Jump to content
effe

Corona Circus

Coronavirus e GP  

46 members have voted

  1. 2. Il campionato 2020

    • Comincerà a luglio
    • Si correrà in autunno
    • Salterà


Recommended Posts

Posted (edited)

 

3 ore fa, White Star ha scritto:

 

Qui non stanno facendo molto per arginare il virus, si continua a lavorare e stare appiccicati sui mezzi, si continua a fumare insieme ed andare a zoccole sui canali, ad andare allo stadio, quindi credo che ora del 3 maggio saremo messi talmente male che la gara verrà annullata. Se la faranno a porte chiuse sarà solo per salvare qualche sponsor o attivare qualche clausola per non rimborsare i 300000 costosi biglietti, in più ci sono gli ambientalisti (di m...a) che pur di bloccare la F1 si farebbero un giro nel paddock dopo aver limonato con il paziente 0 di Wuhan.

Per vedere la pista da casa mia servirebbe una torre di circa 15 metri in giardino, ma con tutti i miei amici muratori messi in zona rossa (a lavorare per mantenere i redditari di cittadinanza, e ci mancherebbe altro), anche questo non si potrà fare.

 

sei un Olandese nascosto, tifoso ancora più nascosto di Mad Max? :asd: 

si vede che loro si sentono immuni al virus, un po' come i milanesi ai primi di febbraio :asd: 

dopo 15gg di anziani infetti (con qualche anziano morto :piango:) panico assoluto e tutto bloccato :shock:

2 ore fa, loveferrari ha scritto:

ragazzi secondo me salta tutto i contagi cresceranno esponenzialmente siamo solo all'inizio, probabilmente i gp più a rischio sono quelli europei. Un meccanico o qualcuno di una squadra rimarrà contagiata e allora tutti in quarantena e stop

 

come ho scritto sopra :sbonk:

ora fanno i fenomeni (un po' come i calciatori) poi al primo infetto tra gli addetti ai lavori scapperanno tutti!!

alcuni anzianotti noti del paddock sarebbe meglio che stessero a casa da subito :sisi: 

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chief Medical Officer for the Australian Government Brendan Murphy:
"I'm not feeling at all concerned going to mass gatherings or walking down the streets in Victoria, so I don't think there's a risk with the grand prix."

 

se lo dice lui...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcuni paesi stanno scherzando col fuoco 

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Alcuni paesi stanno scherzando col fuoco 

 

Come dicevo nel topic apposito, tutto il mondo è paese...fino a che i problemi non arrivano nel tuo orticello, chissenefotte.

Ormai credo sia un errore non sospendere questo tipo di eventi, in particolare uno dove insieme si ammasseranno 100mila persone e più...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da qui a domenica bloccano tutto. Mia previsione 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, mp4/18 ha scritto:

Da qui a domenica bloccano tutto. Mia previsione 

 

oramai è troppo tardi, tutte le macchine i containers sono già là, a breve si montano le hospitality, non avrebbe più senso..

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, mp4/18 ha scritto:

Da qui a domenica bloccano tutto. Mia previsione 

 

dubito 

 

i team sono già lì, la macchina organizzativa è già partita, i promotori hanno confermato gara e pubblico sulle tribune, non c'è il tempo materiale perché ci siano sviluppi del virus in Australia tali da bloccare tutto

 

la settimana successiva correranno in Bahrein, poi vedremo il Vietnam, dopodiché i veri GP a rischio saranno quelli europei, considerato che i paesi esteri ora sono circa due settimane indietro rispetto all'Italia che ha bloccato tutto da qui a un mese (almeno), dunque Olanda Spagna e Monaco rischiano davvero di saltare  

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno bloccato il torneo atp di Indian wells da un giorno all’altro con tutti i giocatori già in loco. Ed è il torneo economicamente fra i più importanti. E negli Stati Uniti non è che l’emergenza sia ancora così critica 

 

quella che fino ad oggi sembrava una questione solo italiana sta prendendo prepotentemente piede anche all’estero 

 

con la differenza che proprio la situazione italiana ha messo in luce:

 

1) l’altissima carica infettiva del virus 

2) la potenzialità del virus stesso che può avere effetti devastanti non solo su persone anziane con patologie pregresse 

 

correre il gp a porte aperte sarebbe una follia, e dubito che il governo australiano e i vertici di liberty siano disposti a prendersi una responsabilità così importante lasciando 100000 persone a stretto contatto. Si rischierebbero strascichi anche legali assurdi se poi dovesse esplodere la bomba 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

dubito 

 

i team sono già lì, la macchina organizzativa è già partita, i promotori hanno confermato gara e pubblico sulle tribune, non c'è il tempo materiale perché ci siano sviluppi del virus in Australia tali da bloccare tutto

 

la settimana successiva correranno in Bahrein, poi vedremo il Vietnam, dopodiché i veri GP a rischio saranno quelli europei, considerato che i paesi esteri ora sono circa due settimane indietro rispetto all'Italia che ha bloccato tutto da qui a un mese (almeno), dunque Olanda Spagna e Monaco rischiano davvero di saltare  

 

Qui oggi il premier ha detto che per arginare la diffusione del virus, non dobbiamo più stringerci le mani. Questo è il livello di prevenzione in atto in Olanda, che ricordo essere geograficamente più vicina alla Lombardia della Sicilia.

