Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

2020.09 | Gran Premio della Toscana Ferrari 1000 - Mugello [Gara - Commenti]

Recommended Posts

i pochi che erano al circuito (la Materassi era più piena  venerdi quando sono stato io..) si sono goduti una bella gara, fortunatamente c'è stata più azione del previsto, alla San Donato si sorpassava bene e curiosamente la conformazione della curva ha fatto sì che si sorpassasse più all'esterno che all'interno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, duken ha scritto:

Leclerc ha affermato che ci saranno upgrade a breve, staremo a vedere.

 

Si comprano una W10 usata. Quella che ha distrutto Stroll per colpa della Pirelli. Immagino vada comunque più veloce della SF1000.

 

Commenti sparsi:

1) viva la ghiaia

2) viva la ghiaia

3) viva la ghiaia

4) Pirelli è il vero pericolo

5) Bottas: AHAHAHAHAHAHAH

6) Hamilton: guida contro il nulla. Per ravvivare un po' la cosa dovrebbe ritirarsi un paio di gp. No scusate, almeno 5 

7) Leclerc predica nel deserto

8) Vettel non disperso solo per gli 8 ritiri

9) bravi Kimi, Albon e Ricciardo

10) Ferrari :vomito:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, duken ha scritto:

 

Sei un inguaribile ottimista.

 

Ti correggo: sono ferrarista. (È uguale :asd: )

 

2 ore fa, Asturias ha scritto:

Dai, 1500esimo. 

 

Anno 2028. :asd: (la cabala, puoi giocarti i numeri, oltre al 21)

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kvyat rischia, a quanto pare è lui il responsabile del caos alla ripartenza della SC.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Kvyat rischia, a quanto pare è lui il responsabile del caos alla ripartenza della SC.

Come mai?

Che ha fatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stanno chiamando tutti i piloti coinvolti nell'incidente alla SC. In realtà non han capito nemmeno loro chi ha causato il caos.

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Stanno chiamando tutti i piloti coinvolti nell'incidente alla SC. In realtà non han capito nemmeno loro chi ha causato il caos.

Pensavo fosse stato Latifi che ha centrato Magnussen e ha dato il via alla carambola. 

Kyviat era alla sx di Magnussen ed andava per la sua strada. 

Edited by _Fred_

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, _Fred_ ha scritto:

Pensavo fosse stato Latifi che ha centrato Magnussen e ha dato il via alla carambola. 

Kyviat era alla sx di Magnussen ed andava per la sua strada. 

Il vero problema è stato l'aver creato un buco tra Perez e chi gli era dietro.

Questo buco è stato quindi chiuso accelerando e poi subito hanno rallentato dopo aver chiuso questo buco poiché il gruppo davanti ancora doveva accelerare per la ripartenza della gara.

Da questo nasce il patatrac.

Edited by Rio Nero
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessun colpevole = tutti colpevoli 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah, onestamente non capisco come si possa dare la colpa a quelli dietro quando davanti Bottas ha rallentato fino quasi alla linea del traguardo....

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Beyond ha scritto:

pista promossa, pensavo peggio invece grazie al drs si sorpassa bene sul rettilineo e in curva 1.

 

Pista stupenda a mio avviso...

Poi con la ghiaia come cristo comanda 

1 ora fa, Ferrarista ha scritto:

Bah, onestamente non capisco come si possa dare la colpa a quelli dietro quando davanti Bottas ha rallentato fino quasi alla linea del traguardo....

Aveva tutto il diritto di farlo...

Se quelli dietro poi dormono...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sono d'accordo, assurdo dire che i piloti dietro siano colpevoli o abbiano dormito, la condotta di bottas per quanto legittima è stata pericolosa e spero non si possano più ripetere situazioni così estreme. chi è dietro non può capire davanti cosa facciano tutte quelle auto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma allo stesso modo Bottas non può fregarsi da solo ripartendo subito dando la scia a chiunque dietro. Senza contare il fatto che la SC ha spento le luci tardissimo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bottas non ha fatto brusche accelerazioni o frenate; ha posticipato fino all'ultimo la ripartenza come suo diritto. Il problema nasce dall'eccessiva distanza di Russell dal resto del gruppo, al'inizio del rettilineo. La sua accelerazione ha tratto in inganno chi era dietro. Avendo visuale migliore si è buttato a destra mentre Magnussen, rallentando in mezzo alla pista, non ha potuto essere evitato. (Latiffi riesce ad evitarlo all'ultimo, ma Giovinazzi è completamente coperto nella visuale proprio da Latiffi e non può evitare Magnussen).

La configurazione del rettilineo e l'assenza di safety car lines anticipate, come era previsto un tempo, sono all'origine dell'incidente, IMHO.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Beyond ha scritto:

non sono d'accordo, assurdo dire che i piloti dietro siano colpevoli o abbiano dormito, la condotta di bottas per quanto legittima è stata pericolosa e spero non si possano più ripetere situazioni così estreme. chi è dietro non può capire davanti cosa facciano tutte quelle auto.

 

 

[…] La prima vettura in coda dietro alla Safety Car può dettare il passo e, se necessario, andare anche oltre la distanza di dieci macchine. […] dal momento in cui la Safety Car spegne le proprie luci i piloti devono procedere con un andamento che non preveda accelerazioni o frenate imprevedibili o altre manovre che possano recare pericolo ad altri piloti

 

—-

 

Articolo vecchio:

 

https://f1ingenerale.com/f1-bottas-si-avvicina-e-supera-la-safety-car-ma-non-e-sotto-investigazione-scopriamo-perche/?amp

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bottas ha fatto quello che poteva fare, la SC ha spento le luci all'ingresso della Bucine e lui non ha mai fatto l'elastico.

Latifi e quelli dietro si sono fatti fregare, secondo me, dai led verdi di fianco ai semafori (si vede dalla ripresa da dietro) e quindi hanno avuto l'illusione che si fosse già in gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La colpa dell'incidente è dei piloti che accelerano e si buttano dentro alla viva il parroco, anche se c'è zero visibilità. Non a caso il saggio Kimi si è tenuto fuori dai casini e ha portato a casa il risultato.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me in nessuno dei crash si è rivelato un problema oggettivo della pista, sono incidenti che bene o male potevano accadere ovunque. Problemi per la sicurezza non ne vedo.

Pazienza debba entrare la SC dopo ogni incidente, in una pista così non c'è altro modo... ma è veramente un problema? E a Monaco? E Baku? E a Montreal? Lì è sempre stato così.

 

Secondo me Mugello promosso e penso buona parte del mondo motoristico la pensi come me. Si temevano i pochi sorpassi, ed invece ce ne sono stati eccome seppure con poche macchine a spasso. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari è stato detto, ma mi è sfuggito: perchè quella di Kimi è penalità e il famoso "INININININ - stay out" no?

Non è il solito post "complotto Mercedes Hamilton1!!1!1!", ma giusto per capire se mi sono perso il cambio di qualche regola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×