Jump to content
panoramix

Coronavirus

Recommended Posts

27 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Boh, eppure mi risulta che in tutto il periodo COVID l'Italia abbia sostanzialmente il doppio dei morti della Germania. Usando numeri specifici: 79,203 vs 41,808. Se la Germania ha sbagliato qualcosa lo ha fatto solo di recente, lasciando troppo libera la gente (meno dell'Italia, in certi casi). Nel complesso, non c'è paragone in tutto.

 

Ma sembra quasi un voler "per forza" dare contro a qualcuno giusto per.

Be' certo, anche la Cina ha un terzo dei casi della Germania.

Basta crederci.

Comunque sfiorano i 2 milioni di casi. Noi 2.2

Non mi sembrano numeri da esempio di rettitudine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quelli sono i casi confermati tramite test. Ricordo che l'Italia ha sottostimato i casi della prima ondata di un fattore 6, mentre ora il dato è assolutamente ignoto. Gli studi statistici effettuati sulla prima ondata in Germania hanno indicato una sottostima di un fattore inferiore a 2.

D'altronde il dato dei morti non si può spiegare se non con un migliore tracciamento, visto che parliamo di un fattore 2, mentre la popolazione è solo del 30% (quindi un fattore 0.3) in più.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra che siano in un mare di m***a, tanto quanto tutti gli altri paesi europei 

Sono schiattati meno, forse perché non hanno conteggiato i morti come gli altri, forse perché non hanno rapporti con gli anziani, forse perché hanno un sistema sanitario migliore e posti letto da paese in guerra. Ma a livello di gestione della pandemia sono nella stessa m***a di tutti gli altri.

Alla faccia della gestione esemplare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E infine, visto che qui sembra difficile ragionare per idee, torno a riportare il caso singolo (che non fa statistica, ma per alcuni sembra valere più dei grandi numeri) della mia amica che appena 4 ore dopo il risultato del test antigenico rapido è stata convocata dal medico di base (quindi anche vicino casa, non ha dovuto raggiungere un ospedale a 10 o 20 km come ho dovuto fare io) a fare il test molecolare.

Adesso, effe ha scritto:

A me sembra che siano in un mare di m***a, tanto quanto tutti gli altri paesi europei 

Sono schiattati meno, forse perché non hanno conteggiato i morti come gli altri, forse perché non hanno rapporti con gli anziani, forse perché hanno un sistema sanitario migliore e posti letto da paese in guerra. Ma a livello di gestione della pandemia sono nella stessa m***a di tutti gli altri.

Alla faccia della gestione esemplare.

 

Figurati, puoi credere quello che vuoi, i numeri dicono altro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho i casi di tutta la famiglia, che subito dopo che è stata confermata la positività della nonna hanno chiamato tutti, chiesto chi aveva avuto contatti, e fatto fare subito il tampone rapido a chi li aveva avuto. Ai positivi molecolare il giorno dopo.

Sono tutte cagate, il virus non è controllabile se non con il totale isolamento di tutta la popolazione a vivere di studi e mangiare ricerche, senza lavoro.

Tutti gli altri sistemi sono chiacchere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, sarà sicuramente così.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che ora che abbiamo chiarito tutto possiamo chiudere il topic.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma alla fine a che serve questa gara a chi sta peggio?

La Germania ha fatto meglio o peggio di noi? Io dico meglio fino ad Ottobre poi sono "svaccati" anche loro, come tutti i paesi occidentali.

Tutte le belle cose che servono per contenere il contagio e salvare le economie le puoi fare quando hai il personale, i soldi e il 99% della popolazione che usa la testa.

Noi non abbiamo nessuna delle 3.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo il federalismo, altrimenti credo che la seconda ondata sarebbe stata affrontata meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

Ma alla fine a che serve questa gara a chi sta peggio?

La Germania ha fatto meglio o peggio di noi? Io dico meglio fino ad Ottobre poi sono "svaccati" anche loro, come tutti i paesi occidentali.

Tutte le belle cose che servono per contenere il contagio e salvare le economie le puoi fare quando hai il personale, i soldi e il 99% della popolazione che usa la testa.

Noi non abbiamo nessuna delle 3.

