Jump to content
Sign in to follow this  
L.Costigan

Stagione 2000

Recommended Posts

Sto riguardando tutta la stagione 2000. Non avevo mai rivisto (nemmeno una volta) un GP del passato, ma con i tempi che corrono ho deciso di ammazzare il tempo riguardandomi una stagione intera. Ho optato per la stagione 2000 perchè oltre al ritorno del mondiale a Maranello vide per il terzo anno consecutivo Hakkinen e Schumacher giocarsi il titolo.

 

E vi posso garantire che è bella esattamente come me la ricordavo, forse di più. Con Schumy e Mika che gara dopo gara battagliano in pista per la prima posizione e la testa del mondiale. E' dal 2009 (mondiale Brawn) che non si vedono stagioni così. Le poche stagioni all'interno dei domini RB e Mercedes in cui il mondiale è stato combattuto, non hanno comunque toccato il livelli di adrenalina e visti negli anni passati. Non ricordo Alonso-Vettel e Vettel-Hamilton sfidarsi in pista gara dopo gara..

 

Mi ritengo veramente fortunato ad avere visto stagioni come questa. Anche il livello dei piloti di team di seconda fascia era molto alto, cosa questa che ai tempi non avevo notato. Ma gente come Trulli, Frentzen, R. Schumacher, Irvine ecc... facevano vedere cose ottime in pista. Se non avete niente di meglio da fare vi consiglio la visione. Io dopo questa passerò alla stagione 2003 (Schumy VS Raikkonen) e poi 2006 (Schumy VS Alonso).

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'anno in cui vietarono l'uso del berillo e l'utilizzo del differenziale elettronico alla McLaren Mercedes.

A campionato in corso se non ricordo male.

Bel modo per azzoppare uno dei due contendenti ai titoli iridati. :up:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

L'anno in cui vietarono l'uso del berillo e l'utilizzo del differenziale elettronico alla McLaren Mercedes.

A campionato in corso se non ricordo male.

Bel modo per azzoppare uno dei due contendenti ai titoli iridati. :up:

Credo fosse il 2001 quello

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, L.Costigan ha scritto:

 stagione 2003 (Schumy VS Raikkonen) e poi 2006 (Schumy VS Alonso).

 

 

 

La stagione 2003 vorrei guardarla effettivamente anche io perché vorrei capire nella "pratica" il motivo del mondiale vinto da Schumacher all'ultimissimo per 1 punto su Rai con 6 vittorie contro 1. Io di quell'anno vidi qualche gara sparsa di cui ho pochi flash (Brasile,silverstone, Ungheria, Suzuka, Indy poi boh); cominciai a seguire stabilmente la F1 l'anno dopo.

 

La 2006 non ce la farei, troppo dolore...

 

Dove le guardi? Su f1tv ci sono? 

Edited by Mito Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Mito Ferrari ha scritto:

Dove le guardi? Su f1tv ci sono? 

 

Ti passo il sito in PM su soffiata di @VincenzoFerrari :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/3/2020 Alle 13:11, Kimimathias ha scritto:

L'anno in cui vietarono l'uso del berillo e l'utilizzo del differenziale elettronico alla McLaren Mercedes.

A campionato in corso se non ricordo male.

Bel modo per azzoppare uno dei due contendenti ai titoli iridati. :up:

 

Le cose non andarono così. La decisione venne presa in stagione (1999) ma entrò in vigore solo dal 2001. La questione è ovvia: non puoi prendere una decisione così importante e gettare alle ortiche un progetto già pronto. Da segnalare chje invece sempre nello stesso periodo (primavera 1999) vennero vietati i motori diversi dal V10 (si potevano al tempo fare dei V8 e V12) cosa che non spostò di una virgola i concorrenti (tutti avevano dei V10) ma fece gettare alle ortiche il progetto BMW (che infatti, passando al V10, rimase nei primi anni un motore piuttosto lungo). La decisione fu fatta su pressione della Ferrari che avendo Marmorini (progettista dell'ultimo V12) che era passato alla Toyota, non voleva prendersi rischi.

