Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

La Ferraglia SF1000

Cosa vorreste fosse fatto in Ferrari?  

58 members have voted

  1. 1. Vista l'attuale situazione, secondo te è necessario

    • Via Binotto
    • Via Binotto e cambio vertici tecnici
    • Solo cambio vertici tecnici
    • Ripartire con lo stesso team


Recommended Posts

la mancanza di lewis

Share this post


Link to post
Share on other sites

Presumibilmente setup più scarichi, ma nei fatti c'è un rettilineo in meno (e una zona DRS in meno).

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Presumibilmente setup più scarichi, ma nei fatti c'è un rettilineo in meno (e una zona DRS in meno).

Setup scarico che però comporterà molta sofferenza nelle curve.

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque di Antonini, sulle questioni prettamente tecniche, non c'è da fidarsi.

Come ha detto Binotto le TDs hanno impattato su tutti i motoristi, in primis Ferrari. Questo probabilmente perchè Ferrari struttava in modo pesante una delle aree grige poi "coperte" dalle direttive e perchè quest ultime sono arrivate alla fine dell'anno. Se ricordate Amus riportò che Ferrari ha dovuto sviluppare alcune componenti del motore di quest'anno in 2-3 mesi.

Vedendo le prestazioni in pista direi che è ampiamente plausibile.

 

Citazione

But Ferrari might foot the bill this year on the racetrack. A completely new engine had to be built in Maranello over the winter. Even the turbocharger and the energy recovery system were affected. According to measurements, this new engine has significantly less power than the old one and is one of the reasons for the disappointing top speed on the straights.

https://www.auto-motor-und-sport.de/formel-1/fia-mitteilung-ferrari-motor/

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Comunque di Antonini, sulle questioni prettamente tecniche, non c'è da fidarsi.

Come ha detto Binotto le TDs hanno impattato su tutti i motoristi, in primis Ferrari. Questo probabilmente perchè Ferrari struttava in modo pesante una delle aree grige poi "coperte" dalle direttive e perchè quest ultime sono arrivate alla fine dell'anno. Se ricordate Amus riportò che Ferrari ha dovuto sviluppare alcune componenti del motore di quest'anno in 2-3 mesi.

Vedendo le prestazioni in pista direi che è ampiamente plausibile.

 

https://www.auto-motor-und-sport.de/formel-1/fia-mitteilung-ferrari-motor/

 

Amus non sa di che parla.

Gli interventi sul motore erano già tutti programmati e infatti si è arrivati alla presentazione che erano tutti tranquilli e il motore era l'evoluzione di quello 2019 che erano riusciti anche a rimpicciolire di più.

Poi è precipitato tutto. In Ferrari sono sempre stati tranquilli sulle indagini fino a che qualcuno probabilmente non ha spifferato esattamente cosa si faceva sul motore.

Se prendi qualche mio vecchio post dissi chiaramente che nel reparto motori erano giunte rassicurazioni fino a poco prima dell'accordo con la Fia.

È molto più probabile che il motore che stanno usando sia quello preparato per il 2020 ma castrato.

 

I 90 cv (ripeto sempre che confronti sui CV tra due motori sono complessi, quindi si parla di CV di "tipo Ferrari") sono assolutamente realistici.

Noi abbiamo perso il 6-7% di prestazione (poi c'era un bonus di pochi giri che tiravano fuori altra prestazione) mentre la Mercedes ha guadagnato qualcosina.

 

Per il 2021 la differenza sarà probabilmente tra i 40-50 cv

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Amus non sa di che parla.

Gli interventi sul motore erano già tutti programmati e infatti si è arrivati alla presentazione che erano tutti tranquilli e il motore era l'evoluzione di quello 2019 che erano riusciti anche a rimpicciolire di più.

Poi è precipitato tutto. In Ferrari sono sempre stati tranquilli sulle indagini fino a che qualcuno probabilmente non ha spifferato esattamente cosa si faceva sul motore.

Se prendi qualche mio vecchio post dissi chiaramente che nel reparto motori erano giunte rassicurazioni fino a poco prima dell'accordo con la Fia.

È molto più probabile che il motore che stanno usando sia quello preparato per il 2020 ma castrato.

 

I 90 cv (ripeto sempre che confronti sui CV tra due motori sono complessi, quindi si parla di CV di "tipo Ferrari") sono assolutamente realistici.

Noi abbiamo perso il 6-7% di prestazione (poi c'era un bonus di pochi giri che tiravano fuori altra prestazione) mentre la Mercedes ha guadagnato qualcosina.

