Jump to content
Sign in to follow this  
ForzaFerrari

Incidente di Grosjean a Sakhir

Recommended Posts

Piccolo OT: pilota francese, guard-rail, gara di fine stagione (non l'ultima). 

Mi ha ricordato il povero Cevert. 

Video in cui viene spiegato l'incidente mortale.

Fine OT.

Edited by PheelD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma perché dite che l'auto non dovrebbe dividersi in quel Modo? Sì che può farlo, l'importante è che rimanga intatta la cellula

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aerozack ha scritto:

Spero sia così...è inammissibile che una vettura si divida in 2

 

Credo che sia importante che la cellula resti intatta.

 

Edit: ho visto ora che Mito mi ha anticipato.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho letto (da verificare) che ross brawn avrebbe detto che si sarebbero rotto il connettore della benzina, contenente 2/3 litri

da quell'incendio, se fosse confermato, poi sarà scaturito tutto il resto

Edited by sterla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ancora non mi capacito come una persona non solo non ci resti secca ma addirittura neanche sviene di fronte ad una decelerazione da 210km/h a zero praticamente istantanea.

 

Puoi avere la cellula più resistente al mondo, ma la decelerazione non la puoi eliminare, e ti schiaccia il cervello nella scatola cranica.

 

Ieri nonostante il terribile incidente tutto si è allineato nella maniera giusta, un piccolo dettaglio fuori posto e finiva in m***a.

 

Per fortuna ho guardato la gara in differita e appena successo l'incidente sono corso a cercare notizie, l'avessi guardato in diretta per quei minuti in cui neanche mandavano il replay mi sarei cagato addosso duro.

 

 

Edited by SuperScatto

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.motorsport.com/f1/news/fom-grosjean-crash-tv-coverage-ricciardo/4918607/

 

Ricciardo ha criticato fortemente l'aver mostrato le immagini dell'incidente. Ricordo, come viene specificato nell'articolo, che la politica attuale di F1 è quella di mostrare incidenti solamente se piloti, steward e chiunque nelle vicinanze vengano confermati sani e salvi. 

 

Qual è la vostra opinione in merito?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Ferrarista ha scritto:

lo avrebbero dovuto fare gli steward (che l'hanno fatto, in parte).

Neanche in parte. Dietro il guard-rail uno spruzzava in aria, quello in pista non riusciva ad aprire a sbloccare l'estintore. Ian Roberts, uno dei due piloti della Medical Car, si china e lo apre lui. Non so cosa sarebbe successo senza la Medical Car nei paraggi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Immagine

 

Sainz da curva 9, fuoco ancora acceso.

 

 

Allora confermo che sarebbe arso vivo. Ho appena rivisto il video che riprende dalla stessa angolatura delle foto. Si vede Romain che prima cerca di uscire alla destra dell'abitacolo, ma c'è il guardrail che ostruisce il passaggio. A quel punto allora cerca di uscire a sinistra.

Immaginate se il guardrail si fosse messo perfettamente sopra l'halo...Saremo qui a parlare di un tizzone

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, sterla ha scritto:

ho letto (da verificare) che ross brawn avrebbe detto che si sarebbero rotto il connettore della benzina, contenente 2/3 litri

da quell'incendio, se fosse confermato, poi sarà scaturito tutto il resto

 

la parte posteriore del telaio ha ceduto ed è rimasta attaccata al motore (sul lato sx); il serbatoio non essendo più protetto è stato schiacciato dal guardrail ed è uscita un po' di benzina (probabilmente dal pozzetto d'accesso sul lato sinistro)

 

marshals-remove-the-wreckage-a-1.jpg

 

https://motorsport.nextgen-auto.com/photos/2020/f1/gp-bahrain-sakhir-crash-grosjean/043.jpg

qui si vede il posteriore della macchina con il motore, un pezzo di telaio ancora attaccato e quello che dovrebbe essere il pacco batterie (in basso con copertura dorata)

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

https://www.motorsport.com/f1/news/fom-grosjean-crash-tv-coverage-ricciardo/4918607/

 

Ricciardo ha criticato fortemente l'aver mostrato le immagini dell'incidente. Ricordo, come viene specificato nell'articolo, che la politica attuale di F1 è quella di mostrare incidenti solamente se piloti, steward e chiunque nelle vicinanze vengano confermati sani e salvi. 

 

Qual è la vostra opinione in merito?

 

Per me ha ragione lui, tenuto conto che non ha criticato il fatto di aver trasmesso le immagini, ma il continuo riproporne i replay.

Una volta accertato che il pilota se l'è cavata, va bene come da protocollo mostrare cosa è successo, e testimoniare tramite le immagini che il pilota stia bene, ma dopo tutto ha una misura, e oltrepassarla assume i contorni di un intrattenimento morboso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

https://www.motorsport.com/f1/news/fom-grosjean-crash-tv-coverage-ricciardo/4918607/

 

Ricciardo ha criticato fortemente l'aver mostrato le immagini dell'incidente. Ricordo, come viene specificato nell'articolo, che la politica attuale di F1 è quella di mostrare incidenti solamente se piloti, steward e chiunque nelle vicinanze vengano confermati sani e salvi. 

 

Qual è la vostra opinione in merito?

 

Mah guarda, secondo me alla fine ci sta. 

