Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

Notizie Varie 2021

Recommended Posts

Mi preparo al peggio: i peggiori weekend della storia della F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

posto che il principio di 'sta proposta è una cagata

 

leggo di levate di scudi che si faccia a Monza... a me onestamente, dimenticandoci della pandemia e del fatto che probabilmente non ci sarà pubblico, non dispiacerebbe vedere una tre giorni di F1 fatta di qualifiche+gara+gara

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gara sprint al sabato è una gran cosa. I GP domenicali di 90 minuti, così come sono concepiti, sono una gran rottura di palle. Va bene solo ai veterani di questo sport ma oggi sono una modalità di intrattenimento datata. La tradizione si può anche mettere da parte quando non è al passo con i tempi.

 

E' molto meglio avere 2 gare, doppio divertimento e weekend più movimentati. Io mi sono guardato tutta la F2 lo scorso anno e mi sono divertito molto di più proprio per il piacere di vedere due gare. Spero davvero che la proposta passi e di poterci godere fine settimana di 3 giorni pieni qualifica+sprint+gara

 

L'unica cosa che eviterei è la griglia invertita. Io alla domenica farei partire le macchine con la posizione con cui sono arrivate al sabato, per stimolare tutti a dare il massimo e non girare di conserva in ottica domenicale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

doppio divertimento certo certo

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, L.Costigan ha scritto:

La gara sprint al sabato è una gran cosa. I GP domenicali di 90 minuti, così come sono concepiti, sono una gran rottura di palle. Va bene solo ai veterani di questo sport ma oggi sono una modalità di intrattenimento datata. La tradizione si può anche mettere da parte quando non è al passo con i tempi.

 

E' molto meglio avere 2 gare, doppio divertimento e weekend più movimentati. Io mi sono guardato tutta la F2 lo scorso anno e mi sono divertito molto di più proprio per il piacere di vedere due gare. Spero davvero che la proposta passi e di poterci godere fine settimana di 3 giorni pieni qualifica+sprint+gara

 

L'unica cosa che eviterei è la griglia invertita. Io alla domenica farei partire le macchine con la posizione con cui sono arrivate al sabato, per stimolare tutti a dare il massimo e non girare di conserva in ottica domenicale. 

Invece io farei una gara di 3 ore.

Quando il gp sta per finire mi rattristo pensando che dovrò aspettare minimo 6 giorni per rivedere un'altra gara.

Le gare sprint non mi piacciono poiché subito finiscono.

Vorrei gare interminabili e non sprint.

:thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Invece io farei una gara di 3 ore.

Quando il gp sta per finire mi rattristo pensando che dovrò aspettare minimo 6 giorni per rivedere un'altra gara.

Le gare sprint non mi piacciono poiché subito finiscono.

Vorrei gare interminabili e non sprint.

:thumbsup:

3 ore di dominio, ma anche no

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la F2 funziona perché si parte con valori generalmente molto più appiattiti. Con la F1, in caso di dominio, buonanotte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Con la F2 funziona perché si parte con valori generalmente molto più appiattiti. Con la F1, in caso di dominio, buonanotte.

 

immaginiamo un bel mondiale in stile 2014-15-16-17-19-20-21 con doppia gara...40-42 gare stagione...un 250 vittorie di Hamilton.

 

Mi sembra un'ottima idea per aumentare ancora di più i suoi numeri fuffosi dato che il dominio proseguirà fino al 2025 e lui guiderà altri 3 anni

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites

però  la sprint race non è una gara mondiale, non fa statistica 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

però  la sprint race non è una gara mondiale, non fa statistica 

Allora la domanda sorge spontanea:

Che la fanno a fare?  :mmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aerozack ha scritto:

3 ore di dominio

 

Di straordinario dominio, di imprese lewgendarie, di ultra suspence, di lezioni di guida, di tattica, di strategia, di piagnistei.

 

Il motorsport alla massima potenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

però  la sprint race non è una gara mondiale, non fa statistica 

 

Vabbè allora non pomperà i numeri della legggenda vivente, ma comunque sarà bellissimo vedere due gare fotocopia

 

1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Allora la domanda sorge spontanea:

Che la fanno a fare?  :mmm:

 

perchè piace alla gggente

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

 

perchè piace alla gggente

 

A me no! :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per replicare a tutti voi, @Rio Nero @KimiSanton @ForzaFerrari88, linguacce -_-

A) E chiaro che la spettacolarità della gare di F2 è data dal monomarca e dall'età dei piloti. Non è ciò di cui sto parlando.

