Jump to content

Recommended Posts

ma Trump come fa a dire "questa settimana avremo il picco, vediamo la luce in fondo al tunnel" se fanno 30k contagi al giorno ? :o  li aspettano giorni con 5k morti al giorno, altro che luce in fondo al tunnel

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, effe ha scritto:

In tutti questo mi spiace solo che Boris abbia cure da presidente degli stati uniti mentre la gente muore in buona parte perché " se respiri da solo stai a casa perché in ospedale non c'è posto".

Il virus non guarda in faccia nessuno e colpisce anche i privilegiati. Le cure però non sono uguali  per tutti.


Per quanto Boris non goda della mia simpatia, devo dissentire dalla tua affermazione. 
Il buon mattacchione è una delle più alte cariche di una delle più importanti economie mondiali. Quindi in questo momento la sua vita vale più della vita di altre persone. Non tanto sotto l'aspetto etico, li uno vale uno per dirlo con uno slogan a noi noto, ma quanto sotto l'aspetto economico e sociale. 
Il mondo sta affrontando una crisi senza precedenti e se una nazione si ritrovasse senza guida il caos sarebbe maggiore. I mercati reagirebbero molto male e la situazione si aggraverebbe ulteriormente, lasciando molte più persone senza lavoro e senza prospettive. 

Per quanto una parte di me troverebbe interessante e alquanto Dantesco che il buon Boris si ritrovi sotto terra nel girone delle "pecorelle immuni", penso che la sua vita, in quanto Primo Ministro, misurata sulla comunità valga più della mia, banale architetto di ponti, e per questo vada preservata. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, jeremy.clarkson ha scritto:

La Svezia ha meno della metà dei posti in terapia intensiva per abitante dell'Italia, e l'Uk poco più di metà, quindi non sarei così propenso a definirli meglio attrezzati. 

 

Come anticipato da @crucco non mi riferivo nello specifico alla Svezia, ma facevo un discorso più che altro teorico. Comunque a quanto mi risulta la Svezia ha 2 posti di terapia intensiva per 1000 abitanti, l'UK 2,1, l'Italia 2,6, la Germania (la più attrezzata in Europa) 6.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Come anticipato da @crucco non mi riferivo nello specifico alla Svezia, ma facevo un discorso più che altro teorico. Comunque a quanto mi risulta la Svezia ha 2 posti di terapia intensiva per 1000 abitanti, l'UK 2,1, l'Italia 2,6, la Germania (la più attrezzata in Europa) 6.

 

I dati che hai citato non sono i posti in terapia intensiva (intensive care unit, ICU) o sub-intensiva (IMCU), ma quelli che vengono chiamati "acute care beds" che indicano tutti i posti letto in ospedale esclusi quelli per lungodegenti.

 

l'Italia ha 125 posti in terapia intensiva + sub-intensiva per milione di abitanti

la Svezia 58

il Regno Unito 66

la Germania 292

Faccio riferimento a dati un po' datati ma sono gli unici disponibili https://link.springer.com/article/10.1007/s00134-012-2627-8

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

ma Trump come fa a dire "questa settimana avremo il picco, vediamo la luce in fondo al tunnel" se fanno 30k contagi al giorno ? :o  li aspettano giorni con 5k morti al giorno, altro che luce in fondo al tunnel

 

 

eccoti, l'ennesimo venduto alla stampa delle fake news!!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bigmeu ha scritto:


Per quanto Boris non goda della mia simpatia, devo dissentire dalla tua affermazione. 
Il buon mattacchione è una delle più alte cariche di una delle più importanti economie mondiali. Quindi in questo momento la sua vita vale più della vita di altre persone. Non tanto sotto l'aspetto etico, li uno vale uno per dirlo con uno slogan a noi noto, ma quanto sotto l'aspetto economico e sociale. 
Il mondo sta affrontando una crisi senza precedenti e se una nazione si ritrovasse senza guida il caos sarebbe maggiore. I mercati reagirebbero molto male e la situazione si aggraverebbe ulteriormente, lasciando molte più persone senza lavoro e senza prospettive. 

Per quanto una parte di me troverebbe interessante e alquanto Dantesco che il buon Boris si ritrovi sotto terra nel girone delle "pecorelle immuni", penso che la sua vita, in quanto Primo Ministro, misurata sulla comunità valga più della mia, banale architetto di ponti, e per questo vada preservata. 
 

