Jump to content
panoramix

Coronavirus

Recommended Posts

3 ore fa, rimatt ha scritto:

 

Questa mi sembra una sciocchezza, però... solo nella mia famiglia ci sono stati tre casi di covid, tutti e tre con sintomi blandi (poche linee di febbre, stanchezza e qualche doloretto), e ovviamente nessuno aveva fatto il vaccino. Dire "i sintomi blandi sono dovuti al vaccino" è una frase buttata lì, può essere vera come no.

 

Detto questo, il bocca al lupo a te e alla tua compagna!

Mia madre, suo marito e mio fratello, tutti e tre positivi.

Un gran raffreddore per tutti, febbre massima a 37.5 (ma per tipo un giorno) a mia madre, gli altri due zero, spossatezza, niente gusti e negativi in circa 10/12 giorni.

Credo siano i sintomi più comuni se non ti prende male. Poi certo, gli amici con 39.5 per dieci giorni, o finiti in ospedale, li ho avuti anch'io, ma nella maggior parte dei casi un grosso raffreddore/una blanda influenza 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Alex_Ferrari non so se lo avevi già trovato, qui ci sono i dati giornalieri sulle somministrazioni di vaccini https://lab.gedidigital.it/gedi-visual/2021/report-vaccini-anti-covid-aggiornamento-vaccinazioni-italia/?ref=RHTP-BH-I281217261-P5-S5-T1

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.google.com/amp/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/ADoekjCB

Come funzionano gli spostamenti nella zona gialla?

Qui dice che all'interno della regione ci si può spostare liberamente ma che per i comuni sotto i 5000 abitanti ci si può spostare in un raggio di 30 km e comunque non nel capoluogo di provincia.

Mi sembra un controsenso perché questa deroga fu fatta per la zona arancione in cui non ci si poteva spostare dal comune e quindi per avvantaggiare i piccoli comuni. Invece adesso li svantaggia rispetto ai grandi. È veramente così? Ci sono degli articoli che confermano o smentiscono questa cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

https://www.google.com/amp/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/ADoekjCB

Come funzionano gli spostamenti nella zona gialla?

Qui dice che all'interno della regione ci si può spostare liberamente ma che per i comuni sotto i 5000 abitanti ci si può spostare in un raggio di 30 km e comunque non nel capoluogo di provincia.

Mi sembra un controsenso perché questa deroga fu fatta per la zona arancione in cui non ci si poteva spostare dal comune e quindi per avvantaggiare i piccoli comuni. Invece adesso li svantaggia rispetto ai grandi. È veramente così? Ci sono degli articoli che confermano o smentiscono questa cosa?

No, penso sia scritto male l'articolo... la regola dello spostamento per i comuni vale solo in zona arancione

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Aerozack ha scritto:

In realtà non è proprio così: si è parlato di una dottoressa che l'aveva presa dopo 6 giorni dal vaccino e una virologa diceva che aver fatto il vaccino contribuisce ad un andamento non troppo malevolo della malattia.

 

Ma il discorso è giusto, in generale, però è impossibile sapere se nello specifico caso è stato proprio il vaccino a far sì che i sintomi siano rimasti blandi o se sarebbero rimasti blandi anche senza vaccino. Contestavo solo quello, non il discorso in sé che i vaccinati, se si ammalano, lo fanno in forma leggera, che presumo sia vero.

 

@Alex_Ferrari: in zona gialla si fa quel che si vuole e ci si può contagiare in piena libertà. :lecwink:

16 ore fa, Ruberekus ha scritto:

hanno dei postumi della malattia o si sono ripresi completamente ? a me la cosa che fa più paura di 'sto virus non è tanto la malattia in sè (a meno che non ti prenda proprio male chiaramente) quanto che pare lasci brutti postumi

 

Al momento zero postumi, apparentemente. Poi vedremo: due si sono ammalati lo scorso marzo, uno in novembre.

