Jump to content
Sign in to follow this  
Aviatore_Gilles

F1 Rewind

Recommended Posts

Posted (edited)

Monza 1995 penso che possa riassumere la poca affidabilità e sfiga della Ferrari di un tempo 

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Io penso che qualcosa ci sia dietro al gesto di Coulthard che guarda caso avviene in una gara in cui Hakkinen è ritirato e con un'ipotetica vittoria del tedesco il finlandese avrebbe perso la leadership.

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nelle curve precedenti lo ostacola infatti Schumy lo manda anche affan... poi si pianta in piena traiettoria, per me è palese che l'incidente sia premeditato.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

stasera hanno dato melbourne 99. che dire un bel classico, gara tirata con tantissimi incidenti e ritiri tecnici.

le mclaren imprendibili che si fermano, schumacher con un sacco di problemi, takagi e badoer che sognano i punti...

e zitto zitto irvine vince

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

e zitto zitto irvine vince

"la Ferrari sbagliata" (sotto)titolerà Autosprint... :nonono042:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/6/2020 Alle 22:36, Hunaudieres ha scritto:

"la Ferrari sbagliata" (sotto)titolerà Autosprint... :nonono042:

Aspetta. C'era un motivo. E' stato l'ultimo GP per il grandissimo Carlo Cavicchi.

 

Lui diceva una cosa sensata. Con i due precedenti mondiali tiratissimi, non vincere con Schumacher una gara vincibile era un peccato. Ovviamente nessuno poteva immaginarsi la questione della gamba rotta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sfruttato il mese gratuito di F1TV e mi sono visto le stagione 1981-83 e posso affermare che chi dice che la F1 di quegli anni fosse molto meno noiosa in realtà rimpiange quei tempi solo perchè gli tirava ancora il ca**o. :asd:

Le stagioni sono state belle perchè combattute fino alla fine, ma le gare singole in alcuni casi sono state molto noiose. Immagino che le stagioni di dominio tipo 1988 o 1992 siano ancora peggio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Ho sfruttato il mese gratuito di F1TV e mi sono visto le stagione 1981-83 e posso affermare che chi dice che la F1 di quegli anni fosse molto meno noiosa in realtà rimpiange quei tempi solo perchè gli tirava ancora il ca**o. :asd:

Le stagioni sono state belle perchè combattute fino alla fine, ma le gare singole in alcuni casi sono state molto noiose. Immagino che le stagioni di dominio tipo 1988 o 1992 siano ancora peggio.

 

 

la f1 non è mai stato uno sport di divertimento, le gare divertenti sono l'eccezione non certo la regola.

con tutti i difetti e le magagne attuali, è innegabile che la f1 al momento ha delle gare un po' più battagliate del passato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Ho sfruttato il mese gratuito di F1TV e mi sono visto le stagione 1981-83 e posso affermare che chi dice che la F1 di quegli anni fosse molto meno noiosa in realtà rimpiange quei tempi solo perchè gli tirava ancora il ca**o. :asd:

Le stagioni sono state belle perchè combattute fino alla fine, ma le gare singole in alcuni casi sono state molto noiose. Immagino che le stagioni di dominio tipo 1988 o 1992 siano ancora peggio.

 

 

Le gare di quegli anni non erano più divertenti e piene di sorpassi, ma erano più spettacolari, con un contenuto tecnico maggiore, una varietà di soluzioni senza pari, questo la rendeva migliore, non più divertente. 

Prendo sempre l'esempio di Canada 1992, arrivati come sono partiti, al netto dei ritiri, 0 sorpassi in tutta la gara, non c'erano soste. Ma vedere in pista v12, v10, v8, sospensioni attive, doppio fondo, musi alti, musi Bassi, auto ancora con il cambio manuale, era interessante anche per quello. 

Quella di adesso è senz'altro più divertente e movimentata, ma le regole ridicole, unite a una componente tecnica potenzialmente da sbavo, ma castrata e resa standardizzata, ha reso la formula ridicola sul piano sportivo. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

lasciando stare le differenze tecniche che purtroppo oggi non ci sono, senza dubbio quello che ha tolto molta spettacolarità e imprevedibilità alla f1 è il numero bassissismo di ritiri. con i componenti studiati e contingentati, mai spinti al limite come nel passato, risultati inaspettati sono sempre meno

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre ai ritiri, per quelllo che ho visto,  in quegli anni era tutto meno preciso e calcolato, magari una macchina che in prova si prendeva un secondo da un'altra poi in gara andava di più, oppure anche se avevi 30 secondi di vantaggio non eri al sicuro perchè magari perdevi una marcia o avevi un consumo di gomme anomalo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

ma le gare singole in alcuni casi sono state molto noiose.

 

Come fai a saperlo se hanno inquadrato solo il primo ed il secondo? magari dietro è successo di tutto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Oltre ai ritiri, per quelllo che ho visto,  in quegli anni era tutto meno preciso e calcolato, magari una macchina che in prova si prendeva un secondo da un'altra poi in gara andava di più, oppure anche se avevi 30 secondi di vantaggio non eri al sicuro perchè magari perdevi una marcia o avevi un consumo di gomme anomalo.