B) Anche i domini non cambieranno con 2 gare. Per quello serve la ricerca del livellamento delle prestazioni. Sono d'accordo.

 

Le due gare servono ad aumentare gli appuntamenti da seguire nel weekend. Avere una gara al sabato e una alla domenica è piacevole. Ci sono più cose da seguire e lo spettacolo migliora: non ti devi seguire 90-100 minuti di gare monotone e soprattutto puoi evitare situazioni come "le Ferrari si toccano al via, gara finita", ti puoi rifare alla domenica. La gente oggi  a seconda della piega che prende il GP (se la Mercedes è in testa) cambia canale.

 

Ma capisco che raddoppiare le gare possa sembrare innaturale e che costringa poi a rivedere tutto, statistiche, record ecc... E' vero. E qui la soluzione viene dalla mia esperienza nei Kart e spero (o meglio mi auguro) che sia la formula che stanno considerando per la F1. Ovvero, sia in Gara 1-corta che in Gara 2-lunga si ottengono punti (in gara2 di più). Ma il vincitore e la classifica finale del GP viene stilata con la somma dei punti delle due gare. Di conseguenza l'evento rimane unico e i punti assegnati per il mondiale sono i soliti dei GP odierni (25, 18 ecc..). In caso di parità punti si da precedenza a chi ha ottenuto il risultato migliore alla domenica. 

 

In pratica è come dividere un GP in due parti, ottenendo lo stesso effetto di quando entra una Safety Car. Con il vantaggio che in Gara2 possono rientrare tutte le vetture che si erano ritirate in Gara1 e due partenze aiutano a rimescolare le carte. Anche nel calcio si giocano partite andata e ritorno e passa il turno chi ottiene il risultato migliore su due partire. E' lo stesso concetto applicato alle gare.

Edited by L.Costigan

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me non darebbe fastidio, delle statistiche poco mi interessa sinceramente; la f1 è spettacolo, se posso avere più spettacolo ben venga, maggiormente in un'era di dominio come questa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La F1 non è spettacolo, ERA uno sport, detto ciò: non vedo l'ora di vedere le vittorie di Lewgend raddoppiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, L.Costigan ha scritto:

Per replicare a tutti voi, @Rio Nero @KimiSanton @ForzaFerrari88, linguacce -_-

A) E chiaro che la spettacolarità della gare di F2 è data dal monomarca e dall'età dei piloti. Non è ciò di cui sto parlando.

B) Anche i domini non cambieranno con 2 gare. Per quello serve la ricerca del livellamento delle prestazioni. Sono d'accordo.

 

Le due gare servono ad aumentare gli appuntamenti da seguire nel weekend. Avere una gara al sabato e una alla domenica è piacevole. Ci sono più cose da seguire e lo spettacolo migliora: non ti devi seguire 90-100 minuti di gare monotone e soprattutto puoi evitare situazioni come "le Ferrari si toccano al via, gara finita", ti puoi rifare alla domenica. La gente oggi  a seconda della piega che prende il GP (se la Mercedes è in testa) cambia canale.

 

Ma capisco che raddoppiare le gare possa sembrare innaturale e che costringa poi a rivedere tutto, statistiche, record ecc... E' vero. E qui la soluzione viene dalla mia esperienza nei Kart e spero (o meglio mi auguro) che sia la formula che stanno considerando per la F1. Ovvero, sia in Gara 1-corta che in Gara 2-lunga si ottengono punti (in gara2 di più). Ma il vincitore e la classifica finale del GP viene stilata con la somma dei punti delle due gare. Di conseguenza l'evento rimane unico e i punti assegnati per il mondiale sono i soliti dei GP odierni (25, 18 ecc..). In caso di parità punti si da precedenza a chi ha ottenuto il risultato migliore alla domenica. 

 

In pratica è come dividere un GP in due parti, ottenendo lo stesso effetto di quando entra una Safety Car. Con il vantaggio che in Gara2 possono rientrare tutte le vetture che si erano ritirate in Gara1 e due partenze aiutano a rimescolare le carte. Anche nel calcio si giocano partite andata e ritorno e passa il turno chi ottiene il risultato migliore su due partire. E' lo stesso concetto applicato alle gare.

