Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

La Ferraglia SF1000

Cosa vorreste fosse fatto in Ferrari?  

58 members have voted

  1. 1. Vista l'attuale situazione, secondo te è necessario

    • Via Binotto
    • Via Binotto e cambio vertici tecnici
    • Solo cambio vertici tecnici
    • Ripartire con lo stesso team


Recommended Posts

9 minuti fa, NeoN ha scritto:

L’ideal lap che per Ferrari risulta di quattro decimi più lento rispetto a quello della Red Bull, di cui tre sono da imputare alla differenza di prestazioni motoristiche tra Honda e il motore italiano. Sono quasi tre i decimi nei confronti di Racing Point, che però può vantare un beneficio motoristico, almeno sul giro secco, di ben sei decimi. Tant’è che poi in gara le prestazioni sono spesso a favore della SF1000. Concludendo, e facendo un passo indietro, Ferrari ha perso in media sette decimi di secondo rispetto alla qualifica 2019 (Vettel ne ha persi nove, Leclerc cinque), lasciando per strada oltre 1 secondo solo di motore. L’area dove la SF1000 è migliorata maggiormente rispetto alla SF90 è l’aerodinamica, anche grazie agli aggiornamenti introdotti nel GP di Stiria.

Dal lato meccanico invece, seppur presenti le migliorie sono meno evidenti. Ferrari da metà dello scorso anno aveva deciso di non stravolgere il progetto SF90, cercando di migliorare soprattutto sul lato aerodinamico dotando la vettura di una maggiore downforce. Effettivamente così è stato: a parità di power unit la SF1000 andrebbe più forte della SF90. Difficilmente come la W11 ma sicuramente davanti alla Red Bull. Nessun stravolgimento significava mantenere un telaio ed una meccanica non cosi buoni… quelli della SF90 insomma. L’obiettivo degli uomini di Maranello era quello di concentrare il grosso degli investimenti sul cambio regolamentare 2021. Poi, a SF1000 completamente definita, “motor-gate” e il Covid-19 hanno “distrutto” gran parte di questi piani… 

 

 

https://www.funoanalisitecnica.com/2020/08/ferrari-dove-sarebbe-la-sf1000-con-la-power-unit-2019.html

Niente di nuovo. Che a livello aerodinamico la SF 1000 fosse migliore si era visto in Austria e Ungheria con velocità nelle curve medie e veloci molto più alta della SF 90. Il problema è che ora girano con un motore da GP2 e il telaio purtroppo rimane quello della SF 90.

 

Ora si trovano costretti a girare con setup estremi e compromessi per non essere fermi in rettilineo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

È un po' come la storia della McLaren da podio senza motore Honda super penalizzante. Previsioni del genere sono impossibili da fare, lo scorso anno avevano un motore della madonna e siamo diventati competitivi solamente dopo che la Mercedes si è stancata di fare doppiette tutti i GP lasciando le briciole agli altri. :asd:

 

Per quanto possano aver fatto dei passi in avanti lato aerodinamica e meccanica, viene difficile da credere che la Ferrari possa essere a livello Mercedes, che nel frattempo è migliorata tantissimo soprattutto lato motore. Per me sarebbe dietro anche a Verstappen, sicuramente davanti però al resto del gruppone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

"GP2 Engine! bwaaa!" :asd: 

 

se fosse Vettel a sbottare una cosa del genere in un team radio durante il GP di Maranello, non uscirebbe dal circuito vivo :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, SebMat ha scritto:

È un po' come la storia della McLaren da podio senza motore Honda super penalizzante. Previsioni del genere sono impossibili da fare, lo scorso anno avevano un motore della madonna e siamo diventati competitivi solamente dopo che la Mercedes si è stancata di fare doppiette tutti i GP lasciando le briciole agli altri. :asd:

 

Per quanto possano aver fatto dei passi in avanti lato aerodinamica e meccanica, viene difficile da credere che la Ferrari possa essere a livello Mercedes, che nel frattempo è migliorata tantissimo soprattutto lato motore. Per me sarebbe dietro anche a Verstappen, sicuramente davanti però al resto del gruppone. 

Infatti nessuno dice che sarebbe davanti a MB proprio perchè a livello telaistico la SF 1000 è un bidone esattamente come la 90 perchè sono lo stesso telaio  praticamente :asd:

 

 

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites

riuscire a perdere l'unica cosa buona fatta (illegamente) in 5 anni non ha prezzo!!

per il resto c'è il bonus FIA :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, JLP ha scritto:

riuscire a perdere l'unica cosa buona fatta (illegamente) in 5 anni non ha prezzo!!

per il resto c'è il bonus FIA :asd: 

Tra l'altro a molti sfugge quanto sia importante un motore performante nella F1 di ora.  Non solo abbiamo perso tutta la potenza motoristica ma anche un'importante flessibilità in termini di setup delle ali che ti va a compromettere poi le performance anche in curva.

Edited by Bombarolo di Torino
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi i marziani alla fine sono i grigi. Perché la Red Bull, dopo anni che sfornava vetture molto veloci e contro cui hai perso 4 mondiali, l'hai praticamente demolita durante la stagione Marchionne. 

 

Veramente, quando si ritireranno dalla F1 sarei curiosissimo di sapere come hanno fatto a stabilire un tale dominio, che nel corso degli anni è progressivamente aumentato. Quali sono le soluzioni tecniche che le hanno permesso di raggiungere questo livello. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

è dal 2014 che la PU è importantissima in F1

vedasi i problemi Honda di potenza ed affidabilità nei primi 3/4 anni...

