Jump to content

Recommended Posts

Peccato che sia impossibile isolare gli anziani. Di completamente autosufficienti ci sarà il 10% a star larghi, tutti gli altri hanno bisogno di supporto dei figli o chi per esso in un modo o nell'altro.

 

12 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

Però c'è da dire che appunto a marzo facevano i tamponi quasi solo a chi aveva sintomi, adesso al mondo...

 

Esatto, questa è la differenza.

A marzo tamponavano chi praticamente aveva già l'ebola addosso, ovvio che le percentuali sono diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma il problema non è l'anziano che non è autosufficiente, è quello autosufficiente che se ne va in giro al bar o al parco con gli amici o a ritirare la pensione come se la pandemia non esistesse

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono d'accordo con quanto scritto nel link postato da Rube, di anziani in giro a fare le proprie commissioni, magari senza usare bene la mascherina, ne vedo ogni giorno. Sarebbe cosa sensata lasciarli a casa per questo periodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

 

si ma comunque con i parenti si vedono, in italia la trovo impraticabile questa cosa... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

 

un amico ne parla da parecchio tempo. sembra difficile ma effettivamente potrebbe riuscire almeno in parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono anziani che già si autoisolano. Mia nonna, di 92 anni, non vuole vedere nessuno e la spesa la si lascia davanti alla porta.

Un giorno non rispondeva al telefono e ci siamo precipitati preoccupati. Lei esce tranquilla "no no, sto bene, ho paura del virus, non voglio vedere nessuno e non rispondo neanche al telefono" :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Autosufficienti a 92 anni è roba da Guinnes. Gli altri sono a letto col pannolone, e devono vedere gente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, effe ha scritto:

Autosufficienti a 92 anni è roba da Guinnes. Gli altri sono a letto col pannolone, e devono vedere gente.

 

Non è da sola, ormai non riesce più fare niente, gli abbiamo affiancato una badante, che però non esce e gli portiamo noi tutto.

Mia nonna ha già grossi problemi polmonari, se becca il virus ci lascia le penne al 100%.

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Ci sono anziani che già si autoisolano. Mia nonna, di 92 anni, non vuole vedere nessuno e la spesa la si lascia davanti alla porta.

Un giorno non rispondeva al telefono e ci siamo precipitati preoccupati. Lei esce tranquilla "no no, sto bene, ho paura del virus, non voglio vedere nessuno e non rispondo neanche al telefono" :asd:

 

E fa bene. Probabilmente aumenterà pure la vendita delle armi. :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, crucco ha scritto:

 

E fa bene. Probabilmente aumenterà pure la vendita delle armi. :asd: 

 

Lei è una di quelle persone alla vecchia maniera...prima spara e poi ti chiede cosa sei venuto a fare.

Del tipo "ti sparo un colpo di avvertimento al torace" :asd:

Edited by Aviatore_Gilles
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pazzesca la quantità di persone che crede che sia una messa in scena, che ci sia un accordo per sottometterci tutti, che il vaccino "fatevelo voi", che "mio cuggino" lavora in TI e mi ha detto che non c'è nulla e giocano a carte annoiati, che è tutto un piano di conte (sveglia!1!1) per restare al governo (sono contento che Conte riesca a far recitare anche gli indiani o i neozelandesi per restare al potere).

 

Ma dove vogliamo andare?

 

Io comincio ad avere paura, oltre che aver perso ogni briciolo di fiducia nell'essere umano.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

Pazzesca la quantità di persone che crede che sia una messa in scena, che ci sia un accordo per sottometterci tutti, che il vaccino "fatevelo voi", che "mio cuggino" lavora in TI e mi ha detto che non c'è nulla e giocano a carte annoiati, che è tutto un piano di conte (sveglia!1!1) per restare al governo (sono contento che Conte riesca a far recitare anche gli indiani o i neozelandesi per restare al potere).

 

Ma dove vogliamo andare?

 

Io comincio ad avere paura, oltre che aver perso ogni briciolo di fiducia nell'essere umano.

 

Chi nega lascialo perdere, bada per te stesso e vai sereno. Mi sono stufato anch'io e non ci bado più. Se qualcuno inizia un discorso tronco subito e anche pesantemente se c'è chi non recepisce dall'altra parte.

Paura non averne, attieniti alle regole, cerca di stare attento e per quanto possibile stai tranquillo, sia per te che per chi ti sta vicino.

