Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

2020.13 | Gran Premio dell'Emilia Romagna - Imola [Gara - Commenti]

Recommended Posts

Ho visto il GP solo perchè si è tornato a correre a Imola. Era già difficile passare 15 anni fa, e lo è ancora oggi, è inutile negarlo e già si sapeva.

 

Ma, se non altro, a Imola gli errori si pagano:  Bottas che esce alla Rivazza e perde tempo sulla ghiaia favorendo il sorpasso di Verstappen ad esempio... ma ve lo immaginate fosse successo sui vari tilkodromi dove ci sono parcheggi di supermercati come vie di fuga? Sarebbe uscito largo, avvertimento dei commissari e Verstappen sarebbe rimasto dietro. Lo stesso discorso va fatto per Russel, che perde il controllo e sbatte contro i muretti: fosse successo ad esempio in Bahrain sarebbe tornato bello tranquillo in pista perchè ci sono vie di fuga chilometriche in asfalto! E questi errori ci sono stati nonostante le gomme abbiano un'aderenza enorme all'asfalto, cosa che limita considerevolmente gli errori.

 

Quindi la mia opinione, al di là delle difficoltà nei sorpassi, è che sia una pista che riesce ad essere, un minimo, selettiva, non a caso Kimi è arrivato a punti con un catorcio, al termine di una gara sontuosa. 

 

Non sto qui a dire che la superiorità Mercedes è imbarazzante e che è frutto di precise scelte politiche fatte dalla (ma)FIA, che non si fermerà fino a quando non avrà consegnato ad Hamilton l'8° titolo piloti di cartapesta. E non venitemi a dire che il dominio Ferrari era la stessa cosa: a parte la libertà di effettuare test su pista e la presenza all'epoca di due fornitori di gomme (e non un solo fornitore al soldo dei mafiosi di Stoccarda) dei cinque mondiali consecutivi del Kaiser, due furono aperti fino alla penultima (2000) e ultima (2003) gara, e la FIA già al terzo anno di dominio rosso, il 2002, tentò di cambiare i regolamenti per mischiare le carte, riuscendoci poi al secondo tentativo nel 2005. Stiamo parlando di un dominio rosso durato nei fatti soli 5 anni (di cui due neanche dominati, solo vinti alla fine), qui siamo al settimo campionato consecutivo dominato più o meno a spasso (2018 a parte) con la (ma)FIA che, invece di cercare di interromperlo, fa di tutto per azzoppare la concorrenza e farlo proseguire. Speriamo che il pagliaccio superi al più presto tutti i record, è forse l'unico modo per liberare la F1 da questo cancro in metastasi.

 

Ah già, oggi la VSC su misura messa giusto quei 15 secondi in cui Hamilton era ai box è stato un altro bell'articolo da aggiungere alla collezione di pagliacciate della direzione gara negli ultimi anni. Che poi avrebbe vinto lo stesso, ma si sa mai... per sicurezza.

 

 

Edited by The Stig
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, The Stig ha scritto:

Ho visto il GP solo perchè si è tornato a correre a Imola. Era già difficile passare 15 anni fa, e lo è ancora oggi, è inutile negarlo e già si sapeva.

 

Ma, se non altro, a Imola gli errori si pagano:  Bottas che esce alla Rivazza e perde tempo sulla ghiaia favorendo il sorpasso di Verstappen ad esempio... ma ve lo immaginate fosse successo sui vari tilkodromi dove ci sono parcheggi di supermercati come vie di fuga? Sarebbe uscito largo, avvertimento dei commissari e Verstappen sarebbe rimasto dietro. Lo stesso discorso va fatto per Russel, che perde il controllo e sbatte contro i muretti: fosse successo ad esempio in Bahrain sarebbe tornato bello tranquillo in pista perchè ci sono vie di fuga chilometriche in asfalto! E questi errori ci sono stati nonostante le gomme abbiano un'aderenza enorme all'asfalto, cosa che limita considerevolmente gli errori.

 

Quindi la mia opinione, al di là delle difficoltà nei sorpassi, è che sia una pista che riesce ad essere, un minimo, selettiva, non a caso Kimi è arrivato a punti con un catorcio, al termine di una gara sontuosa. 

 

Non sto qui a dire che la superiorità Mercedes è imbarazzante e che è frutto di precise scelte politiche fatte dalla (ma)FIA, che non si fermerà fino a quando non avrà consegnato ad Hamilton l'8° titolo piloti di cartapesta. E non venitemi a dire che il dominio Ferrari era la stessa cosa: a parte la libertà di effettuare test su pista e la presenza all'epoca di due fornitori di gomme (e non un solo fornitore al soldo dei mafiosi di Stoccarda) dei cinque mondiali consecutivi del Kaiser, due furono aperti fino alla penultima (2000) e ultima (2003) gara, e la FIA già al terzo anno di dominio rosso, il 2002, tentò di cambiare i regolamenti per mischiare le carte, riuscendoci poi al secondo tentativo nel 2005. Stiamo parlando di un dominio rosso durato nei fatti soli 5 anni (di cui due neanche dominati, solo vinti alla fine), qui siamo al settimo campionato consecutivo dominato più o meno a spasso (2018 a parte) con la (ma)FIA che, invece di cercare di interromperlo, fa di tutto per azzoppare la concorrenza e farlo proseguire. Speriamo che il pagliaccio superi al più presto tutti i record, è forse l'unico modo per liberare la F1 da questo cancro in metastasi.

