Jump to content
Sign in to follow this  
ClaudioMuse

Ferrari OCESSF21

Come finirà il campionato?  

53 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Come finirà il campionato?

    • Seconda
      11
    • Terza
      15
    • Quarta
      14
    • Quinta o peggio
      13


Recommended Posts

1 ora fa, Garviel Loken ha scritto:

Gli altri non devono lottare? Capisco la storia e tutto, ma i tempi cambiano. Ferrari é prima di tutto un'azienda che deve distribuire utile agli azionisti. E questo lo fa sia che arrivi 1° o 8°, nella situazione attuale, Ferrari non ha alcun bisogno di vincere, i soldi li incassa a prescindere.

 

Comunque tranquilli, il 2022 sarà davvero l'anno Ferrari.

Non c'entra solo la storia, ma le risorse della scuderia in sé. E né McLaren né Williams hanno le risorse per lottare per un mondiale, anche con il budget cap. Ferrari sì, ed è per questo, per la storia e per l'immenso tifo che la supporta che dovrebbe lottare per le posizioni di vertice ogni anno.

Ricordati che le nuove generazioni, ad oggi, non hanno niente a supporto del Mito Ferrari e un giorno, qualche fortunato, dovrà scegliere una Ferrari al posto di un'altra Supercar.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari per storia, mezzi a disposizione e per il fatto di essere l'unica a prendere il bonus ha il dovere di ben figurare in tutte le stagioni. Quando passi da lottare per il titolo (2018) a sudare per regalare un paio di vittorie ai tifosi, non fai bella figura. 

 

Binotto però ha sbandierato quelle vittorie, specialmente quella di Monza, come motivi per guardare al bicchiere mezzo pieno. Ha anche detto che se Vettel non fosse stato penalizzato in Canada la stagione avrebbe avuto un corso diverso "e se questo.. e se quello.. " ecc... Morale della favola, in molti pensano che ci sarebbero potute essere le condizioni per lottare per il mondiale. 

 

Quindi, visto che basta davvero poco per creare alibi, è bene che la Ferrari quest'anno arrivi dove le spetta, quarta e senza vittorie. Così la prossima stagione non avranno veramente nulla dove nascondersi se "la macchina da mondiale" alla fine non fosse da mondiale.

 

Questo è 3 anni che campa di promesse e di alibi.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

, è bene che la Ferrari quest'anno arrivi dove le spetta, quarta e senza vittorie. Così la prossima stagione non avranno veramente nulla dove nascondersi se "la macchina da mondiale" alla fine non fosse da mondiale.

 

Questo è 3 anni che campa di promesse e di alibi.

 

Per quello che hanno combinato negli ultimi 3 anni, tolti i piloti e le povere vittime del reparto tecnico costantemente castrati dall'incapacità e collusione dei vertici aziendali (in primis :binotto1m:), meriterebbero di finire ultimi e umiliati. 

 

In ogni caso, per come la vedo io, le stagioni 19-20-21 sono già di loro un'umiliazione ed una vergogna per la storia di questa scuderia. Penso che siano state il punto più basso della nostra storia. La mia paura però è che con questi non si finisce mai di scavare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la storia Ferrari parla di decenni di sukate, dove la vedete la storia supervincente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Ma la storia Ferrari parla di decenni di sukate, dove la vedete la storia supervincente?

Il realtà il decennio appena concluso è stato l'unico senza nemmeno un titolo. Non so dove tu veda tutte queste sucate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, mancio97 said:

Il realtà il decennio appena concluso è stato l'unico senza nemmeno un titolo. Non so dove tu veda tutte queste sucate.

e' che il mondiale costruttori fa meno rumore del mondiale piloti

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, F.126ck ha scritto:

Ma la storia Ferrari parla di decenni di sukate, dove la vedete la storia supervincente?

 

Vero in parte, soprattutto da quando è finita del tutto sotto il controllo di una certa famiglia (tranne ovviamente nel periodo d'oro dove furono costretti ad investire perchè stavano riuscendo nell'impresa di far fallire anche il marchio stradale)

 

La differenza è che certi livelli di degrado, indecenza, incompetenza e figure di m***a continuative e senza speranze per il futuro, non credo si fossero mai viste nemmeno nei primi anni '90. Almeno ora però incassano come non mai....e questa è l'unica cosa che conta per qualcuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

126 ha ragione, alla fine in 72 anni la Ferrari ha vinto solo 15 campionati piloti, ovvero uno ogni 5 anni di media. Ha attraversato ben tre lunghi periodi di magra, anni 6070, il ventennio e ora il digiuno dopo todt

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Quindi sia Leclerc che Sainz andranno in penalità per l'introduzione della quarta PU.
A questo punto una penalità avrebbe senso solo nel caso in cui ci sia un upgrade significativo di performance. Staremo a vedere.

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa cambia se vanno o no in penalità, mica si giocano nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

beh, se poco poco possono giocarsela su qualche pista, con queste penalita' si zappano sui piedi

 

poi sta a vedere che risorge il motorone :shock:

Edited by Stout

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Per quello che hanno combinato negli ultimi 3 anni, tolti i piloti e le povere vittime del reparto tecnico costantemente castrati dall'incapacità e collusione dei vertici aziendali (in primis :binotto1m:), meriterebbero di finire ultimi e umiliati. 

