Jump to content
panoramix

Coronavirus

Vaccino  

67 members have voted

  1. 1. Sei vaccinato?

    • 62
    • No e non mi vaccinerò
      1
    • No, ma potrei vaccinarmi se assolutamente necessario
      4
  2. 2. Se sei vaccinato, quale hai fatto?

    • Astrazeneca
      3
    • Moderna
      7
    • Pfizer
      47
    • Johnson
      2
    • Misto
      2
    • Non sono vaccinato
      6


Recommended Posts

13 ore fa, andycott ha scritto:

 

Non so gli altri casi, ma in questo caso Cip&Ciop mi pare abbiano ragione da vendere.

Andare controcorrente non vuol dire necessariamente che si ha ragione, a volte solo che si sceglie di fare più fatica inutilmente.

 

L'opinione giusta o sbagliata, gli è stata chiesta per poi sentirsi dare del complottista, no Vax. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

L'opinione giusta o sbagliata, gli è stata chiesta per poi sentirsi dare del complottista, no Vax. 

L'opinione è un'opinione e questa non mi sembra sia stata contestata.

Sono state contestate le motivazioni, che anche a mio modo di vedere, sono basate su convinzioni (e vabbè...) e su informazioni quanto meno discutibili e facilmente confutabili cercando i dati reali relativi a vaccini, vaccinazioni e quant'altro.

 

Tra l'altro la domanda relativa al perchè si debbano vaccinare anche i ragazzi sopra i 12 anni, significa non aver capito nulla di come debba funzionare una campagna vaccinale che si ponga come obiettivo il virtuale annullamento della circolazione del virus nel territorio. Poi ci credo che si paventi un'ipotetica quarta ondata, pari alle prime tre, all'inizio dell'autunno.

 

Vaccinare più gente possibile, compresi i ragazzi, oltre a permetterne il ritorno a scuola con le lezioni in presenza, significa creare di fatto una barriera alla diffusione del virus in qualsiasi ambito o situazione. Se una persona è infetta e ha intorno a sé venti persone  di cui 19 vaccinate, non solo rischia al massimo di contagiare solo quella, ma non è neanche detto che ci riesca. Se tra queste venti ci sono due adolescenti (e quindi ipoteticamente da non vaccinare), i possibili contagiati salgono a tre: E anche se ai due adolescenti al massimo verrà un po' di febbriciattola innocua, avremo ancora vettori virali in giro che involontariamente fanno sopravvivere il virus.

 

Spero di essermi spiegato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

Tra le cure e io vaccino però meglio il vaccino se ti evita le forme gravi...:up:

In ogni caso è giusto anche trovare le cure...il problema è che nonostante i tantissimi casi un protocollo di cure realmente efficace non è stato trovato.

 

Eggià... piccolissimo problema quello. Al momento non esiste una vera e propria cura per il vaccino.

 

Sicuramente è colpa di big Pharma (che non è certamente una congrega di suore) e dei governi nazionali collusi con le società farmaceutiche.  I quali hanno preferito investire un sacco di miliardi per sviluppare dei vaccini (medicina preventiva) per stoppare la diffusione del virus alla radice, invece che lavorare su farmaci efficaci per curare gli effetti del virus sui pazienti infetti (medicina curativa) aspettando che si ammalino.

 

Davvero una strategia insensata :asd:

Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una volta, una nota pubblicità, diceva "prevenire è meglio che curare".

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, rimatt ha scritto:

La questione vaccini è stata gestita a ca**o di cane, questa è la mia opinione. Si è deciso di puntare tutto sulle vaccinazioni e zero sulle cure. Sulle motivazioni non mi soffermo, ma se si vuole fare dietrologia e complottismo ce n'è finché si vuole.

 

Ogni tanto si sente parla di qualcosa che aiuta a curare la malattia (sia vitamina C, D, plasma, lattoferrina o altro), e puntualmente la cosa cade di lì a poco nel dimenticatoio e si rimane fermi all'utilissima "vigile attesa". Ci sono protocolli di cura che sembrano funzionare ma rimangono impelagati nelle lunghissime procedure di approvazione, e intanto i vaccini vengono approvati d'urgenza (pur con qualche perplessita, vedi AstraZecca e FDA). A me pare un controsenso, magari sarò l'unico a pensarla così ma tant'è.

 

Tutte le cure sono state puntualmente protocollizzate e proposte per eventuali trial clinici. Dietrologia o non dietrologia è un fatto che nessuna abbia dato risultati realmente interessanti. Si può discudere sul modo in cui le cure sono state protocollizzate, ma certo non si può dire che non si sia fatto niente in quel senso.

4 ore fa, Beyond ha scritto:

 

ma figuriamoci, per renderci un poco migliori forse ci vuole la chiamata alle armi e i bombardamenti del nemico come 70 anni fa

 

La colpa è tutta del grammofono, vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1 ora fa, andycott ha scritto:

L'opinione è un'opinione e questa non mi sembra sia stata contestata.

