Jump to content

Recommended Posts

Considerando che si fanno "solo" 100000 tamponi al giorno in tutta Italia, al momento non è possibile farlo per qualsiasi malanno, ma se si aumentassero la capacità e la velocità nell'ottenere i risultati, sarebbe un buon modo per scovare ed isolare i positivi. Specialmente facendo tamponi a scuola, nelle industrie, laddove ci sono tante persone assieme che possono essere testate in massa.

A queste condizioni, mettendo l'obbligo di tampone negativo nei X giorni precedenti, puoi anche riaprire stadi, cinema, bordelli ecc...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A livello di scuola materna tutto è nelle mani dei pediatri, e appena il bimbo ha qualcosa (anche semplice raffreddore) nel 90% dei casi si chiede di fare il tampone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La situazione in Italia è ancora abbastanza sotto controllo. Però ora è il momento di prendere decisioni delicate, ovvero adesso che sono passate le belle giornate, bisogna limitare al massimo gli spostamenti tra stati. Chi proviene da Francia, Spagna, Germania ecc deve essere super controllato e messo in isolamento fino alla sicurezza completa. Chi esce dall'Italia ci deve andare per motivi validi (lavoro o salute), non per andare a divertirsi o per andare in ferie.

Non rifacciamo gli stessi errori del passato, ovvero quando noi di Vo' eravamo bloccati dall'esercito, mentre intorno la gente faceva quel ca**o che gli pareva. Facciamo nuovamente le cose serie e nel caso anche impopolari, perché non possiamo permetterci una nuova chiusura totale, abbiamo appena iniziato a pagare quella di marzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

La situazione in Italia è ancora abbastanza sotto controllo. Però ora è il momento di prendere decisioni delicate, ovvero adesso che sono passate le belle giornate, bisogna limitare al massimo gli spostamenti tra stati. Chi proviene da Francia, Spagna, Germania ecc deve essere super controllato e messo in isolamento fino alla sicurezza completa. Chi esce dall'Italia ci deve andare per motivi validi (lavoro o salute), non per andare a divertirsi o per andare in ferie.

Non rifacciamo gli stessi errori del passato, ovvero quando noi di Vo' eravamo bloccati dall'esercito, mentre intorno la gente faceva quel ca**o che gli pareva. Facciamo nuovamente le cose serie e nel caso anche impopolari, perché non possiamo permetterci una nuova chiusura totale, abbiamo appena iniziato a pagare quella di marzo.

Purtroppo invece sta quasi tutto alla coscienza delle persone, per cui auguri.

Una cosa è la propaganda, un'altra la realtà.

Prova a parlare con qualcuno rientrato recentemente dall'esetero e che si è trovato a passare per gli aeroporti. Vedrai che, nella maggior parte dei casi è tutto un fai da te.

Un po' come la quarantena fiduciaria...non mandano i vigili urbani a sorpresa a controllare se stai a casa, si va a fiducia....

Ripeto auguri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi l’Italia è famosa a livello mondiale nello spalancare il portone tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, effe ha scritto:

Purtroppo invece sta quasi tutto alla coscienza delle persone, per cui auguri.

Una cosa è la propaganda, un'altra la realtà.

Prova a parlare con qualcuno rientrato recentemente dall'esetero e che si è trovato a passare per gli aeroporti. Vedrai che, nella maggior parte dei casi è tutto un fai da te.

Un po' come la quarantena fiduciaria...non mandano i vigili urbani a sorpresa a controllare se stai a casa, si va a fiducia....

Ripeto auguri.

 

 

Il problema è questo, poi però lo Stato inizia a piangere e giù di nuovo la mannaia nei nostri confronti, quando basta poco per tenere la situazione sotto controllo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, The-Flying-Finn ha scritto:

E poi l’Italia è famosa a livello mondiale nello spalancare il cuore tutti. 

 

Siamo fatti così, che ci vuoi fare? :maxnotme:

Non siamo "mica" crucchi, o dutch.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al seggio ho visto moltissime persone igienizzarsi le mani entrando (o confermarci di averlo fatto all'ingresso) e praticamente la totalità mettersi la mascherina decentemente. Mi ha un po' sorpreso questa cosa, pensavo più "ribelli". Qualcuno che aveva guanti, qualcuno che nel consegnarci tessera e carta cercava di toccare il meno possibile.