 

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque sul fatto che gli anziani dovrebbero essere i primi a pensare a se stessi (e non lo fanno), coadiuvati dai rispettivi familiari (che non lo fanno), c'è poco da scherzare: è proprio così, per me. Voglio dire che di 'sti tempi, in cui il virus corre, l'anziano che è in grado di farlo dovrebbe fare come la nonna di Aviatore e starsene il più possibile isolato, e i parenti dovrebbero aiutarlo a farlo. Il tutto senza DPCM di stocazzo o lockdown mirato: dovrebbe farlo da sé, per buonsenso. Invece, se avessi un euro per ogni ultaottantenne con la mascherina sotto al naso che vedo gironzolare per strada, non dico che sarei ricco, però una bella cena di pesce me la potrei permettere.

 

Poi sono il primo a dire che gli ottantenni hanno tutti i diritti di cazzeggiare e di andare a zonzo, però in questo merdoso periodo storico ci vorrebbe un po' più di prudenza.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto con un provvedimento (quello mirato agli anziani) migliori comunque la situazione...di quanto? chissà... di sicuro i vecchi non vanno in giro a protestare e far volare cassonetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sapete perché è infattibile? Perché i parenti sono i primi ad essere in disaccordo su come gestirsi l'assistenza. Fidatevi.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

Sapete perché è infattibile? Perché i parenti sono i primi ad essere in disaccordo su come gestirsi l'assistenza. Fidatevi.

Severo ma vero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia famiglia (per fortuna) rappresenta un'eccezione. I miei 6 fratelli si prendono amorevolmente cura dei miei genitori, a casa. Probabilmente il fatto di essere più di 2 facilita la questione e la ripartizione dei turni. Tutto l'anno.

 

Però resta un'eccezione (o una fra non molte).

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, SuperScatto ha scritto:

Pazzesca la quantità di persone che crede che sia una messa in scena, che ci sia un accordo per sottometterci tutti, che il vaccino "fatevelo voi", che "mio cuggino" lavora in TI e mi ha detto che non c'è nulla e giocano a carte annoiati, che è tutto un piano di conte (sveglia!1!1) per restare al governo (sono contento che Conte riesca a far recitare anche gli indiani o i neozelandesi per restare al potere).

 

Ma dove vogliamo andare?

 

Io comincio ad avere paura, oltre che aver perso ogni briciolo di fiducia nell'essere umano.

 

Incredibile come dilagano le cagate, credo sia colpa dei social che fanno più danni della tv, creeranno sempre più problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Paura non averne, attieniti alle regole, cerca di stare attento e per quanto possibile stai tranquillo, sia per te che per chi ti sta vicino.

 

La mia non è paura del virus in se, io sto ben attento e cerco di evitare le situazioni dubbie, non tanto per me, ma più per il mio bimbo di 4 mesi.

 

La mia è paura dovuta al fatto che gli scemi del villaggio una volta erano ben definiti, li trovavi al bar, facevi due risate e poi tornavi a casa. Adesso gli scemi del villaggio hanno una risonanza assurda, e ciò che è peggio è che vengono ascoltati, perché sono un buon numero, e il loro voto vale quanto il mio.

 

Ti faccio un esempio: nel mio comune il sindaco ha deciso di bloccare tutte le antenne 5G perché ha ricevuto un foglio con un tot di firme in cui si diceva che non lo volevano perché faceva male. Ovviamente chi ha firmato è la casalinga di Voghera che non ha idea di cosa sia il 5G ne tantomeno un'onda elettromagnetica ma che ha sentito dalla parrucchiera che ti uccide perciò è corsa a casa a telefonare a tutte le altre casalinghe.

Morale? senza una mezza giustificazione scientifica hanno bloccato una tecnologia e ritardato di 2-3 anni almeno un bene comune.

 

Figurati quando uscirà il vaccino, che al momento mi sembra l'unica possibile soluzione a questo schifo, cosa verrà fuori, con il rischio di mandare a pu***ne ogni sforzo.

 

Ragionarci è impossibile, e ognuno si sente libero di urlare al mondo la ca**ata che ha partorito la mattina sul cesso, e per di più viene ascoltato.

 

Forse la democrazia non è sempre una cosa buona.

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

arrivati i numeri ufficiali delle chiamate COV nell' ER occidentale.

come si pensava, la dove il COV aveva picchiato duro lo scorso inverno, pare essere

molto piu tranquillo di tante altre zone.

a parma siamo a livelli di luglio-agosto.

poca roba 

confermo anche che il COV è meno letale per ora qui 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×