 

ok ma questo è normale perchè il progresso nella tecnica e nell'analisi dati ha portato ad avere tutto molto più sotto controllo.

però se le auto non fossero contingentate e si dovesse spingere al massimo come 20 anni fa, stai certo che qualcosa in più la vedremmo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, F.126ck ha scritto:

 

Come fai a saperlo se hanno inquadrato solo il primo ed il secondo? magari dietro è successo di tutto.

 

Esatto, molto spesso, fino agli anni '90 compresi, le regie erano pessime. Nel 1988 vedevi solo Senna e Prost ma dietro succedeva di tutto.

 

In ogni caso posso assicurarvi che le gare dal 2017 in poi sono piuttosto buone in relazione alla media storica.

 

Per quanto riguarda la differenza tecnica, quando la tecnica è avanzata, per forza la soluzione vincente la adottano tutti. Prima di bloccare i V10, tutti usavano il V10 di propria volontà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, chatruc ha scritto:

Esatto, molto spesso, fino agli anni '90 compresi, le regie erano pessime. Nel 1988 vedevi solo Senna e Prost ma dietro succedeva di tutto.

 

In ogni caso posso assicurarvi che le gare dal 2017 in poi sono piuttosto buone in relazione alla media storica.

 

Per quanto riguarda la differenza tecnica, quando la tecnica è avanzata, per forza la soluzione vincente la adottano tutti. Prima di bloccare i V10, tutti usavano il V10 di propria volontà.

 

Infatti io rapportavo il tutto al periodo, la diversità era il fascino di quella F1.

Anche all'epoca dei V10 comunque c'erano delle differenze tecniche, la cilindrata era vincolata, ma il resto era libero, c'era chi puntava su una V più larga, vedi Renault, chi su una V stretta, chi puntava alla potenza massima, vedi BMW, chi al compromesso, vedi Ferrari.

Il WEC degli anni scorsi a me piaceva da morire, perché ogni casa aveva puntata su una PU completamente diversa e la bellezza stava anche li.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

Infatti io rapportavo il tutto al periodo, la diversità era il fascino di quella F1.

Anche all'epoca dei V10 comunque c'erano delle differenze tecniche, la cilindrata era vincolata, ma il resto era libero, c'era chi puntava su una V più larga, vedi Renault, chi su una V stretta, chi puntava alla potenza massima, vedi BMW, chi al compromesso, vedi Ferrari.

Il WEC degli anni scorsi a me piaceva da morire, perché ogni casa aveva puntata su una PU completamente diversa e la bellezza stava anche li.

Aspè...tutti avevano il 90° che era un buon compromesso tra gli ideali 72°, baricentro basso e rigidità. Solo Renol provò la carta del 111° e dopo tre anni mollò il tutto per qualcosa di tradizionale. Purtroppo, quando la tecnica sale di livello, la diversità si cancella da sola. Pure nel WEC erano partiti in tre con soluzioni diverse di architettura, cilindrata, alimentazione, categoria di recupero energia, sistemi di recupero e immagazzinamento ma dopo quattro anni tutti sono finiti per prendere le stesse scelte tecniche.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stanno trasmettendo Suzuka 2005 proprio ora, il garone che ha consacrato Kimi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, chatruc ha scritto:

Aspè...tutti avevano il 90° che era un buon compromesso tra gli ideali 72°, baricentro basso e rigidità. Solo Renol provò la carta del 111° e dopo tre anni mollò il tutto per qualcosa di tradizionale. Purtroppo, quando la tecnica sale di livello, la diversità si cancella da sola. Pure nel WEC erano partiti in tre con soluzioni diverse di architettura, cilindrata, alimentazione, categoria di recupero energia, sistemi di recupero e immagazzinamento ma dopo quattro anni tutti sono finiti per prendere le stesse scelte tecniche.

 

Se non sbaglio Toyota rimase con la carica a super condensatori, mentre Porsche aveva un sistema molto simile alle f1 attuali. 

Resta il fatto che la standardizzazione degli elementi ha reso meno interessante la f1 sul piano sportivo e tecnologico, mentre sicuramente è migliorata sul piano della spettacolarità. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia, certo che il pacchetto F2005+bridgestone, aveva le performance di un comodino, un'agonia vedere Schumi sverniciato in quel modo più volte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Gran bella gara, la ricordavo bene. Kimi incredibile, la sua migliore performance in carriera. A distanza di tanti anni avevo dimenticato alcune cose, come le due difese da mani nei capelli che fece Fisichella a 3 e 2 giri dalla fine, manovre che di fatto lo hanno esposto agli attacchi di Kimi. Pure Brundle in diretta ha di fatto detto "ma che ca**o fai fisico" :asd:

Bella gara anche di Mark Webber su Williams. 

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×