 

Ah già, oggi la VSC su misura messa giusto quei 15 secondi in cui Hamilton era ai box è stato un altro bell'articolo da aggiungere alla collezione di pagliacciate della direzione gara negli ultimi anni. Che poi avrebbe vinto lo stesso, ma si sa mai... per sicurezza.

 

 

Bravissimo. :thanks:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Mah, vedere Perez rimanere dietro a Kimi con una grossissima differenza di gomme o Magnussen superato a fatica mi fa pensare che in caso di possibilità di zero pit Kimi sarebbe arrivato a podio o quasi...

 

Bei sorpassi, per carità, bella la frizione davanti tra i primi 3, ma solo i caos esterni l'hanno realmente ravvivata.

 

Non mi sembra che oggi Perez sia stato brillantissimo: non ha rischiato (forse ha fatto bene, chissà?) per sorpassare Leclerc, in decisa supremazia di gomme, come non lo ha fatto con Kimi.

 

Kvyat invece ha buttato il cuore (forse anche il buco) oltre l‘ostacolo ed è stato premiato. Va detto che se non fosse riuscito subito forse sarebbe stato più  difficile sorpassare il monegasco. Però ci ha provato e gli è andata bene. Quindi era difficile ma possibile.

 

In condizione di superiorità di gomme anche Lec, Ver e Ham ci avrebbero provato con decisione. Altri no.

 

Io però ho apprezzato le gare di coloro che erano vicini anche senza sorpassarsi (Ver, Ric, Lec e un po‘ anche quelli subito dietro, a tratti). Il sorpasso è bello se lo fa il tuo beniamino, il duello invece lo è aempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che i piloti doppiati abbiano potuto superare la SC ancora in regime di doppie bandiere gialle e marshall in pista. Kimi e Giovinazzi hanno rallentato, alcuni avvisati hanno riportato la situazione, Vettel e Stroll non sono stati avvisati e sono arrivati piuttosto di lena in quella zona. Pericoloso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Pare che i piloti doppiati abbiano potuto superare la SC ancora in regime di doppie bandiere gialle e marshall in pista. Kimi e Giovinazzi hanno rallentato, alcuni avvisati hanno riportato la situazione, Vettel e Stroll non sono stati avvisati e sono arrivati piuttosto di lena in quella zona. Pericoloso.

Non mi meraviglio che i "famosi" muretti di Ferrari e Racing Point non abbiano avvisato i propri piloti.

Osceni sia nelle strategie che negli avvisi di pericolo. :chan:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elvo9k8W0AAYarX?format=jpg&name=large

 

ElvohkGXIAYJx4R?format=jpg&name=large

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Pare che i piloti doppiati abbiano potuto superare la SC ancora in regime di doppie bandiere gialle e marshall in pista. Kimi e Giovinazzi hanno rallentato, alcuni avvisati hanno riportato la situazione, Vettel e Stroll non sono stati avvisati e sono arrivati piuttosto di lena in quella zona. Pericoloso.

 

La cosa migliore sarebbe che fosse la direzione di corsa, una volta deciso l‘intervento di VSC o di SC, ad avvisare simultaneamente tutti i piloti.

 

Io non so come la cosa è regolata, ma se questo compito viene demandato ai team, si crea automaticamente un ritardo ed una possibile situazione di pericolo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I piloti devono comunque stare attenti e rispettare le bandiere gialle: il fatto che si possano sdoppiare sotto SC non vuol dire fare il giro veloce per riprendere il gruppo. Anche in questa fase ci potrebbe essere il Grosjean / Russell di turno che si stampa e causa un nuovo pericolo, non possono affidarsi solo ai messaggi dal muretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo il mio parere la direzione gara non doveva permettere di far sdoppiare le auto se i commissari erano  ancora a lavoro in pista ed è responsabile della situazione.

 

Art 39.12

If the clerk of the course considers it safe to do so, and the message "LAPPED CARS MAY NOW OVERTAKE" has been sent to all teams via the official messaging system, any cars that have been lapped by the leader will be required to pass the cars on the lead lap and the safety car.

 

Questa operazione non è obbligatoria come si vede ed in più:

Having overtaken the cars on the lead lap and the safety car these cars should then proceed around the track at an appropriate speed, without overtaking, and make every effort to take up position at the back of the line of cars behind the safety car.

 

Questo signifca che una volta autorizzato a sdoppiarti non devi andare necessariamente troppo piano, non esiste un delta da rispettare, anzi devi sforzarti per raggiungere la coda del gruppo dietro la safety. Velocità adeguata(??) vuol dire tutto e niente....

 

If the clerk of the course considers track conditions are unsuitable for overtaking the message "OVERTAKING WILL NOT BE PERMITTED" will be sent to all teams via the official messaging system

 

Conclusione:

La direzione gara non doveva dare l'ordine in una situazione di pericolo vigente, visto che questa operazione non sembra nemmeno obbligatoria secondo l'articolo citato (If the clerk consider.....)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sbaglio o il DRS l'hanno messo troppo avanti?

forse anche per questo non si sono visti i sorpassi ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1bbdoaou o

 

zYgvjzLS_o.png

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×