Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'indietreggiante Ferrari SF1000

La squadra futura  

20 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Chi correrà con Lec nel 2021?



Recommended Posts

28 minuti fa, SebMat ha scritto:

La 90 molto più aggressiva a prendere il punto di corda. Molto più leggera sembra a vista. 

 

E sì che era il punto debole del 2019 :asd:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanta tanta benzina in più secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

In caso di pienissima legalità non si sarebbero nemmeno scomodati a fare un comunicato ufficiale.

 

Questo è chiaro.

Bisogna capire se quello su cui si sono accordati va a colpire solo noi (60%) o anche gli altri (40%) e soprattutto in che misura...

 

1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

 

 

Sarebbe più interessante un confronto con il tempo di ieri di Leclerc però

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

 

 

In entrambi i video Seb manca la traiettoria migliore più di una volta. In quello del 2020 in particolare il terzo settore è abbastanza tirato via.

Non sono indicativi di un ca**o. Come si possa costruire teorie e fare deduzioni per me resta un mistero...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo che entrambi i piloti si siano lamentati del sottosterzo. Questa volta spero non ci voglia metà stagione per sistemare la cosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://it.motorsport.com/f1/news/f1-ferrari-accordo-fia-sui-motori-una-vittoria-di-binotto/4703563/

 

Nugnes praticamente parla di un successo politico su tutta la linea e cito:"E il nervosismo di Toto Wolff e Christian Horner, quando hanno capito qual era il reale valore dell’accordo FIA-Ferrari, è quanto mai giustificato"

 

Ora si che sono seriamente preoccupato del contenuto reale di questo accordo super segretissimo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nugnes e AMuS vanno sulla stessa linea in quanto a fregnacce. Direi che la verità stia nel mezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

 

In entrambi i video Seb manca la traiettoria migliore più di una volta. In quello del 2020 in particolare il terzo settore è abbastanza tirato via.

Non sono indicativi di un ca**o. Come si possa costruire teorie e fare deduzioni per me resta un mistero...

 

 

Sarà che non vogliono dire un azzo , tant'e sono due anni che la Ferreri vede la corda di una curva da almeno un metro di distanza,

Sono anni che leggo che le varie magagne che le macchine mostrano in tv, non vogliono dire niente, ma allora come si spiega che non si vince mai? C 'è una magagna misteriosa ed invisibile? 

Io dico di no, i problemi sono quelli di sempre,  sottosterzo gomme fuori temperatura ecc. E quest'anno niente motore borderline..

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Aerozack ha scritto:

La Sf1000 non tiene minimamente il punto di corda

 

Non era previsto nel programma di test svolto dalla Ferrari.

 

1 ora fa, Beyond ha scritto:

 

ma perchè mai i video non sono in sincrono? già ad inizio video vettel taglia il traguardo prima nel video del 2019...

 

Ma è logico: quel video è "precedente".

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

https://it.motorsport.com/f1/news/f1-ferrari-accordo-fia-sui-motori-una-vittoria-di-binotto/4703563/

 

Nugnes praticamente parla di un successo politico su tutta la linea e cito:"E il nervosismo di Toto Wolff e Christian Horner, quando hanno capito qual era il reale valore dell’accordo FIA-Ferrari, è quanto mai giustificato"

 

Ora si che sono seriamente preoccupato del contenuto reale di questo accordo super segretissimo :asd:

L'incredibile capacità di Nugnes di scrivere un intero articolo di fuffa farcito di cagate senza senso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ggr ha scritto:

Sarà che non vogliono dire un azzo , tant'e sono due anni che la Ferreri vede la corda di una curva da almeno un metro di distanza,

Sono anni che leggo che le varie magagne che le macchine mostrano in tv, non vogliono dire niente, ma allora come si spiega che non si vince mai? C 'è una magagna misteriosa ed invisibile? 

Io dico di no, i problemi sono quelli di sempre,  sottosterzo gomme fuori temperatura ecc. E quest'anno niente motore borderline..

