Jump to content

Recommended Posts

Il settore bar-ristorazione è strasaturo. Francamente non capisco chi apre nuove attività o ne rileva altre senza avere esperienza nel settore, finendo per buttare via una marea di soldi. Ho la convinzione che pur di non passare agli occhi della gente come "divanari fancazzisti", molti siano disposti anche ad investire tempo e risorse in attività già decotte in partenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
5 ore fa, rimatt ha scritto:

 

Devi considerare che in quella zona si pagano affitti mostruosi, e che in generale gestire un bar può essere sì remunerativo, ma il rischio di andare a gambe all'aria è elevato (infatti i cambi di gestione non si contano). Ora non so come sia messo quel bar (non ci sono ancora tornato), ma di sicuro la situazione non è rosea. Si passa da centinaia di euro di incasso ogni giorno allo zero totale, non è cosa da poco.

 

Prendiamo ad esempio i bar e i ristoranti al centro di Roma.

Ieri sera passeggiata in centro con annessa pizzata. Scene desolanti (per loro). Tanti locali non hanno proprio aperto, poi vedi quelli aperti e capisci il perché: non ci sta nessuno. Per questi la crisi continua anche ora e continuerà per tutta l'estate. I turisti stranieri sono a quota zero e i romani ovviamente non vanno a mangiare in centro. 

Purtroppo i problemi sono per i lavoratori, ai quali sarà avanzata la scusa della crisi per non essere pagati e per essere mandati a casa (faccio fatica a credere che i proprietari non abbiano a disposizione bei gruzzoli avendo venduto carbonare a 20 euro per anni)

Edited by Antonio91
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, M.SchumyTheBest ha scritto:

Il settore bar-ristorazione è strasaturo. Francamente non capisco chi apre nuove attività o ne rileva altre senza avere esperienza nel settore, finendo per buttare via una marea di soldi. Ho la convinzione che pur di non passare agli occhi della gente come "divanari fancazzisti", molti siano disposti anche ad investire tempo e risorse in attività già decotte in partenza.

Mammamia.

Ma hai una vaga idea di quanto devi lavorare se hai un bar o un ristorante? Devi viverci dentro, letteralmente.

Se uno ha poca voglia di lavorare ci sono metodi decisamente più indicati, tipo andare a fare l'impiegato e tra un caffè ed una whatsappata lavorare. Poi quando proprio non ce la fai ti metti in mutua, pagato e senza rischiare nulla del tuo.

Ma pensa te, ristoratori fancazzisti :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, effe ha scritto:

Mammamia.

Ma hai una vaga idea di quanto devi lavorare se hai un bar o un ristorante? Devi viverci dentro, letteralmente.

Se uno ha poca voglia di lavorare ci sono metodi decisamente più indicati, tipo andare a fare l'impiegato e tra un caffè ed una whatsappata lavorare. Poi quando proprio non ce la fai ti metti in mutua, pagato e senza rischiare nulla del tuo.

Ma pensa te, ristoratori fancazzisti :rotfl:

 

Mi sa che non hai capito nulla del mio post. Ti consiglio di rileggerlo bene, magari a menta fresca dopo qualche ora di sonno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Fatto e ripeto quanto scritto. Se e dici che può essere un'idea per non passare per diivanari fancazzisti non ti rendi conto dell'impegno che porta una attività come quella

Edited by effe

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, effe ha scritto:

andare a fare l'impiegato e tra un caffè ed una whatsappata lavorare

 

min**ia oh anche te fai il pari con il buon Martin.

