Jump to content
Sign in to follow this  
Illy

Violenza sulle donne

Recommended Posts

Ha fatto scalpore la brutta esperienza vissuta dalla giornalista Greta Beccaglia molestata durante una diretta tv fuori dallo stadio, che ne pensate di questa violenza?  

 

Giornalista molestata, Daspo di tre anni per il tifoso della Fiorentina

 

Il tifoso, un ristoratore della provincia di Ancona, è stato individuato con le immagini delle telecamere e la giornalista lo ha querelato per le molestie

Il questore di Firenze ha emesso un Daspo di 3 anni, senza altre prescrizioni, per tenere lontano da manifestazioni sportive il tifoso della Fiorentina di 45 anni accusato di aver molestato la giornalista Greta Beccaglia, durante una diretta tv all'esterno dello stadio di Empoli il 27 novembre. Il tifoso, un ristoratore della provincia di Ancona, è stato individuato con le immagini delle telecamere e la giornalista lo ha querelato per le molestie.

Il questore di Firenze, Filippo Santarelli ha emesso lunedì il Daspo, che è entrato in vigore martedì. La misura vieta al 45enne per tre anni di accedere agli stadi: il che significa che Serrani non potrà assistere alla partita della Fiorentina contro la Sampdoria.

 

In particolare ci tengo a conoscere l'opinione di @F.126ck

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato che gli abbiano dato il Daspo, la pena giusta sarebbe stata una scarica di manganellate in diretta tv prima della prestigiosissima partita Fiorentina-Sampdoria, che invece purtroppo questo esimio dottorone di Harvard dovrà saltare.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh si,lui è un co****e,non si fa e basta,ma interessante come i tg abbiamo strombazzato la notizia della inaudita violenza subita dalla giornalista,ma poi non hanno accennato alla gogna totale a cui è stato sottoposto nei giorni successivi questo pirla:lapidato sui suoi profili social, minacce di morte,a lui e a sua moglie,gente che entra nei siti delle recensioni,invitando a boicottare il ristorante dei due,offese alla moglie che lo ha perdonato proprio all’indomani della giornata contro la violenza sulle donne eccetera…. si insomma,,a piazzale loreto! e appeso per i co****ni… siamo messi bene eh :asd:

Edited by pigeiarvei

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, pigeiarvei ha scritto:

beh si,lui è un co****e,non si fa e basta,ma interessante come i tg abbiamo strombazzato la notizia della inaudita violenza subita dalla giornalista,ma poi non hanno accennato alla gogna totale a cui è stato sottoposto nei giorni successivi questo pirla:lapidato sui suoi profili social, minacce di morte,a lui e a sua moglie,gente che entra nei siti delle recensioni,invitando a boicottare il ristorante dei due,offese alla moglie che lo ha perdonato proprio all’indomani della giornata contro la violenza sulle donne eccetera…. si insomma,,a piazzale loreto! e appeso per i co****ni… siamo messi bene eh :asd:

Beh, quelli che lo insultano sono dei co*****i, però dopo quello che hai fatto un po' te lo devi aspettare. Si sa come è la gente sui social, e comunque credo che ciò che ha fatto lui sia ben più grave di ciò che sta ricevendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me non potrebbe accadere. Sono un (finto) pretino. Ciao @effe!

 

La gente esagera spesso e volentieri, nel bene e nel male: questo atteggiamento è figlio dei tempi ed io lo condannavo già molto tempo fa, ma mi hanno sempre dato del vecio.