 

Allora guarda io non parlo per sentito dire o per fare qualunquismo,  ti spiego subito perchè dico quello che dico. I decimi si accumulano e si perdono in 2 modi e basta: 1) Velocità sul dritto, 2) Entra-Uscita dalle curve. Non perchè la macchina non ti consente di prendere la traiettoria ottimale ma "come si comporta" in traiettoria ottimale.

 

Il sottosterzo non ti impedisce di prendere la traiettoria, ti impone di fare delle correzioni di velocità e/o sterzo per mantenerla, il che si traduce in perdita di decimi. Per le gomme, la mancanza di aderenza rende il mezzo meno stabile e causa un uscita non felice (nel senso di lenta) dalle curve pur restando in perfetta traiettoria.

Mi correggo, i problemi di cui parli alla fin fine si, possono anche influire sulla traiettoria nel senso che ci sono frazioni di secondo in cui la vettura per mancanza di aderenza o per sottosterzo non è esattamente nella racing line, momenti in cui il pilota tocca sterzo e pedali per correggere. Ma si tratta appunto di cm e frazioni di secondo.

 

Nei video sopra invece Seb manca palesemente la "racing line" in diversi punti, non spinge per mantenerla quindi non sono indicativi perchè non sono al limite. Per poterlo essere andrebbero confrontate le parti dove Seb spinge (T2) con quelle analoghe delle altre vetture. Se invece i video fossero di due giri tirati tipo quelli della Q3 allora si, sarebbero molto molto indicativi. Non so se mi sono spiegato.

Edited by L.Costigan

Share this post


Link to post
Share on other sites

La FIA e la Scuderia Ferrari hanno concordato una serie di impegni tecnici che miglioreranno il monitoraggio di tutte le power unit di Formula 1 per le prossime stagioni di campionato

 

Questa parte io ancora devo comprenderla. Come può la Ferrari aiutare la FIA nel monitoraggio di tutte le Power Unit?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, non so perché ma ho come l'impressione che il motore sia (anche adesso) l'ultimo dei problemi della Ferrari... Il comunicato della FIA può essere letto in molti modi diversi, va' a sapere che c'è dietro. In quanto all'intervento da insider di @Beyond, propendo per una sana trollata. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh comunque al netto delle rispettive cagate di Pugnes e Amus il comunicato della FIA è alquanto criptico e lascia spiragli ad innumerevoli interpretazioni.

Di certo se non ci fosse stato nulla di irregolare il comunicato non sarebbe stato scritto in questa maniera; quindi chi dice che la Ferrari non avrebbe dovuto permettere una cosa simile non inquadra il problema nella sua interezza perché in tutti i casi: o la Ferrari è stata davvero colta con le mani nella marmellata, oppure alla base dell'accordo c'è qualcosa che la potrebbe aiutare per il futuro. Francamente se fossi in Toto Wolf o in Marko avrei tutte le ragioni per non essere contento e, d'altro canto, se il soggetto di un simile comunicato fosse stata la Mercedes di certo io stesso avrei gridato allo scandalo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La FIA ha appena diffuso le prove della colpevolezza della Ferrari.

 

mani_nel_sacco.jpg

 

_oM-LUMCBAF6zamP2g7lV0uh47VDdKXnWCBFg4cG

 

images?q=tbn:ANd9GcSYgRop2ChjNjbJjCCwnwJ

  • Like 1
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Ah ok, me l'ero perso, quindi sapevi anche qualcosa prima del comunicato ufficiale?