Elementare.

Quello che mi dispiace però è che la persona colpevole di aver deliberatamente messo a rischio la vita dei cittadini che dovrebbe guidare,goda di un trattamento migliore di quelli che, con il suo comportamento, ha fatto ammalare ed in parte moriranno.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dicono che Johnson sia in terapia intensiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Mito Ferrari ha scritto:

Dicono che Johnson sia in terapia intensiva

Leggevo che gli unici che lo danno attaccato ad un ventilatore sia un'agenzia di stampa russa. 

Ma a quanto pare non c'è stato ancora trasferimento di potere, per cui non credo che sia sedato e intubato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
14 minuti fa, _Fred_ ha scritto:

Leggevo che gli unici che lo danno attaccato ad un ventilatore sia un'agenzia di stampa russa

Ma a quanto pare non c'è stato ancora trasferimento di potere, per cui non credo che sia sedato e intubato. 

 

Chissà perché ciò non mi sorprende. (magari questa volta hanno ragione).

 

Ancora un'animazione (21.01. - 05.04.2020):

 

https://worldmapper.org/map-animation-covid19/#&gid=1&pid=1

Edited by crucco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, jeremy.clarkson ha scritto:

I dati che hai citato non sono i posti in terapia intensiva (intensive care unit, ICU) o sub-intensiva (IMCU), ma quelli che vengono chiamati "acute care beds" che indicano tutti i posti letto in ospedale esclusi quelli per lungodegenti.

 

l'Italia ha 125 posti in terapia intensiva + sub-intensiva per milione di abitanti

la Svezia 58

il Regno Unito 66

la Germania 292

Faccio riferimento a dati un po' datati ma sono gli unici disponibili https://link.springer.com/article/10.1007/s00134-012-2627-8

 

Non sono informatissimo sull'argomento, quindi ti do il link all'articolo che riporta i dati che ho citato:

 

https://it.euronews.com/2020/03/20/coronavirus-quali-paesi-europei-hanno-piu-posti-in-terapia-intensiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, effe ha scritto:

Elementare.

Quello che mi dispiace però è che la persona colpevole di aver deliberatamente messo a rischio la vita dei cittadini che dovrebbe guidare,goda di un trattamento migliore di quelli che, con il suo comportamento, ha fatto ammalare ed in parte moriranno.


Purtroppo facendo parte dei cittadini che lui guida, non posso che essere d'accordo con te. Ma vedendo anche come si comportano gli inglesi, non è che lui abbia agito in controtendenza. Anzi, molti di quelli che prima lo detestavano ora lo vedono come un capo di stato eccellente. Se dovesse lasciarci le penne verrà ricordato come l'uomo che ha guidato il paese nonostante la malattia e che non ha mollato fino all'ultimo. Eroe nazionale, santo subito. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Non sono informatissimo sull'argomento, quindi ti do il link all'articolo che riporta i dati che ho citato:

 

https://it.euronews.com/2020/03/20/coronavirus-quali-paesi-europei-hanno-piu-posti-in-terapia-intensiva

 

L'ho letto anche io quell'articolo, ma se fai i conti con i numeri che danno vengono fuori dei valori senza senso; con 2.6 posti in terapia intensiva ogni 1000 abitanti vorrebbe dire che in Italia ce ne sono oltre 150000 (e probabilmente non ci sono in tutto il mondo). Come spesso accade i giornalisti fanno copia e incolla e/o pseudo-traduzioni senza capire quello che scrivono. Qualcuno ha pensato che acute care fosse un sinonimo di intensive care e da lì si è propagato questo errore.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Persa un'occasione per sganciare napalm

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sa nulla di BoJo? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che rabbia: +636.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto si legge che la scuola si prepara alla possibilità ( ..quando ne parlano oramai è deciso )

di iniziare l' anno scolastico 2020-21 a distanza

cioè loro sanno già che saremo cosi fra 6 mesi

 avanti a tuttaaaa!!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, crucco ha scritto:

Che rabbia: +636.

 

Vero, speravo avessimo lasciato ormai indietro quel tipo di numeri...

 

Italy 132,547 +3,599 16,523  +636

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, _Fred_ ha scritto:

Si sa nulla di BoJo? 

Febbre alta e tosse ma nessun respiratore, lo ha twittato lui

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×