Jump to content
Sign in to follow this  
Mito Ferrari

I non ritorni

Recommended Posts

Vorrei raccogliere qui tutti i vari NON ritorni celebri nel mondo del motorismo sportivo.

 

L'idea è venuta dopo aver letto quello relativo a Mika Hakkinen: 

 

il campione del mondo F1 1998 e 1999, dopo essersi ritirato nel 2001, ha ammesso di aver cominciato delle trattative nel 2006 con la Williams per tornare a correre, ma per vari motivi non ne hanno fatto niente. Allora la sua attenzione si è spostata sulla McLaren (Dennis gli disse che per lui la porta sarebbe stata sempre aperta) per tornare nel 2007 al fianco di Alonso. Testando la macchina però si rese conto di essere appagato da quanto raccolto in carriera e, timoroso di dover aspettare anni prima di rivincere un GP, lasciò perdere, e il posto accanto ad Alonso, per il 2007, fu occupato da un debuttante, un certo Lewis Hamilton...

Edited by Mito Ferrari
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

1995: Todt chiede a Prost di affiancate Schumi in Ferrari nel 1996. No secco del francese, arriva Irvine.

2008: Red Bull sostituisce Coulthard con Vettel per il 2009 ma in lizza c'era pure un certo Juan Pablo Montoya. La stagione molto positiva del tedesco sulla Toro Rosso tuttavia portò Marko a optare per lui.

2013: la Lotus per le ultime due gare stagionali deve sostituire Raikkonen. Prima di ufficializzare Kovalainen, chiamata a Schumacher che rifiuta, un anno dopo il secondo ritiro.

2018: la Toro Rosso è a corto di piloti per il 2019 e prova a riportare a Faenza Vergne, che nel 2014 aveva salutato sia Toro Rosso che la F1. No dell'attuale Campione del Mondo di Formula E.

 

Edited by PheelD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Affare James Hunt:

 

Nel 1979 annuncia il ritiro ma Guy Ligier lo intercetta subito per correre col suo team; per via di vincoli contrattuali Hunt rifiuta 

 

Nel 1980 la McLaren gli offre 1 milione per sostituire l'infortunato Prost, con Marlboro che paga il 50%. Pare avesse accettato ma sciando si rompe una gamba e non corre.

 

1982: Ecclestone lo vuole alla Brabham, ma non se ne fa niente.

 

1989: testa la Williams e chiede supporto ad un suo amico in Philip Morris: stavolta è Marlboro che rifiuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A memoria:

 

1984: Emerson Fittipaldi torna con la Spirit Hart. Prova la macchina, capisce che non va neanche avanti e molla tutto a Fulvio Maria Ballabio che porta lo sponsor Topolino. Pure lui prova ma poi non arrivano i soldi e corre Baldi.

 

1987: Su Autosprint si parla della terza Williams a Silverstone per Rosberg ma non si fa nulla.

 

1989: si parla ancora di Rosberg al posto di Berger infortunato su Ferrari. L'austriaco recupera velocemente e si decide di correre a Monaco con una sola macchina e poi basta.

 

Prost: lo voleva McLaren e Peugeot nel 1994, ancora McLaren nel 1996.

 

1997: Mansell prova la Jordan per affiancare Ralf Schumacher, ma è lentissimo e decidono di prendere Fisichella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Curioso che il più celebre (Schumacher in Ferrari al posto di Massa nel 2009) non sia stato ancora menzionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

Curioso che il più celebre (Schumacher in Ferrari al posto di Massa nel 2009) non sia stato ancora menzionato.

Io lo avrei anche citato, però alla fine è tornato comunque in F1, credo si parli di piloti a cui è stata fatta un'offerta per rientrare nel Circus, ma alla fine non sono tornati a correre dopo aver rifiutato tale offerta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Mito Ferrari said:

Vorrei raccogliere qui tutti i vari NON ritorni celebri nel mondo del motorismo sportivo.

 

L'idea è venuta dopo aver letto quello relativo a Mika Hakkinen: 

 

il campione del mondo F1 1998 e 1999, dopo essersi ritirato nel 2001, ha ammesso di aver cominciato delle trattative nel 2006 con la Williams per tornare a correre, ma per vari motivi non ne hanno fatto niente. Allora la sua attenzione si è spostata sulla McLaren (Dennis gli disse che per lui la porta sarebbe stata sempre aperta) per tornare nel 2007 al fianco di Alonso. Testando la macchina però si rese conto di essere appagato da quanto raccolto in carriera e, timoroso di dover aspettare anni prima di rivincere un GP, lasciò perdere, e il posto accanto ad Alonso, per il 2007, fu occupato da un debuttante, un certo Lewis Hamilton...

 

Forse Hakkinen non era più competitivo ai massimi livelli nel 2007 e se me rese conto testando la vettura. Voglio dire, se non con quella McLaren, che comunque era una super macchina, con quale team avrebbe dovuto correre "senza dover aspettare anni prima di rivincere un GP"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà, almeno io così sapevo, nel 2006 Hakkinen testò la McLaren a fine anno quando era già ufficiale la coppia titolare Hamilton-Alonso

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, PheelD ha scritto:

In realtà, almeno io così sapevo, nel 2006 Hakkinen testò la McLaren a fine anno quando era già ufficiale la coppia titolare Hamilton-Alonso

 

 

Ho letto un articolo in cui spiega direttamente lui la decisione. Testò la macchina negli stessi giorni di Hamilton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ralf Schumacher testa la Force India, Dicembre 2007.  Risulta più lento di Fisichella (e Montagny) e non viene scelto. Lui dirà di aver rifiutato:

Image result for ralf schumacher force india

 

Storia simile per Sato in Toro Rosso, sempre per la stagione 2008:

f1-jerez-september-testing-2008-takuma-s

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Ralf Schumacher testa la Force India, Dicembre 2007.  Risulta più lento di Fisichella (e Montagny) e non viene scelto. Lui dirà di aver rifiutato:

Image result for ralf schumacher force india

 

Storia simile per Sato in Toro Rosso, sempre per la stagione 2008:

f1-jerez-september-testing-2008-takuma-s

Sato poteva avere 4 Mondiali a quest'ora...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes ago, PheelD said:

Sato poteva avere 4 Mondiali a quest'ora...

Piccolo errore mio era per la stagione 2009, per sostituire il trottolino andato in RB.

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Piccolo errore mio era per la stagione 2009, per sostituire il trottolino andato in RB.

La ricordavo anche io così :asd:

Ci stanno gli errori, egregio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

Ralf Schumacher testa la Force India, Dicembre 2007.  Risulta più lento di Fisichella (e Montagny) e non viene scelto. Lui dirà di aver rifiutato:

Image result for ralf schumacher force india

 

Storia simile per Sato in Toro Rosso, sempre per la stagione 2008:

f1-jerez-september-testing-2008-takuma-s

 

Non ricordavo nessuno dei due

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, chatruc ha scritto:

1997: Mansell prova la Jordan per affiancare Ralf Schumacher, ma è lentissimo e decidono di prendere Fisichella.

 

Io la sapevo diversa. Qui si ricorda quella storia:

 

https://www.formulapassion.it/motorsport/storia/f1-non-ritorno-nigel-mansell-jordan-1996-473265.html

 

https://www.retrogp.com/blogs/motorsport/yellow-five-jordan-mansell

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi c'è quello mancato di Patrese al posto di Senna nel 1994

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/12/2019 Alle 15:27, PheelD ha scritto:

La ricordavo anche io così :asd:

Ci stanno gli errori, egregio 

 

Allora Sato avrebbe potuto vincere 3 mondiali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×