Il 30/3/2020 Alle 13:59, Mito Ferrari ha scritto:

 

La stagione 2003 vorrei guardarla effettivamente anche io perché vorrei capire nella "pratica" il motivo del mondiale vinto da Schumacher all'ultimissimo per 1 punto su Rai con 6 vittorie contro 1. Io di quell'anno vidi qualche gara sparsa di cui ho pochi flash (Brasile,silverstone, Ungheria, Suzuka, Indy poi boh); cominciai a seguire stabilmente la F1 l'anno dopo.

 

La 2006 non ce la farei, troppo dolore...

 

Dove le guardi? Su f1tv ci sono? 

Quel mondiale non fu molto diverso dai precedenti. La Ferrari era la miglior macchina (non di tantissimo) ma una serie di situazioni caotiche le fecero perdere tanto terreno a inizio stagione (pioggia, uscite di pista, rotture). Poi Schumacher vinse in totale 7 gare contro una di Raikkonen e avrebbe potuto perdere per 2 a 7 (punteggio stupidissimo). In ogni caso hai detto un errore: Schumacher non ha vinto per un punto, ha vinto per dieci. Aveva bisogno di un punto all'ultima gara per avere la certezza del titolo pur in caso di vittoria di Kimi. In ogni caso vinse Rubens, quindi Schumi poteva anche non fare il singolo punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/3/2020 Alle 12:12, L.Costigan ha scritto:

Sto riguardando tutta la stagione 2000. Non avevo mai rivisto (nemmeno una volta) un GP del passato, ma con i tempi che corrono ho deciso di ammazzare il tempo riguardandomi una stagione intera. Ho optato per la stagione 2000 perchè oltre al ritorno del mondiale a Maranello vide per il terzo anno consecutivo Hakkinen e Schumacher giocarsi il titolo.

 

E vi posso garantire che è bella esattamente come me la ricordavo, forse di più. Con Schumy e Mika che gara dopo gara battagliano in pista per la prima posizione e la testa del mondiale. E' dal 2009 (mondiale Brawn) che non si vedono stagioni così. Le poche stagioni all'interno dei domini RB e Mercedes in cui il mondiale è stato combattuto, non hanno comunque toccato il livelli di adrenalina e visti negli anni passati. Non ricordo Alonso-Vettel e Vettel-Hamilton sfidarsi in pista gara dopo gara..

 

Mi ritengo veramente fortunato ad avere visto stagioni come questa. Anche il livello dei piloti di team di seconda fascia era molto alto, cosa questa che ai tempi non avevo notato. Ma gente come Trulli, Frentzen, R. Schumacher, Irvine ecc... facevano vedere cose ottime in pista. Se non avete niente di meglio da fare vi consiglio la visione. Io dopo questa passerò alla stagione 2003 (Schumy VS Raikkonen) e poi 2006 (Schumy VS Alonso).

 

 

 

Gran bella stagione ma nel recente passato abbiamo avuto un paio di stagioni molto combattute (2017 e 2018). La stagione 2018 in particolare è stata molto avvincente fino alla debacle Ferrari in Germania e Italia. Il mondiale 2009 è stato simpatico perchè tutti i protagonisti erano nuovi ma le gare non è che fossero particolarmente bellissime. Pure il 2007 era bellissimo perchè Ferrari, McLaren e BMW se la giocavano quasi alla pari con due piloti ma le gare in sè non è che fossero tutte belle. Quello mi è sembrato un mondiale avvincente fatto da gare normali. Invece il 2011 mi è sembrato il contrario: gare bellissime con un mondiale scontato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/3/2020 Alle 13:11, Kimimathias ha scritto:

L'anno in cui vietarono l'uso del berillo e l'utilizzo del differenziale elettronico alla McLaren Mercedes.

