Jump to content

Recommended Posts

Ma per ora tutte queste persone in mutande dove sono?

Io qui vedo solo gente seriamente preoccupata perché deve andare ancora dal parrucchiere o non sa dove andare in vacanza.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo bar, ristoranti e movide delle mie balle, stracolmi. Fila fuori da qualsiasi negozio. Boh. Per adesso non vedo differenze rispetto a prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mito Ferrari ha scritto:

Ma per ora tutte queste persone in mutande dove sono?

Io qui vedo solo gente seriamente preoccupata perché deve andare ancora dal parrucchiere o non sa dove andare in vacanza.

Ma ia cittadina (40k abitanti) e paesotto confinante già chiusi, che io sappia, cinque bar e due pizzerie. Io ho perso quasi tre mesi di lavoro, e siccome io semino oggi per raccogliere tra due/3/5 mesi fatti i tuoi conti.

Non va molto meglio ai dipendenti (per una volta) soldi della cassa integrazione di marzo che ancora non si vedono.

Non so, fai tu.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro parrucchieri ed  estetiste hanno messo la tassa covid (così te la vendono) 2/4/5 euro in più per le spese extra che devono sostenere, anche se non le sostengono, vedi estetisti che non ti forniscono materiale proprio (capisco il parrucchiere che ti dà il kit maschera mantellina e ca**i vari).

Naturalmente quelli saranno i nuovi prezzi forever. Se pagavi 15 euri un taglio è un bel 25% in più in una botta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

 

Un bel lanciafiamme in questo caso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe sufficiente sostituire gli idranti solitamente usati per disperdere gli assembramenti, con degli spargiletame.

 

Credo che il numero dei manifestanti si ridurrebbe drasticamente ed automaticamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

 

Per una motivazione nobile, dai. Chi di noi segretamente non auspica il ritorno alla lira italica?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Comunque sempre troppi decessi. La sanità italiana non funziona come dovrebbe, in un paese serio.

 

Ma non lo scopro certo io... e non è l’unico settore.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

🔴 #Coronavirus, aggiornamento ore 18

• Attualmente positivi: 43.691
• Deceduti: 33.340 (+111, +0,3%)
• Dimessi/Guariti: 155.633 (+2.789, +1,8%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 450 (-25, -5,3%)
• Tamponi: 3.824.621 (+69.342)

Totale casi: 232.664 (+416, +0,2%)

5 ore fa, effe ha scritto:

Ma ia cittadina (40k abitanti) e paesotto confinante già chiusi, che io sappia, cinque bar e due pizzerie. Io ho perso quasi tre mesi di lavoro, e siccome io semino oggi per raccogliere tra due/3/5 mesi fatti i tuoi conti.

Non va molto meglio ai dipendenti (per una volta) soldi della cassa integrazione di marzo che ancora non si vedono.

Non so, fai tu.

 

Sarà così nel tuo paesello, nel mio comune(20k abitanti) e paesi limitrofi non vedo grossi casini. Ma la botta arriverà...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, effe ha scritto:

Ma ia cittadina (40k abitanti) e paesotto confinante già chiusi, che io sappia, cinque bar e due pizzerie. Io ho perso quasi tre mesi di lavoro, e siccome io semino oggi per raccogliere tra due/3/5 mesi fatti i tuoi conti.

Non va molto meglio ai dipendenti (per una volta) soldi della cassa integrazione di marzo che ancora non si vedono.

Non so, fai tu.

 

 

Mi spiace per la tua situazione, sia chiaro.

Però allo stesso tempo non capisco dove è tutta questa morte e distruzione che i media annunciano: fanno un servizio su un ristoratore che è fallito perché ha tenuto chiuso 2 mesi (ma i soldi da parte non li ha nessuno?) e poi 10 sulla voglia di vacanza, sulla vacanza al mare, sulla vacanza in montagna, sulla vacanza in collina, sulle mete delle vacanze degli italiani post covid, sul relax dell'italiano stressato poverino dal covid, sulle case in affitto che gli italiani hanno già prenotato per le loro vacanze post covid.