1 minuto fa, SebMat ha scritto:

Che poi i marziani alla fine sono i grigi. Perché la Red Bull, dopo anni che sfornava vetture molto veloci e contro cui hai perso 4 mondiali, l'hai praticamente demolita durante la stagione Marchionne. 

 

Veramente, quando si ritireranno dalla F1 sarei curiosissimo di sapere come hanno fatto a stabilire un tale dominio, che nel corso degli anni è progressivamente aumentato. Quali sono le soluzioni tecniche che le hanno permesso di raggiungere questo livello. 

tutte perfettamente legali!!

 

:badass:

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SebMat ha scritto:

Che poi i marziani alla fine sono i grigi. Perché la Red Bull, dopo anni che sfornava vetture molto veloci e contro cui hai perso 4 mondiali, l'hai praticamente demolita durante la stagione Marchionne. 

 

Veramente, quando si ritireranno dalla F1 sarei curiosissimo di sapere come hanno fatto a stabilire un tale dominio, che nel corso degli anni è progressivamente aumentato. Quali sono le soluzioni tecniche che le hanno permesso di raggiungere questo livello. 

Avevano un vantaggio motoristico talmente enorme che gli consentiva di generare DWF anche in modo "sporco" creando drag che tanto era più che compensata dalla potenza extra.  La miglior RB è stata la 2018 ma la PU Renault aveva un deficit da MB e Ferrari enorme.

 

Dal 2019 MB ha anche avuto il miglior telaio per distacco però. Hanno azzeccato il cambio regolamentare più di tutti gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo che i tecnici dell'area motoristica meritano i complimenti. Avevano trovato un "trucco" che gli aveva portati ad avere una potenza assurda e senza la talpa la FIA non era riuscita a trovare nulla di irregolare. Veramente un lavoro incredibile da questo punto di vista.

Ora sono chiamati a un altro miracolo per trovare tanti cavalli nel 2021.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

e quali sarebbero le cagate? l'ultimo paragrafo? perchè per quanto riguarda le strategie non mi sembra di aver letto cagate

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Ora sono chiamati a un altro miracolo per trovare tanti cavalli ripristinare il motorone illegale nel 2021.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che macchina di m***a

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il livello di approssimazione che c'è in questa scuderia in ogni singola aerea è imbarazzante.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Succede quando chi comanda, non è all'altezza, ed è in stato confusionale perenne, senza una visione chiara di dove andare e come andarci. Inutile girarci attorno, prima ci vuole un manico alla guida di tutto, poi il resto. Avere tanti cervelli buoni,  senza nessuno che gli dia una direzione degli obiettivi e dei tempi per raggiungerli, si viaggerà sempre a vista, e normalmente si finisce contro gli iceberg...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Leclerc gli hanno fatto pure cancellare un tweet :mmm:

Immagine

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quando il rimpianto di aver firmato il nuovo Patto che porterà a un nuovo dominio Mercedes? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo tutte le spiegazioni dell'ing. Bollini mi sono fatto un'idea più chiara del funzionamento delle PU

 

Premessa:

MGU-K calettato sull'albero motore con rapporto di trasmissione, può girare al massimo a 50k giri/minuto, apporta 160cv in aggiunta alla potenza dell'ICE . Questo prende mediante inverter energia o dalla batteria oppure dalla MGU-H.

 

MGU-H è calettato sulla turbina, può girare al massimo a 125k giri/minuto, solitamente in un motore turbo la forza dei gas di scarico spinge aria nell'aspirazione del motore, in questo caso la extra energia viene recuperata come energia elettrica ed inviata a MGU-K (autosostentamento) oppure può andare a caricare la batteria.

 

Valvole wastegate

Usate sia per MGU-K ed MGU-H, sostanzialmente se si lasciano aperte si consente al motore termico di non avere più l'impedimento principalmente dal motere MGU-K (con batterie cariche non occorre generare altra corrente, quindi escludendolo si lascia che il motore 

termico esprima tutta la sua potenza)

 

Ho voluto riassumere con le parole dell'ingegner Bollini quali sono le peculiarità di questi due motori elettrici, porrei l'attenzione sul secondo per cercare di comprendere meglio l'area grigia che hanno sfruttato in Ferrari.

 

 

Turbo lag: MGU-H fornisce potenza supplementare quando i giri motore sono bassi,quindi la turbina non è ancora attiva, questo permette di avere una performance maggiore. 

 

Mia convinzione

Credo che la  MGU-H giochi un ruolo fondamentale sul fatto che la Ferrari riuscisse ad accelerare meglio raggiungendo più facilmente la velocità massima.

 

Benzina

Vi ricordate che il motore Ferrari aveva comunque problemi di consumi? 

Bene, si potrebbe ipotizzare che potesse bruciare benzina in eccesso per poter ricaricare le batterie oppure fornire energia al motore MGU-H.

 

Pensiamoci un attimo, quand'è che si riesce a guadagnare tanto in prestazioni?

Durante la massima velocità oppure in fase di accelerazione?

Arrivare prima della concorrenza alla massima velocità disponibile è di gran lunga meglio che aggiungere qualche km orario in più alla velocità massima.

 

Olio

A quelle temperature e pressioni immettere olio nella camera di scoppio equivale ad incrementare le prestazioni non consumando benzina, in questo momento mb sta sfruttando molto questa area.

Di fatto il regolamento indica il quantitativo massimo d'olio che può essere usato, ma non impedisce di usarlo nella camera di combustione.

 

 

 

Questo credo sia il quadro per sommi capi.

 

Lasciatemi solo aggiungere una cosa: la Ferrari ha fatto un ottimo lavoro sul motore soprattutto nell'uso della MGU-H credo anche in combinazione con la benzina bruciata in eccesso per portare energia appunto all'MGU-H.

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×