A campionato in corso se non ricordo male.

Bel modo per azzoppare uno dei due contendenti ai titoli iridati. :up:

 

ricordi malissimo :sonietta:

 

cmq non concordo con il primo post. di stagioni combattute dopo il 2000 se ne sono viste diverse. 2006 non fu combattuta con situazioni paragonabili? 2008?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/3/2020 Alle 14:19, L.Costigan ha scritto:

 

Ti passo il sito in PM su soffiata di @VincenzoFerrari :up:

Non è che posso ricevere il sito anche io??

 

Grazie!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Io non ho detto che le stagioni combattute siano sparite, ma che il livello sia calato oltre che al numero.

La rivoluzione 2009 ha portato poi un appiattimento mai visto prima i cui effetti sono ancora visibili, DRS di tutti.

 

Per questo quella del 2000 è veramente una stagione fantastica, dove le macchine cercavano ancora la scia, i piloti si passavano in pista e non con l'undercut e soprattutto potevano battagliare senza avere la spada di Damocle "gomme".

 

Schumacher e Hakkinen si sfidavano gara dopo gara e in pista, corpo a corpo, strappandosi punti con sorpassi e contro sorpassi. Quei Gp mi tenevano, e lo fanno tutt'oggi, incollato allo schermo.

Edited by L.Costigan
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@chatruc sul differenziale elettronico non hai detto nulla però.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, chatruc ha scritto:

.

Quel mondiale non fu molto diverso dai precedenti. La Ferrari era la miglior macchina (non di tantissimo) ma una serie di situazioni caotiche le fecero perdere tanto terreno a inizio stagione (pioggia, uscite di pista, rotture). Poi Schumacher vinse in totale 7 gare contro una di Raikkonen e avrebbe potuto perdere per 2 a 7 (punteggio stupidissimo). In ogni caso hai detto un errore: Schumacher non ha vinto per un punto, ha vinto per dieci. Aveva bisogno di un punto all'ultima gara per avere la certezza del titolo pur in caso di vittoria di Kimi. In ogni caso vinse Rubens, quindi Schumi poteva anche non fare il singolo punto.

 

Schumi ne vinse 6, non 7. Nella classifica finale vinse per 2 punti. 

Quella di una di quelle gare che quell'anno vidi, ho il ricordo della qualifica di Schumacher rovinata dalla pioggia, e della tamponata ricevuta dal fratello mentre cercava di rimontare.

Se non sbaglio fu la gara dove l'imperaggiabile rai mandò la pubblicità prima che Schumacher tagliasse il traguardo

1 ora fa, chatruc ha scritto:

 

Gran bella stagione ma nel recente passato abbiamo avuto un paio di stagioni molto combattute (2017 e 2018). La stagione 2018 in particolare è stata molto avvincente fino alla debacle Ferrari in Germania e Italia. Il mondiale 2009 è stato simpatico perchè tutti i protagonisti erano nuovi ma le gare non è che fossero particolarmente bellissime. Pure il 2007 era bellissimo perchè Ferrari, McLaren e BMW se la giocavano quasi alla pari con due piloti ma le gare in sè non è che fossero tutte belle. Quello mi è sembrato un mondiale avvincente fatto da gare normali. Invece il 2011 mi è sembrato il contrario: gare bellissime con un mondiale scontato

 

Del 2008 e 2012 cosa ne pensi? Un sacco di piloti e scuderie diverse vincenti o a podio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccola nota sulla stagione 2003: oltre al nuovo sistema di punteggio ridicolo che premia con 10 punti il vincitore e con 8 il secondo classificato, quell'anno vennero introdotte  grosse novità regolamentari quale il parco chiuso (abolizione del warmup la domenica mattina) e la qualifica con giro secco. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/3/2020 Alle 22:55, 4-27 ha scritto:

Piccola nota sulla stagione 2003: oltre al nuovo sistema di punteggio ridicolo che premia con 10 punti il vincitore e con 8 il secondo classificato, quell'anno vennero introdotte  grosse novità regolamentari quale il parco chiuso (abolizione del warmup la domenica mattina) e la qualifica con giro secco. 