 

Nel senso che appurato che non sia successo niente, a pilota E COMMISSARI, a cuor leggero se ne può ammirare la spettacolarità. 

 

Poi che il treno dei replay (cit.) spesso sia più lungo della gara stessa, vabeh quelle sono morbosità editoriali. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il rischio in F1 ci sarà sempre ma in circuiti creati dal nulla vedi Bahrain ci devono essere i massimi standard di sicurezza.

Quel guard-rail messo alla ca**o è una cosa agghiacciante

 

Le batterie hanno sicuramente accentuato il tutto. Ricordo che in motoE ci sono stati alcune esplosioni, anche dal nulla mentre si "ricaricavano". Non è una tecnologia sicurissima al 100%. Avete visto quanto tempo ci hanno messo per spegnere il tutto? 

 

Anche una bella nube tossica 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

https://www.motorsport.com/f1/news/fom-grosjean-crash-tv-coverage-ricciardo/4918607/

 

Ricciardo ha criticato fortemente l'aver mostrato le immagini dell'incidente. Ricordo, come viene specificato nell'articolo, che la politica attuale di F1 è quella di mostrare incidenti solamente se piloti, steward e chiunque nelle vicinanze vengano confermati sani e salvi. 

 

Qual è la vostra opinione in merito?

 

mi sembra giusto, perchè non si dovrebbero far vedere le immagini?

 

47 minuti fa, sterla ha scritto:

ho letto (da verificare) che ross brawn avrebbe detto che si sarebbero rotto il connettore della benzina, contenente 2/3 litri

da quell'incendio, se fosse confermato, poi sarà scaturito tutto il resto

 

3 litri di benzina fanno quel rogo gigante?:sarcastico:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, che io ricordi, è stato uno degli incidenti più spaventosi che abbia mai visto.

Paragonabile a quello di Senna e Berger (a Imola).

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

 

mi pare che non sia la prima volta che esplode una batteria, per non parlare di quando hanno fritto Alonso, diciamo che queste macchine qualche problema elettrico lo possono dare, chiaro che la cosa diventa grave se c'è un'inondazione di benzina

 

Se vogliamo metterla su questo piano, è risaputo che i veicoli a power train elettrico creino enormi problemi in termini di sicurezza. Questo è testimoniato dal fatto che Tesla ha donato sue auto e prototipi a vari dipartimenti di pompieri per mettere a punto tecniche di intervento sicuro in caso di incidente. Ma ora, detto questo, se ieri fosse semplicemente esplosa una batteria, non sarebbe successo quel macello, mentre invece sappiamo benissimo che, batterie o meno, l'incendio sarebbe divampato comunque (ripeto di riguardarsi Hockenheim 1994) per via dell'enorme quantità di benzina riversata su componenti ad altissima temperatura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Vincenzo ha scritto:

Neanche in parte. Dietro il guard-rail uno spruzzava in aria, quello in pista non riusciva ad aprire a sbloccare l'estintore. Ian Roberts, uno dei due piloti della Medical Car, si china e lo apre lui. Non so cosa sarebbe successo senza la Medical Car nei paraggi. 

 

Ecco perché servirebbe un team di commissari professionisti e formati che partecipano a tutte le gare come nei campionati americani e non beduini improvvisati che non sanno usare l'estintore o non sanno sterzare la macchina in retro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

mi sembra giusto, perchè non si dovrebbero far vedere le immagini?

 

 

3 litri di benzina fanno quel rogo gigante?:sarcastico:

 

in teoria, i 3 litri avrebbero dato il via al rogo, però è una notizia da verificare, magari è una cagata

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Vincenzo ha scritto:

Il rischio in F1 ci sarà sempre ma in circuiti creati dal nulla vedi Bahrain ci devono essere i massimi standard di sicurezza.

Quel guard-rail messo alla ca**o è una cosa agghiacciante

 

Le batterie hanno sicuramente accentuato il tutto. Ricordo che in motoE ci sono stati alcune esplosioni, anche dal nulla mentre si "ricaricavano". Non è una tecnologia sicurissima al 100%. Avete visto quanto tempo ci hanno messo per spegnere il tutto? 

 

Anche una bella nube tossica 

 

 

In Moto E presero fuoco tutte le moto mi pare un paio di mesi prima dell'inizio del primo campionato, quindi oltre a una marea di soldi bruciati in materiale "fisico" rischiarono di vedere cancellata la stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Se vogliamo metterla su questo piano, è risaputo che i veicoli a power train elettrico creino enormi problemi in termini di sicurezza. Questo è testimoniato dal fatto che Tesla ha donato sue auto e prototipi a vari dipartimenti di pompieri per mettere a punto tecniche di intervento sicuro in caso di incidente. Ma ora, detto questo, se ieri fosse semplicemente esplosa una batteria, non sarebbe successo quel macello, mentre invece sappiamo benissimo che, batterie o meno, l'incendio sarebbe divampato comunque (ripeto di riguardarsi Hockenheim 1994) per via dell'enorme quantità di benzina riversata su componenti ad altissima temperatura.

ma infatti in F1 resteranno sia l'elettrico che le cisterne di inizio gara, quindi conviene capire bene cosa è successo e vedere se si possono migliorare certe cose

 

e contemporaneamente sistemare questi guardrail

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×