Jump to content

Recommended Posts

49 minuti fa, effe ha scritto:

" fra 15 giorni" non se ne parlerà piu.

 

Fa fare click e visualizzazioni questo terrificante virus dal tasso di mortalità dello 0,4%. Meglio che se ne parli.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

 

Fa fare click e visualizzazioni questo terrificante virus dal tasso di mortalità dello 0,4%. Meglio che se ne parli.

Ma no, tutti felici i paesi messi in quarantena. Lo 0.4 % di sticazzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento ho sentito tante belle parole, ma a conti fatti nessuno sa cosa fare :asd:

Parlano di cordone sanitario, ma non spiegano in cosa consiste. Parlano di fare il tampone a tutti gli abitanti, ma la vedo dura :asd:

In più ho sentito che vogliono bloccare l'accesso al paese e impedire agli abitanti di uscire, ma c'è gran confusione e poche informazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci son stati due pensionati cinesi che hanno girato mezza Italia col virus in corpo senza fare danni

basta un lodigiano asintomatico per scatenare l'apocalisse zombie

 

va beh...

Share this post


Link to post
Share on other sites

È ufficiale, ci hanno proprio tagliati fuori. Non si esce se non si fa il tampone e non si entra. Hanno inoltre inibito le fermate ai mezzi pubblici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia... uff 

 

Quello che mi angoscia sono le condizioni del 38enne che sembrano essere piuttosto critiche...

Edited by Antonio91

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai, le misure attuate in Italia sono sicuramente molto più adeguate di quelle messe in atto negli altri Stati. In primis il blocco aereo diretto da e verso la Cina. 

 

Se gli altri Stati non mettono in atto la medesima misura e permettono l'arrivo via aereo di persone che possono poi entrare in Italia con altri mezzi, lo Stato Italiano non può farci molto. 

 

E si, la responsabilità di ogni singolo individuo è importante.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primo morto anche in Italia? Ho capito giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Prostexi ha scritto:

Primo morto anche in Italia? Ho capito giusto?

Noooo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, MartinM ha scritto:

Ricordiamo giustamente il tono sprezzante della sinistra al governo nel Paese e in alcune regioni (e dei loro lacché giornalisti) che bollavano gli allarmi di Salvini come "propaganda di una destra eversiva ed estremista".

Tutto sotto controllo!

Non vedevi l'ora che arrivasse, vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Prostexi ha scritto:

Primo morto anche in Italia? Ho capito giusto?

 

Si, il 78enne di Padova, già però ricoverato per altre patologie. Ora, visto che il periodo di ricovero era di circa 10 giorni, come si è infettato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare ci sia anche un caso nel veneziano. Vedrete come si espanderà velocemente. Isolano tutta l'italia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seconda morte in Italia, una donna, molto probabilmente coinvolta nel focolaio di Codogno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, MartinM ha scritto:

Quando il sedicente ministro della salute parla di "quarantena volontaria" vuol dire che siamo alla farsa.

 

Nessuna farsa.

Gli Italiani che erano presenti in Cina sono stati presi e messi in quarantena.

In questo caso l’infettato ha raggirato il protocollo venendo in Italia facendo sicuramente scalo in una città estera.

Purtroppo il resto d’Europa non ha bloccato i voli con la Cina, quindi siamo aperti al rischio.

Se qualcuno raggira il protocollo mi sembra normale che si parli di quarantena volontaria.

Edited by VincenzoFerrari
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il tuo pensiero sia chiaro. Ma perché ripeterlo?

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il virus è già presente sul suolo italiano e secondo me anche in altri stati; non è possibile prevedere il suo andamento e l'unica cosa che si può fare è arginarlo il più possibile... io personalmente avevo sottovalutato il problema... per quanto comunque la mortalità resti bassa (2% in Cina e i numerosi casi di guarigione costantemente in crescita lo testimoniano) dobbiamo prepararci ad un'epidemia costante nel tempo... probabilmente con la primavera e con misure severe di contenimento adottate nei prossimi mesi si riuscirà ad arginare il problema... nel frattempo sia il ricercatore che i due cinesi a Roma sono guariti

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Aerozack ha scritto:

Il virus è già presente sul suolo italiano e secondo me anche in altri stati; non è possibile prevedere il suo andamento e l'unica cosa che si può fare è arginarlo il più possibile... io personalmente avevo sottovalutato il problema... per quanto comunque la mortalità resti bassa (2% in Cina e i numerosi casi di guarigione costantemente in crescita lo testimoniano) dobbiamo prepararci ad un'epidemia costante nel tempo... probabilmente con la primavera e con misure severe di contenimento adottate nei prossimi mesi si riuscirà ad arginare il problema... nel frattempo sia il ricercatore che i due cinesi a Roma sono guarit

 

Sicuramente le guarigioni sono la migliore notizia di oggi. Aspettiamo di sapere come evolve la situazione del 38enne...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sono l'unico a pensare che quello tornato dalla cina e che si è fatto i cavoli suoi dovrebbe essere arrestato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, sterla ha scritto:

ma sono l'unico a pensare che quello tornato dalla cina e che si è fatto i cavoli suoi dovrebbe essere arrestato?

Con quale accusa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, sterla ha scritto:

ma sono l'unico a pensare che quello tornato dalla cina e che si è fatto i cavoli suoi dovrebbe essere arrestato?

 

Non ha infranto nessuna regola, se non quella del buon senso.

 

Certo è che vietare i voli diretti ma permettere di entrare se solo si fa uno scalo è una bella pensata, però non è colpa dell'Italia ma dell'Unione Europea in generale, l'Italia il suo l'ha fatto (per una volta).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×