Sono state contestate le motivazioni, che anche a mio modo di vedere, sono basate su convinzioni (e vabbè...) e su informazioni quanto meno discutibili e facilmente confutabili cercando i dati reali relativi a vaccini, vaccinazioni e quant'altro.

 

Tra l'altro la domanda relativa al perchè si debbano vaccinare anche i ragazzi sopra i 12 anni, significa non aver capito nulla di come debba funzionare una campagna vaccinale che si ponga come obiettivo il virtuale annullamento della circolazione del virus nel territorio. Poi ci credo che si paventi un'ipotetica quarta ondata, pari alle prime tre, all'inizio dell'autunno.

 

Vaccinare più gente possibile, compresi i ragazzi, oltre a permetterne il ritorno a scuola con le lezioni in presenza, significa creare di fatto una barriera alla diffusione del virus in qualsiasi ambito o situazione. Se una persona è infetta e ha intorno a sé venti persone  di cui 19 vaccinate, non solo rischia al massimo di contagiare solo quella, ma non è neanche detto che ci riesca. Se tra queste venti ci sono due adolescenti (e quindi ipoteticamente da non vaccinare), i possibili contagiati salgono a tre: E anche se ai due adolescenti al massimo verrà un po' di febbriciattola innocua, avremo ancora vettori virali in giro che involontariamente fanno sopravvivere il virus.

 

Spero di essermi spiegato

 

Herd immunity for dummies :zizi: Speriamo che almeno così sia chiaro finalmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Beyond ha scritto:

il vaccino ti protegge dalla malattia o al massimo la prendi e non ti succede niente. la cura è una cosa successiva alla malattia. mi sembra scontato su quale delle due si dovesse spingere in questa fase, tra l'altro centinaia di migliaia di persone da curare, chi con sintomi lievi chi più seri, sono un bel problema rispetto a far fare la fila per il vaccino e basta.

 

Ma come? :asd:

 

Ovviamente bisognava percorrere entrambe le strade contemporaneamente, per il semplice fatto che di malati erano pieni gli ospedali e forse era il caso di fare qualcosa per curare chi già stava male, oltre a pensare a proteggere chi ancora non si era ammalato. Invece si è puntato solo sui vaccini, per motivi che non conosco ma che vengono ipotizzati in questo video (trovato in 5 minuti, ma ce ne sono decine sullo stesso argomento):

 

 

Ah, e non sarà che alla fine della fiera sulle riaperture autunnali aveva ragione @SF71H e a ottobre ci troveremo punto e a capo?

 

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2021/06/12/covid-gb-verso-rinvio-ultime-aperture-di-4-settimane_310234b3-3f62-48bd-8b1c-c6da6b98c7a8.html

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La prudenza inglese ci sta, dato il disastro al quale sono andati incontro con la gestione "il virus a noi ci fa un baffo"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
9 ore fa, F.126ck ha scritto:

 

L'opinione giusta o sbagliata, gli è stata chiesta per poi sentirsi dare del complottista, no Vax. 

 

 

Novax è chi non vuole vaccinarsi senza motivo concreto e fattualizzato

Complottista è chi ritiene che la versione dominante sia falsa. 

Dal momento che entrambe le denominazioni sono attinenti a quanto scritto dall'utente, non capisco quale sia il tuo problema. 

 

O forse sì.

Edited by Beyond

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 ore fa, rimatt ha scritto:

 

 

Ovviamente bisognava percorrere entrambe le strade contemporaneamente, per il semplice fatto che di malati erano pieni gli ospedali e forse era il caso di fare qualcosa per curare chi già stava male, oltre a pensare a proteggere chi ancora non si era ammalato. Invece si è puntato solo sui vaccini, per motivi che non conosco ma che vengono ipotizzati in questo video (trovato in 5 minuti, ma ce ne sono decine sullo stesso argomento):

 

 

Ah, e non sarà che alla fine della fiera sulle riaperture autunnali aveva ragione @SF71H e a ottobre ci troveremo punto e a capo?

 

Guarda che le. Cure al covid vengono studiate e testate normalmente, è solo che il vaccino è la cosa più immediata e blocca il. Problema alla radice. Esempio trump quando si ammalò fu trattato con una cura molto potente e non certo approvata che in pochi giorni lo rimise in sesto. 

 

Per quanto Riguarda l'autunno nessuno ha la sfera di cristallo, i vaccini dovrebbero impedire un nuovo aumento critico dei casi. Non mi pare ci siano dati che vadano in quella direzione per il momento quindi in base a cosa si può darlo per probabile?

Edited by Beyond

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Beyond ha scritto:

 

 

Novax è chi non vuole vaccinarsi senza motivo concreto e fattualizzato

Complottista è chi ritiene che la versione dominante sia falsa. 

Dal momento che entrambe le denominazioni sono attinenti a quanto scritto dall'utente, non capisco quale sia il tuo problema. 

 

O forse sì.

 

Il mio problema? Sei te che hai problemi con gli utenti mica io. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Il mio problema? Sei te che hai problemi con gli utenti mica io. 

