Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

La mercedosissima Racing Point RP20

Il 2020 della Racing Point  

13 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Che annata sarà?

    • Lotterà stabilmente per posizioni di rilievo
    • Farà punti a seconda delle gare
    • In difficoltà nella parte bassa della classifica


Recommended Posts

che se la caveranno è più scontato del mondiale ad hamilton dai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la cavano,  non perché sono rp. Se la cavano,  perché altrimenti ci andrebbe pesantemente di mezzo la mercedes...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non avevano dichiarato di esserseli fatti loro quest'anno?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Ruberekus ha scritto:

le Ferrari ha chiesto un chiarimento alla FIA sulla vicenda 

 

https://the-race.com/formula-1/ferrari-requests-racing-point-design-clarification-from-fia/

l'anno scorso le prese freni non facevano parte delle "listed part" (quelle che non si possono comprare), e immagino che alla fine se la caveranno con questo cavillo, anche se per quest'anno il design doveva essere proprio e non lo è 

 

Anche secondo me se la caveranno, perlomeno per quest'anno. La Renault è incazzata, e ha ragione. Comunque le discussioni ormai sono oltre "il chi ha ragione o torto". Si parla della F1 futura, con due soluzioni:

 

A) Il modello Racing Point 2020 viene reso illegale dal prossimo anno, chiudendo alla possibilità di vetture clienti.

 

B) La F1 si apre alle vetture clienti con una diversa ridistribuzione dei dividendi, con i clienti non più considerati costruttori.

 

Tutto questo putiferio è, come sempre, legato ai soldi e al concetto di costruttore. Guarda caso ance Ferrari e McLaren sono interessate alla cosa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque parliamo di un cavillo, tutto il resto è legale e, di certo, non vanno forte per i cestelli dei freni perciò noi dovremmo fregarcene di tutta questa storia o mi sono perso qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci interessa solo perché c'è di mezzo la Mercedes, altrimenti ce ne staremmo strafottendo

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Comunque parliamo di un cavillo, tutto il resto è legale e, di certo, non vanno forte per i cestelli dei freni perciò noi dovremmo fregarcene di tutta questa storia o mi sono perso qualcosa?

si, ti perdi il fatto che c'è di mezzo la mercedes, e la ferrari ha il lDOVERE  di rompere il lazzo su tutto, a 360 gradi, sino allo sfinimento della fia, esattamente come fanno rb e mercedes con noi, appena mettiamo una soluzione, che sia anche solo uno specchietto.

la guerra si fa in pista e fuori, i tempi in pista sono eterni, ma fuori si può iniziare da subito, e ferrari farebbe meglio a farsi amici quanti più cotruttori possibile, invece che isolarsi ma prendere più soldi.

renault è un costruttore a livello mondiale ,se iniziano ad allearsi ferrari e renalut, e a fare pressioni anche per lo sblocco degli sviluppi, forse si può fare qualcosa. mercedes il prossimao anno ha 3 scuderie, + lei dalla sua parte. son quasi metà schieramento, questo vuol dire egemonia anche a livello politico, ancora più forte d quello attuale, perchè sarebbero 3 nomi storici, mclaren, mercedes, williams, più uno oramai consolidato come rp. 

ferrari deve sbrigarsi a fare un fronte con gli altri, possibilmente anche rb, se si vuole salvare la barcca.....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Racing Point admitted it had bought a set of 2019 Mercedes brake ducts before they became listed parts. We also heard rumors about a former Racing Point employee now working for Renault who may have provided some useful information.

 

 

almeno non siamo gli unici cornuti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè dai questi hanno l'appoggio di Toto, come per il DAS avranno le loro certezze di risultare puliti in un modo o nell'altro, non sono brocchi.

 

Per i brocchi bisogna spostarsi un paio di box più in là :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando arriva il verdetto della FIA?

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

Quando arriva il verdetto della FIA?


domani 

Andy Green also reveals that during the FIA inspection of the RP20 in February, the FIA have actually examined the brake ducts and also received the required details on the construction of the parts. 

