Jump to content
panoramix

Coronavirus

Recommended Posts

7 ore fa, crucco ha scritto:

Hai una bella fantasia, la campagna vaccinale della Germania non è così esemplare come ci si aspetterebbe, il governo ha molto più interesse ad accelerare la distribuzione del vaccino ed eventualmente a sostenere l'approvazione e la distribuzione (soprattutto in Germania) di quello di Curevac, più teutonico di Biontech-Pfizer.

 

Al momento le discussioni ed incertezze sul vaccino di Astrazeneca hanno solamente danneggiato sia la campagna vaccinale che soprattutto  l‘immagine della Grosse Koalition.

 

 

 

Sarà, resta il fatto che dei morti a seguito di vaccinazione non Astrazeneca (solo correlazione temporale) non si parla mai.

Come se avessimo altra scelta poi

 

Per me la Germania ha enormi interessi a limitare o meglio bloccare Astrazeneca

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per te. Va bene. E Danimarca e Norvegia, che hanno pure bloccato (ma credo che sia stato fatto anche in Italia, se non sbaglio, almeno temporaneamente, o no?) Astrazeneca?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
10 ore fa, Yellow ha scritto:

Purtroppo il racconto dei giornalisti, forse guidato da interessi più grandi di loro, costruisce una verità che non esiste. Vogliono farci credere che Astrazeneca è il male e ci stanno riuscendo benissimo. Noi ovviamente tutti dietro come pecore ;)

 

L'AstraZecca è stato sospeso in mezza Europa e si sta pensando a un uso limitato ad alcune fasce d'età, tutti plagiati dai giornalisti?

 

Qualche tempo fa ho postato un link in cui si parlava di una fase 3 della sperimentazione di AstraZecca che sarebbe da rifare daccapo, e di tutte le riserve che FDA ha avuto nell'approvare il vaccino. E i dati sull'efficacia continuano a cambiare, appunto perché la sperimentazione è stata fatta a ca**o.

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che il nesso ci sia e servono ulteriori analisi; pare che si possano anche prevedere i casi in cui non è opportuno eseguire quel tipo di vaccino e che si possa attuare una terapia in caso di problemi; i casi restano pochi (ma davvero pochi) e quindi i benefici superano gli aspetti negativi; semplicemente sappiamo e fa notizia di questa cosa; ma non siamo informati su quanti pericoli corriamo nell'uso di terapie comuni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

per non parlare degli incidenti domestici !

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

per non parlare degli incidenti domestici !

 

Per non parlare degli incidenti ai runner!

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Per non parlare degli incidenti ai runner!

 

Metti che sdruciola, metti che prenda in testa una tegola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

sdrucioli

 

39 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

per non parlare degli incidenti con animali domestici !

 

:schumi1m:

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, crucco ha scritto:

Per te. Va bene. E Danimarca e Norvegia, che hanno pure bloccato (ma credo che sia stato fatto anche in Italia, se non sbaglio, almeno temporaneamente, o no?) Astrazeneca?

 

In Italia è stato bloccato a seguito della scelta tedesca, idem ha fatto la Francia.

Danimarca e Norvegia forse se lo possono permettere, noi abbiamo 3700terapie intensive (al picco della prima ondata erano 4000). Forse hanno idee simili a quelle Svedesi sull'immunità di gregge, proprio non so.


Ma la domanda vera è: quali sono le alternative?

È brutto da dire, ma preferisco X morti per il vaccino che X*10000 per il covid

 

Io personalmente me lo farei oggi stesso, avendo malattia autoimmune mi potrei anche prenotare a breve. Sempre se non sospendono tutto 

 

Chissà se una volta finito il caos vaccini si inizierà a sollevare le stesse polemiche su alcuni farmaci

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Ruberekus ha scritto:

meno buona che ne abbiamo praticamente zero dosi

 

In realtà sembra che ne abbiamo usato solo la metà di quelli disponibili (peraltro è il vaccino che viene usato meno ed è, se non sbaglio, quello di più semplice conservazione. Anche di Astra Zeneca abbiamo scorte disponibili

 

Screen-Shot-2.jpg
Screen-Shot-3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, rimatt ha scritto:

 

L'AstraZecca è stato sospeso in mezza Europa e si sta pensando a un uso limitato ad alcune fasce d'età, tutti plagiati dai giornalisti?

 

Qualche tempo fa ho postato un link in cui si parlava di una fase 3 della sperimentazione di AstraZecca che sarebbe da rifare daccapo, e di tutte le riserve che FDA ha avuto nell'approvare il vaccino. E i dati sull'efficacia continuano a cambiare, appunto perché la sperimentazione è stata fatta a ca**o.

 

Sorry, ma non ti basta il laboratorio UK?

Hanno praticamente vaccinato tutti con Astra Zeneca, dato che è loro, e quanti sono i casi sospetti? 1 su qualche milione di casi.

Qual'è la mortalità ACCERTATA del Covid?

 

coronavirusletalita.jpg

 

Per dire, nella mia fascia ho 2 possibilità su 100 di restarci secco, contro l'1 per milione (o giù di lì) del vaccino.

Non penso possano esserci dubbi

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

si va verso l'utilizzo per soli over 55...che poi alla maggior parte degli over 60-70 non viene sonministrata astrazeneca...
 

 

L’Italia potrebbe prevedere l'utilizzo del farmaco solo per gli over-55. Piano vaccini da rivedere. L’azienda anglo-svedese taglia di nuovo le consegne

 

Oggi l’Ema si pronuncerà di nuovo sul vaccino anglosvedese e potrebbe non escludere più, come aveva fatto un paio di settimane fa, un «nesso causale» tra i rari casi di morti per trombosi, in particolare tra gli under 55, e le vaccinazioni. A convincere l’Agenzia europea del farmaco i nuovi dati raccolti che già da ieri sono sotto la lente degli esperti Ue - in arrivo in particolare dalla Germania - che metterebbero sotto accusa l’”eccessiva” risposta anticorpale nei più giovani, che contribuirebbe a provocare trombosi associate a forme di emorragie causate dalla diminuzione di piastrine.