Boh, che vi devo dire

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mito Ferrari ha scritto:

 

Mi spiace per la tua situazione, sia chiaro.

Però allo stesso tempo non capisco dove è tutta questa morte e distruzione che i media annunciano: fanno un servizio su un ristoratore che è fallito perché ha tenuto chiuso 2 mesi (ma i soldi da parte non li ha nessuno?) e poi 10 sulla voglia di vacanza, sulla vacanza al mare, sulla vacanza in montagna, sulla vacanza in collina, sulle mete delle vacanze degli italiani post covid, sul relax dell'italiano stressato poverino dal covid, sulle case in affitto che gli italiani hanno già prenotato per le loro vacanze post covid.

Boh, che vi devo dire

 

I soldi da parte? Un autonomo che magari non riesce a fare nero in Italia? 50 mila euro di fido sempre al limite, altro che risparmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Se un ristoratore per due mesi di chiusura va in fallimento, per me aveva problemi già grossi prima.

Tra l'altro è un ambito dove il nero gira che è un piacere.

 

Personalmente poi dopo la fine del lockdown ho girato due bar e un parrucchiere, e fortunatamente i prezzi sono i soliti.

Edited by SuperScatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

 

Mi spiace per la tua situazione, sia chiaro.

Però allo stesso tempo non capisco dove è tutta questa morte e distruzione che i media annunciano: fanno un servizio su un ristoratore che è fallito perché ha tenuto chiuso 2 mesi (ma i soldi da parte non li ha nessuno?) e poi 10 sulla voglia di vacanza, sulla vacanza al mare, sulla vacanza in montagna, sulla vacanza in collina, sulle mete delle vacanze degli italiani post covid, sul relax dell'italiano stressato poverino dal covid, sulle case in affitto che gli italiani hanno già prenotato per le loro vacanze post covid.

Boh, che vi devo dire

 

I media lo faranno con l'intento di provare a spingere l'economia, altrimenti se in estate tutti rimangono a casa sai che bella situazione per il settore del turismo e per tutto l'indotto. Comunque, per capirci: io lavoro in zona università e, dopo la sospensione delle lezioni (ancora a fine febbraio, cioè), vale a dire quando gli studenti non c'erano ma gli uffici funzionavano tutti e i dipendenti andavano ancora a lavorare in ufficio, ho fatto due chiacchiere con il gestore di uno dei molti bar della zona. Mi ha detto che senza studenti le entrate erano diminuite di 7/800 euro al giorno. AL GIORNO. Giusto per capire di che cifre stiamo parlando. Figuriamoci poi con la chiusura completa che disastro è stato per lui quest'ultimo periodo. E in zona universitaria ci saranno una ventina di bar e altrettanti ristoranti... Poi va be', non tutti lavorano nella ristorazione, però non è che ci voglia chissà quale immaginazione per rendersi conto di quanti e quali danni abbia fatto questo lockdown a livello economico.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, effe ha scritto:

I soldi da parte? Un autonomo che magari non riesce a fare nero in Italia? 50 mila euro di fido sempre al limite, altro che risparmi.

 

In pratica non è lavoro ma una sfida con se stessi per la sopravvivenza?

 

2 ore fa, rimatt ha scritto:

 

I media lo faranno con l'intento di provare a spingere l'economia, altrimenti se in estate tutti rimangono a casa sai che bella situazione per il settore del turismo e per tutto l'indotto. Comunque, per capirci: io lavoro in zona università e, dopo la sospensione delle lezioni (ancora a fine febbraio, cioè), vale a dire quando gli studenti non c'erano ma gli uffici funzionavano tutti e i dipendenti andavano ancora a lavorare in ufficio, ho fatto due chiacchiere con il gestore di uno dei molti bar della zona. Mi ha detto che senza studenti le entrate erano diminuite di 7/800 euro al giorno. AL GIORNO. Giusto per capire di che cifre stiamo parlando. Figuriamoci poi con la chiusura completa che disastro è stato per lui quest'ultimo periodo. E in zona universitaria ci saranno una ventina di bar e altrettanti ristoranti... Poi va be', non tutti lavorano nella ristorazione, però non è che ci voglia chissà quale immaginazione per rendersi conto di quanti e quali danni abbia fatto questo lockdown a livello economico.

