Jump to content
Sign in to follow this  
MartinM

Mattia Binotto prende sberle con gusto

Recommended Posts

A Race Anatomy hanno voluto un po' scagionare Binotto, che comunque non è assolutamente protetto dalla dirigenza Ferrari che in tutto questo è stata totalmente assente.

Ho l'impressione comunque che con questa non dirigenza, qualsiasi team principal farebbe fatica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si può dire che in 2 anni abbia portato la ferrari dal top alla m***a

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, sterla ha scritto:

si può dire che in 2 anni abbia portato la ferrari dal top alla m***a

Assolutamente si. È la verità 

Share this post


Link to post
Share on other sites

chissà se si è pentito di aver fatto le scarpe ad Arrivabene 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Ruberekus ha scritto:

chissà se si è pentito di aver fatto le scarpe ad Arrivabene 

Per me si, ma soprattutto, Maurizio si starà facendo delle belle risate da casa sua...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah non credo, a me dava l'impressione di essere un gran ferrarista e non penso gli farà piacere vedere in che stato versa la squadra 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

mah non credo, a me dava l'impressione di essere un gran ferrarista e non penso gli farà piacere vedere in che stato versa la squadra 

Anche io credo sia ferrarista vero dentro, però un pochino secondo me, più per Binotto che per la squadra, se la ride...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' come me: da Ferrarista rosico pesantamente, poi penso che la Ferrari è degli Agnelli e alla fine non mi dispiace più di tanto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

A Race Anatomy hanno voluto un po' scagionare Binotto, che comunque non è assolutamente protetto dalla dirigenza Ferrari che in tutto questo è stata totalmente assente.

Ho l'impressione comunque che con questa non dirigenza, qualsiasi team principal farebbe fatica.

 

Non scherziamo. È anche direttore dell'area tecnica e ha sfornato una vasca da bagno, per giunta che si devono tenere due stagioni.

 

La dirigenza nell'area tecnica non c'entra nulla. Ha diretto male lui l'orchestra. Punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Ruberekus ha scritto:

mah non credo, a me dava l'impressione di essere un gran ferrarista e non penso gli farà piacere vedere in che stato versa la squadra 

 

Esatto, noi bresciani siamo gente genuina onesta e sincera. Certe rivincite non ci interessano, ma ci fanno soffrire. Non siamo come i 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivabene avrà avuto delle manchevolezze, ma non quella di non essere ferrarista vero. Magari fossero così ferrarista quelli sopra di lui, per non parlare di quell'arrivista di binotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto cercando dei motivi per valutare positivamente la sua esperienza come leader: non ne ho ancora trovati!

hanno tagliato gli altri per gli stessi motivi o anche per meno, perchè lui è ancora li?

non ci sono alternative? possibile che la dirigenza non valuti il fatto che vuole fare tutto lui? e senza ottenere risultati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però nel 2017 e nel 2018 come direttore tecnico ha lavorato bene. Quindi o si è rincoglionito o il problema è il doppio ruolo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

andate a leggere cosa scrissi su dirigenza e binotto il giorno dell'insediamento, come se l'avessi scritto oggi

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Mishima ha scritto:

Però nel 2017 e nel 2018 come direttore tecnico ha lavorato bene. Quindi o si è rincoglionito o il problema è il doppio ruolo. 

 

Essere un bravo tecnico non vuole dire essere un bravo TP. Come capo tecnico lavorava sotto direttive di qualcuno, Arrivabene. Binotto era il numero 3 della famosa struttura verticale,l.

 

Struttura voluta da Marchionne e appunto abbandonata velocemente per una piramidale dove Binotto è il vertice e controlla tutto.

 

Ha fatto tutto da solo, con pieni poteri. Le responsabilità sono sue. Senza scusanti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, L.Costigan ha scritto:

 

Essere un bravo tecnico non vuole dire essere un bravo TP. Come capo tecnico lavorava sotto direttive di qualcuno, Arrivabene. Binotto era il numero 3 della famosa struttura verticale,l.

 

Struttura voluta da Marchionne e appunto abbandonata velocemente per una piramidale dove Binotto è il vertice e controlla tutto.

 

Ha fatto tutto da solo, con pieni poteri. Le responsabilità sono sue. Senza scusanti.

 

Non credo prendesse ordini da Arrivabene sugli aspetti tecnici, penso abbia sempre avuto massima autonomia.

 

Diciamo che adesso invece di essere al 100% sull'auto lo sarà per il 20%, e per l'80% cerca di destreggiarsi a fatica in un ruolo che non è capace di fare.

 

Ovvio poi che se il capo non è presente al 100% e non ti indirizza chiaramente gestendo in prima persona il progetto, poi l'insieme è difficile da assemblare e esce una m***a di macchina come la 90 o la 1000.

 

E' come se un panettiere volesse vendere anche cuscinetti a sfera nel suo negozio, le probabilità che faccia schifo nel venderli e che in più la qualità del pane ne risenta perché concentrato a capirci qualcosa nelle robe che girano è molto alta.

 

Il vero problema è che Sbinotto non accetterà mai un declassamento a DT in Ferrari, quindi se lo mandi via fa la fine di Allison e Costa in MB.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, L.Costigan ha scritto:

Binotto era il numero 3 della famosa struttura verticale,

 

Era verticale o orizzontale? quel che è certo è che ora siamo ad angolo retto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/7/2020 Alle 13:26, L.Costigan ha scritto:

 

Non scherziamo. È anche direttore dell'area tecnica e ha sfornato una vasca da bagno, per giunta che si devono tenere due stagioni.

 

La dirigenza nell'area tecnica non c'entra nulla. Ha diretto male lui l'orchestra. Punto.

questo in un team anglosassone sarebbe sufficiente per l'esonero.

ha fallito in due ruoli che ha voluto fortemente mantenere sotto il suo controllo...

aspetteranno la fine della stagione oppure non ci capiscono niente e ascoltano ancora i suoi proclami di futuro recupero? chissà...

9 ore fa, SuperScatto ha scritto:

Il vero problema è che Sbinotto non accetterà mai un declassamento a DT in Ferrari, quindi se lo mandi via fa la fine di Allison e Costa in MB.

porterà a MB il segreto del supermotore mentre Ferrari non potrà usare a causa dell'accordo segreto :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, F.126ck ha scritto:

 

Era verticale o orizzontale? quel che è certo è che ora siamo ad angolo retto.

 

E senza vasella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo quanto riportato dal sito del Corriere.it, John Elkhann e Louis Camilleri stanno per perdere la fiducia in Binotto. L‘ad della Ferrari starebbe pensando nel rimpiazzare Binotto con Antonello Coletta, responsabile del programma GT della casa di Maranello.

 

https://www.f1sport.it/2020/07/f1-binotto-in-bilico-pronto-antonello-coletta/amp/?__twitter_impression=true

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×