 

Ora le ca22ate si pagano in piazza, lo si sa e bisogna state attenti. Meglio ancora è evitarle e comportarsi bene.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, pigeiarvei ha scritto:

beh si,lui è un co****e,non si fa e basta,ma interessante come i tg abbiamo strombazzato la notizia della inaudita violenza subita dalla giornalista,ma poi non hanno accennato alla gogna totale a cui è stato sottoposto nei giorni successivi questo pirla:lapidato sui suoi profili social, minacce di morte,a lui e a sua moglie,gente che entra nei siti delle recensioni,invitando a boicottare il ristorante dei due,offese alla moglie che lo ha perdonato proprio all’indomani della giornata contro la violenza sulle donne eccetera…. si insomma,,a piazzale loreto! e appeso per i co****ni… siamo messi bene eh :asd:

Non esiste il ma.... Queste sono violenze,, 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tizio è un co****e, ma da qui a chiedere la fucilazione pubblica ne passa. Curioso (ma non troppo) che la palpata (non una semplice toccatina) in diretta tv di Mara Venier a un tizio che poteva essere suo nipote non abbia destato lo stesso scalpore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono perso qualcosa? Fucilazione pubblica? Dove dove?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto un servizio interessante a riguardo, non ricordo la trasmissione, forse era da Giletti. Ad ogni modo in questo servizio intervistavano i passanti zona stadio in merito all'accaduto e tutti condannavano con fermezza il gesto.

Poi però hanno chiesto a telecamere spente e l'opinione di parecchi uomini ed erano sensibilmente meno propensi a condannare il gesto, anzi.. arrivavano a sminuire l'accaduto arrivando quasi a giustificare il fatto.

Edited by Kimimathias

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/12/2021 Alle 18:39, crucco ha scritto:

A me non potrebbe accadere. Sono un (finto) pretino. Ciao @effe!

 

La gente esagera spesso e volentieri, nel bene e nel male: questo atteggiamento è figlio dei tempi ed io lo condannavo già molto tempo fa, ma mi hanno sempre dato del vecio.

 

Ora le ca22ate si pagano in piazza, lo si sa e bisogna state attenti. Meglio ancora è evitarle e comportarsi bene.

 

Bravo crucco, son d'accordo. Si vede proprio che sono vecio anch'io.

 

Il 3/12/2021 Alle 18:03, ForzaFerrari ha scritto:

Beh, quelli che lo insultano sono dei co*****i, però dopo quello che hai fatto un po' te lo devi aspettare. Si sa come è la gente sui social, e comunque credo che ciò che ha fatto lui sia ben più grave di ciò che sta ricevendo.

 

Be', no, direi di no. Le minacce di morte e le offese alla moglie sono a dir poco fuori luogo, non è che per pareggiare un'ingiustizia devi per forza commetterne un'altra. Bisognerebbe capire una volta per tutte che non spetta all'uomo comunque, né tantomeno al predicatore da social, il compito di fare giustizia.

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

Ho visto un servizio interessante a riguardo, non ricordo la trasmissione, forse era da Giletti. Ad ogni modo in questo servizio intervistavano i passanti zona stadio in merito all'accaduto e tutti condannavano con fermezza il gesto.

Poi però hanno chiesto a telecamere spente e l'opinione di parecchi uomini ed erano sensibilmente meno propensi a condannare il gesto, anzi.. arrivavano a sminuire l'accaduto arrivando quasi a giustificare il fatto.

 

Forse perché ormai siamo arrivati ad una situazione paradossale dove il "politically correct" in ogni campo è imposto più che sentito. 

Io sono sempre stato per i diritti di tutti, donne, minoranze, praticamente dalla parte di chiunque subisca ingiustizie. Ho sempre ripudiato la violenza contro tutti e tutto, ma questo modo stucchevole di esasperare tutto, femminismo in primis (che io sono ben convinto che le SACRE battaglie del femminismo non abbiano niente a che fare con le cazzatine cavalli di battaglia attuali) crea quasi un moto di repulsione nelle persone, l'esatto opposto di quello che si dovrebbe ottenere.

 

Piccolo esempio: Università di Pisa bloccata per una manifestazione contro i bagni "uomini" e "donne" perché, a detta loro, bisogna avere i bagni unisex.

Ora, per me puoi pisciare dove ti pare qualsiasi genere tu sia o ti senta, ma creare una waterloo per una str***ta simile (dove tante donne in realtà si sono sentite offese proprio da queste richieste fatte a nome di tutte, in quanto "noi ci sentiamo donne e vogliamo il bagno delle donne") ti fa perdere la stima verso il movimento e soprattutto va rivoltare nella tomba chi ha davvero combattuto per i diritti di voto, di salario ecc..