 

Ecco, il fatto però di aver incrociato 300+ persone nei due giorni e in generale esser stato nello stesso edificio con 1.5k, mi farebbe pensare che forse un test precauzionale non sarebbe stato male per scrutatori e presidenti di seggio post tornata elettorale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che sia molto difficile, se non quasi impossibile, farsi contagiare in quei 30 secondi che si trascorrono al seggio elettorale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 9/21/2020 at 7:30 PM, effe said:

Purtroppo invece sta quasi tutto alla coscienza delle persone, per cui auguri.

Una cosa è la propaganda, un'altra la realtà.

Prova a parlare con qualcuno rientrato recentemente dall'esetero e che si è trovato a passare per gli aeroporti. Vedrai che, nella maggior parte dei casi è tutto un fai da te.

Un po' come la quarantena fiduciaria...non mandano i vigili urbani a sorpresa a controllare se stai a casa, si va a fiducia....

Ripeto auguri.

Pensa, effuccio caro, che, se dovessero farmi una multa per violazione della quarantena in Italia, la pagherei sicuramente, non possedendo nulla di pignorabile in Italia :sweat:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, rimatt ha scritto:

Credo che sia molto difficile, se non quasi impossibile, farsi contagiare in quei 30 secondi che si trascorrono al seggio elettorale.

 

Probabilmente lui ha fatto lo scrutatore. O addirittura il capo dei capi del seggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, crucco ha scritto:

Probabilmente lui ha fatto lo scrutatore. O addirittura il capo dei capi del seggio.

 

Quello sì, ma avevo letto male il suo messaggio e pensavo che fosse preoccupato che gli scrutatori potessero contagiare i votanti. Errore mio, sorry. :imbarazzato:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

Pensa, effuccio caro, che, se dovessero farmi una multa per violazione della quarantena in Italia, la pagherei sicuramente, non possedendo nulla di pignorabile in Italia :sweat:

Va bè ma tu sei nordafricano, non fa molta differenza che vivi sopra un coffeshop ad Amsterdam.

Saprai cos'è una multa pagata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pc-23-settembre.png 

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da dire che i numeri non sono malvagi, considerato che siamo circondati da paesi che fanno +10k al giorno, da noi sono abbastanza costanti, e girano da giorni attorno al 1.5k.

 

Speriamo di continuare a gestire così la seconda ondata.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, rimatt ha scritto:

 

Quello sì, ma avevo letto male il suo messaggio e pensavo che fosse preoccupato che gli scrutatori potessero contagiare i votanti. Errore mio, sorry. :imbarazzato:

 

Si, ero scrutatore. Certamente il tempo di incontro è stato breve, però il numero di persone che son girate per il plesso ha superato le 1000.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/9/2020 Alle 18:26, SuperScatto ha scritto:

C'è da dire che i numeri non sono malvagi, considerato che siamo circondati da paesi che fanno +10k al giorno, da noi sono abbastanza costanti, e girano da giorni attorno al 1.5k.

 

Speriamo di continuare a gestire così la seconda ondata.

 

È vero. Metterei la forma per rimanere così per tutta la stagione ma sarà improbabile.

 

Comunque, finché gli ospedali reggono, la situazione in che abbiamo avuto in primavera è molto lontana dal ri verificarsi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le cifre salgono, molto lentamente. Ma salgono, sia nuove infezioni chd decessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E saliranno ancora di più per via delle scuole...tra un paio di settimane capiremo, se ci sarà un balzo in avanti concreto non ci sentiremo molto tranquilli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, crucco ha scritto:

Le cifre salgono, molto lentamente. Ma salgono, sia nuove infezioni chd decessi.

 

Ma se salgono in maniera lineare non è un grosso problema, il problema è quando la curva è un'esponenziale pura come a marzo che ti ritrovi nei guai.

 

C'è da sperare che qualcosa si sia imparato dalla prima botta. Tutti sono più attenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×