Jump to content
panoramix

Coronavirus

Vaccino  

68 members have voted

  1. 1. Sei vaccinato?

    • 62
    • No e non mi vaccinerò
      1
    • No, ma potrei vaccinarmi se assolutamente necessario
      5
  2. 2. Se sei vaccinato, quale hai fatto?

    • Astrazeneca
      3
    • Moderna
      7
    • Pfizer
      47
    • Johnson
      2
    • Misto
      2
    • Non sono vaccinato
      7


Recommended Posts

10 minuti fa, rimatt ha scritto:

a rimetterci sono soprattutto ristoratori e gestori di bar.

 

quale problema creerebbe controllare il green pass?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
27 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Però il green pass ottenuto dopo il tampone dura solo 48 ore, va da sé che sarà quasi inutile.

 

 

In Germania è così. Fino al mio ritorno in Italia dovevo fare un test ogni volta che volevo entrare in un ristorante, ed il test ha 24 ore di validità. In compenso i test in Germania (così come in Olanda, se non erro) sono gratuiti e ci sono test center praticamente ad ogni angolo della città. In Italia tra l'altro c'è il vantaggiod di avere il green pass già dopo la prima dose, mentre io ho continuato a farmi trapanare il naso fino alla seconda dose.

 

27 minuti fa, rimatt ha scritto:

Poi sul resto del discorso concordo con te: ci sono già dei ristoratori che hanno appeso fuori dal locale un cartello con su scritto "qui non controlliamo il green pass". Chiaro che il provvedimento mira a far vaccinare più persone, ma tanto per cambiare a rimetterci sono soprattutto ristoratori e gestori di bar.

 

:notbad:

 

In Campania c'è l'obbligo di registrare gli estremi dei visitatori già dall'anno scorso (documento e numero di telefono) e non ho visto nessuno violare questo obbligo. Non capisco onestamente i problemi a controllare il green pass, che tra l'altro è anche più immediato.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Ferrarista said:

non ho visto nessuno violare questo obbligo

Appena tornato da due settimane in Campania, a cena fuori quasi ogni sera e mi avranno chiesto i dati 2-3 volte :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ClaudioMuse ha scritto:

Appena tornato da due settimane in Campania, a cena fuori quasi ogni sera e mi avranno chiesto i dati 2-3 volte :asd:

 

Ma perché tu frequenti brutti posti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Beyond ha scritto:

 

quale problema creerebbe controllare il green pass?

 

Rispondo anche a @Ferrarista. Il problema ovviamente non è controllare il green pass, ma lasciare fuori gli eventuali clienti che per un motivo o per l'altro ne sono sprovvisti. E non parlo di agguerriti no-vax, ma di semplici adolescenti o gente di quell'età che (giustamente) hanno altre priorità che quella di andare a farsi vaccinare. Pensate alle famiglie in vacanza in cui i genitori sono vaccinati ma i figli di 15 anni no. Se il ristorante ha posto fuori ok, altrimenti, se non c'è posto, tanti saluti. Clienti persi, e in un periodo come questo, in cui si conta sull'estate per riprendere a guadagnare, di certo non è una bella cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, rimatt ha scritto:

 

Rispondo anche a @Ferrarista. Il problema ovviamente non è controllare il green pass, ma lasciare fuori gli eventuali clienti che per un motivo o per l'altro ne sono sprovvisti. E non parlo di agguerriti no-vax, ma di semplici adolescenti o gente di quell'età che (giustamente) hanno altre priorità che quella di andare a farsi vaccinare. Pensate alle famiglie in vacanza in cui i genitori sono vaccinati ma i figli di 15 anni no. Se il ristorante ha posto fuori ok, altrimenti, se non c'è posto, tanti saluti. Clienti persi, e in un periodo come questo, in cui si conta sull'estate per riprendere a guadagnare, di certo non è una bella cosa.

 

qual è il problema? i 15enni si prenotano e si fanno il vaccino, semplice.