 

Ok i media, ma vedo anche amici e parenti che fanno questi discorsi, il problema adesso è dove andare in vacanza.

Il bar ha avuto entrate più basse di 800€, ok, ma per 2 mesi che è stato così è fallito? Praticamente doveva incassare di continuo ogni giorno per andare in pari, perché di soldi da parte non ce ne sono?

2 ore fa, SuperScatto ha scritto:

Se un ristoratore per due mesi di chiusura va in fallimento, per me aveva problemi già grossi prima.

Tra l'altro è un ambito dove il nero gira che è un piacere.

 

Anche secondo me, poi mi sbaglierò

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
9 ore fa, rimatt ha scritto:

7/800 euro al giorno

 

Poi vai a vedere la dichiarazione del 2019 e scopri che ha dichiarato 20k :asd:

Edited by SuperScatto
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

 

In pratica non è lavoro ma una sfida con se stessi per la sopravvivenza?

Eccola lì, o meglio, una sfida contro il sistema fiscale italiano. Diciamo che per capire bene di cosa si parla bisogna essersi impiccati almeno una volta con una partita iva, anche senza dipendenti o grandi strutture da sostenere

Naturalmente non vale per tutti, c'è chi parte coi soldi e non ha mutui, fidi, affitti.

C'è anche chi dal 10 marzo ha smesso di pagare tutto, fornitori, affitti, fidi e mutui.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

A molti imprenditori nostrani piace lagnarsi a prescindere, vedi gli "strazianti" appelli che ogni 3x2 fanno in tv o suoi giornali sul fatto che non trovano personale qualificato (magari non lo trovano per il piatto di pasta che offrono come stipendio, che dite?), ma è indubbio che 2-3 mesi di chiusura totale, con prospettive grigie anche nel breve/medio termine, metterebbero ko anche molti colossi (vedi settore auto), non solo piccole attività che magari stavano in piedi a stento già prima.

Edited by M.SchumyTheBest

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabe mito però non è che ci vuole tanto per capire che molti negozianti o proprietari di bar e localini guadagnano il giusto per una vita sufficiente, e quindi 2-3 mesi di chiusura sono una bella batosta. ma il problema non è tanto questo, quanto il fatto che le restrizioni attuali obbligano a ridurre i coperti, costringendo chi ospitava 80 persone ad arrivare magari a 30 ora, peggio credo sia andata anche ai bar che fanno affidamento su clientela fissa come scuole e università, oppure vedremo cinema e teatri costretti a vendere i posti alternati sempre.

quindi il fatto di chiudere spesso è più legato alle nuove sfavorevoli condizioni che al semplice aver chiuso per tot tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

Ok i media, ma vedo anche amici e parenti che fanno questi discorsi, il problema adesso è dove andare in vacanza.

Il bar ha avuto entrate più basse di 800€, ok, ma per 2 mesi che è stato così è fallito? Praticamente doveva incassare di continuo ogni giorno per andare in pari, perché di soldi da parte non ce ne sono?

 

Devi considerare che in quella zona si pagano affitti mostruosi, e che in generale gestire un bar può essere sì remunerativo, ma il rischio di andare a gambe all'aria è elevato (infatti i cambi di gestione non si contano). Ora non so come sia messo quel bar (non ci sono ancora tornato), ma di sicuro la situazione non è rosea. Si passa da centinaia di euro di incasso ogni giorno allo zero totale, non è cosa da poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×