 

Infatti in tutto ciò non capisco che gusto ci sia a rivendicare una propria superiorità quando da noi i disastri sono sotto gli occhi di tutti. Mi viene da pensare alla classica sindrome da gallo sulla monnezza.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

fosse successo in germania quello successo da noi a marzo-aprile (che poi sarebbe gennaio,febbraio il più) non dico che avrebbero avuto gli stessi morti ma non è che ci sarebbero andati cosi lontani

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Boh, eppure mi risulta che in tutto il periodo COVID l'Italia abbia sostanzialmente il doppio dei morti della Germania. Usando numeri specifici: 79,203 vs 41,808. Se la Germania ha sbagliato qualcosa lo ha fatto solo di recente, lasciando troppo libera la gente (meno dell'Italia, in certi casi). Nel complesso, non c'è paragone in tutto.

 

Non mi interessa fare classifiche, ma ricordiamoci come sono andate le cose nella "prima ondata": in Italia 30.000 morti (Paese con più vittime covid al mondo!) mentre in altri stati le vittime erano poche migliaia, ma dopo qualche settimana l'ondata si è spostata e Francia, UK e se non sbaglio anche Spagna ci hanno superato, per non parlare di USA, Brasile e India. Temo insomma che sia solo questione di tempo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Non mi interessa fare classifiche, ma ricordiamoci come sono andate le cose nella "prima ondata": in Italia 30.000 morti (Paese con più vittime covid al mondo!) mentre in altri stati le vittime erano poche migliaia, ma dopo qualche settimana l'ondata si è spostata e Francia, UK e se non sbaglio anche Spagna ci hanno superato, per non parlare di USA, Brasile e India. Temo insomma che sia solo questione di tempo.

 

Ma l'ondata colpisce se si lascia girare il virus. Assodato che prima o poi arriva a tutti (ed in Europa è arrivata a tutti sia la prima che la seconda ondata), la differenza la fanno quindi le misure di contenimento, che possono essere solo di due tipi: tracciamento e isolamento domestico. C'è chi ha fatto bene l'uno e male l'altro, chi ha fatto male entrambi, chi ha fatto uno così così e l'altro un disastro. Ecco, certo l'Italia è uno di quei paesi che non si è contraddistinto né per un tracciamento efficiente (anzi direi uno dei peggiori al mondo in questo) né per misure di isolamento efficaci con shopping natalizio libero in Lombardia o zona gialla drogata in Veneto, per non parlare delle discoteche aperte in estate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Ferrarista ha scritto:

 

Infatti in tutto ciò non capisco che gusto ci sia a rivendicare una propria superiorità quando da noi i disastri sono sotto gli occhi di tutti. Mi viene da pensare alla classica sindrome da gallo sulla monnezza.

 

Non so, siete te e il tuo compare crucco che ci svangate le balle, da giorni, col vostro ca**o di modello. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, F.126ck said:

 

Non so, siete te e il tuo compare crucco che ci svangate le balle, da giorni, col vostro ca**o di modello. 

Devo dire che questo massiccio ritorno del past sul forum (guardacaso coinciso con lo "smart" working) è gradevole quanto le ortiche nelle mutande.

Si stava meglio senza.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh! ma alza il livello di cultura del forum 

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Devo dire che questo massiccio ritorno del past sul forum (guardacaso coinciso con lo "smart" working) è gradevole quanto le ortiche nelle mutande.

Si stava meglio senza.

 

eh ci deve illuminare con il suo sapere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche qui si spamma, vedo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Devo dire che questo massiccio ritorno del past sul forum (guardacaso coinciso con lo "smart" working) è gradevole quanto le ortiche nelle mutande.

Si stava meglio senza.

Ma lui è multitasking, quando ieri ho fatto notare che aveva passato il pomeriggio sul forum (ma pagato come se avesse passato la giornata in ditta a lavorare) mi ha detto che nel mentre aveva svolto dieci ricerche, fatto quattro conferenze in streaming, scritto un libro su come si gestisce la pandemia e fatto la spesa.

Anche a me è puzzato che quando doveva lavorare in ufficio non avesse tutto questo tempo, ma se dice che stando a Napoli in pigiama rende come in crucconia in ufficio sarà sicuramente vero.

:fer1m:

  • Like 3
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ClaudioMuse hai mai pensato di darti alla pesca? Ti vedo molto abile a lanciare esche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×