 

Per il 2021 la differenza sarà probabilmente tra i 40-50 cv

Vedremo. Io ho massima fiducia nei motoristi Ferrari. Quelli che mi preoccupano sono quelli che lavorano sul telaio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Vedremo. Io ho massima fiducia nei motoristi Ferrari. Quelli che mi preoccupano sono quelli che lavorano sul telaio...

 

Il problema non sono né i motoristi né chi fa la macchina.

Il problema è la dirigenza che non incentiva a prendersi responsabilità, non ha coraggio, ma soprattutto non se ne frega una beata cippa di contare qualcosa quando si tratta del lato sportivo (su quello economico invece siamo al top).

 

Nel 2018 li avevamo raggiunti.

Preoccupati, anzi preoccupiamoci di chi in 2 anni ha:

1) accettato il gommino 

2) non ha neanche provato a fare qualcosa per bloccare i famosi fori 

3) si è fatta cambiare le gomme nel 2019 con macchina già pronta perdendo il punto di forza del non surriscaldarle 

4) si è fatta castrare quello che era il motore migliore in griglia riducendolo ad una caffettiera

Edited by ForzaFerrari88
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che sia tanto difficile salire di potenza da un motore fatto in 2-3 mesi.
Come scritto da Bombarolo, alla fine i motoristi sono quelli messi meglio in Ferrari. 
La cosa preoccupante è vedere una macchina che è la stessa identica copia di quella dell'anno precedente a livello di telaio e aerodinamica, se non per qualche aletta che non cambia la sostanza. Motivo per cui non nutro tanta fiducia al reparto tecnico per quanto riguarda la vettura del prossimo anno e quella del 2022.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

Non credo che sia tanto difficile salire di potenza da un motore fatto in 2-3 mesi.
Come scritto da Bombarolo, alla fine i motoristi sono quelli messi meglio in Ferrari. 
La cosa preoccupante è vedere una macchina che è la stessa identica copia di quella dell'anno precedente a livello di telaio e aerodinamica, se non per qualche aletta che non cambia la sostanza. Motivo per cui non nutro tanta fiducia al reparto tecnico per quanto riguarda la vettura del prossimo anno e quella del 2022.

Il motivo del mancato cambio dal punto di vista tecnico a livello telaio di quest'anno, potrebbe spiegarsi col fatto che pensavano che nel 2021 si sarebbe passati al nuovo regolamento. Visione miope a mio avviso perchè la ricerca non è mai fine a se stessa, ma ci potrebbe pure stare. 

Per il motore sono un po più preoccupato invece. A meno che abbiano dovuto castarlo in fretta e furia con "una flangia" e che in questi mesi abbiamo trovato il modo legale di toglierla, la vedo dura riuscire a recuperare tutto il gap. 

Ricordate bene il ritorno di Honda come motorista. Sappiamo che i problemi non erano solo di motore, ma una volta che hai un gap, per chiuderlo ti ci vuole taaanto tempo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non mi sento tanto di criticare la strategia di riciclare la macchina del 2019, è chiaro che col senno di poi si sono sparati nei co****ni ma un anno fa eravamo alle porte di un grosso cambio regolamentare con un gap dalla Mercedes che in un anno era impossibile da colmare, secondo me ci poteva stare vivacchiare grazie al super motore spendendo energie sul nuovo progetto; poi la spia e la pandemia li hanno fottuti

 

il vero disastro come dice ForzaFerrari88 è stato farsi fregare i propri punti di forza, le gomme a fine 2018 (errore da cui ricordiamolo scaturisce la "concettualmente sbagliata" SF19) e il motore l'anno scorso, il modo in cui si sono piegati è inaccettabile per una squadra che punta a vincere il titolo (?); ma a quanto pare, viste le discussioni sul freeze dei motori, pare ci godano

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quando è andato via Todt sono passati 13 anni e non c'è stato verso di dare una direzione solida all'azienda. Si sono alternati tutti: presidenti, team principal, direttori sportivi, piloti, tecnici e chi più ne ha più ne metta... siamo ancora al punto di partenza. Nel mezzo ne sono passate talmente tante che è un miracolo avere ancora il fegato. 

 

Purtroppo vincere non è l'obiettivo, ormai è chiaro. L'obiettivo è beccare più soldi e i vari piegamenti a 90 visti in questi anni si spiegano solo con la parola "venduti". Ogni qualvolta c'era da prendere una posizione solida e farsi valere hanno preferito vendersi in cambio del silenzio. Sarebbero disposti anche a cambiare il colore delle macchine dietro l'offerta giusta. Il responsabile risponde al nome di John Elkan, che dopo aver scelto una persona capace ma scomoda come Marchionne, ha pensato bene di prendere lui il controllo e dare tutto in gestione a un servo come Camilleri.