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

Ho visto un servizio interessante a riguardo, non ricordo la trasmissione, forse era da Giletti. Ad ogni modo in questo servizio intervistavano i passanti zona stadio in merito all'accaduto e tutti condannavano con fermezza il gesto.

Poi però hanno chiesto a telecamere spente e l'opinione di parecchi uomini ed erano sensibilmente meno propensi a condannare il gesto, anzi.. arrivavano a sminuire l'accaduto arrivando quasi a giustificare il fatto.

E a telecamere accese magari si arrabbierebbero se infilassi una mano nelle mutande della moglie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, rimatt ha scritto:

Be', no, direi di no. Le minacce di morte e le offese alla moglie sono a dir poco fuori luogo

Io sono d'accordo con te ma sai come certa gente ragiona purtroppo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@PheelD tu cosa ne pensi a riguardo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SuperScatto ha scritto:

 

Forse perché ormai siamo arrivati ad una situazione paradossale dove il "politically correct" in ogni campo è imposto più che sentito. 

Io sono sempre stato per i diritti di tutti, donne, minoranze, praticamente dalla parte di chiunque subisca ingiustizie. Ho sempre ripudiato la violenza contro tutti e tutto, ma questo modo stucchevole di esasperare tutto, femminismo in primis (che io sono ben convinto che le SACRE battaglie del femminismo non abbiano niente a che fare con le cazzatine cavalli di battaglia attuali) crea quasi un moto di repulsione nelle persone, l'esatto opposto di quello che si dovrebbe ottenere.

 

Piccolo esempio: Università di Pisa bloccata per una manifestazione contro i bagni "uomini" e "donne" perché, a detta loro, bisogna avere i bagni unisex.

Ora, per me puoi pisciare dove ti pare qualsiasi genere tu sia o ti senta, ma creare una waterloo per una str***ta simile (dove tante donne in realtà si sono sentite offese proprio da queste richieste fatte a nome di tutte, in quanto "noi ci sentiamo donne e vogliamo il bagno delle donne") ti fa perdere la stima verso il movimento e soprattutto va rivoltare nella tomba chi ha davvero combattuto per i diritti di voto, di salario ecc..

 

Le donne necessitano di servizi separati dagli uomini. Gli uomini imparino a sedersi. Eliminiamo gli orinatoi.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

@PheelD tu cosa ne pensi a riguardo?

Non capisco se mi hai citato per scherzare o per parlare sul serio :asd:

Diciamo che in giro di pacche sul culo o altri bei commenti tirati fuori a caldo se ne vedono in giro, ma sono gesti proprio da co****ni, diciamolo francamente :asd: 

Ci sta commentare in maniera "goliardica" una ragazza con gli amici, ma magari farlo in faccia alla poveretta di turno anche no :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi bisognerebbe anche discutere sul fatto se ella sia poveretta, o non piuttosto altri.

 

tumblr_m0hsyhnhtj1rqfhi2o1_500.gif?w=453

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma mai nessuno che parla delle violenze che le donne fanno verso gli uomini?

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 25 c'è stata la giornata contro la violenza sulle donne, quello che mi ha fatto più ridere (in senso ironico) è vedere post sui social di miei amici maschi, che facevano tanto i paladini della giustizia, ma che so per certo, perché gli ho anche visto con i miei occhi, che trattano le mogli come se fossero minus quam merdam.

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Charlitas ha scritto:

Il 25 c'è stata la giornata contro la violenza sulle donne, quello che mi ha fatto più ridere (in senso ironico) è vedere post sui social di miei amici maschi, che facevano tanto i paladini della giustizia, ma che so per certo, perché gli ho anche visto con i miei occhi, che trattano le mogli come se fossero minus quam merdam.

 

bigottismo

nulla di nuovo sotto i ponti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×