Jump to content
Sign in to follow this  
ForzaFerrari

Motomondiale 2021

Recommended Posts

1 minuto fa, lucaf2000 ha scritto:

Credo che abbia ancora 3 anni compreso questo 

Rip

Share this post


Link to post
Share on other sites

I contratti sono relativi, sono sicuro che se volesse potrebbe tranquillamente cercare un'altra moto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che l'annuncio della morte di Dupasquier c'è stato a mezzogiorno e all'una e mezza c'era già il cartellone commemorativo in griglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riflettendoci a freddo mi rendo conto di quanto sia stata triste questa giornata....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Certo che l'annuncio della morte di Dupasquier c'è stato a mezzogiorno e all'una e mezza c'era già il cartellone commemorativo in griglia

Da grafico ci ho meditato su anch'io, sapendo tempi e tipo di materiali che servono per produrlo....

 

E2qCVtYXMAMmE4C?format=jpg&name=medium

 

Dato il tipo di augurio (generico) penso l'abbiano preparato nella serata di ieri, quando già si sapeva che le condizioni erano gravi.

Purtroppo alla fine ha assunto bene altro significato

 

#jasondupasquier

Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si Vale ha detto che sapevano già da ieri sera che le condizioni erano critiche... Chiaro che poi l'effettiva ufficialità fa sempre un altro effetto.

Povero ragazzo.

Spero che cambino immediatamente il format delle qualifiche in Moto 3. E' ridicolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, ForzaFerrari ha scritto:

Riflettendoci a freddo mi rendo conto di quanto sia stata triste questa giornata....

 

eh si ,giornata triste; anche la gara la si è seguita un po’ così,con rassegnazione davanti a queste cose… si poteva non correre? a cosa sarebbe servito? boh

comunque ho visto solo la motogp, grande quartararo,è senza dubbio il migliore e si merita alla grande la posizione che occupa. per il resto è già tutto parecchio delineato,con alcune situazioni fisse che si verificano oramai puntuali ad ogni gp,ovvero vinales abbonato a partire tredicesimo e finire poco più avanti,rossi uguale un po’ più dietro,morbidelli che gliene capita sempre una e finisce in fondo,marquez e rins per terra. ducati il vero punto di domanda della stagione: vincono(a sorpresa?) nelle piste sulla carta sfavorevoli e le prendono costantemente in quelle dove dovrebbero fare tabula rasa…. ieri pecco era l’unico che poteva forse impensierire il francese volante,ma a quanto pare deve ancora mangiare un po’ di panini per irrobustirsi ed essere sicuro e trovare costanza. mir si sveglia un po’ tardi,ma si sveglia,zarco sempre lì,come miller della serie vorrei ma non posso…. ducati è forse la moto migliore ma non ha quella punta che yamaha,suzuki,honda e aprilia(per le possibilità che ha ora la moto) hanno attualmente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
20 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Certo che l'annuncio della morte di Dupasquier c'è stato a mezzogiorno e all'una e mezza c'era già il cartellone commemorativo in griglia

 

quando una moto di 150 kg circa. ti centra sulla testa  a  160 km/h, piu o meno. lo sapevano tutti come andava a finire. era solo aspettare la notizia ufficiale.  come sic dieci anni fa è morto nel momento dell'impatto.  anche se la morte vera e propria è arrivata  successivamente.

Edited by ducati999

Share this post


Link to post
Share on other sites

Triste giornata.

Tristissima. :cray:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vinales è uno dei motivi per cui il mondo si è accorto solo quest'anno del declino di Rossi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Vinales è uno dei motivi per cui il mondo si è accorto solo quest'anno del declino di Rossi.

Il Rossi di 5-6 anni fa avrebbe spazzato via questo mezzo pilota. Non è incostante: è costante, ad andare lento però. 

 

Due parole su Dupasquier: quando una ruota va sopra il casco, che sia F1 o Motomondiale, non ci sono santi che tengano, purtroppo per lui. Peraltro aveva perso parecchio sangue il ragazzo, tanto che Petrucci ha affermato di aver girato in FP4 e Q col suo sangue ben visibile in pista...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/5/2021 Alle 14:42, ducati999 ha scritto:

 

quando una moto di 150 kg circa. ti centra sulla testa  a  160 km/h, piu o meno. lo sapevano tutti come andava a finire. era solo aspettare la notizia ufficiale.  come sic dieci anni fa è morto nel momento dell'impatto.  anche se la morte vera e propria è arrivata  successivamente.

 

Premetto che ho visto solo le riprese della diretta coi vari replay (un paio credo) però anch'io ho avuto l'impressione che sia la moto di jason a colpirlo e non gli altri due. Sasaki si vede bene che salta sopra la moto, ma lo svizzero è davanti e quindi non viene colpito, poi con la confusione non si capiva più nulla, quindi non so come sia stato coinvolto Alcoba (dice di averlo colpito alle gambe).

In ogni caso una moto che rotola, anche se è una Moto3, a quella velocità fa dei bei danni. Purtroppo Dupasquier è stato davvero sfortunato, la peggiore dinamica possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente una tragedia ma è un tipo di incidente sul quale, al momento, non è evitabile e dal quale non ci si riesce a proteggere.