 

intanto

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Rispondo anche a @Ferrarista. Il problema ovviamente non è controllare il green pass, ma lasciare fuori gli eventuali clienti che per un motivo o per l'altro ne sono sprovvisti. E non parlo di agguerriti no-vax, ma di semplici adolescenti o gente di quell'età che (giustamente) hanno altre priorità che quella di andare a farsi vaccinare. Pensate alle famiglie in vacanza in cui i genitori sono vaccinati ma i figli di 15 anni no. Se il ristorante ha posto fuori ok, altrimenti, se non c'è posto, tanti saluti. Clienti persi, e in un periodo come questo, in cui si conta sull'estate per riprendere a guadagnare, di certo non è una bella cosa.

 

Se avessi un figlio 15 enne, gli direi molto democraticamente "se vuoi venire in vacanza con noi, ti prenoto e ti vai a vaccinare, sennò ti fai l'estate a casa a cucinarti i sofficini."

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
14 minuti fa, Beyond ha scritto:

qual è il problema? i 15enni si prenotano e si fanno il vaccino, semplice.

 

Quanto si vede che non sei un ristoratore. :asd:

 

Tra l'altro in diversi paesi europei la vaccinazione ai minorenni è sconsigliata o comunque messa in discussione. La situazione non è esattamente a problematicità zero come dici tu.

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/07/19/la-gran-bretagna-contro-le-vaccinazioni-di-massa-per-bambini-e-adolescenti-dosi-offerte-solo-agli-under-18-considerati-a-rischio/6266175/

 

https://www.corriere.it/esteri/21_luglio_25/vaccinare-tutti-adolescenti-o-solo-piu-fragili-ecco-cosa-si-decide-europa-e80bf558-ecbb-11eb-ab05-0303bb7b6464.shtml

 

9 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Se avessi un figlio 15 enne, gli direi molto democraticamente "se vuoi venire in vacanza con noi, ti prenoto e ti vai a vaccinare, sennò ti fai l'estate a casa a cucinarti i sofficini."

 

Questo semmai è un incentivo a non vaccinarsi.

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti qualsiasi quindicenne è terrorizzato all'idea di avere casa libera per tutta l'estate.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, rimatt ha scritto:

la vaccinazione ai minorenni è sconsigliata o comunque messa in discussione

 

ad ora mi pare tuttavia che non ci siano studi che mostrino problemi per i minorenni dopo il vaccino

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

ad ora mi pare tuttavia che non ci siano studi che mostrino problemi per i minorenni dopo il vaccino

 

Non pare neanche a me, però in quella fascia d'età la mortalità e più in generale le problematiche conseguenti al covid sono così basse che il discorso dei benefici superiori ai rischi è messo da più parti in discussione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

In effetti qualsiasi quindicenne è terrorizzato all'idea di avere casa libera per tutta l'estate.

Terrorizzatissimo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Ferrarista ha scritto:

 

Se avessi un figlio 15 enne, gli direi molto democraticamente "se vuoi venire in vacanza con noi, ti prenoto e ti vai a vaccinare, sennò ti fai l'estate a casa a cucinarti i sofficini."

Fortunatamente non hai figli, ti auguro di non averne mai, magari avrai manco la donna,cosi il rischio è zero, cosi come quella di un vaccinato di contrarre malattia grave da Covid-19.

 

Edited by SF71H

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte gli scherzi io (16 anni) mi vaccineró giovedì con Pfizer 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
8 minuti fa, SF71H ha scritto:

Fortunatamente non hai figli, ti auguro di non averne mai, magari avrai manco la donna,cosi il rischio è zero, cosi come quella di un vaccinato di contrarre malattia grave da Covid-19.

 

 

Sai qual è la differenza tra me e uno che non si vaccina? Che il secondo potrebbe crepare prima di avere figli.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Sai qual è la differenza tra me e uno che non si vaccina? Che il secondo potrebbe creare prima di avere figli.

il mio discorso era per il ruolo di genitore, non per il vaccino,evidentemente non sei portato ad avere figli, perchè uno che parla come te non lo è certamente.

Io un figlio a casa non lo lascio se non per accordi precedenti, non certo per il green pass, ma anche qui hai ragione tu sicuramente, io non sono niente, tu sai tutto.(nonostante io abbia figli).