 

Come dicevi, si può applicare alla F2 dove la maggior parte delle monoposto sono dello stesso valore e quindi le gare possono essere "non scontate".

In f1 è totalmente diverso.

C'è un dominio di una scuderia verso le altre, già di per se vederle vincere con 20 secondi di vantaggio (in qualche pista dove hanno difficoltà) è una iattura, figuriamoci in due gare a weekend. La gente non gira canale, ma butta proprio la TV nell'immondizia!!!

 

In f1 non si può fare, a meno che non si livellino le prestazione e, ad ora, è totalmente impossibile!!!

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

In f1 non si può fare, a meno che non si livellino le prestazione e, ad ora, è totalmente impossibile!!!

Esattamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, L.Costigan ha scritto:

Per replicare a tutti voi, @Rio Nero @KimiSanton @ForzaFerrari88, linguacce -_-

A) E chiaro che la spettacolarità della gare di F2 è data dal monomarca e dall'età dei piloti. Non è ciò di cui sto parlando.

B) Anche i domini non cambieranno con 2 gare. Per quello serve la ricerca del livellamento delle prestazioni. Sono d'accordo.

 

Le due gare servono ad aumentare gli appuntamenti da seguire nel weekend. Avere una gara al sabato e una alla domenica è piacevole. Ci sono più cose da seguire e lo spettacolo migliora: non ti devi seguire 90-100 minuti di gare monotone e soprattutto puoi evitare situazioni come "le Ferrari si toccano al via, gara finita", ti puoi rifare alla domenica. La gente oggi  a seconda della piega che prende il GP (se la Mercedes è in testa) cambia canale.

 

Ma capisco che raddoppiare le gare possa sembrare innaturale e che costringa poi a rivedere tutto, statistiche, record ecc... E' vero. E qui la soluzione viene dalla mia esperienza nei Kart e spero (o meglio mi auguro) che sia la formula che stanno considerando per la F1. Ovvero, sia in Gara 1-corta che in Gara 2-lunga si ottengono punti (in gara2 di più). Ma il vincitore e la classifica finale del GP viene stilata con la somma dei punti delle due gare. Di conseguenza l'evento rimane unico e i punti assegnati per il mondiale sono i soliti dei GP odierni (25, 18 ecc..). In caso di parità punti si da precedenza a chi ha ottenuto il risultato migliore alla domenica. 

 

In pratica è come dividere un GP in due parti, ottenendo lo stesso effetto di quando entra una Safety Car. Con il vantaggio che in Gara2 possono rientrare tutte le vetture che si erano ritirate in Gara1 e due partenze aiutano a rimescolare le carte. Anche nel calcio si giocano partite andata e ritorno e passa il turno chi ottiene il risultato migliore su due partire. E' lo stesso concetto applicato alle gare.

 

Secondo me il punto è semplicemente il fatto che qualsiasi cosa fai, con un dominio così, risulterà sempre essere noiosa perchè tanto è tutto scontato. 

Può capitare la singola gara caotica, ma nel complesso del campionato prevarrà sempre la noia.

 

Le doppie gare, griglie invertite, i cecchini che sparano alla gomme, sono solo dei miseri tentativi di trovare un po' di spettacolo, ma che non risolvono il problema.

 

Se poi parliamo della proposta specifica, a mio parere il format delle qualifiche è una cosa irrinunciabile in F1. E' il momento in cui le vetture dovrebbero essere spinte al limite e dove si vede il massimo potenziale di piloti e vetture.

Anche lì, la noia è data dal dominio, perchè invece nel '99-'00-'06-'07-'08 ad esempio, erano dei momenti di tensione fortissimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì ma poi questa è una proposta che nello specifico non risolverebbe nulla, che senso ha una sprint race per decidere la griglia la cui griglia è decisa da normali qualifiche ??? è ovvio che non ci sarebbe alcuno scompaginamento delle forze in campo, né una gara anomala con i big che partono dietro

 

piuttosto, se proprio bisogna fare qualcosa di rottura (ma sempre come esperimento in poche gare), meglio la griglia invertita rispetto alla classifica per la sprint race, almeno si aggiunge un reale fattore di incertezza (sia per il sabato che per la domenica)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×