 

Io fossi negli organizzatori chiederei già ora alla FOM di spostare il GP ad agosto, in modo da prenotare una data vicina a Spa e non rimanere spiazzati da un'emergenza in arrivo. Mandate in ferie il personale della F1 ad aprile e fateli lavorare ad agosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, mp4/18 ha scritto:

Hanno bloccato il torneo atp di Indian wells da un giorno all’altro con tutti i giocatori già in loco. Ed è il torneo economicamente fra i più importanti. E negli Stati Uniti non è che l’emergenza sia ancora così critica 

 

quella che fino ad oggi sembrava una questione solo italiana sta prendendo prepotentemente piede anche all’estero 

 

con la differenza che proprio la situazione italiana ha messo in luce:

 

1) l’altissima carica infettiva del virus 

2) la potenzialità del virus stesso che può avere effetti devastanti non solo su persone anziane con patologie pregresse 

 

correre il gp a porte aperte sarebbe una follia, e dubito che il governo australiano e i vertici di liberty siano disposti a prendersi una responsabilità così importante lasciando 100000 persone a stretto contatto. Si rischierebbero strascichi anche legali assurdi se poi dovesse esplodere la bomba 

 

 

io sono perfettamente d'accordo con te che correre il GP a porte aperte a questo punto sembra sempre più una follia, ma a quanto pare stanno sottovalutando i rischi, ho postato poco sopra le dichiarazioni del responsabile medico del governo

 

Chief Medical Officer for the Australian Government Brendan Murphy:
"I'm not feeling at all concerned going to mass gatherings or walking down the streets in Victoria, so I don't think there's a risk with the grand prix."

 

e ieri le strade del circuito erano invase da spettatori che si facevano il giro

 

leggo che Miley Cirus ha annullato un concerto che doveva tenere venerdì sera, per il resto il GP andrà avanti, con conseguenze potenzialmente disastrose per l'Australia (e forse non solo)

 

credo che a Melbourne solo gli uomini della Ferrari, visto cosa sta succedendo in Italia, abbiano ben chiara la situazione e immagino che si terranno alla larga da chiunque lì, inutile dire che avere un membro del team infetto comporterà la quarantena di tutto il personale e ciao ciao alla stagione (qualunque essa sia) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che ormai non blocchino più niente a melburne 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se anche uno solo che ha accesso al paddock dovesse risultare positivo si troveranno nella situazione di dover bloccare tutti.  Non si può sapere con chi si è entrati in contatto, ma soprattutto bene o male si conoscono tutti dentro li. È quasi impossibile che uno infetto in Williams non abbia avuto contatti con gente in Ferrari o Renault. 
Ma soprattutto se trovano uno positivo, sicuramente saranno molti di più. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Bisogna considerare però il fattore tempo: anche qui 10-15gg fa non si sarebbe annullato alcunché, nonostante in Cina la situazione fosse grave (probabilmente all'epoca un cinese ci avrebbe dato degli stupidi). 

 

Ora noi siamo i cinesi e l'Australia è l'Italia (di 15gg fa), stanno sottovalutando la cosa nello stesso modo in cui l'abbiamo fatto noi.

 

Sta di fatto che è un suicidio di cui se ne renderanno conto tra un mese.

Edited by SuperScatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

Sta di fatto che è un suicidio di cui se ne renderanno conto tra un mese.

 

Scenario più che possibile, ma può anche essere che in Australia dove è fine estate il virus non abbia la stessa contagiosità che in Lombardia in inverno. I finora pochi contagi nei paesi caldi potrebbero essere una speranza in tal senso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, KimiSanton ha scritto:

 

 

Secondo me questo è un dato falso. Appena finisce l'epidemia, il valore del gruppo torna come prima. Alla fine quello sarebbe l'ipotetico valore in caso di vendita in questo momento, ma nessuno venderebbe in questo momento, quindi non ha senso il dato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, chatruc ha scritto:

 

Secondo me questo è un dato falso. 

 

Concordo, ma al tempo stesso "inverto" la tua spiegazione e mi avventuro nell´idea che la F1, che com´è risaputo fa cagare a spruzzo, sia appunto in netta crisi da 3 anni buoni, appunto da quanto Liberty l´ha presa in mano. 

 

Additare adesso Fabrizio come il "colpevole" di questo improvviso calo di valore nell´ultimo mese, è alquanto strumentale, IMHO. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Asturias ha scritto:

 

Concordo, ma al tempo stesso "inverto" la tua spiegazione e mi avventuro nell´idea che la F1, che com´è risaputo fa cagare a spruzzo, sia appunto in netta crisi da 3 anni buoni, appunto da quanto Liberty l´ha presa in mano. 

 

Additare adesso Fabrizio come il "colpevole" di questo improvviso calo di valore nell´ultimo mese, è alquanto strumentale, IMHO. 

adesso @chatruc, che possiede la Verità, ti dimostrerà coi numeri che questa è una cazzzata e che la F1 è FAN-TA-STI-CA (cit) ed è in crescita da anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ruberekus ha scritto:

adesso @chatruc, che possiede la Verità, ti dimostrerà coi numeri che questa è una cazzzata e che la F1 è FAN-TA-STI-CA (cit) ed è in crescita da anni

 

"Esegue solo degli ordini" (cit.). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×