 

Comunque:

La FIA ha inviato un’e-mail a sei righe dal contenuto esplosivo. […] Cosa c’è dietro? La bomba è esplosa dieci minuti prima della fine dei test di Barcellona. […] La sua pubblicazione a pochi minuti dalla fine dei test diceva molto. È stata fatta apposta così tardi. Ciò ha garantito che le parti e i terzi interessati non potessero più essere intervistate nel paddock. […] Per dirla educatamente, gli ispettori della FIA hanno chiaramente riscontrato irregolarità nel funzionamento del motore Ferrari 2019. Le malelingue parlerebbero di frode. Altra cosa è se la FIA sia in grado di dimostrare ciò dettagliatamente in modo giuridicamente affidabile. La Ferrari avrebbe certamente fatto appello contro una sanzione drastica. […]. Quindi è stato più facile raggiungere un accordo che potrebbe essere il seguente: sei andata troppo in là con il motore; d’ora in poi, questo non sarà più tollerato e pagherai anche una penalità per questo. Ovviamente non direttamente, perché sarebbe stato troppo ovvio […].

La Ferrari è stata ufficialmente sospettata di truccare il motore dal GP degli Stati Uniti. La FIA ha inviato diverse direttive tecniche in rapida successione per impedire ciò che i concorrenti della Ferrari la accusavano di fare, ovvero iniettare più carburante di quanto consentito manipolando il flussometro. […] Si dice che gli ispettori della FIA abbiano quindi confiscato un intero motore Ferrari da analizzare per tutto durante l’inverno. Si sarebbe dovuto scoprire come la Ferrari abbia aumentato le prestazioni del motore in determinate fasi. Apparentemente usando metodi che non sono del tutto in linea con le regole.

La FIA era quindi sotto pressione. Non poteva più tacere. Apparentemente non voleva fare uscire le disposizioni nel dettaglio pubblicamente perché probabilmente questo avrebbe fatto più male che bene allo sport. In apparenza i sospetti erano così gravi che la Ferrari ha dovuto accettare le sanzioni. Certo, sono state troppo miti [le sanzioni, n.d.r.] secondo gli avversari. Ma quest’anno la Ferrari potrebbe pagare in pista. A Maranello hanno dovuto costruire un motore totalmente nuovo durante l’inverno. Anche il turbocompressore e il sistema di recupero dell’energia sono stati interessati. Secondo le misurazioni, questo nuovo motore ha una potenza significativamente inferiore rispetto a quello vecchio ed è uno dei motivi della deludente velocità massima sui rettilinei. […]. Si potrebbe reagire con la seconda specifica al più presto. Di solito arriva dopo la settima gara, ma il mondiale per il team italiano potrebbe essere a quel punto già perso da tempo.”
Michael Schmidt, Auto Motor und Sport, 28 febbraio 2020

 

Ma...ma se

1) proprio da Austin abbiamo ricominciato a fare schifo? Semmai dal Belgio fino alla Russia!

2) Il motore Mercedes nel 2014, e dal 2014, nessuno l'ha mai verificato? Perchè? Eppure aveva altro che una manciata di cavalli di vantaggio...direi almeno 100! Controlli, almeno fare controlli, invece no, niente. Alla Ferrari sono almeno 2 anni che controllano anche il buco del cu...ore

3) Come vedete anche la Ferrari va oltre il regolamento a volte, quindi non sono dei fessacchiotti messi lì...ma a differenza di quello che succede a Mercedes, bocciano la soluzione, mentre a quelli lì è concesso di tutto... Meglio sanzionare chi sbaglia (o bloccare determinate soluzioni oltre il regolamento), ma ciò vale per tutti, in primis per Mercedes che fa cose del genere da anni.

 

Che schifo

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, L.Costigan ha scritto:

 

Allora guarda io non parlo per sentito dire o per fare qualunquismo,  ti spiego subito perchè dico quello che dico. I decimi si accumulano e si perdono in 2 modi e basta: 1) Velocità sul dritto, 2) Entra-Uscita dalle curve. Non perchè la macchina non ti consente di prendere la traiettoria ottimale ma "come si comporta" in traiettoria ottimale.

 

Il sottosterzo non ti impedisce di prendere la traiettoria, ti impone di fare delle correzioni di velocità e/o sterzo per mantenerla, il che si traduce in perdita di decimi. Per le gomme, la mancanza di aderenza rende il mezzo meno stabile e causa un uscita non felice (nel senso di lenta) dalle curve pur restando in perfetta traiettoria.