 

In ogni caso, per come la vedo io, le stagioni 19-20-21 sono già di loro un'umiliazione ed una vergogna per la storia di questa scuderia. Penso che siano state il punto più basso della nostra storia. La mia paura però è che con questi non si finisce mai di scavare.

 

Beh, no, per me il periodo 91-92-93 è stato il punto più basso. Io la vedo così. Però dal punto di vista dirigenziale, si, sono d'accordo che quelli da te indicati siano stati gli anni peggiori.

7 ore fa, L.Costigan ha scritto:

La Ferrari per storia, mezzi a disposizione e per il fatto di essere l'unica a prendere il bonus ha il dovere di ben figurare in tutte le stagioni. Quando passi da lottare per il titolo (2018) a sudare per regalare un paio di vittorie ai tifosi, non fai bella figura. 

 

Binotto però ha sbandierato quelle vittorie, specialmente quella di Monza, come motivi per guardare al bicchiere mezzo pieno. Ha anche detto che se Vettel non fosse stato penalizzato in Canada la stagione avrebbe avuto un corso diverso "e se questo.. e se quello.. " ecc... Morale della favola, in molti pensano che ci sarebbero potute essere le condizioni per lottare per il mondiale. 

 

Quindi, visto che basta davvero poco per creare alibi, è bene che la Ferrari quest'anno arrivi dove le spetta, quarta e senza vittorie. Così la prossima stagione non avranno veramente nulla dove nascondersi se "la macchina da mondiale" alla fine non fosse da mondiale.

 

Questo è 3 anni che campa di promesse e di alibi.

 

Ok le scuse e gli alibi, però qualcosa di vero c'è: prima della stagione 2019 sono state decise le gomme "gommino" in luogo delle 2018 per le quali la SF90 era stata progettata. Forse, e dico forse, qualcosa sarebbe cambiato...

 

Poi, terza o quarta nel 2021, non mi cambia nulla. L'importante che si torni a lottare nel 2022. Ma vedere un finale di stagione 2021 in ascesa sarebbe quantomeno incoraggiante, non tanto per le soluzioni tecniche quanto per la mentalità del team.

 

Certo che Binotto meno parla e meglio è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Corracar che la lotta sia contro un avversario politicamente più pesante è vero.

Ma questo non giustifica obiettivi ampiamente disattesi e un involuzione del team come si è vista nel 2020.

 

Questa stagione è già positiva. Miglioramenti ci sono stati a livello di macchina, piloti, strategia e pit. Non serve rincorrere obiettivi vuoti.

L'unica cosa che serve è mettere in campo una vettura da mondiale o andare fuori dalle palle!

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Corracar ha scritto:

 

Beh, no, per me il periodo 91-92-93 è stato il punto più basso. Io la vedo così. Però dal punto di vista dirigenziale, si, sono d'accordo che quelli da te indicati siano stati gli anni peggiori.

 

 

Secondo me il punto più basso della storia della Ferrari è il 2020. 

Una figuraccia memorabile, tra macchina ciofeca e castrata, dopo essere passati per ladri e fessi per la storia del motore e il gommino ad inizio 2019.

E devono ringraziare Leclerc che ha portato qualche punto miracoloso altrimenti potevamo finire penultimi tranquillamente.

 

11 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

 

L'unica cosa che serve è mettere in campo una vettura da mondiale o andare fuori dalle palle!

 

 

E alla fine non vedremo né l'una né l'altra cosa

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io monterei la quarta PU in un circuito tipo Monza dove si può tranquillamente recuperare posizioni.

Per poi rimettere la terza al gp successivo conservandomi la quarta più in là. 

Almeno ci togliamo di torno le posizioni da recuperare.  :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Io monterei la quarta PU in un circuito tipo Monza dove si può tranquillamente recuperare posizioni.

Per poi rimettere la terza al gp successivo conservandomi la quarta più in là. 

Almeno ci togliamo di torno le posizioni da recuperare.  :zizi:

monza non è cosi scontato il recupero delle posizione. se non sei un fulmine in rettilineo ( ...e questa rossa pare non esserla )

non lo vedo un circuito pienamente adatto a meno che non abbiano un buon apporto di cavalleria a disposizione:rock:

 

Edited by panoramix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si può montare la quarta dopo il venerdì a Spa, qualora dalle libere si confermasse che sulle piste veloci siamo messi peggio.

Prendere la penalità in casa a Monza non sarebbe proprio il massimo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque ho messo 10€ sulla pole di charls.

data a 20:asd:

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, per fare la pole a Spa dovremmo riattivare il motorone, dici che se ne accorgerebbero? :asd:

Siamo andati bene a Monaco e Baku, ho buone aspettative per Sochi. La SF21 è una city car, a Spa e Monza sarà un massacro, mentre a Zandvoort magari scopriamo che inclinata a 20° con sabbia, vento e gomme di marmo funziona meglio che in orizzontale.

  • Like 1
  • Trottolino 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, White Star ha scritto:

Sì, per fare la pole a Spa dovremmo riattivare il motorone, dici che se ne accorgerebbero? :asd:

Siamo andati bene a Monaco e Baku, ho buone aspettative per Sochi. La SF21 è una city car, a Spa e Monza sarà un massacro, mentre a Zandvoort magari scopriamo che inclinata a 20° con sabbia, vento e gomme di marmo funziona meglio che in orizzontale.

mai dire mai

 

occhio anche alla meteo

la rossa non sembra andare da cani con la pioggia

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×