 

L'unica speranza è che la FIA valuti che convenga far vincere un campionato o due alla rossa per generare profitti.

Edited by L.Costigan
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me pare che le direttive tecniche abbiano colpito tutti, a parte Mercedes. Si, tolto il party mode, ma sempre in testa a dominare rimangono, quindi di effetti pochi pochi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, L.Costigan ha scritto:

Da quando è andato via Todt sono passati 13 anni e non c'è stato verso di dare una direzione solida all'azienda. Si sono alternati tutti: presidenti, team principal, direttori sportivi, piloti, tecnici e chi più ne ha più ne metta... siamo ancora al punto di partenza. Nel mezzo ne sono passate talmente tante che è un miracolo avere ancora il fegato. 

 

Purtroppo vincere non è l'obiettivo, ormai è chiaro. L'obiettivo è beccare più soldi e i vari piegamenti a 90 visti in questi anni si spiegano solo con la parola "venduti". Ogni qualvolta c'era da prendere una posizione solida e farsi valere hanno preferito vendersi in cambio del silenzio. Sarebbero disposti anche a cambiare il colore delle macchine dietro l'offerta giusta. Il responsabile risponde al nome di John Elkan, che dopo aver scelto una persona capace ma scomoda come Marchionne, ha pensato bene di prendere lui il controllo e dare tutto in gestione a un servo come Camilleri.

 

L'unica speranza è che la FIA valuti che convenga far vincere un campionato o due alla rossa per generare profitti.

Non sono un grande esperto di economia e dei numeri in generale, ma dall'esterno la mia sensazione è quella che Ferrari serva al gruppo Fiat per colmare le perdite economiche. Motivo per cui, la situazione non cambierà fin quando FCA si risolleverà dai problemi economici.
 

Poi sono personaggi che all'esterno danno una sensazione di nullità a livello gestionale e caratteriale. 

Elkann palesemente non ne capisce una mazza e non fa nulla per non far trasparire questa sua mancanza.
Camilleri boh, non si sa chi sia e da dove provenga.
Binotto da buon ingegnere qual'è è diventato un meme vivente.

 

Capite che tali personaggi non riusciranno mai ad imporsi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

EoOn3FLW4AA6B69?format=jpg&name=large

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Giovy_1006 ha scritto:

Non sono un grande esperto di economia e dei numeri in generale, ma dall'esterno la mia sensazione è quella che Ferrari serva al gruppo Fiat per colmare le perdite economiche. Motivo per cui, la situazione non cambierà fin quando FCA si risolleverà dai problemi economici.
 

Poi sono personaggi che all'esterno danno una sensazione di nullità a livello gestionale e caratteriale. 

Elkann palesemente non ne capisce una mazza e non fa nulla per non far trasparire questa sua mancanza.
Camilleri boh, non si sa chi sia e da dove provenga.
Binotto da buon ingegnere qual'è è diventato un meme vivente.

 

Capite che tali personaggi non riusciranno mai ad imporsi.

Ferrari non fa più parte di FCA, post spin off avvenuto nel 2014 (un'ottima idea di Marchionne). Non possono fare quello che dici perchè ora Ferrari è direttamente quotata in borsa ed è considerata la "gallina dalle uova d'oro" da Exor (la holding che controlla FCA, Juve,Ferrari etc...).

 

Ah per chi pensava che le performance in F1 potessero avere un impatto negativo sul valore della società e del brand, il prezzo dell'azione Ferrari è al massimo storico praticamente.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Ferrari non fa più parte di FCA, post spin off avvenuto nel 2014 (un'ottima idea di Marchionne). Non possono fare quello che dici perchè ora Ferrari è direttamente quotata in borsa ed è considerata la "gallina dalle uova d'oro" da Exor (la holding che controlla FCA, Juve,Ferrari etc...).

 

Ah per chi pensava che le performance in F1 potessero avere un impatto negativo sul valore della società e del brand, il prezzo dell'azione Ferrari è al massimo storico praticamente.

Quando mi ritorna in mente questo, soffro meno per le sconfitte Ferrari :ferok:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenica prevedo almeno una ferrari che si prende 2 giri dal vincitore

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Ruberekus ha scritto:

EoOn3FLW4AA6B69?format=jpg&name=large

 

7b77691c82665669e6973525679d20a2.jpg

 

:fear2:

 

3 ore fa, mircocatta ha scritto:

domenica prevedo almeno una ferrari che si prende 2 giri dal vincitore

 

Ti piace vincere facile? Dicci "quale"...

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

entrambe (non mi ero accorto che oltre ad essere tutto un rettilineo, il circuito veloce è poco più di 3km)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono così convinto, sinceramente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×