Mi correggo, i problemi di cui parli alla fin fine si, possono anche influire sulla traiettoria nel senso che ci sono frazioni di secondo in cui la vettura per mancanza di aderenza o per sottosterzo non è esattamente nella racing line, momenti in cui il pilota tocca sterzo e pedali per correggere. Ma si tratta appunto di cm e frazioni di secondo.

 

Nei video sopra invece Seb manca palesemente la "racing line" in diversi punti, non spinge per mantenerla quindi non sono indicativi perchè non sono al limite. Per poterlo essere andrebbero confrontate le parti dove Seb spinge (T2) con quelle analoghe delle altre vetture. Se invece i video fossero di due giri tirati tipo quelli della Q3 allora si, sarebbero molto molto indicativi. Non so se mi sono spiegato.

Grazie per la lezione di ingegneria. Per me, abelinato della domenica, il sottosterzo ti obbliga ad andare più piano, pena la deriva all' esterno con conseguente allungamento della strada da percorrere, e maggior usura di gomme. 

Mai visto una macchina non prendere mai una corda, ed essere vincente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Se davvero il motore fosse stato trovato irregolare, non mi spiego perché i fori, il Das, i 10000km Mercedes no.

Ok, la Ferrari ha barato, ma la Mercedes in questi anni ancor di più. 

Come al solito, la Ferrari deve pagarla, i Silver no, e quando mai!!!

 

Fattostà che ora la Ferrari,  da quel che sembra,  ha rifatto il motore che è, al momento, più lento del Gp2 engine di Alonso, mentre la Mercedes gira con il DAS che è si regolare (per la FIA) ma che è già stato bandito per il 2021.

C'è qualcosa che non va...ma proprio NON VA!!!!

 

Sfondi portoni aperti, quoto ogni singola parola. :amore:

 

8 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

 

p.s. la mia idea è sempre che scrivere i regolamenti in modo troppo dettagliato porta a queste situazioni ambigue.

ora vi scrivo un bel regolamento per le PU sul quale non ci sarebbe nessun dubbio di illegalità:

 

Il motore deve essere un 1.6 V6 ibrido.

Il consumo d'olio deve essere tot (perché effettivamente un motore di F1 che consuma olio quanto una macchina di 60 anni fa non si può vedere).

Stop

 

 

 

Non credo che Enzo Ferrari avrebbe accettato una situazione simile (mi riferisco al comunicato ricevuto dalla FIA e all'assenza di peso politico dell'attuale dirigenza Ferrari), mentre sulla parte del tuo intervento che ho evidenziato ho da dirti...MAGARI!!! Ma oramai è regolamentato tutto all'inverosimile, gli angoli fra le bancate, alesaggio e corsa, altezza del baricentro, uno schifo assurdo.

Io avrei lasciato libero anche il numero di cilindri, magari mettendo il numero massimo a 6, ma senza vietare i 4 o i 2 o i 5 cilindri...anche in linea, se si ritiene...

Share this post


Link to post
Share on other sites

"...le conseguenze sarebbero state talmente ampie da portare perfino alla cancellazione dei risultati della Ferrari nel 2019." (cit.)

 

Ah ok.

Allora bisogna anche cancellare alcuni titoli della Mercedes, soprattutto quello del 2014

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Corracar ha scritto:

"...le conseguenze sarebbero state talmente ampie da portare perfino alla cancellazione dei risultati della Ferrari nel 2019." (cit.)

 

Ah ok.

Allora bisogna anche cancellare alcuni titoli della Mercedes, soprattutto quello del 2014

Addirittura norme retroattive? E santo dio cosa avranno mai fatto in quel motore per meritare tutto questo. Andava a sangue di vergine? A trovarle al giorno d'oggi, ecco spiegato perché non abbiamo tutto questo vantaggio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×