"Nikolas Tombazis must have forgotten this."

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, L.Costigan ha scritto:

Quando arriva il verdetto della FIA?

 

Arriverà...5 posizioni sulla griglia a Vettel.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, F.126ck ha scritto:

Comunque parliamo di un cavillo, tutto il resto è legale e, di certo, non vanno forte per i cestelli dei freni perciò noi dovremmo fregarcene di tutta questa storia o mi sono perso qualcosa?

 

E' una squadra di sbandati, non ce ne frega un ca**o. Ma c'è il dovere morale da parte della Ferrari, da qui fino alla fine dei tempi, di rompere le palle anche se si posa una mosca sul telaio di un concorrente. Appena siamo riusciti a far uscire la testa dall'acqua, subito ci hanno pisciato addosso. Ci siamo trovati i motori al banco bloccati nel 2018, rotture di palle per i bargeboard e gli specchietti, il fondo che flette, il motore che motora. Abbiamo una carriola, mettiamo le ali di Monza per avere 1 km/h in più sul dritto e subito gli altri a rompere le palle.

Da ora in avanti abbiamo il dovere morale di sollevare dubbi su tutto, pure se Toto va in bagno a pisciare, dobbiamo chiedere un chiarimento per capire se si è pulito l'uccello, tirato l'acqua e abbassato la tavoletta.

Edited by Aviatore_Gilles
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

E' una squadra di sbandati, non ce ne frega un ca**o. Ma c'è il dovere morale da parte della Ferrari, da qui fino alla fine dei tempi, di rompere le palle anche se si posa una mosca sul telaio di un concorrente. Appena siamo riusciti a far uscire la testa dall'acqua, subito ci hanno pisciato addosso. Ci siamo trovati i motori al banco bloccati nel 2018, rotture di palle per i bargeboard e gli specchietti, il fondo che flette, il motore che motora. Abbiamo una carriola, mettiamo le ali di Monza per avere 1 km/h in più sul dritto e subito gli altri a rompere le palle.

Da ora in avanti abbiamo il dovere morale di sollevare dubbi su tutto, pure se Toto va in bagno a pisciare, dobbiamo chiedere un chiarimento per capire se si è pulito l'uccello, tirato l'acqua e abbassato la tavoletta.

Non posso che sottoscrivere. Però pare non essere nel dna di questa dirigenza avere le palle...anche a race anatomy si sono fatti delle domande su questo fronte, rispondendosi che su quel tavolo politico avranno ottenuto altro in cambio del silenzio.... e per dirlo loro....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere dove c'erano i saldi.....

Credo che questa storia si dimostrerà una strapotenza politica di mercedes, e di conseguenza di rp mclaren Williams.

Se gli altri team, capitanati da ferrari e rb, non si coalizzano,  saranno spazzati via, con la compiacenza della fia.

Quello che sta prendendo forma, è una egemonia politico_sportiva senza precedenti, che porterà alla morte cerebrale della f1 in breve tempo.

Edited by ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

E' una squadra di sbandati, non ce ne frega un ca**o. Ma c'è il dovere morale da parte della Ferrari, da qui fino alla fine dei tempi, di rompere le palle anche se si posa una mosca sul telaio di un concorrente. Appena siamo riusciti a far uscire la testa dall'acqua, subito ci hanno pisciato addosso. Ci siamo trovati i motori al banco bloccati nel 2018, rotture di palle per i bargeboard e gli specchietti, il fondo che flette, il motore che motora. Abbiamo una carriola, mettiamo le ali di Monza per avere 1 km/h in più sul dritto e subito gli altri a rompere le palle.

Da ora in avanti abbiamo il dovere morale di sollevare dubbi su tutto, pure se Toto va in bagno a pisciare, dobbiamo chiedere un chiarimento per capire se si è pulito l'uccello, tirato l'acqua e abbassato la tavoletta.

 

E' molto probabile che sia il contrario, si saranno accordati per rompere le palle aggratis alla Ferrari anche su cose assolutamente non vere (vedi Marko sabato), della serie "hai voluto più cash, ora paghi"

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×