Jump to content
Sign in to follow this  
ClaudioMuse

Ferrari OCESSF21

Come finirà il campionato?  

53 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Come finirà il campionato?

    • Seconda
      11
    • Terza
      15
    • Quarta
      14
    • Quinta o peggio
      13


Recommended Posts

1 ora fa, ForzaFerrari ha scritto:

Meno male che la Ferrari era avanti col progetto rispetto agli altri come dicevano molti.

 

Perché non dovrebbe esserlo? L'unico riferimento sulle tempistiche lo dà quando parla di costruire il telaio (che presumibilmente è in fase di progettazione da un bel po' di tempo), ma non mi pare che questo faccia pensare a ritardi di sorta. :shock:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, rimatt ha scritto:

 

Perché non dovrebbe esserlo? L'unico riferimento sulle tempistiche lo dà quando parla di costruire il telaio (che presumibilmente è in fase di progettazione da un bel po' di tempo), ma non mi pare che questo faccia pensare a ritardi di sorta. :shock:

Io intedevo al fatto che molti dicevano che la Ferrari fosse nettamente in vantaggio sul 2022 rispetto agli altri, cosa che non mi pare sia vera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi pare di aver mai letto che la Ferrari fosse "nettamente in vantaggio sul 2022 rispetto agli altri", semplicemente è l'obiettivo dichiarato dall'anno scorso

Share this post


Link to post
Share on other sites

In teoria dovrebbero esserlo, se hanno lasciato il progetto 2021 prima degli altri (intesi come McLaren, Red Bull e Mercedes). Ho anche notato che sono gli unici a parlare apertamente dei progressi sul progetto 2022, mentre non penso di aver sentito una dichiarazione una dagli altri, forse qualcosa solo Verstappen, ma niente di sconvolgente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ruberekus ha scritto:

non mi pare di aver mai letto che la Ferrari fosse "nettamente in vantaggio sul 2022 rispetto agli altri", semplicemente è l'obiettivo dichiarato dall'anno scorso

 

considerato che sono 2 anni che portiamo in pista delle ciofeche per "concentrarci sul cambio di regolamento", non essere in lotta per il Mondiale il prossimo anno sarebbe veramente clamoroso. Roba da mandare tutti in miniera.

 

E alla fine così sarà...solo che in miniera non ci finirà nessuno

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì ma aver cominciato prima come sapete bene non garantisce nulla e gli esempi in tal senso abbondano

 

sul fatto di parlare dei progressi è normale, è l'obiettivo dichiarato e devono mantenere l'attenzione sul 2022, mica si può parlare dello schifo di questi due anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

non mi pare di aver mai letto che la Ferrari fosse "nettamente in vantaggio sul 2022 rispetto agli altri", semplicemente è l'obiettivo dichiarato dall'anno scorso

Rube io intendevo che ho visto molte persone qua dentro dire che la Ferrari fosse nettamente in vantaggio sul 2022 rispetto agli altri. Che poi, come hai detto tu nel post successivo, iniziare prima non garantisce la realizzazione di un buon progetto.

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, KimiSanton said:

In teoria dovrebbero esserlo, se hanno lasciato il progetto 2021 prima degli altri (intesi come McLaren, Red Bull e Mercedes). Ho anche notato che sono gli unici a parlare apertamente dei progressi sul progetto 2022, mentre non penso di aver sentito una dichiarazione una dagli altri, forse qualcosa solo Verstappen, ma niente di sconvolgente.

potrebbero essere in netto vantaggio su tutti a livello progettuale, ma potrebbero avere dei limiti regolamentari per quanto riguarda la produzione materiale dei componenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultima volta che proposero qualcosa di estremamente innovativo e in controtendenza col passato fu la filosofia outwash esasperata al massimo con i risultati nella prima parte di stagione che ricordiamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno sa il livello di sviluppo dei vari concorrenti. Nessuno ha parlato di Ferrari molto più avanti. L'unica cosa che si sa è che Ferrari è il team che ha portato meno aggiornamenti aerodinamici nel 2021 (a parte i clown di Haas Williams e Alfa che non contano), da cui si deduce che abbiano dedicato la quasi totalità delle ore in galleria del vento al progetto 2022. Questo significa che faranno una macchina migliore degli altri? No. E' sulla carta un vantaggio? Si.

 

Del motore sapevamo già che sarebbe stato diverso. Il prossimo anno si dovrà usare benzina con una componente di etanolo (8% tipo) e il cambio di architettura della camera di combustione era già stato anticipato. La novità dell'ultimo mese è che l'evoluzione della componente(i) ibrida (a oggi ancora quella del 2020) sarà portata in anticipo quest'anno.

 

Ferrari dovrà fare un' auto da Mondiale nel 2022 comunque. In caso contrario sarà un fallimento, fine.

Edited by Bombarolo di Torino
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

Le parole se le porta via il vento amico mio.

 

No, io penso di no. Verba volant scripta manent. E' tutto nero su bianco.

 

Non esiste un futuro per Binotto se manca l'obiettivo 2022. Non c'è nemmeno più da trattenerlo per proteggere i segreti sul famigerato motorone visto che sono venuti alla luce a inizio anno scorso. Binotto è, per sua stessa ammissione, di fronte ad un bivio senza scusanti. E dopo 4 stagioni era anche ora.