 

Quelle novità rimescolarono le carte nelle prime gare. Una volta che le squadre capirono che le tattiche conservative (soprattutto Ferrari) erano inutili, tutto tornò alla normalità, salvo la solita Jaguar (poi Toyota) che partiva con due bicchieri di benzina per farsi i primi dieci giri di gara in testa

Il 31/3/2020 Alle 15:47, Kimimathias ha scritto:

@chatruc sul differenziale elettronico non hai detto nulla però.

Sinceramente non ho ricordi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/3/2020 Alle 15:32, L.Costigan ha scritto:

Io non ho detto che le stagioni combattute siano sparite, ma che il livello sia calato oltre che al numero.

La rivoluzione 2009 ha portato poi un appiattimento mai visto prima i cui effetti sono ancora visibili, DRS di tutti.

 

Per questo quella del 2000 è veramente una stagione fantastica, dove le macchine cercavano ancora la scia, i piloti si passavano in pista e non con l'undercut e soprattutto potevano battagliare senza avere la spada di Damocle "gomme".

 

Schumacher e Hakkinen si sfidavano gara dopo gara e in pista, corpo a corpo, strappandosi punti con sorpassi e contro sorpassi. Quei Gp mi tenevano, e lo fanno tutt'oggi, incollato allo schermo.

 

Nel 2009 venne introdotto il DRS che agiva sull'ala anteriore e il cui utilizzo era libero. Non servì a nulla e infatti venne tolto. Se non sbaglio nel 2011 venne introdotto il DRS posteriore con la regola del secondo che alla fine semplificò i sorpassi.

 

Sulla questione undercut, non è assolutamente vero. Sin dal 1994, chi partiva con qualche manciata di litri in più di benzina approfittava per fare due o tre giri della morte a serbatoi vuoti e superava l'avversario (Suzuka 2000, Imola 1999 e 2000, ) oppure facendo più soste e girando in pieno regime di qualifica (Imola 1994, Budapest 1998, Magny Cours 2004).

 

In grandi sorpassi tra Schumacher e Hakkinen sono stati a Nurburgring 1998, Monza 1998 (aiutato dal fumo del motore di Coulthard che lo fece rallentare), Intelagos 2000, Spa 2000. Forse ci sono stati altri ma non è che quelle gare brillassero per i sorpassi in pista.

 

Con questo voglio dire una cosa: quelle stagioni sono state bellissime e memorabili ma ciò non toglie che successivamente non ce ne siano state altre. Il duello tra Hamilton e Rosberg in Barhein nel 2014 è stato da leggenda e adesso viene dimenticato ma tra vent'anni verrà (forse) ricordato (dico forse perchè ci sono una bella lista di gare da paura dimenticate perchè poco pompate).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/3/2020 Alle 16:16, Mito Ferrari ha scritto:

 

Schumi ne vinse 6, non 7. Nella classifica finale vinse per 2 punti. 

Quella di una di quelle gare che quell'anno vidi, ho il ricordo della qualifica di Schumacher rovinata dalla pioggia, e della tamponata ricevuta dal fratello mentre cercava di rimontare.

Se non sbaglio fu la gara dove l'imperaggiabile rai mandò la pubblicità prima che Schumacher tagliasse il traguardo

 

Del 2008 e 2012 cosa ne pensi? Un sacco di piloti e scuderie diverse vincenti o a podio

Suzuka 2003 dovrebbe essere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, PheelD ha scritto:

Suzuka 2003 dovrebbe essere.

 

Eh, lo so :asd:

1 ora fa, chatruc ha scritto:

 

Nel 2009 venne introdotto il DRS che agiva sull'ala anteriore e il cui utilizzo era libero. 

