Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

2021.20 | Gran Premio del Qatar - Losail (Gara - Commenti)

Recommended Posts

Pagelline Terruzzi

 

 
Spoiler

 

Voto 10 ad Alonso. Beh, la questione e il voto mi sembrano fuori discussione. Quando un pilota torna in F1 a 40 anni e corre così, tira così, ci prova così, serve un applauso e un inchino. Fernando è davvero l’ultimo dei Mohicani. Piede cuore, dai, dai, dai. Fossi un team con ambizioni prenderei questo ragazzo che ha sempre una ambizione formidabile.
Voto 9 ad Hamilton. Ecco, a proposito di gente che non molla. Ha forzato in qualifica e gestito in gara. Con un ghigno da vecchio diavolo nel dopo corsa. Altri 6 punti recuperati con una serenità propizia. Meglio per lui e per tutti.
Voto 8 a Stroll. Una tantum il ragazzo trova la luce. Una gara tutta sostanza, finalmente, senza errori dopo una qualifica sballata. Partiva dodicesimo, per capirci. Chissà cosa ha scovato da mangiare nel deserto. Uno scorpionicino Abarth, probabilmente.
Voto 7 a Norris. L’ha fregato una gomma tagliata nel finale ma ha corso con cuore e qualità pure lui, ritrovando il ritmo giusto al cospetto di David Beckham e il suo aplomb. Ma come si veste quel ragazzo lì? Più azzimato di Lord Brummel.
Voto 6 a Ocon e Perez. Il re del Messico ha recuperato come dovuto, data la Red Bull, ma ancora una volta ha preso qualche lezione da chi una Red Bull non ha. Troppe incertezze nei sorpassi, dai. Il francesino ha fatto una gara onestissima. E ha difeso il casato con grinta. Anche se Fernando…
Voto 5 a Verstappen. Ciccio, il daltonismo va corretto. Se la bandiera è gialla, tocca rallentare. Questo al netto dei casini cromatici di chi gestisce le qualifiche e le gare. Ma certi errori, pur non del tutto decisivi, in questa fase non sono ammessi.
Voto 4 a Schumacher. Un rientro in pista da collisione quasi garantita. Meno male che Alonso l’ha visto e non l’ha preso. Ma la manovra era da 24 ore in cella di isolamento. Ciao, Mick.
Voto 3 a Ricciardo. Niente, estinto, liquefatto, perduto. Cercava un’oasi nei pressi di Losail, l’hanno preso su alcuni carovanieri diretti in Arabia. Che ci arrivi o meno purtroppo è quasi ininfluente.
Voto 2 alla FIA che ci mette giorni per rigettare una richiesta di revisione.
Voto 1 alla FIA che ci mette un giorno per comunicare le sanzioni ai piloti che non hanno rispettato le bandiere in qualifica.
Voto 0 alla FIA che non ha in mano neanche i ticket per gestire gli spuntini. In ritardo su tutto, in bambola su tutto, in confusione su tutto. Un fallimento, visto che certe magagne sono in pista da anni. Sveglia!
Senza voto Sainz e Leclerc. Se qualcuno li ha visti faccia sapere.

 

 
Edited by Li'l Pipsqueak

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mondiale IMMENSO eh???

 

Ovvio che tutto sta già programmato per finire all'ultima gara in totale "suspense", ci mancherebbe altro, FIA

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/11/2021 Alle 18:12, Trailblazer ha scritto:

spero sia oramai chiaro il perché rettifili come questo di Losail o quello del Barhain o ancora quello del Mugello funzionano per i sorpassi ed altri come quello di Austin o quello di Abu dhabi no.

 

Quando il rettifilo di oltre un km è preceduto da una staccatona, questo risulta inutile per il troppo effetto elastico che crea in uscita, quando invece a precedere il rettifilo è una curva da terza o quarta marcia... il sorpasso sarà molto più agevole... e poco, anzi, nulla conta la staccata in fondo al rettifilo. Conta la premessa, non la staccata finale.

si passa, come detto, perché la curva che precede il rettifilo del traguardo NON E' una staccata da prima o seconda

 

Beh, solo allo studio Tilke sta cosa non l'hanno capita, a parte quelle due /tre volte in cui, per caso, si sono dimenticati il tornantino prima del rettilineo da 1 km, hanno sempre fatto il contrario. Sono anni che lo si dice.