 

Per trattenerlo a tutti i costi ci sarebbe da dare la colpa ad una o più aree tecniche specifiche. Salterebbero teste  che verrebbero poi prese al volo dagli avversari, un rischio troppo grande. Tra il tecnico e il TP la Ferrari fa saltare il TP, come fu per Arrivabene prima di lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ForzaFerrari ha scritto:

Tre fallimenti e si esalta anche, bene così.

In realtà l'unica cosa giusta che ha fatto è separarsi da Vettel, non perchè non sia capace o cosa ma semplicemente il suo tempo in Ferrari era finito. Poi possiamo discutere su metodi e dichiarazioni post divorzio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

 

No, io penso di no. Verba volant scripta manent. E' tutto nero su bianco.

 

Non esiste un futuro per Binotto se manca l'obiettivo 2022. Non c'è nemmeno più da trattenerlo per proteggere i segreti sul famigerato motorone visto che sono venuti alla luce a inizio anno scorso. Binotto è, per sua stessa ammissione, di fronte ad un bivio senza scusanti. E dopo 4 stagioni era anche ora.

 

Per trattenerlo a tutti i costi ci sarebbe da dare la colpa ad una o più aree tecniche specifiche. Salterebbero teste  che verrebbero poi prese al volo dagli avversari, un rischio troppo grande. Tra il tecnico e il TP la Ferrari fa saltare il TP, come fu per Arrivabene prima di lui.

 

Non mi sembra che nelle disfatte precedenti sia andata diversamente. Le teste sono volate, sono andate in altri lidi e hanno fatto anche molto bene in diversi casi.

 

Binotto resterà fino a che garantirà gli introiti economici. Quando riuscirà a fallire anche da quel punto di vista verrà mandato a casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Giovy_1006 ha scritto:

In realtà l'unica cosa giusta che ha fatto è separarsi da Vettel, non perchè non sia capace o cosa ma semplicemente il suo tempo in Ferrari era finito. Poi possiamo discutere su metodi e dichiarazioni post divorzio.

Infatti io non ho condiviso i metodi, non la decisione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, NeoN ha scritto:

Parlando a Repubblica, Binotto ha anticipato qualche tema della prossima stagione, anticipando un cambio radicale in termini di motore. «Ora è il momento di iniziare a costruire e produrre il telaio per averlo pronto per dicembre, così come il cambio e le sospensioni. Il concetto vettura è insomma già stato scelto. Stiamo ancora lavorando sulle forme esterne, l’aerodinamica, gli alettoni, la carrozzeria ma anche sulla power unit, anche qui l’architettura è fissa ma adesso si tratta di sviluppare gli ultimi dettagli di prestazione e affidabilità, per gennaio dovrà essere completato. E sarà molto innovativo. Avremo un motore completamente diverso e nuovo che per noi rappresenta una forte discontinuità di progetto, devo dire anche con scelte coraggiose visto che nei prossimi anni la power unit sarà congelata. Per noi rappresenta il miglior prodotto che eravamo in grado di sviluppare. Abbiamo cambiato la parte meccanica del motore, ma anche di combustione turbo e ibrida di cui stiamo anticipando l’evoluzione nel 2021. Rispetto al passato, è un progetto rivisto significativamente su tutti i fronti. Non sappiamo cosa stiano facendo gli altri, ma noi ci stiamo allenando bene. La partita dirà chi lo ha fatto meglio».

 

Sarà un futuro con Binotto sempre meno ingegnere e sempre più team principal. Con dei valori e con statistiche da migliorare. «Ho fatto l’ingegnere, adesso sono una specie di direttore d’orchestra. Non tocca a me suonare gli strumenti, ci sono tanti altri che lo fanno molto meglio di me, io devo dare loro tutto il necessario per poter operare al meglio. Essere bravi team principal significa mettere tutti in condizione di fare bene, guardando alle risorse, all’aspetto umano, all’armonia. Lo spirito di squadra è una cosa a cui io tengo molto, si creano le giuste basi per un gruppo vincente agendo sulla cultura delle persone, oltre che stimolando la passione. Io credo che sia davvero un tema di identità. Per quanto mi riguarda sono stato forgiato da tre anni intensi: patto della Concordia, cambi regolamentari, difesa della squadra dagli attacchi sul motore 2019, la sostituzione non scontata di Sebastian Vettel, i risultati 2020. Ma in tutto questo vado orgoglioso del fatto di essere rimasto, anche come team principal, uno dei tanti della Scuderia Ferrari. Sono uno di loro, non diverso da nessuno, conosco tutta la mia gente e in gran parte per nome».

Motore completamente nuovo? Sento odore di McLaren Honda 2015

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nelle aspettative dai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sapevamo di dover correre in difesa qua, 7-8 è anche meglio di quanto pensassi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, SebMat ha scritto:

Sapevamo di dover correre in difesa qua, 7-8 è anche meglio di quanto pensassi.

Sinceramente lo penso anche io 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ForzaFerrari ha scritto:

Nelle aspettative dai

 

2 minuti fa, SebMat ha scritto:

Sapevamo di dover correre in difesa qua, 7-8 è anche meglio di quanto pensassi.

 

Vi accontentate di poco figli miei....

Così nella vita non si va avanti. Io provo solo un grande imbarazzo

 

 

p.s. :binotto1m:

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites

In gara probabilmente sprofonderanno, tra consumo gomme e fuel saving

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×