Jump to content
Beyond

La nerissima Mercedes W11

Il 2020 della Mercedes  

26 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Che annata sarà per i grigi?

    • Campionato vinto con anticipo
    • Campionato vinto all'ultimo
    • Non vincerà il campionato


Recommended Posts

3 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

Che poi potrebbero sempre guadagnare il vantaggio necessario e nell'ultima fase, se possibile, andare con modalità conservativa fino alla fine per affidabilità, visto che è concesso.

 

 

Da quello che ho capito la mappatura per sabato e domenica deve rimanere inalterata, ovvero in gara non si può passare ad una mappatura inferiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

For reasons of reliability, a special mode may also be used in exceptional cases if the FIA inspectors are informed immediately about activation. In this case, however, they expect a significant loss of performance and forbid a return to the original mode for the rest of the service life.

 

Questa eccezione nelle gare precedenti al cambio motore verrà utilizzata al 100%.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

For reasons of reliability, a special mode may also be used in exceptional cases if the FIA inspectors are informed immediately about activation. In this case, however, they expect a significant loss of performance and forbid a return to the original mode for the rest of the service life.

 

Questa eccezione nelle gare precedenti al cambio motore verrà utilizzata al 100%.

 

Ok, quindi per ragioni di affidabilità si potrà passare a questa modalità speciale dove però i tecnici FIA si aspettano un netto decremento delle prestazioni ed inoltre non sarà possibile tornare alla modalità precedentemente scelta.

 

Credo che sia ragionevole in questi termini, però mi chiedo: 

Questa modalità sarà scelta prima della gara?

 

Rube cortesemente potresti passarmi il link della fonte?

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sti piloti devono essere teleguidati?

Hai problemi al motore? Gestiscilo, in qualche modo. No, metto la mappa save accendo l'autoradio e arrivo al traguardo.

Assurdi...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

abbiamo visto Lewgend senza la teleguida dai box quanto è stato bravo in quei GP in cui non potevano dargli tutte le indicazioni che necessitava :sisi: 

 

poi c'è chi dice che è il migliore di tutti i tempi

 

:blah1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vale per tutti i 10 team, tutti i 20 piloti, perché tutti, nessuno escluso, riceve indicazioni dal box sui settaggi motore, che siano dell'endotermico, che siano dell'elettrico. Come si può fare il commento su Lewis, si può fare su Valtteri, Charles, Sebastian, Max e così via.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, ma i piloti degli anni '90/2000 non avevano tutte queste indicazioni ed alcuni riuscivano a gestire in autonomia i motori e le gomme

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

 

No, è Vettel che li da alla squadra di solito :asd:

 

Meriteresti più di un like da parte mia :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

 

No, è Vettel che li da alla squadra di solito :asd:

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, JLP ha scritto:

si, ma i piloti degli anni '90/2000 non avevano tutte queste indicazioni ed alcuni riuscivano a gestire in autonomia i motori e le gomme

 

:rotfl:

Ma non è che sono diventati tutti co****ni, se oggi hanno 3 motori a stagione e al tempo ne avevano 3 a weekend che ci possiamo fare?

:maxnotme:

Schumacher si faceva alcuni GP con ritmo da qualifica dall'inizio alla fine perché così si poteva fare e perché ovviamente era in grado di farlo.

Motori progettati per dare il massimo e durare un GP con il rischio di vederli in fiamme fin troppo spesso. E dato che ci siamo mettiamoci anche un motore da qualifica e uno da gara.

Stiamo parlando di oggetti molto molto diversi e abbiamo la memoria corta...

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io no, ricordo gli anni dei motori da qualifica, e dei motori da gara, che dovevano durare solo 300 km, e al 301 esimo si rompevano, e quindi dovevano essere gestiti anche se avevano a disposizione un numero infinito di motori. Ergo, il numero di motori a disposizione, non ci azzecca con il fatto di doverli gestire. Tra l'altro in certi anni c'era il limite di carburante come ora, e lo gestiva il pilota,  il cambio era delicato come un loaker, non servo assistito, alla prima cambiata sbagliata si rompeva, i migliori gestivano meglio ste cose, senza comunicazioni radio o telemetria. Era il pilota che sentiva il cambio indurirsi, o il motore diventare fiacco. Solo soletto, gestiva e guidava.