Edited by Vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima andava bene solo per gli under-55, ora solo per gli over-55, 'sta roba è una farsa

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, andycott ha scritto:

Sorry, ma non ti basta il laboratorio UK?

Hanno praticamente vaccinato tutti con Astra Zeneca, dato che è loro, e quanti sono i casi sospetti? 1 su qualche milione di casi.

 

No, francamente a me non basta. Quella portata avanti con questa vaccinazione è, di fatto, una sperimentazione sulla popolazione. Finora è andata di culo, ma se fra qualche mese iniziano a verificarsi effetti collaterali del ca**o, tanti saluti a tutti quanti. E poi tra l'altro ci sono le varianti, la brasiliana pare che sia una brutta bestia perché reinfetta.

 

Io avrei preferito dedicare più tempo allo studio del vaccino e, intanto, potenziare i protocolli di cura (ricordo che ci sono cure apparentemente funzionanti ancora in attesa di concludere la trafila di approvazione, perché le approvazioni di emergenza sembra funzionino solo con i vaccini....).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

https://video.corriere.it/cronaca/crisanti-astrazeneca-volare-aereo-presenta-maggiori-rischi-trombosi/58b952d8-9784-11eb-b3c4-d1c4be2a345c

 

giusto per dare un'idea. 

56 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

 Finora è andata di culo, ma se fra qualche mese iniziano a verificarsi effetti collaterali del ca**o, tanti saluti a tutti quanti. E poi tra l'altro ci sono le varianti, la brasiliana pare che sia una brutta bestia perché reinfetta.

 

 

ecco, questo è l'unico punto che si può controbattere sui vaccini così come su ogni farmaco che verrà implementato. 
Nessuno sa se questi vaccini (non solo Astrazeneca) da qui a qualche anno possano condurre a qualche tipo di effetto indesiderato e neanche possiamo saperlo. Quel che è certo è che molti dei malati di covid ospedalizzati purtroppo hanno delle complicanze nei mesi successivi alla guarigione, talvolta anche fatali (vedi Marini, anche oggi Berlusconi è in ospedale). Non sappiamo neanche se li darà il virus, e molti predispongono a varie tipologie future: penso al papilloma virus, all'Hepstein-Barr ecc..

Purtroppo non siamo nelle condizioni di poter scegliere

 

edit: oggi primo vero miglioramento nei dati giornalieri. speriamo di continuare così

Edited by Yellow

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

prima andava bene solo per gli under-55, ora solo per gli over-55, 'sta roba è una farsa

beh chiaro, la scelta sulle fasce è più politica che altro, non mi pare ci siano dati scientifici che dicano che a 70 anni astrazeneca sia meglio che a 40, semplicemente vogliono usare di nuovo il principio di precauzione, se vogliamo metterla così

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, andycott ha scritto:

Per dire, nella mia fascia ho 2 possibilità su 100 di restarci secco, contro l'1 per milione (o giù di lì) del vaccino.

 

Giusto per fare i pignoli, 2 su 1000 se sei nella fascia 30-39, non su 100.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, rimatt ha scritto:

Finora è andata di culo, ma se fra qualche mese iniziano a verificarsi effetti collaterali del ca**o, tanti saluti a tutti quanti.

 

Beh ma non è che hanno creato una cosa nuova con chissà quali ingredienti magici eh, al 95% è uguale a tanti altri vaccini, ed è anche per questo che è stato sviluppato così in fretta, la base c'era già.

 

Dubito che ti possano crescere le orecchie da elefante tra 3 mesi..

 

Un po' come dire (con le opportune virgolette "") che se la coca cola butta fuori una nuova bevanda gusto stella alpina, non avendola mai provata chissà cosa ti può succedere tra 4 mesi.

 

Purtroppo da qualche anno a sta parte i vaccini sono visti come il male assoluto, come se potessero fare chissà che cose strane, grazie alla campagna no-vax amplificata dai social delle nazi mammine pancine che tutto sanno, quando il massimo che hanno fatto nella vita è mescolare il ragù in senso antiorario.

 

Provate a leggervi il bugiardino dei principali farmaci da banco, o meglio ancora della pillolina blu così diffusa anche tra i giovani, sinceramente avrei più paura a prendere quella con costanza che il vaccino.

Per non parlare di chi fuma, magari. Un po' come una ex suocera che fumava 2 pacchetti di Marlboro al giorno ma poi la mattina un bicchiere di acqua e limone perchè "sai, previene i tumori, asino te che non lo bevi".

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

Purtroppo da qualche anno a sta parte i vaccini sono visti come il male assoluto

 

Da me no, ma è proprio perché li prendo seriamente che vorrei che ci fosse stato dedicato del tempo in più. Si parla di vaccinare l'intera popolazione mondiale, mica pizza e fichi. In tutto questo, a ispirarmi più fiducia è lo Pfizer, essenzialmente perché ci ha lavorato una persona (a memoria, dovrebbe essere la vicepresidente) che ha dedicato tutta la sua vita a studiare l'rna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, rimatt ha scritto:

In tutto questo, a ispirarmi più fiducia è lo Pfizer, essenzialmente perché ci ha lavorato una persona (a memoria, dovrebbe essere la vicepresidente) che ha dedicato tutta la sua vita a studiare l'rna.

che è un po' come dire mi fido del motore Ferrari, Binotto ha fatto per 30 anni il motorista

:binotto2:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×