Edited by SF71H
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, Ferrarista said:

 

Sai qual è la differenza tra me e uno che non si vaccina? Che il secondo potrebbe crepare prima di avere figli.

Vardalo come prova a fare il Draghi de noantri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Se mio figlio deve essere di limitazione a me e per di più pericoloso per gli altri, può benissimo essere autonomo e gestirsi conto suo anche sul resto mentre io sono in vacanza, mica lo obbligo a vaccinarsi. Fino a 18 anni i genitori sono in primis responsabili (legalmente ma soprattutto moralmente) per quello che fanno i figli, e di certo non permetterei a mio figlio di essere un rischio per chi gli sta intorno. Se poi la scelta è del genitore di non farlo vaccinare, non vedo il problema: ci sono i test per ottenere il green pass.

 

Francamente io mi sarei pure rotto il ca**o di gente egoista che prende decisioni arbitrarie basate sul nulla. Finché queste decisioni toccano la sfera privata, me ne frega zero, ma se questo limita anche le mie libertà e mi mette a rischio di un nuovo lockdown, anche no grazie. D'altronde l'implementazione del green pass era chiesta a gran voce da molti e finalmente si è deciso di renderlo operativo. Danni per l'economia praticamente non ne vedo, quindi bene così.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ferrarista ha scritto:

Se mio figlio deve essere di limitazione a me e per di più pericoloso per gli altri, può benissimo prendere decisioni per conto suo anche sul resto, mica lo obbligo a vaccinarsi. Fino a 18 anni i genitori sono in primis responsabili (legalmente ma soprattutto moralmente) per quello che fanno i figli, e di certo non permetterei a mio figlio di essere un rischio per chi gli sta intorno. Se poi la scelta è del genitore di non farlo vaccinare, non vedo il problema: ci sono i test per ottenere il grenn pass.

 

Francamente io mi sarei pure rotto il ca**o di gente egoista che prende decisioni arbitrarie basate sul nulla. Finché queste decisioni toccano la sfera privata, me ne frega zero, ma se questo limita anche le mie libertà e mi mette a rischio di un nuovo lockdown, anche no grazie. D'altronde l'implementazione del green pass era chiesta a gran voce da molti e finalmente si è deciso di renderlo operativo. Danni per l'economia praticamente non ne vedo, quindi bene così.'  

Te la canti e suoni da solo il mio discorso era a prescindere dal covid e green pass,io un figlio non l'abbandonerei mai  e  se non volesse farsi il vaccino per motivi e convinzioni sue non lo costringerei, ne lo lascerei a casa, mentre io con il green pass vado in giro a spassarmela, si chiama senso di paternità ed è piu forte di ogni legge, capisco. che vuoi avere sempre l'ultima parola, ma qui serve che prima diventi padre.

6 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Vardalo come prova a fare il Draghi de noantri

qui c'è gente che gli diventa duro a sentire draghi pensa come stiamo messi bene in italia.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, SF71H ha scritto:

Te la canti e suoni da solo il mio discorso era a prescindere dal covid e green pass,io un figlio non l'abbandonerei mai  e  se non volesse farsi il vaccino per motivi e convinzioni sue non lo costringerei, ne lo lascerei a casa, mentre io con il green pass vado in giro a spassarmela, si chiama senso di paternità ed è piu forte di ogni legge, capisco. che vuoi avere sempre l'ultima parola, ma qui serve che prima diventi padre.

 

Dimentichi una parte dell'essere padre: la responsabilità di fronte alla società di quello che fa il proprio figlio. Ma onestamente poco mi interessa entrare in discorsi su come si sia genitori, mi limito al discorso del green pass: io non potrei accettare che mio figlio sia un rischio per me e per tutti quelli che gli stanno intorno. Lasciare un adolescente libero di infettare chi gli pare senza neanche provare a farlo ragionare, è un po' equivalente a lasciarlo in giro a fare rapine o a spacciare (considerando il danno che fa alla società). Quando poi ha 18 anni e risponde delle proprie azioni, libero di fare quello che vuole.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×