 

Nessuno ti ha imposto di diventare p.iva se è così un suicidio, manda un paio di cv e vieni anche tu nel magico mondo degli impiegati se è così una pacchia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che i chiacchieroni al solito parlano di cose che non conoscono.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

🔴 #Coronavirus, aggiornamento ore 18

• Attualmente positivi: 42.075
• Deceduti: 33.415 (+75, +0,2%)
• Dimessi/Guariti: 157.507 (+1.874, +1,2%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 435 (-15, -3,3%)
• Tamponi: 3.878.739 (+54.118)

Totale casi: 233.019 (+355, +0,2%)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti noi speriamo che abbia ragione, ma nessuno, lui compreso, ha la sfera di cristallo per affermare con assoluta certezza una cosa del genere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sembra un po' la sparata del genio di turno, in un argomento in cui tutti hanno detto tutto e il contrario di tutto, però è vero che il virus pare stia morendo nonostante ormai sia un liberi tutti là fuori, sarà il caldo ? boh

 

quando tutto sarà finito poi sarebbe interessante leggere uno studio serio su quanto il lockdown sia effettivamente servito 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti non ci si capisce più un ca**o, ognuno dice la sua e ovviamente è il contrario di quanto affermato precedentemente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
15 ore fa, Beyond ha scritto:

 

Io penso che dottor Zangrillo abbia anche le sue ragioni ma purtroppo qui va considerata una cosa molto importante che lui ignora: non si può andare in televisione e parlare in questo modo.

Oggi sui social già ho letto diverse volte "il primario del San Raffaele ha detto che il virus non esiste!", cosa che non è ovviamente vera, dato che il dottore ha parlato al massimo di "virus clinicamente irrilevante", il che è ben diverso e va capito cosa si intende esattamente con quella espressione

Questo modo di fare informazione e televisione può essere anche pericoloso: da oggi un numero, magari non irrilevante, di persone pensa che il virus non esista e se ne andrà in giro come niente fosse. 

Edited by Antonio91
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Antonio91 ha scritto:

Questo modo di fare informazione e televisione può essere anche pericoloso: da oggi un numero, magari non irrilevante, di persone pensa che il virus non esista e se ne andrà in giro come niente fosse. 

 

Fermo restando l'infimo livello medio del giornalismo italiano, non è che quest'opinione sovrasti tutte quelle sentite finora: è una delle tante, appunto. E poi ci sono i vari decreti che regolamentano spostamenti e attività varie: non sarebbe molto senso che la gente si mettesse a fare il ca**o che vuole solo perché un medico (mica Conte) ha detto che il virus ha perso virulenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

🔴 #Coronavirus, aggiornamento ore 18

• Attualmente positivi: 41.367
• Deceduti: 33.475 (+60, +0,2%)
• Dimessi/Guariti: 158.355 (+848, +0,5%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 424 (-11, -2,5%)
• Tamponi: 3.910.133 (+31.394)

Totale casi: 233.197 (+178, +0,1%)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la protezione civile fa ancora report e conferenze giornaliere? No perché oramai i decessi per covid sono pure dietro a quelli per puntura di ape.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi chiedo gli ottimisti di febbraio, che vedevano opportunità di crescita, di investimenti e di guadagno. dove sono finiti?

forse erano i soliti profittatori che pensano o sperano di guadagnare su ogni tipo di crisi o problema.

a memoria non erano pochi, ora sono scomparsi, sostituiti forse da tutti quelli che i danni veri li stanno subendo?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, JLP ha scritto:

mi chiedo gli ottimisti di febbraio, che vedevano opportunità di crescita, di investimenti e di guadagno. dove sono finiti?

 

Beh le opportunità in questo momento ci sono eccome, ma solo per chi ha grosse liquidità da poter investire, quindi alla fine i soliti, non noi comuni mortali.

 

Come si dice dalle mie parti: schei fa schei, pioci fa pioci.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

🔴 #Coronavirus, aggiornamento ore 18

• Attualmente positivi: 39.893
• Deceduti: 33.530 (+55, +0,2%)
• Dimessi/Guariti: 160.092 (+1.737, +1,1%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 408 (-16, -3,8%)
• Tamponi: 3.962.292 (+52.159)

Totale casi: 233.515 (+318, +0,1%)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×