 

E non solo...

 

Ma anche chi ha meno motore, ma più grip riesce a uscire già veloce sul rettilineo e a tentare il sorpasso anche su auto-missili sul dritto, ma meno efficaci in curva. Oppure le stesse auto riescono a difendersi anche se dietro hanno un MB col super-motore.

 

Non ci voleva moltissimo, eh

Bastava aver visto qualche centinaio di GP 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Leno ha scritto:

Ma dominante dove che ieri Max partendo indietro ha recuperato subito, del resto basta vedere il campionato costruttori per capire che  nel corso dell'anno sono più o meno alla pari e dopo la fase di superiorità proRB di Usa e Messico (che però qua dentro chissà come mai piaceva a tutti) ora ci son stati due gp di superiorità Mercedes.

Prendetevi un goto di moro e godetevi lo spettacolo invece di stare sempre a patanare...

 

:ric1m:

 

Che poi il vero spettacolo più che Ham contro Max è Toto contro Horner

 

 

 effettivamente la penso come te sulla questione dello spettacolare duello per il campionato. Abbiamo avuto una stagione da sogno, dove GP dove GP i valori sono cambiati, dove i due hanno duellato a volte ruota a ruota, a volte toccandosi, a volte dominando e troviamo degli "appassionati" che si lamentano?
 Posso capire che i punti di vista siano diversi su quanto abbiamo dominato chi in quale GP. Magari uno dice che ha dominato, l'altro che è superiore e i pareri cambiano in base a osservazioni varie (tempi sul giro, distacco finale, ruote montate, circostanze della gara, ecc.) ma non vedo il motivo di tutta questa lagna continua infinita. Inutile pure la polemica sul motore, visto che nessun regolamento è stato violato. Se fosse così conveniente cambiare motore, pure Verstappen lo avrebbe fatto in Brasile.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gente piena di fluido negativo caro Chatruc, non sanno godersi le gare, probabilmente neanche la vita.

 

:schumi1m:

 

 

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, chatruc ha scritto:

 effettivamente la penso come te sulla questione dello spettacolare duello per il campionato. Abbiamo avuto una stagione da sogno, dove GP dove GP i valori sono cambiati, dove i due hanno duellato a volte ruota a ruota, a volte toccandosi, a volte dominando e troviamo degli "appassionati" che si lamentano?
 Posso capire che i punti di vista siano diversi su quanto abbiamo dominato chi in quale GP. Magari uno dice che ha dominato, l'altro che è superiore e i pareri cambiano in base a osservazioni varie (tempi sul giro, distacco finale, ruote montate, circostanze della gara, ecc.) ma non vedo il motivo di tutta questa lagna continua infinita. Inutile pure la polemica sul motore, visto che nessun regolamento è stato violato. Se fosse così conveniente cambiare motore, pure Verstappen lo avrebbe fatto in Brasile.

 

Però non si può far finta di non vedere che, mentre per18 gp i valori sono sempre stati piuttosto simili, a volte meglio RedBull, a volte meglio Mercedes (soprattutto dopo l'ennesimo gommino), dal Brasile la Mercedes ha fatto una salto prestazionale notevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, chatruc ha scritto:

Se fosse così conveniente cambiare motore, pure Verstappen lo avrebbe fatto in Brasile.

 

no scusa, proprio in brasile cambiare il motore per max sarebbe stato insensato. era davanti a giocarsi la vittoria con ham dietro, doveva massimizzare. il cambio motore si fa quando sei in svantaggio e quindi puoi fare un sacrificio, mica quando puoi chiudere un potenziale match point

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono venuto a sapere che Hamilton non montava il nuovo motore brasiliano in Qatar. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'hai saputo con notevole ritardo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×