Jump to content

Recommended Posts

4 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Per una volta che la penso come loro :(

Cioè? Sticazzi della forza maggiore, morite de fame e zitti?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, S. Bellof said:

Cioè? Sticazzi della forza maggiore, morite de fame e zitti?

Discorso un po' più lungo di questo, ma in sostanza sì

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Discorso un po' più lungo di questo, ma in sostanza sì

Strano allora che non ti trovi troppo bene da quelle parti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, S. Bellof said:

Strano allora che non ti trovi troppo bene da quelle parti.

 

Mi trovo benissimo, il mio unico problema sono i fan di Max.

Mi fossi trovato male non sarei rimasto oltre 6 anni... mi stanno fin troppo sul cazo le persone che vivono all' estero per lamentarsi, manco fossero imprigionati lì (FINE OT)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

in Olanda comunque non sono messi benissimo... 

casi positivi: 9762 (pari all'Italia tra il 9 e il 10 marzo)

decessi: 639 (pari all'Italia il 10 marzo)

 

edit:

aggiungo solo che l'Olanda i Paesi Bassi hanno una popolazione che è meno di 1/3 di quella dell'Italia

Edited by jeremy.clarkson

Share this post


Link to post
Share on other sites

articolo interessante, ve lo consiglio

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/03/26/coronavirus-svanisce-la-religione-al-suo-posto-regna-la-scienza-persino-il-papa-se-ne-accorto/5746372/?fbclid=IwAR3tyTjq172mGSO2ypEIStXo_e2TV4GwxlNvInBI8jrOXZKrCO-c9XTvMxE

 

 

 

33 minuti fa, jeremy.clarkson ha scritto:

in Olanda comunque non sono messi benissimo... 

casi positivi: 9762 (pari all'Italia tra il 9 e il 10 marzo)

decessi: 639 (pari all'Italia il 10 marzo)

 

@ClaudioMuse diglielo che non c'è da preoccuparsi più di tanto

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

Dovessimo giocare alla contrapposizione religione-scienza (ed è un gioco di un certo interesse), la mia prima impressione (o forse speranza) è esattamente opposta: sarà inevitabile che un minimo discredito intacchi la monolitica scienzalatria con cui siamo stati allattati, dopo tre mesi di progressi inesistenti, in cui la comunità scientifica è stata in grado di costringerci all'immobilismo e allo stato di polizia (bruciando soldi a palate) perché del tutto incapace di fare il proprio mestiere e trovare un rimedio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

monolitica scienzalatria

 

mi chiedo se ste cose ti vengono di getto o ci pensi :qq:

 

 

7 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

dopo tre mesi di progressi inesistenti

a parte la fesseria di una tale affermazione, vorrei capire quale sarebbe la tua ricetta alternativa alla scienza quindi, visto che a quanto pare non è stata capace di far nulla in questa crisi mondiale a tuo parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, S. Bellof ha scritto:

 

Dovessimo giocare alla contrapposizione religione-scienza (ed è un gioco di un certo interesse), la mia prima impressione (o forse speranza) è esattamente opposta: sarà inevitabile che un minimo discredito intacchi la monolitica scienzalatria con cui siamo stati allattati, dopo tre mesi di progressi inesistenti, in cui la comunità scientifica è stata in grado di costringerci all'immobilismo e allo stato di polizia (bruciando soldi a palate) perché del tutto incapace di fare il proprio mestiere e trovare un rimedio.

 

L'unico rimedio a questa situazione è un vaccino. Che rimedio vai trovando in 3 mesi? Anzi, il problema è che i politici si stanno affidando troppo poco alla scienza e troppo agli apparati di ultimo soccorso (sanità, protezione civile) invece di mettere in campo delle task force di scienziati che possano fare una modellizzazione seria del problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

mi chiedo se ste cose ti vengono di getto o ci pensi :qq:

 

 

a parte la fesseria di una tale affermazione, vorrei capire quale sarebbe la tua ricetta alternativa alla scienza quindi, visto che a quanto pare non è stata capace di far nulla in questa crisi mondiale a tuo parere.

 

Peccato, con una premessa simile mi aspettavo qualcosa di più che una provocazione tanto stupida.

 

6 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

L'unico rimedio a questa situazione è un vaccino. Che rimedio vai trovando in 3 mesi? Anzi, il problema è che i politici si stanno affidando troppo poco alla scienza e troppo agli apparati di ultimo soccorso (sanità, protezione civile) invece di mettere in campo delle task force di scienziati che possano fare una modellizzazione seria del problema.

 

I politici hanno fatto esattamente quanto auspicato nell'articolo di Lancet di un mesetto fa, che chiedeva di chiudere tutto. Magari non è abbastanza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

  I politici hanno fatto esattamente quanto auspicato nell'articolo di Lancet di un mesetto fa, che chiedeva di chiudere tutto. Magari non è abbastanza?

 

scusa ma dove vuoi andare a parare? mica esiste una soluzione ai mali del mondo. si fa quel che si può con le conoscenze attuali. e la sfera di cristallo non ce l'ha nessuno.

11 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

Peccato, con una premessa simile mi aspettavo qualcosa di più che una provocazione tanto stupida.

 

hai scritto una fesseria, altro che provocazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, S. Bellof ha scritto:

 

I politici hanno fatto esattamente quanto auspicato nell'articolo di Lancet di un mesetto fa, che chiedeva di chiudere tutto. Magari non è abbastanza?