 

mai avuto problemi, capisco però che dia fastidio ad alcuni quando si dicono le cose come stanno e si prova a discutere su dati, fatti e cose sensate e non su personali previsioni alla nostradamus o prese di posizione basate sul nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:badass:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@SF71H neanche io mi sono vaccinato e non ho nessuna intenzione di farlo. le motivazioni sono ca**i miei.

ovviamente ho un mio parere su covid-vaccino, ma lo tengo per me.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui troppi non conoscono il detto di S.Ambrogio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fan F1 ha scritto:

@SF71H neanche io mi sono vaccinato e non ho nessuna intenzione di farlo. le motivazioni sono ca**i miei.

ovviamente ho un mio parere su covid-vaccino, ma lo tengo per me.

 

 

Almeno sei coerente... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Beyond ha scritto:

 

Guarda che le. Cure al covid vengono studiate e testate normalmente, è solo che il vaccino è la cosa più immediata e blocca il. Problema alla radice. Esempio trump quando si ammalò fu trattato con una cura molto potente e non certo approvata che in pochi giorni lo rimise in sesto. 

 

Per quanto Riguarda l'autunno nessuno ha la sfera di cristallo, i vaccini dovrebbero impedire un nuovo aumento critico dei casi. Non mi pare ci siano dati che vadano in quella direzione per il momento quindi in base a cosa si può darlo per probabile?

 

Il fatto è che qui ci si è trovati per mesi e mesi con gli ospedali pieni di pazienti e con decine di migliaia di morti, quindi mi pare che in questo caso sarebbe stata giustificata qualche cura sperimentale e qualche approvazione d'urgenza. Invece così non è stato, e l'approvazione d'urgenza è stata riservata ai vaccini. Io, che complottista non sono, dico che la cosa è stata gestita male, altri (come l'autore del video che ho linkato) ci vedono dietro della malafede. Insomma, si dice che il plasma iperimmune non funzioni, ma ci sono diverse persone che sono guarite dopo essere state sottoposte alla cura e questo è un fatto.

 

Sull'autunno, lo dicono in molti che ci sarà una nuova ondata, anche se non si è concordi sull'intensità e sui danni che provocherà. Per quanto mi riguarda, penso che se a metà giugno nella vaccinatissima Inghilterra non ci sono ancora le condizioni per una riapertura più o meno totale, a causa delle varianti che "bucano" il vaccino, con l'arrivo dell'autunno i problemi aumenteranno di un bel po'. Poi sarei felicissimo di sbagliarmi, ma non vedo ragioni per essere ottimisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, andycott ha scritto:

Almeno sei coerente... :asd:

 

semplicemente non c'ho voglia di discutere. ognuno faccia quello che vuole.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Fan F1 said:

 

semplicemente non c'ho voglia di discutere. ognuno faccia quello che vuole.

 

Anche perché con cip e ciop non ne esci

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
Il 12/6/2021 Alle 11:34, Beyond ha scritto:

 

il vaccino ti protegge dalla malattia o al massimo la prendi e non ti succede niente. la cura è una cosa successiva alla malattia. mi sembra scontato su quale delle due si dovesse spingere in questa fase, tra l'altro centinaia di migliaia di persone da curare, chi con sintomi lievi chi più seri, sono un bel problema rispetto a far fare la fila per il vaccino e basta.

 

abbiamo la testimonianza del nostro @panoramix che fortunatamente ha superato il virus dopo qualche brutto giorno in ospedale, non sarebbe più sensato evitare a tutti questa esperienza tramite il vaccino? poi le cure per contrastare il virus in parte ci sono e in parte le stiamo studiando ma non è detto che arriverà mai qualcosa di paragonabile.

CIao caro, buongg a te e a tutti. 

beh io sono di parte. ho visto la parte brutta di questo virus e l' ho toccato con mani quanto può essere crudele. 

oggi si è capito qualcosa di questo covid, cioè che la tempestività nel farsi ricoverare è fondamentale.

se non ricoverare cmq aggredire con cocktail di farmaci che pare funzionino.

io per ora non mi sono ancora vaccinato ma non tarderò molto a farmi somministrare il pfizer anche perchè sotto i 6 mesi, mi farebbero solo una dose. sicuro prima farò un test per vedere quanti anticorpi ho ancora.

giusto ieri leggevo che si sta lavorando per una cura attraverso le monoclonali ma a oggi l' unica certezza per poterne uscire è quella del vaccino. 

questo è il mio pensiero.

io sono praticamente guarito ma permangono diverse cose che prima non avevo.

affanno con peso al petto

mal di muscoli

perdita di capelli 

insonnia 

ho già fatto visite sia a liv. cardio che pneuologiche e tutte sono okey ma questi sintomi permangono e

chi ha passato il cov come me, dice che ci vorranno mesi e mesi perchè scompaiano

 

dimenticavo.

in ospedale a parma i ricoverati sono davvero giovani .

indice che chi è vaccinato è molto piu al riparo 

un paio di questi sono messi male in rianimazione. non a rischio vita ma

una volta intubati, il recupero è davvero lungo anche a 20 anni

 

Edited by panoramix
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×