Jump to content
giuliomart

Prossimo pilota Red Bull

Albon, Checo o Hulk?  

14 members have voted

  1. 1. Chi sarà il prossimo pilota Rb

    • Alex Albon
      6
    • Sergio "Checo" Perez
      4
    • Nico "Hulk" Hulkenberg
      4
    • Qualcun altro
      0


Recommended Posts

Redbull è per il 51% di proprietà di un thailandese, Albon ha quindi un forte alleato in casa. 
È anche vero che il socio thailandese non ha mai messo becco nella F1, con Matesich e Marko a fare bello e cattivo tempo. 

Hulkenberg può servire da cartina tornasole per il junior team dopo i fallimenti Albon e Gasly, ovvero per capire se è effettivamente Max che fa cose straordinarie con quella macchina, oppure sono i compagni a fare mezzo schifo. 

Albon si è fatto 1 stagione e mezza e, anche considerando i due podi che Hamilton gli ha rovinato, si è affacciato in zona podio solo 4 volte(concretizzando 2). Con la seconda vettura del mondiale e senza nemmeno una terza forza a ridosso, com'era Ferrari lo scorso anno, fa fatica anche ad arrivare quarto. Ha più quarti posti Ricciardo con una Renault che non è minimamente terza forza. 
Se Redbull vuole puntare al titolo o almeno mettere pressione a Mercedes, ha bisogno che il secondo pilotata sia sempre in zona, in modo da poter differenziare la strategia e complicare i piani a Mercedes. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Mi sfugge quali sponsor porti Hülkenberg, onestamente.

nessuno. Essendo tedesco però, ha l appoggio dell ala tedesca, che vuole un altro pilota tedesco, visto che l ultimo è stato vettel.

comunque in realtà neanche verstappen è assicurato in red bull. Dicono che nel contratto ci sia una clausola che parla di motore competitivo nei prossimi anni, che la red bull non ha in questo momento. Secondo voi? Bufala o possibilità?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, giuliomart ha scritto:

nessuno. Essendo tedesco però, ha l appoggio dell ala tedesca, che vuole un altro pilota tedesco, visto che l ultimo è stato vettel.

 

E anche il primo. 

 

Non c´è alcuna "ala tedesca" in Red Bull, semmai austriaca (la dirigenza più l´ancora potentissimo Marko). 

 

Ma tale "buco" è appunto già ben coperto dal marchio stesso. Vettel arrivò in F1 grazie a BMW, e fu poi preso da Red Bull perchè bravo, giovane e quasi gratis, non certo perchè tedesco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra pochi giorni scopriremo chi aveva ragione!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toccando ferro ti dico speriamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/12/2020 Alle 08:36, Asturias ha scritto:

 

E anche il primo. 

 

Non c´è alcuna "ala tedesca" in Red Bull, semmai austriaca (la dirigenza più l´ancora potentissimo Marko). 

 

Ma tale "buco" è appunto già ben coperto dal marchio stesso. Vettel arrivò in F1 grazie a BMW, e fu poi preso da Red Bull perchè bravo, giovane e quasi gratis, non certo perchè tedesco. 

 

Aggiungiamo Mateschitz e non Matesich... e l‘errata corrige è completa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×