 

Non capisco cosa tu pretenda dalla scienza, fammi capire. Se Lancet ha parlato di chiudere tutto, evidentemente è il massimo che la scienza possa suggerire di fare per contenere il contagio. Un vaccino per ora non c'è.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

scusa ma dove vuoi andare a parare? mica esiste una soluzione ai mali del mondo. si fa quel che si può con le conoscenze attuali. e la sfera di cristallo non ce l'ha nessuno.

 

hai scritto una fesseria, altro che provocazione

 

In cosa consiste la fesseria? Nel riconoscere la completa assenza di progressi fatti fin qui per la conoscenza e il contrasto del virus? Attendo da parte tua la lista dei progressi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, S. Bellof ha scritto:

 

In cosa consiste la fesseria? Nel riconoscere la completa assenza di progressi fatti fin qui per la conoscenza e il contrasto del virus? Attendo da parte tua la lista dei progressi.

 

 

Scusa, mi sa che ti mancano proprio le più banali conoscenze di geometria a questo punto. Basta guardare la curva del numero di contagiati per vedere che la fase di crescita esponenziale del contagio è durata al più una decina di giorni e dopo si è linearizzata. Io capisco l'iconoclastia a tutti i costi, ma bisogna accertarsi di poter dire cose sensate prima di affermarle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
11 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Scusa, mi sa che ti mancano proprio le più banali conoscenze di geometria a questo punto. Basta guardare la curva del numero di contagiati per vedere che la fase di crescita esponenziale del contagio è durata al più una decina di giorni e dopo si è linearizzata. Io capisco l'iconoclastia a tutti i costi, ma bisogna accertarsi di poter dire cose sensate prima di affermarle.

 

A me sembra che a te invece manchino le più banali conoscenze della lingua italiana. Ho parlato di progressi sulla conoscenza e il contrasto del virus. Ovviamente il rallentamento (se è lecito considerarlo tale) è dovuto alla quarantena nazionale, e non certo a chissà quali scoperte sul virus e sulle cure. Quindi resto in attesa della lista, tra un insulto e l'altro di cip e ciop.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
Adesso, S. Bellof ha scritto:

 

A me sembra che a te invece manchino le più banali conoscenze della lingua italiana. Ho parlato di progressi sulla conoscenza e il contrasto del virus. Ovviamente il rallentamento (se è lecito considerarlo tale) è dovuto alla quarantena nazionale, e non certo a chissà quali scoperte sul virus e sulle cure. Quindi resto in attesa della lista, tra un insulto e l'altro di cip e ciop.

 

Ti contraddici nel giro di due post. Dici che Lancet (quindi la scienza) ha consigliato di chiudere tutto e che secondo te non basta. Ti mostro i risultati di quello che ha suggerito la scienza e dici che non è merito della scienza. Sorvolando su questo, vedo che quindi sei in contatto con filo diretto con tutti i laboratori del mondo. Solo in Italia si stanno facendo studi su almeno due farmaci già esistenti per contrastare i sintomi da Covid-19, e chiaramente in tutti i laboratori del mondo si sta lavorando alla massima velocità possibile a cure. Mi preme farti notare che un farmaco non è un fiasco che si abboffa, ma richiede mesi di sperimentazione, trial clinici ed approvazione degli enti internazionali. Ah come è bello salire in cattedra e fare l'intellettuale quando non si sa neanche di cosa si sta parlando...

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Ti contraddici nel giro di due post. Dici che Lancet (quindi la scienza) ha consigliato di chiudere tutto e che secondo te non basta. Ti mostro i risultati di quello che ha suggerito la scienza e dice che non è merito della scienza. Sorvolando su questo, vedo che quindi sei in contatto con filo diretto con tutti i laboratori del mondo. Solo in Italia si stanno facendo studi su almeno due farmaci già esistenti per contrastare i sintomi da Covid-19, e chiaramente in tutti i laboratori del mondo si sta lavorando alla massima velocità possibile a cure. Mi preme farti notare che un farmaco non è un fiasco che si abboffa, ma richiede mesi di sperimentazione, trial clinici ed approvazione degli enti internazionali. Ah come è bello salire in cattedra e fare l'intellettuale quando non si sa neanche di cosa sista parlando...

 

Allora riassumiamo quanto emerso da questo scambio:

 

Per Beyond negare i progressi è una fesseria, e non c'è bisogno di spiegazioni.

 

Per Ferrarista, il progresso è nell'appiattimento della curva, con il che riesce nella non semplice impresa di confondere causa (i progressi di cui inutilmente sto parlando a questa premiata coppia) ed effetto (il famoso appiattimento, ottenuto nel modo più costoso, economicamente e socialmente, e che non richiede per definizione alcuna conoscenza, ma può essere applicato a qualsiasi epidemia, anche la più sconosciuta e incomprensibile), con effetti di esilarante nonsense. 

 

Buona continuazione a entrambi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè parli da palese ignorante in campo scientifico (e non è un insulto, semplicemente ignori), perché altrimenti non diresti queste cose (continuando a contraddirti). Direi che non ha molto senso continuare a discutere se queste sono le basi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

 

Per Beyond negare i progressi è una fesseria, e non c'è bisogno di spiegazioni.

 

 

che spiegazioni devo dare a uno che palesemente non sa nulla di ricerca in campo scientifico e medico, nè si è evidentemente informato sullo stato riguardo il virus, ma apre lo stesso la bocca a vanvera?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

 

 

18 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

che spiegazioni devo dare a uno che palesemente non sa nulla di ricerca in campo scientifico e medico, nè si è evidentemente informato sullo stato riguardo il virus, ma apre lo stesso la bocca a vanvera?

 

 

Il punto è che qui neanche si parla di ricerca, ma proprio di concetti scientifici di base. Pensare che l'andamento di una curva epidemica non abbia niente di scientifico è solo segno di ignoranza.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×