 

Sulla questione correre o non correre, sinceramente non saprei cosa fare. Non correre è un po' ipocrita, perchè poi ci corri tra una o due settimane e il rischio è lo stesso. Correre comunque non è per forza una mancanza di rispetto perchè chi è nel mondo dei motori sa che i piloti, in generale, vogliono essere ricordati in pista con il rumore dei motori. Un conto è non fare ripartire una gara in cui c'è stato l'incidente, un conto è farlo il giorno dopo.

 

Le polemiche in generale arrivano dal mondo extra GP. L'unica cosa da fare sarebbe concedere a chi non vuole di non partire come ha fatto Luthi. Bagnaia secondo me si è lamentato per nulla. Se non avesse corso, nessuno gli avrebbe detto nulla. Lui ha detto di non voler correre ma poi ha corso per non perdere punti in campionato. Chi pensa che sia fondamentale non correre, non corre e basta.

 

Per quanto riguarda il cartellone, è possible stamparlo in questione di pochissimi minuti. Conosco le macchine che fanno tale lavoro ed è una cavolata: inserisci il file e premi un pulsante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Sì, certo... una volta che hai foto e logo in alta risoluzione, basta impaginarlo nel formato e generare il file di stampa. 

Bisogna vedere però, se si portano dietro a tutte le gare plotter per grandi formati, RIP server e le macchine per accoppiare lo stampato su supporti più rigidi. E' più probabile che abbiano utilizzato qualche azienda in loco, per questo parlavo di sabato sera come data più probabile. Al massimo domenica mattina.

 

Di sicuro non l'han fatto tra la notizia della morte e l'inizio delle prove della MotoGP

 

 

 

Scusate l'off topic

Edited by andycott
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rins si è rotto un polso andando in bici sul circuito di Barcellona. Niente GP per lui

 

E29tsT8VgAUvBQ2?format=jpg&name=medium

 

Incredibile!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Vinales licenzia il suo attuale capotecnico e prende al suo posto l'ex di Valentino, Silvano Galbusera

 

 

Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

Madonna, Rins è riuscito pure a cadere in bici :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, chatruc ha scritto:

Veramente una tragedia ma è un tipo di incidente sul quale, al momento, non è evitabile e dal quale non ci si riesce a proteggere.

 

Sulla questione correre o non correre, sinceramente non saprei cosa fare. Non correre è un po' ipocrita, perchè poi ci corri tra una o due settimane e il rischio è lo stesso. Correre comunque non è per forza una mancanza di rispetto perchè chi è nel mondo dei motori sa che i piloti, in generale, vogliono essere ricordati in pista con il rumore dei motori. Un conto è non fare ripartire una gara in cui c'è stato l'incidente, un conto è farlo il giorno dopo.

 

Le polemiche in generale arrivano dal mondo extra GP. L'unica cosa da fare sarebbe concedere a chi non vuole di non partire come ha fatto Luthi. Bagnaia secondo me si è lamentato per nulla. Se non avesse corso, nessuno gli avrebbe detto nulla. Lui ha detto di non voler correre ma poi ha corso per non perdere punti in campionato. Chi pensa che sia fondamentale non correre, non corre e basta.

 

Per quanto riguarda il cartellone, è possible stamparlo in questione di pochissimi minuti. Conosco le macchine che fanno tale lavoro ed è una cavolata: inserisci il file e premi un pulsante.

 

Non voglio passare per insensibile ma, a meno di gravi lacune da un punto di vista della sicurezza, dove un'interruzione è doverosa, trovo non sia giusto fermare tutto. Quando un pilota mette le ruote in pista, sa a cosa va incontro, nessuno gli punta la pistola alla tempia, monta in sella e sa che può succedere. 

 

Come dici giustamente, se uno non se la sente non parte, come ha fatto Luthi, che era emotivamente attaccato alla persona. Gli altri inutile facciano gli occhi lucidi o le paroline sdolcinate, alla fine si sono messi in sella ed hanno fatto quello che gli ha convenuto. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/6/2021 Alle 22:05, andycott ha scritto:

 

Premetto che ho visto solo le riprese della diretta coi vari replay (un paio credo) però anch'io ho avuto l'impressione che sia la moto di jason a colpirlo e non gli altri due. Sasaki si vede bene che salta sopra la moto, ma lo svizzero è davanti e quindi non viene colpito, poi con la confusione non si capiva più nulla, quindi non so come sia stato coinvolto Alcoba (dice di averlo colpito alle gambe).

In ogni caso una moto che rotola, anche se è una Moto3, a quella velocità fa dei bei danni. Purtroppo Dupasquier è stato davvero sfortunato, la peggiore dinamica possibile

 

No, sasaki è saltato sulla sua testa, la moto era più avanti, neanche la tocca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fabio Quartararo 2021

E3DTRaqXIAIi4jZ?format=jpg&name=900x900

 

Casey Stoner 2012

stoner-piega-gomito.jpg&f=1&nofb=1

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×