Jump to content
Sign in to follow this  
Ferrarista

Questione meridionale

Recommended Posts

54 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

 

Volutamente ignorato al suo apparire. Non se ne può più.

 

tenor.gif

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

che errore

 

Gente di Succivo....:toto3:

Share this post


Link to post
Share on other sites

è corretto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grappa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

preferisco l'anice

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usa quello allora, invece di ubriacarti con cose che non reggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Ferrarista ha scritto:

preferisco l'anice

 

Ommioddio cosa mi tocca leggere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto la Campania ha perso la possibilità di diventare la sede della nuova fabbrica italiana di Italvolt, che, anche giustamente (perchè un'impresa va dove ha maggiori prospettive), ha deciso di stabilirsi in Piemonte.

 

4 miliardi di investimenti e circa 19k posti di lavoro tra diretti e indotto che si creeranno in Piemonte e non in Campania.

Perchè? "per migliori collegamenti stradali, autostradali e ferroviari”.

 

Per dire cosa ci costa la mancanza di infrastruttre serie, collegamenti e logistica arretrata rispetto al Nord.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/2/2021 Alle 11:42, F.126ck ha scritto:

 

Ommioddio cosa mi tocca leggere...

 

Io non bevo roba che si fa con gli scarti :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/2/2021 Alle 14:19, ForzaFerrari88 ha scritto:

Intanto la Campania ha perso la possibilità di diventare la sede della nuova fabbrica italiana di Italvolt, che, anche giustamente (perchè un'impresa va dove ha maggiori prospettive), ha deciso di stabilirsi in Piemonte.

 

4 miliardi di investimenti e circa 19k posti di lavoro tra diretti e indotto che si creeranno in Piemonte e non in Campania.

Perchè? "per migliori collegamenti stradali, autostradali e ferroviari”.

 

Per dire cosa ci costa la mancanza di infrastruttre serie, collegamenti e logistica arretrata rispetto al Nord.


Ma anche se ci fossero tutti i collegamenti possibili, non penso che un'azienda che si basa sulla trasformazione di materie importate e sulla distrubuzione, stabilirà mai un impianto produttivo al sud a meno di condizioni notevolmente vantaggiose, o nel caso in cui il principale cliente sia proprio in zona. 

In linea d'aria da Torino a Salerno ci sono 750km (reali sono molti di più), se creiamo un cerchio di raggio 750km da Torino, non solo includi buona parte dell'Italia, ma anche il 90% della Francia, la Germania fino a Dortmund, il Belgio, metà  Repubblica Ceca e tutta l'Austria. 
Per raggiungere gli stessi territori su terra dalla Campania, anche con tutte le infrastrutture possibili, devi raddoppiare il trasporto(in entrata  e in uscita), che se non giustificato da condizioni particolari o nella reperibilità locale delle materie prime, è palesemente contro qualsiasi logica imprenditoriale. 
 

Il nord sarà sempre meglio collegato (via terra) al resto dell'Europa rispetto al sud, non c'è infrastruttura (teletrasporto a parte) che possa sopperire a questa situazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×