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

lombardia zona rossa, veneto e friuli zona arancione? ahaha :binotto1m:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altissima cagaura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, sterla ha scritto:

lombardia zona rossa, veneto e friuli zona arancione? ahaha :binotto1m:

 

Lombardia e Bolzano fanno ricorso

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, sterla ha scritto:

lombardia zona rossa, veneto e friuli zona arancione? ahaha :binotto1m:

Mi sembra RT a 1.35 contro 0.96

Ma poi c'è la menata dei tamponi rapidi eccetera. Probabilmente non possono mettere in rossa (con conseguenti ristori) entrambi i motori dell'Italia. Con un motore più tentare l'ammaraggio, se scoppiano entrambi precipiti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente i cambi continui di zona non aiutano ristoratori e bar. Per me molto meglio prendere una decisione e mantenere le zone per un minimo di 4 settimane preannunciando eventuali cambi 1 settimana prima. Così diventa uno stillicidio, prima si fa credere ai ristoranti di poter aprire e poi dopo 1 settimana li si richiude.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

Sicuramente i cambi continui di zona non aiutano ristoratori e bar. Per me molto meglio prendere una decisione e mantenere le zone per un minimo di 4 settimane preannunciando eventuali cambi 1 settimana prima. Così diventa uno stillicidio, prima si fa credere ai ristoranti di poter aprire e poi dopo 1 settimana li si richiude.

 

Ma infatti sto arcobaleno è ridicolo.

Si doveva prendere una misura unica per tutto il territorio con al max una zona rossa per le situazioni ancora più gravi.

È normale che così porti la gente all'esasperazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Ma infatti sto arcobaleno è ridicolo.

Si doveva prendere una misura unica per tutto il territorio con al max una zona rossa per le situazioni ancora più gravi.

È normale che così porti la gente all'esasperazione

 

Guarda, io posso anche capire le misure differenziate, ma almeno stabili nel tempo. Se un certo indice di contagio dice che il rischio è tornato basso, bisogna comunque attendere che la cosa si stabilizzi. L'unico modo è di fissare il colore per non meno di 4 settimane (o addirittura 6). Così si crea soltanto l'aspettativa nei ristoratori di poter aprire per poi farli incazzare due settimane dopo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Ma infatti sto arcobaleno è ridicolo.

Si doveva prendere una misura unica per tutto il territorio con al max una zona rossa per le situazioni ancora più gravi.

È normale che così porti la gente all'esasperazione

 

Non sono d'accordo. Nel primo lockdown è stato assurdo e sbagliato chiudere tutto anche  in zone dove il covid lo si vedeva col binocolo. Ok che eravamo impreparati, ma proprio perché oggi non lo siamo e siamo consapevoli che un po' dobbiamo conviverci, non possiamo non differenziare le strategie

1 ora fa, Ferrarista ha scritto:

 

Guarda, io posso anche capire le misure differenziate, ma almeno stabili nel tempo. Se un certo indice di contagio dice che il rischio è tornato basso, bisogna comunque attendere che la cosa si stabilizzi. L'unico modo è di fissare il colore per non meno di 4 settimane (o addirittura 6). Così si crea soltanto l'aspettativa nei ristoratori di poter aprire per poi farli incazzare due settimane dopo.

 

Si, su questo sicuramente concordo

2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

 

Sicuramente la disperazione a volte può essere tanta e non trovo sbagliato mandare messaggi decisi MA tra questi c'è anche chi piange inutilmente, chi ha dichiarato "i ristori manco li ho presi, sono una presa in giro" e chi ovviamente per qualche strano motivo si aspetta che il governo ripaghi tutto il fatturato...

Edited by Antonio91

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sa in percentuale quanto sono i ristori rispetto al fatturato per bar, ristoranti ecc?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe bello che a rispondere qui dentro ci fosse qualche ristoratore, perché fare il frocio col culo degli altri è sempre facile.

Chiudere per 4 settimane, dopo mesi nei quali già hai messo col culo a terra le attività, vuol dire farli chiudere definitivamente.

Su chi si chiede per quale motivo la gente si aspetti che lo stato ripaghi il loro fatturato, beh, mi sembra ovvio, sono stati obbligati, mica hanno scelto loro di chiudere.

Ma in uno stato dove si pensa a buttare via soldi in cagate come il cash back o bonus monopattino  invece di salvare gli esercenti non è che ci si possa aspettare molto

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×