuderia Ferrari Marlboro ha affrontato una corsa complicata, nel caldo torrido del circuito internazionale del Bahrain, presso Sakhir. Rubens Barrichello, partito dall?ultima fila dello schieramento, sembrava fosse in grado di conquistare un punto iridato, almeno fino all?ultimo giro del Gran Premio, quando e' stato superato da David Coulthard, pagando cosi' lo scotto di aver potuto provare pochissimo nell?arco del fine settimana.

Fernando Alonso e' risultato il vincitore della gara, ma per i primi 11 giri dei 57 in programma, e' stato messo fortemente sotto pressione da Michael Schumacher. Il pilota della Ferrari e' andato poi lungo al tornantino, nella parte centrale del circuito, tradito da un calo di pressione dell?impianto idraulico, che ha reso impossibile la scalata delle marce e che ha quindi portato all?immediato ritiro della Ferrari n.1. Bisogna rilevare che la monoposto del tedesco fino a quel momento era stata estremamente competitiva.

 

Le vetture si schierano in griglia mentre i termometri fanno registrare 42? C per quanto riguarda l?aria e 55? C sull?asfalto, dati ancora piu' alti rispetto a quelli della Malesia. Alonso, partito dalla prima posizione, mantiene la testa, dietro di lui si e' accoda Schumacher, che deve respingere il veemente attacco di Jarno Trulli (Toyota). Mark Webber guadagna una posizione, installandosi al quarto posto, davanti al compagno di squadra della Williams, Nick Heidfeld e Ralf Schumacher. Kimi Raikkonen guadagna due posizioni cosi' come Giancarlo Fisichella, il quale pero' e' costretto ad un immediato ritiro. Dietro di loro sfilano nell?ordine Pedro de la Rosa (McLaren) e Jenson Button (BAR).

 

Fino all?11? giro Schumacher segue da vicino Alonso. Quando il tedesco si ritira il pilota della Renault si ritrova con 3 secondi di vantaggio su Trulli. I due guadagnano progressivamente terreno nei confronti di Mark Webber, al ritmo di quasi un secondo al giro. Heidfeld conserva la quinta posizione fino al nono giro, fino a quando all?uscita da una curva finisce largo e viene superato da Ralf Schumacher. Raikkonen si pone quindi all?inseguimento di Heidfeld, mentre dietro di loro Takuma Sato guida un treno di vetture composto da De la Rosa, Barrichello e Button.

 

Ralf Schumacher apre la sequenza delle soste per il rifornimento al 18? giro, con Alonso che rientra due giri dopo, seguito da Trulli e Webber, al 21? giro. Heidfeld si ferma al giro 23, poi e' la volta di Raikkonen e infine Sato e Barrichello, al 25? passaggio.

 

A questo punto della gara Alonso si trova a condurre con 5.1 secondi di vantaggio su Trulli, ma il distacco su Webber si aggira ormai attorno ai 20 secondi. Raikkonen ha guadagnato due posizioni, grazie al sorpasso su Ralf Schumacher e Nick Heidfeld, ritirato per evidenti problemi al propulsore. Schumacher si trova in quinta posizione mentre Barrichello comincia a subire le conseguenze dei pochissimi giri percorsi in prova, che non gli hanno consentito di trovare la messa a punto ideale per la sua vettura. Il brasiliano e' seguito da Sato e de la Rosa.

 

Il pilota della McLaren scavalca Sato al 33? giro mentre il suo compagno di squadra Raikkonen si avvicina sempre di piu' a Webber. Il pilota della Williams finisce a sua volta largo, perdendo due posizioni, Ralf Schumacher infatti ne approfitta del suo momento di difficolta' per superarlo. Poco prima del secondo pit stop Rubens Barrichello e Pedro de la Rosa sono impegnati in uno spettacolare duello che si prolunga per diversi giri. De la Rosa tenta il sorpasso una prima volta in fondo al rettifilo principale, ma arriva lungo ed e' costretto a rientrare in pista sempre dietro al pilota della Ferrari.

 

Al 41? giro Alonso, che conduce la gara con 13 secondi di margine su Trulli, rientra ai box per il suo secondo pit stop. Nello stesso giro si ferma anche Ralf Schumacher mentre Trulli e Webber imboccano la pit lane al 42? giro. Raikkonen, terzo, rifornisce al 43? giro, mentre il suo compagno di squadra a quello successivo. Button e Barrichello chiudono la sequenza al 46?.

 

Nei giri finali si assiste a due battaglie: Webber difende infatti il suo quinto posto nei confronti di de la Rosa, che alla fine e' riuscito a superare Barrichello. Il brasiliano, che gira sempre piu' lentamente e' superato anche da Massa, al 51? giro. De la Rosa riesce a scavalcare l?australiano al 55? giro, al termine di una aspro duello. Si puo' dire che oggi lo spagnolo si sia guadagnato l?attenzione di molti osservatori.

 

Il suo connazionale Fernando Alonso porta a termine una gara impeccabile, ottenendo cosi' la sua seconda vittoria consecutive, davanti a Jarno Trulli e Kimi Raikkonen. Ralf Schumacher chiude quarto, davanti a de la Rosa, Webber e Massa. Colutlahrd riesce a conquistare l?ottava posizione proprio all?ultimo giro, dopo aver superato Barrichello e essere entrato in collisione con Villeneuve.

 

Ferrari Media

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il programma di sviluppo del nuovo v8 della ferrari sta progredendo a pino ritmo.. e tra breve potra scendere in pista montato su una f2004 ibrida... si sta ancora lavorando sulle dimensioni e sul peso del propulsore.. e in particolare per fargli coprire un intera distanza di gara con un serbatoi simile agli attuali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
qualcuno sa quanti cavalli abbia il nuovo propulsore della 2005??

125464[/snapback]

 

 

si stima circa 940***, con un regime di rotazione max superiore ai 19.000*** g/min, non ci sono grosse differenze rispetto al 2004.

 

***questo valore ? fortemente influenzato dalle condizioni meteo.

 

 

 

tisian biggrin.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il prblema principale sono le gomme come dimotra la gara corsa a Imola!

142679[/snapback]

 

Giusto, senza quel problema non staremmo nemmeno discutendo, se non di passabili problemi di giovent? della monoposto thumbs_up.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente le gomme danno parecchi problemi, sia in termini di prestazioni che di affidabilit?. La macchina invece ha un p? di problemi relativi al cambio, che come ha detto brawn non ? un evoluzione di quello precedente, ma totalmente nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma il cambio ha problemi di affidabilit? in quanto essendo totalmente ricoperto da ua pelle di carbonio fatica a smailtire il caldo, e questo causa delle rotture.

il problema sono solo le gomme , i giapponesi sono ravi a copiare solo quando si tratta di auto stradali 0nope.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×