 

:shock: cosa? :shock:

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Mito Ferrari ha scritto:

 

Eh, lo so :asd:

 

:shock: cosa? :shock:

Anno 2009

 

Viene permesso di utilizzare alcune superfici aerodinamiche mobili: la mobilità è limitata a 6º di variazione di incidenza, per l'ala anteriore, tramite un comando azionato direttamente dal pilota. Questa facoltà si può utilizzare solo due volte in ogni giro, ed in ogni momento le superfici mobili devono rimanere all'interno dei limiti dimensionali stabiliti dal regolamento.

 

Anno 2011

Dal 2011, è vietata la modifica d'incidenza dell'ala anteriore, consentita invece quella dell'ala posteriore, il cosiddetto DRS. Tale opportunità verrà concessa solo nella fasi di sorpasso a chi sta tentando l'attacco, quando tra chi precede e l'inseguitore vi è meno di un secondo di distacco in gara e solo in punti predeterminati della pista. Durante le prove libere e le qualifiche si può utilizzare in qualsiasi momento. È stato deciso, però, che tale uso è vietato nelle prove libere e nelle qualifiche quando la vettura impiega pneumatici da bagnato.

 

La mia memoria era corretta. La conferma mi arriva da wikipedia. Se non sei d'accordo vado e faccio una modifica.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, chatruc ha scritto:

Anno 2009

 

Viene permesso di utilizzare alcune superfici aerodinamiche mobili: la mobilità è limitata a 6º di variazione di incidenza, per l'ala anteriore, tramite un comando azionato direttamente dal pilota. Questa facoltà si può utilizzare solo due volte in ogni giro, ed in ogni momento le superfici mobili devono rimanere all'interno dei limiti dimensionali stabiliti dal regolamento.

 

Anno 2011

Dal 2011, è vietata la modifica d'incidenza dell'ala anteriore, consentita invece quella dell'ala posteriore, il cosiddetto DRS. Tale opportunità verrà concessa solo nella fasi di sorpasso a chi sta tentando l'attacco, quando tra chi precede e l'inseguitore vi è meno di un secondo di distacco in gara e solo in punti predeterminati della pista. Durante le prove libere e le qualifiche si può utilizzare in qualsiasi momento. È stato deciso, però, che tale uso è vietato nelle prove libere e nelle qualifiche quando la vettura impiega pneumatici da bagnato.

 

La mia memoria era corretta. La conferma mi arriva da wikipedia. Se non sei d'accordo vado e faccio una modifica.

 

 

 

 

 

No è che proprio non ricordavo quel particolare del 2009. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/4/2020 Alle 15:56, chatruc ha scritto:

Sulla questione undercut, non è assolutamente vero. Sin dal 1994, chi partiva con qualche manciata di litri in più di benzina approfittava per fare due o tre giri della morte a serbatoi vuoti e superava l'avversario (Suzuka 2000, Imola 1999 e 2000, ) oppure facendo più soste e girando in pieno regime di qualifica (Imola 1994, Budapest 1998, Magny Cours 2004).

 

In grandi sorpassi tra Schumacher e Hakkinen sono stati a Nurburgring 1998, Monza 1998 (aiutato dal fumo del motore di Coulthard che lo fece rallentare), Intelagos 2000, Spa 2000. Forse ci sono stati altri ma non è che quelle gare brillassero per i sorpassi in pista.

 

I sorpassi ai box ci sono sempre stati e io non l'ho negato da nessuna parte. In oltre mi sto riferendo alla stagione 2000 quindi è inutile che mi porti degli esempi di altre stagioni. E ripeto, le azioni in pista sono molto più numerose di quelle ai box.

 

Sia a livello di spettacolo che di adrenalina in pista non ricordo nessuna stagione dalla rivoluzione del 2009 che sia stata combattuta fino alla fine, corpo a corpo, gara dopo gara. Ci sono sì state stagioni combattute ma non a livello di questa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×