Sti piloti da play station, senza radio box ecl' ingegnere nelle mutande, sono ridicoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, JLP ha scritto:

si, ma i piloti degli anni '90/2000 non avevano tutte queste indicazioni ed alcuni riuscivano a gestire in autonomia i motori e le gomme

Certe bestialità non si possono proprio leggere...

Poi nei primi anni 2000 che c'era la telemetria bidirezionale...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, ggr ha scritto:

Io no, ricordo gli anni dei motori da qualifica, e dei motori da gara, che dovevano durare solo 300 km, e al 301 esimo si rompevano, e quindi dovevano essere gestiti anche se avevano a disposizione un numero infinito di motori. Ergo, il numero di motori a disposizione, non ci azzecca con il fatto di doverli gestire. Tra l'altro in certi anni c'era il limite di carburante come ora, e lo gestiva il pilota,  il cambio era delicato come un loaker, non servo assistito, alla prima cambiata sbagliata si rompeva, i migliori gestivano meglio ste cose, senza comunicazioni radio o telemetria. Era il pilota che sentiva il cambio indurirsi, o il motore diventare fiacco. Solo soletto, gestiva e guidava.

Sti piloti da play station, senza radio box ecl' ingegnere nelle mutande, sono ridicoli.


Beh è vero quello che dici ma è anche il motivo per cui non è possibile fare confronti tra piloti di epoche differenti. 
Se Senna avesse corso oggi, magari sarebbe passato come un Hulkenberg qualunque e magari un Hamilton ai tempi di Ascari manco sarebbe durato 2 gare. 
I tempi definiscono i piloti. Vero che Hamilton impanica se non è costantemente guidato dai box, ma è il migliore a guidare in questo modo, altri (Kimi ad esempio) se gli dai 4 informazioni ogni 10 giri ti mandano a cagare o non riescono ad essere constanti. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

Certe bestialità non si possono proprio leggere...

Poi nei primi anni 2000 che c'era la telemetria bidirezionale...

 

:fersit:

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, L.Costigan ha scritto:

"Se riesci a evitare di spremere il tuo propulsore in Q3 e per alcuni giri in gara, il margine per evitare possibili problemi di affidabilità si amplierebbe. Infatti, cinque giri di ‘quali mode’ in meno ci danno 25 giri di prestazioni in più in gara. Questo è qualcosa che crediamo ci darà maggiori velocità. Potremmo perdere due decimi in qualifica, ma a quel punto tutti calerebbero di prestazione e noi conserveremmo sempre un margine su quello che possiamo estrarre dalla power unit”. 

Toto Wolf

 

Pinotto ne può solo uscire con dei complessi di inferiorità. 

La conclusione è semplice..invece di bruciare 1 litro di olio in qualifica e  prendermi 1 secondo... brucio 1 litro di olio in 25 giri....in gara

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ma si è un tentativo maldestro e improvvisato di limitare la Mercedes, che però ha talmente tanto vantaggio e furbizia che si ritorcerà contro alla FIA nel giro di due gare.

 

Potete segnarvelo.

 

La cosa positiva (forse) è che anche in FIA o LM si sono accorti (con eoni di ritardo) di aver cagato fuori dal vaso con questo dominio MB.

Da verificare però se sono in grado di rimediare, anche se io sono convinto che si ritireranno prima i grigi, troppo orgogliosi.

Edited by SuperScatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, nkola1979 ha scritto:

La conclusione è semplice..invece di bruciare 1 litro di olio in qualifica e  prendermi 1 secondo... brucio 1 litro di olio in 25 giri....in gara

Per me non è così semplice. In qualifica hanno un secondo di vantaggio, perché già ora non si limitano a mezzo secondo,  per poi avere più birra in gara?..... se non lo fanno, ci sarà un perché... ma tutto si sistema, con una settimana in più per lavorarci... gentilmente concessa....

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, ggr ha scritto:

Per me non è così semplice. In qualifica hanno un secondo di vantaggio, perché già ora non si limitano a mezzo secondo,  per poi avere più birra in gara?..... se non lo fanno, ci sarà un perché... ma tutto si sistema, con una settimana in più per lavorarci... gentilmente concessa....

Partire davanti è molto importante...e quindi zero rischi...e poi con un margine più limitato tela giochi.... in generale 25 giri  sono più rischiosi di 5 giri...

E  considerando i flussi di nebbia e benzina.. non modificabili da dive vuene fuori la potenza maggiore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×